I 5 Migliori Orologi Atomici Spaccano Proprio il Secondo!

Se sei alla ricerca dell’orologio più preciso al mondo non hai che da orientarti nella scelta del miglior orologio atomico! Un dispositivo di questo tipo, infatti, ti dà sempre l’ora esatta e può sbagliare di un secondo nell’arco di milioni di anni.

L’orologio atomico non scandisce il tempo utilizzando gli impulsi elettrici (che guidano il ticchettio dei secondi), come fanno i modelli elettronici. La sua accuratezza è determinata dalla precisione del risuonatore alla frequenza specificata. Utilizza le frequenze di risonanza degli atomi come suo risuonatore.

Il vantaggio di questo approccio è che gli atomi risuonano a frequenze estremamente uniformi. Se prendi un qualsiasi atomo di cesio e gli chiedi di risuonare, risuonerà esattamente alla stessa frequenza di qualsiasi altro atomo di cesio. Il cesio-133 oscilla a 9.192.631.770 cicli al secondo.



Qual è il miglior orologio atomico?

In un orologio al quarzo, il cristallo di quarzo è fabbricato in modo tale che la sua frequenza di oscillazione sia vicina ad alcune frequenze standard. Tuttavia, le tolleranze di produzione fanno sì che ogni cristallo sia leggermente diverso, e la frequenza può essere influenzata da vari fattori, come la temperatura. Un atomo di cesio risuona sempre alla stessa frequenza conosciuta e questo è ciò che rende gli orologi atomici così precisi.

Sul mercato ci sono innumerevoli modelli di marca nota e meno nota, ma se sei attento al prezzo non c’è niente di meglio che fare acquisti nella vendita online. Nel web trovi prodotti di qualità a basso prezzo e se leggi le opinioni di chi ha già comprato questi dispositivi, potrai avere tanti utili suggerimenti per orientare la tu scelta.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori orologi atomici:

1. Orologio atomico proiettore Oregon Scientific BAR368P-BC

Il migliore per: proiezione nitida

Questo orologio con stazione meteo radiocontrollata mostra sul display l’ora, la data, la temperatura esterna e quella interna. Si possono impostare le sveglie in versione settimanale Lu-Ve e weekend. Il display è retroilluminato attivando il tasto a mano, l’ora e la temperatura esterna si possono comunque proiettare a soffitto o muro con orientamento di 180°.

Se alimentato a corrente la proiezione è automatica e continua, all’interno del vano pile si trova in ogni modo il tasto per attivare o disattivare questa funzione.

  • Retroilluminato
  • Compatto
  • Proiezione continua

2. Orologio atomico proiettore Protmex PT3378

Il migliore per: multifunzione

È una stazione meteorologica con sensore remoto esterno. Mostra le previsioni del tempo nelle successive 12 ore mediante simboli meteorologici; dispone della funzione termometro e igrometro interno / esterno, pressione barometrica, orologio di controllo radio DCF, fase lunare, allarme giornaliero e funzione snooze. Visualizza le fasi lunari.

Si può selezionare la retroilluminazione a quattro livelli e dispone di una presa di uscita per caricatore USB. È alimentato con 2 pile AA (non incluse) e alimentare CA (in dotazione). La retroilluminazione è continua con alimentatore inserito, se utilizza le batterie funziona per circa 8 secondi.

  • Fasi lunari
  • Retroilluminazione
  • Facile utilizzo

3. Orologio atomico Think Gizmos TG645

Il migliore per: visualizzazione meteo con 7 simboli diversi

Questa stazione meteorologica senza fili con sensore a distanza può essere utilizzata sia all’interno che all’esterno. Funziona con alimentatore CA (incluso) o 2 pile AA (non incluse). Possiede una luce schermo led regolabile, e una funzione per misurare temperatura e umidità all’interno e all’esterno, fasi lunari e aggiornamenti delle temperature in tempi rapidi.

Le informazioni appaiono sullo schermo a colori ed è perfetto sia per la casa che per l’ufficio. Può anche essere usata come orologio sveglia (con funzione snooze).

Luminosità dello schermo regolabile.

