Le 5 Migliore Spazzole Per La Pulizia del Viso: Un Volto Vellutato Senza Stress

Acquistare una spazzola elettrica per la pulizia del viso può portare numerosi vantaggi. migliore-spazzole-per-la-pulizia-del-visoAnzitutto, tutti sanno che un bell’aspetto passa e parte principalmente dal viso: avere un viso poco curato mette in ombra la bellezza di tutto il resto del corpo. Secondariamente, purtroppo, avere delle imperfezioni in bella vista sul volto può rivelarsi un problema, causando timidezza e poca sicurezza in sé – oltre ad essere, ovviamente, antiestetiche.

A questo proposito entrano in gioco, dicevamo, le spazzole per la pulizia del viso, che possono aiutarci allo scopo. Si tratta di piccole spazzole rotanti o vibranti che agiscono come esfolianti per rimuovere le piccole imperfezioni della pelle.

 

Sommario

Le migliori spazzole per la pulizia del viso

Qual è la migliore spazzola per la pulizia del viso?

È molto importante scegliere un buon prodotto, soprattutto per chi possiede una pelle sensibile e non desidera ritrovarsi con degli arrossamenti antiestetici. Proprio per questo abbiamo testato per voi varie spazzole, e siamo pronti ad illustrarvi quali reputiamo i migliori modelli presenti sul mercato.

#1 Sistema di Pulizia del Viso Philips VisaPure Essential SC5265/12

Decisamente versatile e di alta qualità, utilizzabile con svariate tipologie di spazzola ufficiali, vendute separatamente. È dotato di timer che avverte l’utilizzatore del tempo trascorso, e si spegne automaticamente dopo un minuto di utilizzo. Molto buona la batteria, ricaricabile attaccando il prodotto alla corrente.

 

Lati positivi:
  • Molto versatile
  • Dispone di svariate tipologie di testine adatte ad ogni esigenza e tipo di pelle
  • Agisce in maniera delicata ed efficace
Lati negativi:
  • Le testine aggiuntive vengono vendute separatamente
  • Per prendere pratica con il timer è necessaria un po’ di manualità
  • Piuttosto costosa, anche beneficiando dello sconto di Amazon

 

#2 Spazzola per la Pulizia del Viso Beurer FC 95

Prodotto un po’ costoso, problema ovviabile tramite il forte sconto offerto da Amazon. Particolarmente adatta alle pelli sensibili, l’intero corpo macchina è impermeabile e può quindi essere usato senza problemi all’interno della vasca o sotto la doccia, per un’azione ancora più delicata. All’interno della confezione sono compresi tre diversi tipi di spazzole, in modo da poter scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Lati positivi:
  • Impermeabile, può essere utilizzata agevolmente sotto la doccia
  • Nella confezione sono comprese quattro diverse spazzole
  • La batteria è estremamente longeva
Lati negativi:
  • Piuttosto costosa
  • I primissimi utilizzi potrebbero arrossare un poco il viso

 

#3 Spazzola per la Pulizia del Viso Imetec Bellissima FaceCleaning

Prodotto di fascia media, il cui prezzo è ulteriormente abbassabile tramite lo sconto offerto da Amazon.

Il rapporto qualità prezzo è estremamente buono, è dotata di una base d’appoggio per poterla tenere su un mobile o sul lavello senza timore che cada ed è possibile trasportarla e portarla con sé ovunque utilizzando l’apposito astuccio. Unica nota stonata: va a pile, problema ovviabile acquistando delle batterie ricaricabili.

Lati positivi:
  • Dotata di una comoda base d’appoggio
  • Nella confezione è compresa una borsetta da viaggio per il trasporto
  • Buon rapporto qualità-prezzo
Lati negativi:
  • Funziona a batterie, quindi non è prevista la ricarica elettrica
  • Le testine non ruotano, limitandosi a vibrare
  • È necessario imprimere un po’ di forza per effettuare una buona pulizia

 

#4 Spazzola per La Pulizia del Viso Beurer FC 45

Molto economica, ma non fatevi ingannare dal prezzo: la spazzola Beurer è infatti l’ideale per chi desidera avvicinarsi a questa tipologia di prodotto per capire se faccia al proprio caso senza spendere una cifra eccessiva.

È adatta non soltanto alla rimozione delle impurità, ma anche per, eventualmente, struccarsi utilizzando delle creme e lozioni apposite.

