Le 5 Migliori Macchine Fotografiche per Bambini Stimolano la Loro Creatività

Se oggi è frequente vedere in giro ragazzini di 10 o 11 anni con uno smartphone completo di videocamera incorporata, tuttavia non è mai troppo presto per regalare ai più piccoli la migliore macchina fotografica per bambini.

I bambini si appassionano a tutto ciò che riesce a stimolare la loro creatività e con una macchina fotografica fatta apposta per loro imparano ad osservare le persone, gli oggetti, gli animali e tutto ciò che li circonda.

Sul mercato puoi trovare prodotti in ogni fascia di prezzo. È bene orientarsi verso un modello resistente, facile da usare e con poche funzioni. In poche parole: a misura di bambino.



Qual è la migliore macchina fotografica per bambini?

In occasione di festa, molti genitori (e nonni) si chiedono cosa regalare ai più piccoli. Stanchi dei soliti videogiochi, si vorrebbe orientare la scelta verso qualcosa di utile, che magari possa accompagnarlo quando gioca all’aperto. Molti bambini si divertono con la fotocamere digitale perché, essendo istantanea, fornisce un feedback immediato e consente di arricchire i propri scatti con tanti divertentissimi effetti.

Per un regalo di qualità è bene fare affidamento a marche produttrici conosciute; tuttavia trovi anche apparecchi meno sofisticati in grado di soddisfare le aspettative. Nella vendita online puoi trovare apparecchi di ogni genere proposti a basso prezzo. Si consiglia di leggere le opinioni di chi ha già effettuato l’acquisto e che possono essere utili per identificare meglio l’apparecchio più adatto alle specifiche esigenze.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori macchine fotografiche per bambini:

1. Macchina fotografica per bambina Hasbro Kidizoom Vtech

Grazie a questa fotocamera a doppia lente si possono scattare bellissimi selfie e fare foto di grande impatto di tutto ciò che ci circonda. Le due lenti (entrambe da 2 MP) possono essere scambiate con la semplice pressione di un pulsante.

È possibile aggiungere divertenti effetti di distorsione, francobolli e cornici o utilizzate la funzione di auto-scatto per realizzare le foto in modo completamente automatico. Si ha inoltre la possibilità di girare filmati aggiungendo simpatiche animazioni o di registrare la voce arricchendo il tutto con l’effetto desiderato.

Completano il quadro delle caratteristiche del dispositivo lo zoom digitale 4x, cinque giochi, Wacky Foto Shaker, photo editor e il rivelatore del volto. Tutto questo è visibile sul grande schermo a colori da 2,4 pollici.

  • Schermo: lcd da 2.4”
  • Auto-scatto
  • Molti effetti

2. Macchina fotografica per bambini di 8 anni Drograce Kids Duo KD300

La fotocamera è dotata di due obiettivi: fotocamera anteriore e posteriore 2592 x 1944 (5MP). I bambini possono scattare facilmente foto di selfie. È progettata con sensore CMOS digitale e può registrare filmati in formato FHD 1920 x 1080, HD 1280 x 720 e scattare foto a 5 M (2592 x 1944), 3 M (2048 x 1536).

Le luci flash aiutano ad acquisire video e immagini più brillanti e chiare anche in condizioni di scarsa illuminazione. Lo zoom 4x volte consente di ottenere risultati di elevata qualità. La batteria ricaricabile integrata 1200 mAh permette di effettuare 4 ore di registrazione continua.

L’apparecchiatura è completa di display lcd da 5,1 cm a colori, 40 modalità di cornice fotografica e 7 modalità di filtro colore, per aggiungere divertenti effetti. Ideale per bambini dai 3 ai 10 anni, presenta degli speciale manici per ottimizzare la presa e la fotocamera e ridurre la possibilità di cadute accidentali. È certificata CE, FCC, RoHS.

  • Schermo: lcd da 5,1 cm
  • Filmati FHD
  • Effetti speciali

3. Macchina fotografica per bambini subacquea Pellor

È impermeabile fino a 3 metri sott’acqua ed è adatta per stimolare l’interesse dei bambini e realizzare foto e video alla scoperta del mondo. È progettato con schermo lcd da 2”. La videocamera è da 8MP, con zoom digitale 4x.

