I 5 Migliori Sacchi a Pelo Matrimoniali per Avventure di Coppia

Comodo, ampio e molto versatile, il miglior sacco a pelo matrimoniale è pensato per accogliere due persone contemporaneamente.

In base al tipo di materiale utilizzato, questi accessori sono ideali per il campeggio stanziale o per camper.
Essendo infatti abbastanza pesanti e voluminosi, non si prestano ad essere trasportati con gli zaini a spalla, nelle escursioni o nel trekking.

Oltre a modelli singoli accoppiabili tra loro per mezzo di una cerniera lampo, esistono in commercio sacchi a pelo in un pezzo unico, generalmente fatti con un’imbottitura in materiale sintetico.
Puoi trovare diversi modelli equipaggiati con tutto ciò che serve per dormire all’insegna della comodità, come il sacco a pelo matrimoniale con lenzuola e il sacco a pelo matrimoniale con materasso.

Qual è il miglior sacco a pelo matrimoniale?

I sacchi a pelo matrimoniali sono la soluzione perfetta per le coppie che vogliono condividere fianco a fianco la vita di campeggio come a casa. Quando si tratta di acquistare un sacco a pelo doppio matrimoniale bisogna però considerare molte cose, dalla forma all’imbottitura e anche al tipo di trasporto, per evitare di trovarsi in difficoltà quando è il momento di ripiegarlo.

Sul mercato sono presenti svariati modelli di marca, che si possono raggruppare in due categorie distinte in base al tipo di imbottitura: in piumino / piuma d’oca o con fibre sintetiche.

Nella vendita online è possibile trovare tutto l’anno offerte promozionali più economiche e anche a basso prezzo, sicuramente migliori rispetto i negozi tradizionali o specializzati. Per orientare la scelta è sempre interessante leggere le recensioni dei diversi acquirenti che trovi nel web. A questo proposito, si consiglia di valutare le opinioni d’acquisto soprattutto in merito ai fattori di qualità e di comfort.

 

Migliori Sacchi a Pelo Matrimoniali

 

Sacco a pelo matrimoniale cotone Coleman Double Hamton: molto pratico

Dispone di due cerniere, una per lato, per consentire ad ogni persona di entrare e uscire con facilità. Inoltre, le zip si aprono completamente in modo da poter essere usare il sacco a pelo come piumino. Il sistema ZipPlow previene gli intoppi della cerniera e favorisce nello stesso tempo l’aerazione del tessuto. L’esterno in cotone è confortevole e morbido al tatto; è fresco a temperature calde e caldo quando fa più freddo.

La fodera in flanella di cotone offre estremo comfort e morbidezza sulla pelle. Il deflettore per cerniere Thermlock scorre lungo tutta la lunghezza della cerniera riducendo la perdita di calore in questa zona vulnerabile. Si possono inserire gli oggetti di valore nella tasca interna di sicurezza. Si mette facilmente in valigia grazie alla sua forma quadrata. È completo di borsa in poliestere.

  • Materiale: cotone
  • Aerazione
  • Tasca interna

 

Sacco a Pelo Extra Grande Semoo: si può separare

Lo strato esterno è in poliestere, impermeabile, resistente al vento all’umidità, mentre la fodera pongee e l’imbottitura di fibra 200g/mq offrono comodità e qualità.  Si presta ad essere utilizzato per tre stagioni all’anno, da primavera ad autunno: le temperature raccomandate sono da 0 a 20ºC. Ha una cerniera bilaterale per facilitarne l’utilizzo e la ventilazione.

Il cappuccio a mummia con cordone copre tutta la testa. Si può separare per formare due sacchi indipendenti. Viene fornito con due cuscini. Le sue misure sono pari a 190 (+30) x 150 cm e una volta inserito nella sua borsa di trasporto si riduce a 44 x 34 x 19 cm. Pesa 2,4 kg.

  • Materiale: poliestere, pongee
  • Impermeabile
  • Separabile

 

Sacco a pelo matrimoniale Outad: imbottitura ben distibuita

Le particolari cuciture su tutta la superficie evitano che l’imbottitura possa concentrarsi solo in una zona e garantiscono protezione dal freddo per tutta la lunghezza.  Il materiale del rivestimento è 190T terilene (una fibra sintetica poliestere di elevata resistenza), impermeabile, isolante e traspirante, ed è realizzato con la tecnologia di stampa attiva per mantenere il colore vivace nel tempo, senza sbiadire.

La fodere interna è in tessuto spazzolato, confortevole e rispettoso della pelle, mentre l’imbottitura in cotone traspirante è facile da lavare. Sono inclusi due cuscini, che durante il trasporto si possono inserire nella borsa in dotazione, insieme al sacco a pelo.