  • Senza fili
  • Anche per esterno
  • Display a colori

4. Orologio atomico Bresser Temptrend

Il migliore per: sensore esterno posizionato a buona distanza

Basta dare un’occhiata a questa stazione meteo radiocontrollata per decidere se uscire o restare a letto. Vengono visualizzate in modo chiaro e immediato tutte le informazioni più importanti della giornata sul meteo e la temperature interna ed esterna. Il design lineare si adatta perfettamente a ogni stile di arredamento e non ha pulsanti visibili.

L’apparecchio è fornito in due unità, la stazione e il sensore, entrambe dotate di 2 batterie AA. Sull’ampio display in cui vengono riportate indicazione della data, segnale orario DCF77 (orologio atomico), previsioni meteo sulla base di 1 giorno, temperatura interna, temperatura esterna, umidità relativa.

  • Lettura immediata
  • Design
  • Ampio display

5. Orologio atomico da parete TFA Dostmann

Il migliore per: funzionamento silenzioso

Molto silenzioso, questo orologio da parete ha un movimento della lancetta dei secondi continuo (non a scatti). Ha un diametro di 24,5 cm ed è precisissimo al secondo tutto il giorno, tutto l’anno, basta controllarlo con il segnale orario della radio Rai o con l’ora del televideo sempre della Rai.

Il segnale viene da Francoforte e arriva di notte, fra la 1 e le 3 o poco dopo. Il produttore dichiara che basta un segnale al giorno per assicurare una precisione con tolleranza massima di qualche decimo al giorno.

  • Movimento continuo
  • Design classico
  • Grande quadrante




Come si misura il tempo?

Un orologio per gli scienziati non è tanto quello che siamo abituati a conoscere – con il display o con le lancette – ma è un oscillatore. In pratica è un dispositivo in grado di generare un segnale elettrico con una certa frequenza, così stabile che – per gli orologi atomici attualmente disponibili – è tale da sfasarsi di un secondo ogni molte decine di milioni di anni.

Com’è nato il secondo?

Basando l’orologio atomico sull’atomo del cesio 133, si arrivò alla definizione concordata a livello internazionale del secondo, in base al sistema SI. Il secondo è calcolato come la durata di 9.192.631.770 cicli di radiazioni corrispondenti alla transizione tra due livelli di energia dell’atomo di cesio 133.

Il trucco per contare il tempo consiste nel tenere traccia dell’intervallo che intercorre tra qualcosa che si verifica ripetutamente con una variazione piccola o preferibilmente assente . Sfortunatamente, anche i più precisi orologi al quarzo-cristallo e pendoli meccanici avranno lievi discrepanze.

Per questo motivo, il metodo migliore per misurare il tempo è tracciare le vibrazioni naturali ed esatte in un atomo energizzato.

Che cos’è un orologio atomico?

Se esposti a specifiche frequenze di radiazione, gli elettroni che orbitano attorno al nucleo di un atomo oscillano avanti e indietro tra diversi stati di energia. Questa è la base per come gli orologi atomici tracciano il passare del tempo. Seguendo le leggi della fisica quantistica, tutti gli atomi emettono o assorbono energia elettromagnetica quando cambiano gli stati.

Per ogni atomo di un dato elemento, tutte le frequenze di emissione risonanti sono identiche. Poiché gli atomi di cesio-133 irradiano energia a una frequenza nota fissa, la loro risonanza magnetica può essere utilizzata di riferimento per il tempo di tracciamento in modo incredibilmente accurato.

Precisione degli orologi atomici?

Gli orologi atomici tengono il tempo meglio di qualsiasi altro orologio. Hanno anche un tempo migliore rispetto alla rotazione della Terra e al movimento delle stelle . Senza gli orologi atomici, la navigazione GPS sarebbe impossibile, Internet non si sincronizzerebbe e la posizione dei pianeti non sarebbe nota con sufficiente accuratezza da consentire il lancio e il monitoraggio di sonde spaziali e lander.

Gli orologi atomici sono radioattivi?

Gli orologi atomici non sono radioattivi. Non si basano sul decadimento atomico. Piuttosto, hanno una massa oscillante e una molla, proprio come normali orologi.