La risoluzione dell’immagine fissa è pari a 4000 x 3000 (12M) / 3264 x 2448 (8M) / 2592 x1944 (5M), mentre la risoluzione del video clip è HD (1280 x720) 30fps / D1 (720 x 480) 30fp. Le sue funzioni includono super flash, risposta veloce, alta luminosità, per aiutare i bambini a ottenere immagini di qualità in varie occasioni.

Le maniglie sono realizzate in materiale antiscivolo e i pulsanti sono lisci, rendendo facile la ripresa. L’apparecchiatura viene fornita con un lungo cordino da appendere al collo per evitare cadute accidentali.

  • Schermo: lcd da 2”
  • Super flash
  • Antiscivolo

4. Macchina fotografica per bambini video Samoleus

È una mini macchina fotografica digitale dotata di uno schermo di 1,5 pollici. La risoluzione delle foto è di 2592 x 1944 e quella video è di 1920 x 1080. Grazie alla scheda SD da 8 GB si possono scattare 6400 foto e o registrare video per 80 minuti.

Si possono realizzare foto collage ed effetti fotografici statici e animati. Si può impostare la data e l’ora. Leggera (pesa 65 grammi) e maneggevole, ha una dimensione di 65 x 40 x 16 mm.

È disponibile in due differenti colori (rosa e azzurro) e si trasporta con facilità con il cordino fornito in dotazione. La confezione include anche un set di adesivi cartoon per personalizzare esternamente il dispositivo. Adatta a partire dai 3 anni.

  • Schermo: lcd da 1.5”
  • Effetti
  • Con scheda SD

5. Macchina fotografica per bambini impermeabile VisionKids ActionX

Questa fotocamera è dotata di custodia impermeabile e resistente agli urti (grado di protezione IPX8). Può essere utilizzata fino a 3 m di profondità e accompagna così il bambino nelle sue immersioni. È dotata di uno schermo da 1.77 pollici con un sensore di immagine CMOS da 1,3 M pixel in grado di acquisire foto ad alta risoluzione da 5 M (fino a 2592 x 1944) e video in HD 1080P (fino a 1920 x 1080), con un mini specchio per selfie montato sull’obiettivo.

Piccola e leggera, è facile da trasportare: ha una dimensione di 58 x 58 x 25 mm e pesa 50 grammi. Sono incorporati sette effetti di filtro colore in modalità video e sei divertenti cornici in modalità foto. La batteria ricaricabile da 3,7 V incorporata consente fino a 1,5 ore di funzionamento continuo. È possibile impostare la modalità di risparmio energetico, per disattivare l’apparecchiatura in automatico in caso di mancato utilizzo.

Viene fornita con un cavo usb, una tracolla, un cinturino da polso e una custodia, insieme a un supporto da casco per consentire di catturare le immagini durante il pattinaggio, lo sci, il ciclismo e quando si è in movimento e si vuole avere le mani libere. È inoltre presente un mini treppiede che può essere utilizzato anche come astina per selfie.

  • Schermo: lcd da 1.77”
  • Robusta
  • Accessoriata




I bambini adorano le macchine fotografiche

I bambini che crescono nell’era digitale, usano gli macchina-fotografica-per-bambinistrumenti visivi per esplorare e capire il loro mondo. La macchina fotografica può essere utilizzata non solo per sviluppare il gusto estetico, ma anche per stimolare la curiosità, l’esplorazione della natura e la narrazione.

Non c’è un’età “giusta” per iniziare a fotografare e non è mai troppo presto per incoraggiare i più piccoli. Dobbiamo solo aiutarli ad imparare le basi della fotografia e dare loro gli strumenti adatti in base alle diverse fasce di età.

A partire dai 5 anni, i bambini potranno vivere questa esperienza come un gioco. Man mano che crescono potranno imparare a utilizzare le immagini all’interno di testi, a rielaborare gli scatti con i programmi di ritocco e a fare attività di ricerca per usare la fotografia come mezzo di espressione.

 

Meglio macchina fotografica o smartphone?

