I 6 Migliori Pennelli per Trucco Indispensabili per il Maquillage

Sul mercato esistono diversi modelli di pennelli per cosmesi, ognuno dei quali destinati ad una o a più funzioni particolari e ciascuno con una caratteristica ben precisa. Tutti però sono importanti per una perfetta riuscita del make up.

Ma allora si può parlare dei migliori pennelli trucco?

È difficile dare una risposta a questa domanda. Ci sono troppe variabili in gioco a partire dal fatto che le parti del viso da truccare sono molteplici. E ciascuna, ha una sua particolare esigenza.



Qual il migliori pennelli per trucco?

Nell’acquisto dei pennelli per trucco gioca un ruolo fondamentale l’esperienza. Basta spesso uno sguardo per capire se è un prodotto adeguato alle proprie esigenze.

Una cosa è certa: chi trova dei buoni pennelli non li cambia spesso e se li pulisce correttamente li userà per molto, molto tempo.

Proponiamo qui di seguito la recensione dei sei set di pennelli trucco più richiesti nel web. Buona navigazione!

Qui di seguito ti presentiamo i migliori penelli per trucco:

1. Pennelli per trucco Lily England Rose Gold

I migliori per: creati a mano

È un set di cinque pennelli in pelo sintetico rosa dorato che soddisfa ogni esigenza di make-up, in ogni momento del giorno e della sera.

Include i pennelli per la cipria, per il fondotinta, per applicare l’ombretto, per il rossetto e quello angolare per le sopracciglia.

Rappresenta un oggetto funzionale e allo stesso tempo elegante per le amanti del trucco e le artiste del make-up. Nella confezione è inclusa un’elegante borsetta bianca con cerniera rosa dorato.

  • Morbidi
  • Professionali
  • Comodi

 

2. Abody Pennelli Make Up

I migliori per: facile applicazione

Il kit si compone di 12 pennelli, ciascuno dei quali contribuisce a creare uno sguardo unico. Sono ideali in mille occasioni, dal trucco di tutti i giorni al make-up di nozze.

Il manico è in legno, con una ghiera in lega di alluminio. Consentono di stendere il trucco in modo uniforme, con grande semplicità.

La pratica ed elegante custodia per il trasporto protegge efficacemente i pennelli.

  • Di classe
  • Robusti
  • Precisi

 

3. USpicy Pennelli Make Up

I migliori per: ergonomia

La confezione comprende 10 pennelli ovali. Il design a spazzolino con soffici peli di pregiata fibra sintetica offre un’esperienza di trucco del tutta nuova.

Il manico ergonomico è facile da impugnare: si flette fino a 90° senza rompersi garantendo un’assoluta stabilità durante l’applicazione. Le setole morbide trattengono fondotinta, correttore, cipria e ombretto per un’applicazione omogenea ed efficace.

Inoltre, seguono un disegno circolare ad arco per raggiungere tutti gli angoli del viso. Il set è proposto in un’elegante confezione adatta anche come regalo.

  • Morbidi
  • Flessibili
  • Precisi

 

4. Ruimio Set Pennelli Trucco

I migliori per: un anno di garanzia

È un elegante set di 12 pennelli trucco con manici in bambù naturale, con inclusa una spugnetta morbida.

Viene offerto un pennello per ogni esigenza: per tutte le zone del viso, per liquidi, creme o polveri cosmetiche, per ogni tipo di applicazione trucco e miscelazione.

Le setole realizzate in microfibra di qualità, accolgono e si fondono in modo ottimale con i cosmetici; le setole a punta riescono a trattenere i prodotti liquidi senza farli sgocciolare. Sono coperti da una garanzia di un anno.

  • Efficaci
  • Anti gocciolamento
  • Per ogni esigenza

 

5. MiroPure Set Professionale Pennelli Per Makeup

I migliori per: setole fitte e setose

Le setole sono realizzate con fibre sintetiche di qualità. Si presentano fitte, morbide e setose per offrire il massimo comfort durante l’applicazione del trucco.

Inoltre, i peli non si staccano o non irritano la pelle e così è possibile utilizzare il pennello a lungo. L’impugnatura è realizzata in legno ed è piacevole al tatto, resistente ed elegante.

Il set comprende 8 pennelli differenti in 4 tipi di forme: tondi, ad angolo, piatti ad angolo e affusolati per offrire un’ampia varietà di stili.