  • Materiale: terilene, cotone
  • Impermeabile
  • Non scolorisce

 

Sacco a Pelo Matrimoniale Enorme Ohuhu®: facile da riporre

Facile da arrotolare, si ripone con facilità nella sua borsa, insieme ai due cuscini in dotazione. Il rivestimento è in poliestere 210T impermeabile e l’imbottitura è in cotone 3D 300g /mq, che lo rende leggero, morbido, caldo e comodo. La temperatura di utilizzo a livello comfort è compresa fra 0 e 10°C, mentre quella limite è di -5 – 23°C.

Si può separare per formare due sacchi a pelo indipendenti. Le cerniere lampo su entrambi i lati consentono a entrambi gli occupanti di entrare e uscire agilmente. Pesa 2,8 kg le sue dimensioni sono pari a 190 (+30) x 150 cm; una volta inserito nella sua custodia diviene 48 x 30 x 30 cm.

  • Materiale: poliestere, cotone
  • Leggero
  • Separabile

 

Sacco a pelo doppio matrimoniale Tomshoo: dimensioni generose

Particolarmente ampio (210 x 152 cm), è ideale per l’utilizzo in estate e autunno. Si può separare in due sacchi distinti. La cerniera laterale facilita l’ingresso, utile e pratico. L’esterno è in poliestere, la fodera è in tessuto spazzolato e l’imbottitura è 350 g/mq fibra cava.

La temperatura comfort è pari a 0 – 10°C e può essere utilizzato fino a un limite di -5°C. Viene fornito con due cuscini per creare un poggiatesta confortevole. La borsa con sistema di cinghie a compressione consente di ottimizzare l’ingombro durante il trasporto.

  • Materiale: poliestere, tessuto spazzolato
  • Con cuscini
  • Facile trasporto

 

Perché sceglierlo doppio?

Sacco-a-pelo-doppio

Ci sono molti vantaggi legati all’acquisto di un sacco a pelo doppio matrimoniale. Per cominciare, il calore corporeo combinato di due persone che dormono l’una accanto all’altra aumenta notevolmente il livello di comfort termico durante la notte.

E anche una questione di spazio. Con un modello id questo tipo è più agevole muoversi per trovare la posizione perfetta per addormentarsi: niente a che vedere, insomma, con un sacco a pelo singolo, specialmente di tipo mummia. E poi, se hai bambini piccoli, li puoi accogliere comodamente, per stare al calduccio tutti insieme.

Non da ultimo, considera l’aspetto pratico. Se acquisti un sacco a pelo doppio avrai meno cose da portare in viaggio e ti troverai a dover imballare un solo sacco anziché due.

 

Come si valuta il livello termico?

livello-termico-sacco

Un requisito fondamentale di ogni sacco a pelo è di tenere sufficientemente al caldo durante la notte. A questo proposito, è bene sapere che i diversi modelli sono classificati anche in base al diverso livello termico che sono in grado di garantire. Se ad esempio trovi in etichetta un limite di -6°C, significa che quel modello è progettato per garantire un soddisfacente livello di comfort fino ad una temperatura esterna di -6°C.

Un altro fattore da tenere in considerazione è la “stagione”, se cioè il sacco a pelo è progettato in modo specifico per 3 stagioni (primavera, estate e autunno) oppure se può essere utilizzato per tutto l’anno. In quest’ultimo caso si parla di un modello 4 stagioni.

I due fattori di valutazione appena descritti tendono ad andare di pari passo. Migliore è la valutazione della temperatura come limite inferiore di tenuta, maggiori saranno le stagioni in cui il tuo sacco a pelo ti sarà utile. Questi aspetti dipendono da diversi fattori, come il tipo di materiale di imbottitura, il rivestimento interno e quello esterno.

 

Come scegliere l’imbottitura?

Una caratteristica fondamentale da cercare nel tuo sacco a pelo matrimoniale è il tipo di imbottitura, che ha la funzione di isolare dal freddo È bene tenere presente che non è solo l’umidità dell’ambiente esterno ad influenzare il calore: è anche la sudorazione e l’evaporazione che il corpo produce in situazione di riposo.

Entrambi questi fattori tendono a creare “habitat” interno tutt’altro che ospitale, modificando le prestazioni del sacco a pelo. Proprio per questo bisogna prestare massima attenzione non solo all’imbottitura, ma anche alla fodera che deve essere in materiale idrofobo che non trattiene umidità.