Anche se una macchina fotografica può essere sostituita da uno smartphone che ha la fotocamera incorporata, come genitori dobbiamo valutare bene quale tipo di strumento diamo in mano ai nostri figli. Scegliere di regalare a un bambino un cellulare invece di una macchina fotografica è una decisione da ponderare per bene.

Il bambino userà il telefono solo per le fotografie? Riusciremo a controllare l’uso che potrebbe fare di videogiochi? Dare un cellulare a un bambino può avere delle implicazioni quasi inevitabili. Con una macchina fotografica per bambini con giochi si corrono decisamente meno rischi.

 

A che età iniziare?

macchina-fotografica-per-bambini

Quanti anni dovrebbe avere un bambino quando riceve la sua prima macchina fotografica? Dipende dal livello di interesse del bambino e dal suo approccio generale alle attrezzature. Pochissimi bambini in età prescolare sono pronti per la fotocamera.

Molti possono invece utilizzarla in modo appropriato già a partire dai sette o otto anni (di solito con un certo grado di supervisione dei genitori). Altri potrebbero non essere pronti (o interessati) fino a quando non raggiungeranno l’adolescenza.

I bambini più piccoli possono essere introdotti al divertimento della fotografia con un’apparecchiatura adeguata alla loro età: può essere un gioco educativo se utilizzato per spiegare l’uso corretto delle immagini.

 

10 suggerimenti per trovare quella giusta

Quando acquisti una fotocamera digitale, dovresti prendere in considerazione alcuni fattori chiave che includono l’età del bambino e il livello di competenza tecnologica.

I bambini più grandi otterranno di più da una videocamera con controlli regolabili, mentre i bambini di età compresa tra 6 e 10 anni saranno soddisfatti con le fotocamere compatte point-and-shoot (punta e scatta). Ecco alcuni altri criteri su cui concentrarsi.

1. Abbina la fotocamera all’età del bambino

I bambini piccoli hanno le mani piccole e si sentono più a loro agio con i modelli più piccoli, mentre le mani degli adolescenti sono più vicine alle dimensioni degli adulti e richiedono telecamere con pulsanti più grandi.

 

2. Cerca un’interfaccia utente intuitiva

I menu devono essere logici e facili da interpretare. Le icone dovrebbero essere abbastanza grandi e facilmente comprensibili.

 

3. Controlla il display

Lo schermo LCD deve essere luminoso, chiaro e adatto per l’utilizzo all’aperto. Le immagini devono essere visualizzate con una gamma di contrasto completa e colori vivaci. Fai attenzione alle fotocamere economiche con schermi sbiaditi.

 

4. Valuta lo zoom

Questo dipende dal bambino e dai suoi interessi. Per scattare fotografie in generale, è possibile utilizzare un obiettivo con zoom ottico 2x. I bambini più grandi che sono interessati allo sport e / o alla fauna selvatica richiedono uno zoom più potente, in particolar modo se devono utilizzare le loro immagini in progetti scolastici o a carattere didattico.

 

5, Verifica la memoria

Accertati che sia possibile utilizzare schede di memoria a prezzi accessibili; in sostanza, che l’apparecchio sia compatibile con schede SD / SDHC.

 

6. Funzione video adeguata

I bambini amano girare video. Se il televisore di casa è un modello HD / widescreen, tutti in famiglia beneficeranno di una fotocamera digitale in grado di registrare video di qualità HD in formato widescreen. Se si dispone di uno schermo TV standard 4: 3, le capacità HD sono in gran parte irrilevanti, ma assicurati che la fotocamera possa acquisire la qualità VGA a 30 fotogrammi al secondo.

 

7. Anche il look è importante

I produttori di fotocamere producono modelli adatti ai ragazzi con colori diversi dai modelli standard argento e nero: è possibile acquistare apparecchiature rosa o di colore mora per ragazze, oppure blu o marroni per ragazzi. Ci sono persino fotocamere d’oro per chi è davvero speciale.

 

8. Deve essere pronta all’uso

La fotocamera dovrebbe essere pronta all’uso, non appena tolta dalla confezione. La scatola dovrebbe contenere le batterie necessarie, il caricatore, i cavi e un manuale di istruzioni in italiano. Dovresti essere in grado di caricare immagini su un computer e visualizzarle su un televisore senza la necessità di utilizzare software dedicati e senza dover acquistare cavi aggiuntivi.