Lati positivi:
  • Decisamente economica
  • È possibile scegliere tra due diversi livelli di velocità
  • Consigliata non solo per l’esfoliazione, ma anche per struccarsi
Lati negativi:
  • È disponibile un solo tipo di spazzola
  • Per le pelli delicate potrebbe risultare un po’ troppo aggressiva
  • Non sono compresi astucci o basi d’appoggio

 

#5 Epilatore per il Viso con Spazzola di Pulizia Braun Face 810

Due prodotti in uno: epilatore e spazzola per la pulizia del viso. La qualità dei materiali e del prodotto in generale, in rapporto al prezzo, è decisamente buona. La spazzola è sufficientemente delicata e adatta a chi ha la pelle sensibile.

Lati positivi:
  • Ottimo rapporto qualità – prezzo
  • Utilizzabile per la depilazione delle sopracciglia
  • La spazzola per la pulizia del viso non risulta aggressiva sulle pelli sensibili
Lati negativi:
  • L’epilazione potrebbe risultare piuttosto dolorosa, a seconda della soglia del dolore individuale
  • Non molto economica
  • Il vano della batteria e la zona circostante sono molto delicati, e tendono a spaccarsi




La spazzola elettrica per la pulizia del viso agisce veramente in profondità?

Le spazzole elettriche per la pulizia del viso sono in circolazione da alcuni anni e molte persone sono entusiaste di poterle usare. Sono progettate per pulire il viso in modo più efficace della sola acqua e sapone e riescono a detergere la pelle più in profondità, per aiutare le tue lozioni e i tuoi sieri a funzionare meglio.

Moltissime donne dicono di non riuscire ad eliminare al cento per cento le tracce di make up dal loro volto, anche per il fatto di vivere in luoghi dove l’inquinamento è particolarmente intenso. Il risultato? I punti neri si sviluppano in modo abbastanza frequente. Le spazzole per la pulizia del viso rimuovono le impurità della pelle e ogni traccia di trucco pesante, offrendo un’azione esfoliante molto simile a quella di uno scrub.

 

Perché utilizzare la spazzola elettrica per la pulizia del viso?

Pulire la pelle correttamente è fondamentale per una buona salute della cute. Perciò quando possiamo utilizzare una spazzola rotante per la pulizia del viso e la rimozione dell’acne, non possiamo fare a meno di essere grati alla tecnologia che ci offre un mezzo con cui possiamo mantenere una pelle pulita, luminosa e sana. E ritrovare così la nostra bellezza.

 

Risultati con la spazzola elettrica per la pulizia del viso?

Che si tratti del metodo di rotazione o di oscillazione, queste spazzole funzionano grazie al rapido movimento generato dai loro motori a funzionamento ultrasonico. Quando si associano queste spazzole sonicate con un buon detergente, ottieni il doppio dei risultati.

La linea di fondo è che queste spazzole sono più efficaci delle nostre mani per eliminare le impurità che sono diventate dure e compatte nel tempo e si sono incorporate nella pelle e nei pori. Il risultato è che una pelle pulita e sana è in grado di assorbire meglio tutti i principi nutritivi che sono contenuti nelle costose creme per il viso che di solito si utilizzano ogni giorno.

 

Cosa significa che una spazzola pulizia viso ha un’azione esfoliante sonicata?

La maggior parte delle spazzole presenti sul mercato sono indicate come detergenti di tipo sonico. In parole povere, questi sono dispositivi che usano oscillazioni o vibrazioni di tipo ultrasonico per pulire e massaggiare la pelle.

Ci sono modelli di spazzole più economiche che fanno girare solo le testine piuttosto che vibrare. La rotazione da sola non pulirà tanto profondamente quanto la rotazione e la vibrazione insieme. Le spazzole con tecnologia sonica sono offerte con diverse modalità di funzionamento.

Le oscillazioni – si generano fino a oltre 9000 oscillazioni al minuto – estraggono lo sporco e le impurità dalla pelle, in maniera più efficace delle spazzole manuali statiche che svolgono un’azione esfoliante più di quanto non puliscano.

 

Tipi di testina della spazzola elettrica per la pulizia del viso?