  • Confortevoli
  • Non irritano
  • Robusti

 

6. Becoyou Pennelli Trucco

I migliori per: applicazione rapida

Truccarsi non è mai stato così veloce. Questi 5 pennelli si caratterizzano per una serie di particolari esclusivi. Innanzitutto le setole sono particolarmente morbide e trattengono efficacemente ogni tipo di cosmetico.

Realizzati in fibra artificiale molto fitta, permettono di applicare ogni tipo di make-up in modo impeccabile.

Grazie al particolare design del pennello è inoltre possibile raggiungere ogni punto del viso. Sono in colore rosa e la loro lunghezza è di circa 12-17 centimetri.

  • Ergonomici
  • Pratici
  • Eleganti

Opinioni sui pennelli per il trucco?

C’è innanzitutto da considerare se è meglio acquistare un set di pennelli o migliori-pennelli-truccocomporre la propria collezione acquistandone uno alla volta a seconda dei tipi che servono.

E, ancora, se vale la pena affidarsi a prodotti di marca altamente professionali ma costosi oppure scegliere pennelli di tipo economico.

Si può ben intuire che le scelte sono molto personali e il più delle volte dipendono dalle abitudini e dalle attitudini di ciascuna, ma soprattutto da quanto ci troviamo bene con un determinato tipo di pennello.

Per una corretta valutazione dobbiamo partire dal presupposto che questi pennelli ci devono aiutare a realizzare qualsiasi tipo di make up senza fare errori.

Sono fondamentali per delineare e mettere in evidenza le labbra, per esaltare il nostro viso stendendo perfettamente il blush (il vecchio fard!) che va ad evidenziare o scolpire determinate parti per ridurre alcuni difetti o esaltare la perfezione, oppure ancora per distribuire sugli occhi l’ombretto.

Prima di entrare nei dettagli partiamo dall’aspetto in apparenza più semplice: i pennelli per il trucco si suddividono in naturali e sintetici. Ed entrambe le tipologie presentano dei vantaggi e degli svantaggi.

Pennelli per trucco con setole naturali?

Il principale vantaggio dei pennelli per il trucco naturali è la loro morbidezza che permette una stesura più omogenea e graduale: per questo motivo sono ideali per le polveri o le versioni compatte di blush, ciprie e ombretti.

Il loro svantaggio è dovuto al fatto che non essendo la cuticola (il rivestimento cheratinoso del pelo) omogenea e liscia, può trattenere parti di prodotto, specie se un po’ più pastoso, che si rivela difficile da rimuovere nel momento in cui si fa la pulizia del pennello.

Così, se non si puliscono perfettamente i pennelli, col tempo questi residui si possono accumulare, rendendole sempre meno morbide. Si rischia anche di irritare la pelle e di essere soggetti ad allergie.

Pennelli per trucco con setole sintetiche?

Il vantaggio dei pennelli sintetici è dovuto al fatto che sono molto lisci, non lasciano depositare residui, sono più facili da pulire e più resistenti al contatto con solventi.

Sono perfetti per le applicazioni di prodotti in crema o liquidi e garantiscono un’ottima stesura del cosmetico.

Si può quindi affermare salomonicamente che per la distribuzione di prodotti in polvere sono più versatili i pennelli di setole naturali, più morbidi e grossi; per distribuire meglio prodotti pastosi o liquidi e stare nei contorni, specie per labbra e palpebre, sono più duttili quelli sintetici.

 

Pennelli trucco singoli o set?

Per quanto riguarda l’orientamento di acquisto, se scegliere set di pennelli già composti piuttosto che pennelli singoli, la questione è facilmente risolta.

Aa meno che non siate esperte di make up o non ne facciate un utilizzo professionale, conviene optare all’inizio per a set già composti. Successivamente ci si potrà orientare a pennelli singoli, a seconda delle necessità.

Il problema di fondo è che spesso in un set di pennelli, a seconda di quello che si acquista, ci troviamo ad usarne solo alcuni mentre altri li lasciamo nella scatola. Addirittura capita di usare lo stesso pennello anche per altri scopi.

Difficile quindi dare un consiglio che valga per tutti, sia perché a certi livelli le proposte si equivalgono, sia perché magari ci piace una marca di pennelli e non un’altra, sia ancora perché inizialmente non vogliamo spendere dei capitali.

In effetti purtroppo non tutti i set hanno al loro interno tutti i pennelli che ci possono veramente servire per le varie parti del viso. Per questo è necessario valutare e capire se convengono o no in base all’uso che ne faremmo.