 

9. A proposito di accessori

Assicurati di avere già a disposizione tutti gli accessori indispensabili come una scheda di memoria extra (a meno che l’apparecchiatura non sia già dotata di una buona memoria interna), un cavo usb e anche una custodia morbida e magari anche impermeabile, che sia adatta alla fotocamera e abbia una tracolla regolabile.

 

10. Se ama le immersioni

In questo caso valuta l’acquisto di un modello subacqueo o di un involucro impermeabile che consenta di utilizzare la fotocamera anche a contatto con l’acqua.

 

Prima di tutto, proteggila!

Se è destinata a un bambino piccolo, uno dei migliori investimenti è rappresentato da una custodia impermeabile. In questo modo l’apparecchiatura è protetta da dita appiccicose, urti accidentali e cadute, oltre che da scoppi d’ira per cui i bambini fanno cadere le fotocamere e le lasciano dovunque.

Gli involucri impermeabili sono utili anche quando si va in spiaggia, oppure si sta su una barca, si è in riva a un fiume a pescare o si è impegnati inattività acquatiche.

 

Come utilizzare le foto scattate dai ragazzi?

Il primo passo è caricare le fotografie su un computer in cartelle utilizzare-le-foto-scattate-dai-ragazzispeciali etichettate con il nome di ogni bambino (se più bambini usano la fotocamera). Quindi aiutate il piccolo a decidere quali sono quelle da mantenere e quali invece sono da cestinare.

I bambini scattano spesso foto sfocate e/o non correttamente esposte, ma non per questo sono da buttare. Alcuni di questi scatti potrebbero presentare interessanti modelli creativi. I bambini più grandi con il proprio computer spesso risolvono questi problemi da soli, ma i bambini più piccoli che si affidano al computer di famiglia di solito hanno bisogno di una guida.

Siate però cauti nel permettere ai bambini di caricare le foto sui siti di social web. Fino a quando non sono abbastanza grandi per comprendere i problemi associati alla condivisione dei file, è meglio mantenere le foto dei bambini rigorosamente in famiglia.

 

Cosa fotografare?

L’interesse che i bambini dimostrano nella fotografia è vario e dipende anche dalla loro particolare attitudine. Ad alcuni piace solo scattare foto di se stessi con i propri amici, mentre ad alcuni piace scattare foto di bellezze naturali come montagne, fiumi e altro. Ci sono anche alcuni che amano fare foto al cibo. Man mano che il tuo bambino diventa grande, i loro interessi nel fare fotografie finiranno per trasformarsi in qualcosa di nuovo.

Come genitore, puoi solo sostenere e consigliare i tuoi figli con il percorso che stanno intraprendendo ma non puoi interferire con i loro. Le fotocamere sono strumenti meravigliosi per i tuoi bambini perché sviluppano l’arte in qualche modo. Dai al bambino la possibilità di usare le proprie abilità sociali in determinate situazioni.

Aiuta il tuo bambino a sviluppare abilità nel fare foto. Fai in modo che mostri il suo lato artistico, incoraggiandolo. Può anche imparare ad assumersi la responsabilità di prendersi cura della macchina fotografica e di custodirla nel migliore dei modi. Questi atteggiamenti lo farà maturare perché gli avete dato fiducia.

Quanto costa?

Come tutti i prodotti dell’elettronica, anche una macchina fotografica per bambini può avere un prezzo che varia variabile in base alla qualità costruttiva, alle funzioni offerte e agli accessori in dotazione.

In commercio puoi trovare modelli entry level sotto i 50 euro, che sono perfetti per i bambini più piccoli.  Se sono alle prime armi, non è necessario acquistare un modello di macchina fotografica molto costosa: verifica solo che la qualità fotografica si di livello accettabile, altrimenti l’apparecchio finirà presto per essere dimenticato in qualche angolo della cameretta.

Man mano che cresce, puoi orientarti verso modelli più costosi, fino ad arrivare alle macchine che, a partire dai 100 euro , sono in grado di offrire prestazioni molto più che amatoriali.

Lascia un commento