La maggior parte delle spazzole sul mercato avrà in dotazione più di una testina pulente con diversi livelli di morbidezza. Ciò significa che quando si utilizza il dispositivo, sarà necessario cambiare la testina della spazzola per adattarla alla parte del corpo che si sta esfoliando. Durante l’impiego, occorre assicurarsi che il dispositivo sia carico (per i tipi senza filo), applicare un detergente, accendere la spazzola e spostarla con piccoli movimenti circolari.

La velocità delle oscillazioni può essere regolata: utilizzi la bassa velocità per massaggiare ed esfoliare le parti sensibili della pelle e l’alta velocità per una pulizia profonda. Durante la pulizia, vanno evitate le parti delicate come la pelle intorno agli occhi e alle labbra.

 

Meglio una crema o la spazzola elettrica per la pulizia del viso?

Pulire il viso è il passo fondamentale per avere una pelle sana. La maggior parte di noi, utilizza vari prodotti per garantirsi una buona pulizia.

Questi prodotti includono lavaggi per il viso in varie formule, scrub e persino peeling chimici. Ma una tendenza emergente nella cura della pelle è la pulizia con una spazzola elettrica per il viso.

 

Vantaggi di usare una spazzola elettrica per la pulizia del viso?

Una spazzola per il viso è uno strumento che purifica ed esfolia la pelle allo stesso tempo. Una volta si utilizzavano manualmente spazzole di legno con setole fini e morbide. Ma grazie alla tecnologia applicata alla cura della pelle si è iniziato o utilizzare la spazzola elettrica per il viso. La maggior parte dei marchi per la cura della pelle ha una gamma di proprie spazzole per il viso, ognuno dei quali promette una pelle luminosa con un uso regolare. Però quanto sono vere queste affermazioni? Ecco una serie di aspetti di cui tenere conto.

 

Pelle chiara e liscia con la spazzola pulizia viso?

Piuttosto che fare affidamento sull’azione di microsfere, una spazzola per il viso rimuove le cellule morte in modo più veloce ed efficace. Con una spazzola per il viso, lo sporco, il sebo in eccesso e altri detriti vengono rimossi in modo efficiente.

Anche se una spazzola per il viso e uno scrub facciale funzionano allo stesso modo, il primo copre un’area molto più grande del viso in un colpo solo. Ciò consente di detergere in profondità il volto in modo più veloce e più vantaggioso dal punto di vista economico.

 

La spazzola elettrica pulizia viso migliora la struttura della pelle?

Uno dei vantaggi più importanti dell’utilizzo di spazzola per il viso è senza dubbio questo: il dispositivo aiuta a migliorare la struttura della pelle. Otterrai gli stessi effetti di un scrub per il viso, ma i risultati non dureranno solo per un giorno!

Le spazzole per il viso favoriscono la circolazione sanguigna e massaggiano la pelle: questa azione aumenta il flusso sanguigno sotto gli strati dell’epidermide. La pelle diventa più sottile e più rosea. La spazzola leviga e attenua anche imperfezioni e segni di brufoli. Usala due volte a settimana per ottenere una pelle più chiara a lungo termine.

 

Rinforzare la pelle con la spazzola elettrica pulizia viso?

Utilizza una spazzola per il viso se vuoi avere una pelle più tirata e un aspetto più giovanile. Poiché promuove il flusso di sangue, la spazzola per il viso ripristina la vitalità e la luminosità della pelle. Promuove il ricambio cellulare in modo più veloce, rivelando al di sotto una pelle dall’aspetto più giovane.

 

La spazzola elettrica pulizia viso rimuove batteri, make-up e grasso?

Secondo gli esperti, lavarsi il viso solo con le mani o con la salvietta può lasciare tracce di sporcizia, olio e altre impurità nei pori che si possono ostruire e causare l’insorgere dell’acne e dei brufoli. Invece, quando si utilizza la spazzola sonica per il viso, è possibile rimuovere quasi il 100% di sporco e impurità dalla pelle.

Usando questo spazzola detergente, la tua pelle sarà totalmente purificata da batteri, grasso e altre impurità e, infine, anche da brufoli e acne. Può anche rimuovere qualsiasi cosa tu abbia applicato sul volto come creme per il viso, trucco, crema solare e lozioni di ogni tipo.

 

Come usare la spazzola elettrica pulizia viso in modo corretto?

Come si può usare spazzola per il viso, avere dei benefici ma evitare gli effetti negativi? La risposta è semplice: grazie al fatto che pulisce più a fondo, la si deve usare meno spesso.