La grande differenza tra un orologio standard nella tua casa e un orologio atomico è che l’oscillazione in un orologio atomico è tra il nucleo di un atomo e gli elettroni circostanti.

Questa oscillazione non è esattamente un parallelo al bilanciere e alla spirale di un orologio, ma il fatto è che entrambi usano le oscillazioni per tenere traccia del tempo che passa. Le frequenze di oscillazione all’interno dell’atomo sono determinate dalla massa nucleare e dalla gravità e dalla “molla” elettrostatica tra la carica positiva sul nucleo e la nuvola di elettroni che la circonda.

Quali sono i tipi di orologi atomici?

Oggi, sebbene ci siano diversi tipi di orologi atomici, il principio alla base di tutti loro rimane lo stesso. La principale differenza è associata all’elemento utilizzato e ai mezzi per rilevare quando il livello di energia cambia. Gli orologi atomici al cesio impiegano un fascio di atomi di cesio. L’orologio separa gli atomi di cesio di diversi livelli di energia per mezzo del campo magnetico.

Gli orologi atomici a idrogeno mantengono gli atomi di idrogeno al livello di energia richiesto in un contenitore con pareti di un materiale speciale in modo che gli atomi non perdano il loro stato di energia superiore troppo rapidamente.

Gli orologi atomici al rubidio, il tipo più semplice e compatto di tutti, utilizzano una cella di vetro di gas di rubidio che modifica il suo assorbimento della luce del giorno alla frequenza del rubidio ottico quando la frequenza delle microonde circostanti è giusta.

Quali sono gli orologi atomici più precisi?

Gli orologi atomici più precisi oggi disponibili usano l’atomo di cesio e i normali campi magnetici e rilevatori. Inoltre, gli atomi di cesio vengono bloccati dallo scheletro avanti e indietro dai raggi laser , riducendo i piccoli cambiamenti di frequenza dovuti all’effetto Doppler.

Qual è l’importanza degli orologi atomici?

Lo sviluppo degli orologi atomici ha portato a molti progressi scientifici e tecnologici come il sistema mondiale di misurazione preciso della posizione (il GPS o Global Positioning System) e le applicazioni in Internet che dipendono in modo critico dalla frequenza e dagli standard temporali.

Utilizzo degli orologi atomici?

Gli orologi atomici sono installati in siti di trasmettitori radio a segnale orario, sono utilizzati in alcune stazioni di trasmissione a onda lunga e media onde per fornire una frequenza portante molto precisa. Sono utilizzati in molte applicazioni scientifiche, fra cui l’interferometria di lunga distanza e la radioastronomia.

Trovano impiego nei telefoni cellulari, nei telefoni di rete fissa, in Internet, nei programmi di aviazione e nella televisione digitale. Ma i veri benefici dell’uso degli orologi atomici ottici si verificano quando si esaminano le implicazioni di una maggiore precisione nelle misure.

Design dell’orologio atomico?

Acquistare un orologio atomico da parete o portatile di qualità non è così difficile come alcuni pensano. Una volta specificata la quantità di denaro che sei disposto a spendere, controlla il design degli orologi disponibili. Qual è il suo materiale, per esempio?

La plastica è standard per la maggior parte delle marche. Per ottenere un orologio che si armonizzi bene nella tua casa, dovresti considerare anche uno dei modelli in legno disponibili online. Assicurati che sia durevole, però. Se hai intenzione di usare il tuo orologio all’aperto, dovrebbe anche essere fatto di un materiale impermeabile.

Accuratezza dell’orologio atomico?

Cerca un dispositivo radiocontrollato che sincronizzi i dati dell’orologio atomico nazionale. Sono i migliori in questa nicchia. Se necessario, dovresti anche assicurarti che i suoi sensori per la temperatura e l’umidità siano i migliori.

Display dell’orologio atomico?

Qual è la dimensione dello schermo dell’orologio atomico che si prevede di acquistare? Qual è il tipo di display? Gli orologi atomici analogici hanno disegni senza tempo che aumentano il valore delle case e degli uffici. Gli schermi digitalizzati, d’altra parte, sono i più chiari dei due. Hanno anche caratteri grandi che consentono una lettura immediata durante il giorno e la notte. Cerca un prodotto che ti piacerà usarlo quotidianamente.