Il set, in ogni caso, si rivela molto pratico da portare in borsetta in caso di viaggi, frequenti spostamenti o per rifarsi il trucco quando si è in palestra o lontane da casa.

Pennelli trucco nella vendita online?

Se ci si affida al servizio di vendita online, dove è sempre trovano delle buone offerte e prodotti al prezzo più basso, è importante leggere le opinioni e i test di coloro che hanno già effettuato l’acquisto. Il limite del web, del resto, è noto: i prodotti non si possono toccare!

E se poi rimaniamo deluse? Se ci pensiamo bene, anche l’acquisto in negozio presenta gli stessi rischi. È vero, si vede direttamente il prodotto, ma è solo provandolo che possiamo verificare se è effettivamente quello che cerchiamo.

Capita anche di leggere sulle riviste femminili strabilianti recensioni di prodotti che si rivelano del tutto inadeguati per noi.

Si consiglia quindi di iniziare con pennelli economici e poi, un po’ alla volta esplorare il mercato verso altri tipi di proposte. Vi sono anche set di pennelli professionali che, anche se non proprio economici, possono rivelarsi un vero investimento.

 

Pennelli trucco da fondotinta e cipria?

Il pennello da fondotinta è solitamente di grandi dimensioni, dato che il suo scopo è quello di ricoprire una vasta area come quella del viso. Ne esistono di diversi tipi e non sono mai casuali, ma piuttosto sempre ben studiati per svolgere un compito preciso.

Quelli in setole naturali stendono il fondotinta sul viso in maniera più uniforme e sono più adatti ai prodotti in polvere o compatti. La distribuzione avviene con movimenti circolari.

Quelli invece con setole sintetiche fanno scivolare il prodotto sulla pelle e sono perfetti per i fondotinta liquidi o in crema (classico quello piatto a lingua di gatto) da distribuire con movimenti lunghi.

I pennelli da cipria / blush sono particolarmente grandi e morbidi, con setole molto più compatte rispetto a quelle per il fondotinta. A seconda della compattezza delle setole, la stesura della cipria sarà più o meno uniforme su tutto il viso.

Possono essere utilizzati, in generale, per qualsiasi tipo di polvere per il viso. Si rivelano molto utili e versatili, soprattutto se li si utilizza sia per la cipria che per il blush (anche se per questa applicazione se ne trovano di specifici leggermente più piccoli e con punta tonda o angolata), che per la terra.

In linea di massima, un pennello del genere non dovrebbe mai mancare nel beauty.

Pennelli trucco correttore e ombretto?

Il pennello correttore è utile per intervenire sui piccoli inestetismi, come brufoli e altre imperfezioni. Si tratta di un pennello utile ma non indispensabile perché è possibile applicare il correttore direttamente con le dita.

Il pennello da ombretto è tra i più utilizzati. Se ne trovano di tutti i tipi e dimensioni, in setole sintetiche e naturali. Serve fondamentalmente ad applicare l’ombretto su tutto l’occhio. Con il pennello si ottiene un risultato nettamente migliore che non con le dita o le spugnette.

 

Pennelli trucco sfumatura e labbra?

Il pennello da sfumatura è importantissimo in quanto consente di fare tutte le sfumature sugli occhi dopo aver usato l’ombretto. È molto morbido, solitamente in setole naturali, con la punta tonda. Ed è senza dubbio un must.

Il pennello labbra è utilizzato per la stesura del rossetto dopo l’applicazione della matita su tutta la superficie delle labbra. Si procede dagli angoli della bocca verso il centro. Il pennello consente non solo di essere molto più precise ma anche di “pressare” di più il prodotto per farlo durare più a lungo.

Lo si usa in particolare per colori forti, in cui bisogna definire bene il contorno delle labbra.

 

Pennelli trucco a penna, eyeliner e angolato?

Il pennello a penna è adatto a realizzare qualsiasi tipo di trucco sugli occhi, dai più sfumati ai più definiti. Si usa poi per sfumare la matita (o l’ombretto scuro) lungo le ciglia superiori e inferiori. È il più indicato per truccare la parte inferiore dell’occhio.

Il pennello da eyeliner è piccolo, generalmente in fibre sintetiche sottili, oblique o piatte per definire linee molto precise sull’occhio. Indispensabile nel caso si utilizzi l’eyeliner in crema o gel.

Il pennello angolato nasce per ridisegnare le sopracciglia e anche per applicare l’eyeliner. È utile ma non indispensabile se si ha l’abitudine di ridefinire le sopracciglia con la matita.

Lascia un commento