Si consiglia di spazzolare il viso, insieme a un detergente, due giorni alla settimana. Se la pelle si asciuga e il suo tono pelle diventa irregolare, allora usarla solo una volta alla settimana. Se ritieni invece che questa routine non sia efficace, fallo per tre giorni alla settimana.

Se stai usando una spazzola per il viso, non usare uno scrub esfoliante o esfoliante chimico. Il momento migliore per usare la spazzola per il viso è la sera. In questo modo, si rimuove l’inquinamento ambientale accumulato durante il giorno e si dà modo alla pelle di rassodarsi durante il riposo.

 

Posso prestare a un’amica la spazzola elettrica pulizia viso?

Con la spazzola pulizia viso è bene prendere le stesse precauzioni igieniche che avresti con il tuo epilatore personale. Se hai acquistato il tuo apparecchio per il viso, non lasciare che qualcuno che conosci, nemmeno un parente, lo prenda in prestito. Ciò è ovvio, ma va ribadito per ogni evenienza.

 

La spazzola elettrica pulizia viso è facile da usare?

L’utilizzo della spazzola elettrica pulizia viso è molto semplice, ma per garantire la massima efficacia è bene seguire alcuni passaggi fondamentali. Vediamoli brevemente insieme.

 

Rimuovi prima il tuo make-up

Se sei abituata ad un trucco pesante, la spazzola non può pulire anche la tua pelle in modo efficace. In alcuni casi, detergere il viso con una spazzola elettrica per la pulizia del viso per rimuovere il trucco può causare irritazioni e occlusioni dei pori. Assicurati perciò di togliere tutto il tuo cosmetico con i tamponi struccanti o con le salviettine.

 

Usa un detergente delicato

Utilizza sempre un detergente delicato adatto al tuo tipo di pelle: normale, secca, grassa, sensibile. Cerca di evitare scrub e detergenti con particelle abrasive quando usi una spazzola per la pulizia del viso.

Le spazzole non funzionano molto bene con detergenti o lozioni alla crema, quindi si consiglia di optare per un detergente schiumogeno. Quando ci si lava con un detergente o sapone di questo tipo, si rimuove l’acqua che idrata la pelle e si crea un accumulo di cellule morte e secche. Per compensare l’umidità che hai tolto, la tua crema idratante deve poi riparare le cellule disidratate causate dalla pulizia.

 

Fai una manutenzione regolare della spazzola elettrica pulizia viso

Cambia le testine in base alle istruzioni fornite insieme alla spazzola. Un accumulo di sporco e batteri potrebbe causare occlusioni.

Una parte importante della cura della pelle riguarda gli strumenti, quindi è fondamentale pulire e sostituire le testine come necessario fare su base regolare. È possibile annullare tutto il duro lavoro di prendersi cura della propria pelle se si utilizzano testine della spazzola per la pulizia del viso sporche o logore.

 

Quante volte utilizzare la spazzola elettrica pulizia viso?

La chiave per ottenere i migliori risultati è la moderazione. Poiché la spazzola esfolia, usarla più di una volta al giorno potrebbe essere troppo duro per la tua pelle. Usala per la pulizia serale in modo da poter eliminare lo sporco del giorno, sudore, grasso e trucco.

 

Impara quando è il caso di fermarti

Al primo segno di arrossamento o irritazione, interrompi l’impiego della spazzola. Dai alla tua pelle un paio di giorni per recuperare prima di usare la spazzola e valuta, in base al tuo tipo di pelle, se la tua cute piò tollerare la spazzola una o due volte a settimana.

 

La spazzola elettrica pulizia viso è adatta a tutti i tipi di pelle?

Quando inizi ad adoperare una spazzola elettrica per la pulizia del viso (o qualsiasi altro prodotto per la cura della pelle) nella tua routine quotidiana, esegui un test cutaneo adeguato. Usa solo un prodotto alla volta: evita di impiegare più prodotti o strumenti per la pelle nello stesso tempo, perché non saprai quale prodotto è quello che funziona o meno.

 

Chiedere al dermatologo prima di usare la spazzola elettrica pulizia viso?

Come sempre, in caso di dubbio, chiedi prima al dermatologo o allo specialista della cura della pelle se hai problemi o se hai perplessità sull’uso di una spazzola elettrica per la pulizia del viso.