Dove posizionare l’orologio atomico?

Questi orologi sono estremamente sensibili alla posizione poiché il loro funzionamento dipende dai segnali radio. Se il dispositivo viene collocato in un punto della casa in cui tali segnali possono indebolirsi o bloccarsi, l’orologio non può funzionare correttamente e inizierà a visualizzare orari errati.

Per lo stesso motivo, può anche iniziare a perdere all’improvviso le informazioni sulla previsioni del tempo meteo. Quindi se l’orologio non funziona da dove l’hai posizionato, cambia la sua postazione per vedere dove ottiene i segnali più forti.

Che cos’è il formato UTC degli orologi digitali?

Di solito, questi orologi non supportano il formato orario GMT. Tutte le informazioni trasmesse sono basate sul formato UTC. UTC è in realtà più incoraggiato nel campo delle sveglie poiché possono fornire letture più accurate purché frazioni di secondo possano essere ignorate.

Gli orologi atomici sono impermeabili?

Gli orologi atomici non sono in effetti resistenti all’acqua. Verranno danneggiati non appena li avrai immersi nell’acqua, dato che operano in base a elementi elettrici.

Gli orologi atomici funzionano con meccanismo tic-tac?

Nel caso di orologi atomici, sono disponibili sia opzioni digitali che analogiche. I modelli analogici possono essere letti più facilmente da una certa distanza durante il giorno, ma alcuni di essi potrebbero causare degli interminabili ticchettii. Se questo dà fastidio, soprattutto di notte, scegli un modello digitale, perché di solito non emette alcun suono oltre ai toni di snooze.

Ti è necessaria la visione notturna con l’orologio atomico?

Molti dei prodotti digitali di punta offrono una retroilluminazione ambra rilassante per letture migliori durante la notte. Alcuni di loro si attenuano automaticamente attraverso i sensori mentre diventa buio. Quindi, se hai costantemente bisogno di controllare l’ora quando è buio, scegline uno con l’opzione luce notturna.

Fuso orario dell’orologio atomico?

Una domanda che sorge spontanea a chi viaggia spesso è questa: l’orologio atomico supporta il mio fuso orario se lo acquisto al di fuori del mio paese? Assicurati che l’orologio supporti il ​​tuo fuso orario prima di acquistarne uno. In genere supportano diversi fusi orari.

Storia dell’orologio atomico?

Il concetto di misurare il tempo per transizione atomica fu proposto per la prima volta nel 1879 da Lord Kelvin, ma la tecnologia non era ancora alla pari con la filosofia. Il concetto non è stato applicato se non 50 anni più tardi, quando la risonanza magnetica è stata sviluppata da Isidor Rabi.

Nel 1949, fu costruito un orologio atomico funzionante presso l’Ufficio Nazionale degli Standard degli Stati Uniti. Era un dispositivo meno preciso degli attuali orologi, ma fu la spinta per ulteriori ricerche.

Il primo orologio atomico che seguiva accuratamente il passaggio del tempo fu costruito nel 1955 da Jack Parry e Louis Essen. Utilizzava uno standard di cesio, che era basato su una transizione dell’atomo del cesio 133. Il tempo astronomico noto come tempo dell’effemeride (ET) è stato utilizzato per calibrare l’orologio atomico standard del cesio.

Nuove scoperte importanti sull’orologio atomico?

Addio cesio, benvenuto stronzio. Stando a quanto pubblicato su Nature dai ricercatori del National Institute of Standard and Technology (Nist) è appena iniziata una nuova era nel campo degli orologi atomici. Gli scienziati hanno messo a punto un dispositivo, a base di atomi di stronzio, che ha stabilito nuovi record mondiali per accuratezza e stabilità.

Si tratta, in sostanza, dell’orologio più preciso mai costruito, almeno il 50% in più rispetto al precedente detentore del record (anch’esso costruito nei laboratori del Nist): secondo gli scienziati, non perde né guadagna un secondo neanche in 5 miliardi di anni – sempre amesso che possa funzionare così a lungo, dato che si tratta di un periodo di tempo superiore all’età della Terra, stimata in 4,5 miliardi di anni.

Lascia un commento