In generale, i sacchi a pelo sono disponibili con due tipi di imbottitura, sintetica e naturale. Vediamo brevemente quali sono le loro caratteristiche.

Vantaggi dell’imbottitura sintetica?

imbottitura-sintetica

L’imbottitura in materiale sintetico è estremamente efficiente e garantisce standard di comfort e calore molto elevati, consentendoti di dormire comodamente. Le soluzioni moderne più performanti vedono ai primi posti le fibre cave ultrasottili che aumentano moltissimo il loro potere isolante anche in condizioni di bagnato.

Pro

È facilmente lavabile e asciuga molto più rapidamente se si bagna. È anche l’opzione più economica.

Contro

L’imbottitura sintetica è leggermente più pesante rispetto alla piuma, e ha una capacità di compressione limitata che ne aumentano l’ingombro.

 

Benefici dell’imbottitura con piuma d’oca?

La piuma è ancor oggi la scelta più tradizionale per le imbottiture. Ha un elevatissimo potere calorico con una grande capacità compressiva che la rende ideale in situazione dove il rapporto calore/ingombro è importante.

Le imbottiture in piuma possono essere realizzate con piuma vera e propria, meno pregiata e meno performante, con piumino, con valori termici superiori e maggiore comprimibilità, o con parti più o meno elevate dell’uno o dell’altro. Ad esempio, se in etichetta vi è la dicitura piuma 90/10, significa che l’imbottitura è costituita per il 90% da piumino e per il restante 10% da piuma.

Pro

Un’imbottitura di piume è più calda rispetto a quella in materiale sintetico ed è anche maggiormente robusta, quindi dura molto più a lungo. È ideale per l’utilizzo in ambienti asciutti.

Contro

La piuma tende a legarsi più facilmente alle molecole d’acqua e di conseguenza trasmette una sgradevole sensazione di freddo negli ambiento umidi. Il che significa che se si bagna, il sacco a pelo in piuma offre un minore comfort.

 

Come scegliere il modello adatto a me?

Al momento dell’acquisto è importante valutare una serie di caratteristiche. Ecco quali sono le più importanti.

Dimensioni

I sacchi a pelo matrimoniali non sono tutti uguali. Alcune marche basano le dimensioni sulla corporatura degli occupanti, altre sull’ingombro di un letto da campeggio.

Materiale

Oltre al tipo di imbottitura è importante considerare la qualità delle fodere interne e dei tessuti esterni. Le fodere non devono trattenere la condensa che si forma per via del calore dei corpi, mentre i tessuti esterni non devono assorbire l’umidità in caso di basse temperature.

Comfort

È un fattore di grande valore, che devi condividere con un’altra persona. Non puoi saperlo finche non lo provi ma ti possono venire in aiuto le recensioni e le opinioni di chi ha acquistato prima di te quel modello. Il consiglio è proprio quello di leggere le recensioni per avere le idee più chiare.

Durata

Il tuo sacco letto matrimoniale deve essere duraturo e robusto, per accompagnarti in tante avventure senza perdere di efficienza. Meglio quindi scegliere un prodotto di qualità, anche se richiede un investimento maggiore.

Temperatura nominale

Occorre acquisire una certa familiarità con le note tecniche, così da sapere che un sacco a pelo che riporta tolleranza di “x” gradi è adatto per una temperatura dell’aria esterna equivalente a quel medesimo valore “x”, espresso in gradi. Ciò significa che il sacco a pelo è progettato per offrirti il massimo comfort fino alla temperatura indicata, senza dover indossare indumenti troppo pesanti di protezione.

Impermeabilità

L’impermeabilità è un fattore chiave. L’ultima cosa che vorresti è quella di svegliarti impregnato di umidità perché il tuo sacco pelo assorbe l’umidità ambientale e si bagna, lasciandoti a dormire al freddo.

Comprimibilità

Un materasso doppio, specie se sintetico, è difficile da comprimere e da portare in uno zaino. Accertati però che il modello scelto si possa adattare alla sua borsa di trasporto e il volume compresso non sia eccessivo, altrimenti avrai un oggetto ingombrante e scomodo da portare in giro.

Peso

Si rapporta al punto precedente: una volta compresso il sacco, il suo peso deve essere gestibile. A seconda del materiale (piumino o sintetico) potrai trovare sacchi a pelo doppi del peso da 2 a 4 kg circa.

Pulizia

Assicurati che la manutenzione del sacco sia semplice. Si pulisce generalmente con un semplice tampone inumidito e si asciuga molto velocemente.

 

Di che materiali è fatto?

Il tessuto esterno è generalmente realizzato in resistente poliestere o nylon, anche se puoi trovare anche un sacco a pelo matrimoniale cotone.

Può avere una finitura idrorepellente per proteggere dall’umidità l’interno del sacco a pelo, grazie alla sua struttura isolante.

All’interno del sacco a pelo troverai invece materiali dalla consistenza morbida e calda.

 

Quante cerniere?

Acquistare un sacco a pelo con più di un cursore facilita la regolazione della ventilazione. Inoltre, per limitare la dispersione di calore alcuni modelli hanno una cerniera schermata, con una protezione lungo tutta la sua lunghezza. Puoi trovare anche dei tipi con la zip completamente coperta.

 

È indispensabile la tasca porta-oggetti?

Alcuni modelli di sacco a pelo offrono una comoda tasca interna, spesso con cerniera, in cui riporre il cellulare, il portafogli e anche oggetti da tenere a portata di mano, come la torcia o un balsamo per le labbra. Non è indispensabile, ma è indubbiamente comoda e sicura.

 

5 motivi per acquistarlo

Perché acquistare un modello doppio? Scopriamolo insieme.

 

1. Ne devi trasportare solo uno

Al momento di partire, hai già molte cose per la testa. Con un sacco doppio ne hai solo uno da imballare e caricare sul camper.

 

2. Risparmi spazio

Un sacco correttamente imballato è meno ingombrante rispetto a due singoli sacchi. E sai bene come sia prezioso lo spazio, quando vivi all’aria aperta.

 

3. È più caldo

In un sacco doppio puoi beneficiare di maggior calore, perché due corpi vicini aiutano a riscaldarsi a vicenda. Se il clima esterno è particolarmente rigido, condividere il calore corporeo può essere un fattore da prendere in considerazione: ti garantirà un ambiente migliore.

 

4. È più spazioso

Lo spazio interno a disposizione di ciascun occupante è maggiore rispetto al singolo sacco a pelo.

 

5. È più pratico

Un sacco a pelo matrimoniale si adatta bene anche all’uso in camper senza dover portare lenzuola e coperte per fare il letto.

 

È necessario usare anche il cuscino?

Se ti piace la configurazione del doppio sacco a pelo, devi conoscere a fondo cosa comporta il suo utilizzo. Innanzitutto, questi modelli sono spesso dotati di un cuscino integrato invece di avere un cappuccio isolante. Questo crea un problema nell’isolamento dal freddo (proprio come a casa utilizzi piumone e cuscino) e può ostacolare la perfetta chiusura della zip.

Nelle condizioni più fredde è bene trovare modelli con cappuccio o altrimenti dormire con un paraorecchie o un cappello.

Un cappuccio aderente può rendere il sacco a pelo molto più caldo e adatto anche per la stagione invernale. È più probabile trovare il cappucci su un modello di sacco a pelo adatto per le temperature più basse, mentre un sacco a pelo matrimoniale estivo potrebbe esserne sprovvisto.

 

Va inserita una fodera?

Per un maggiore comfort e per una migliore igiene puoi far scivolare una fodera morbida nel sacco a pelo matrimoniale invernale. In questo modo tieni pulita la parte interna e aggiungi calore extra in caso di basse temperature esterne. Se poi fai camping nella stagione calda puoi sempre evitare di usare il sacco a pelo e dormire direttamente nella fodera.

 

Si può mettere in lavatrice?

Dipende molto dal tipo di sacco a pelo e dalla lavatrice: occorre leggere bene sull’etichetta del prodotto e avere una lavatrice ad alta efficienza, che consuma meno acqua.

Si consiglia di utilizzare solo programmi delicati, meglio a freddo, e di non lavare insieme altri indumenti.

 

E nell’asciugatrice?

Si può mettere anche nell’asciugatrice, ma devi stare attento a non rovinare l’isolamento nelle pareti del tuo sacco a pelo. Usa comunque il programma con il calore più basso e adatto ai delicati e potresti dover fare due o più cicli. Tuttavia per evitare di rovinare il tuo sacco a pelo è preferibile distenderlo su uno stendino in orizzontale e farlo asciugare all’ombra. Scegli inoltre di lavarlo e asciugarlo in una giornata asciutta ma non troppo calda.

 

Come riporlo?

Dove mettere il sacco quando non lo si usa per qualche tempo? Non è l’ideale stiparlo all’interno di una sacca di nylon, che non è traspirante e rischia di far ristagnare l’umidità all’interno. Molto meglio un grande sacco di rete o in materiale, come il cotone. Quando lo toglierai per utilizzarlo, sarà ancora in condizioni perfette.