Allo stesso modo, le persone con pelle sensibile, acne e condizioni della pelle già soggetta a stress, dovrebbero consultare il dermatologo o lo specialista prima di usare la spazzola elettrica.
Persone con tipi di pelle più spessa e tonalità della carne più scura tendono ad essere meno sensibili ai trattamenti stimolanti e per loro la spazzola elettrica per il viso può essere utile. Anche soggetti con carnagioni opache possono trarre benefici dall’impiego regolare della spazzola.

 

Perché non posso usare la spazzola elettrica pulizia viso tutti i giorni?

Le spazzole per la pulizia del viso non dovrebbero essere usate più di due volte a settimana. L’uso quotidiano può privare la pelle della sua barriera lipidica naturale e alterare l’equilibrio del pH. Le spazzole, per essere antimicrobiche, dovrebbero sempre essere lavate accuratamente subito dopo l’uso per eliminare i batteri.

Vanno utilizzate con piccoli movimenti circolari di sollevamento con una pressione media. Non utilizzare la pulizia per più di circa tre volte. Volendo puoi usare la spazzola per pulire la zona del collo e del décolleté. L’area oculare dovrebbe essere evitata in quanto la pelle è troppo sottile e delicata.

 

Devo idratare la pelle dopo l’utilizzo della spazzola elettrica?

Dopo l’uso della spazzola è fondamentale idratare la pelle, poiché occasionalmente le spazzole elettriche possono eliminare gli oli naturali che proteggono l’epidermide.

Se sei una fan delle spazzole elettriche per la pulizia del viso, è fondamentale usarla in modo corretto. L’uso eccessivo può portare a rottura dei capillari, secchezza, irritazione, arrossamento e sensibilità. Poiché le occlusioni possono verificarsi se la spazzola non viene manutenuta correttamente, occorre pulire spesso le testine con acqua e sapone o alcool per evitare l’accumulo di detriti che poi vanno ad infettare la pelle.

 

Spazzola elettrica pulizia viso con pelle secca o disidratata?

C’è una differenza tra pelle secca e pelle disidratata. Le persone associano la pelle secca a desquamazione. La disidratazione, d’altra parte, dà origine a una sensazione di tensione, che indica che l’acqua cellulare è stata come estratta dalla pelle.

Se hai usato detergenti schiumogeni per lavarti il ​​viso per un lungo periodo, potresti pensare che questa sensazione di tensione sia normale perché non hai nulla a cui paragonarti. Tuttavia, se si utilizza un detergente senza schiuma, noterai sicuramente che la tua pelle non dà quella sensazione tesa e secca.

Quindi, quando si utilizzano detergenti insaponati insieme a una spazzola elettrica per la pulizia del viso, questa doppia azione può contribuire ad aumentare la secchezza della pelle.

 

Scegliere la spazzola elettrica per la pulizia del viso?

Ci sono ormai molti strumenti per la pulizia del viso e sul mercato puoi trovare diversi di spazzole detergenti. Il trucco sta nello sceglierne una che soddisfi le tue esigenze. I tipi di pelle includono grassa, sensibile e secca.

Scegli una spazzola che sarà facile da usare sulla tua pelle. Se un modello di spazzola è efficace per una tua amica, potrebbe non essere ideale per te, dato che la tua pelle potrebbe essere diverse. Le spazzole per la pulizia del viso sono piccoli dispositivi che puoi portare in giro quando sei in viaggio. Alcune sono offerte con confezioni accessoriate mentre altre sono consegnate in una piccola borsa per il trasporto.

 

8 suggerimenti per utilizzare bene la spazzola elettrica viso

Le spazzole detergenti, con testine a setole rotanti che fanno lavorare più a fondo i prodotti che si utilizzano per la pulizia del viso, hanno aumentato le potenzialità nell’aiutarci a mantenere fresca e giovane la pelle del nostro viso.

Ora questi apparecchi vengono personalizzati con testine intercambiabili per diversi tipi di pelle e problemi di carnagione. Ci sono versioni per pelli sensibili, quelle per la pelle grassa o che aiutano l’idratazione e gli attaccamenti extra-esfolianti.

Ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio queste apparecchiature.

 

Suggerimento n.1: scegli la testina giusta

La scelta del dispositivo con testina esfoliante giusta in base al tipo di pelle è fondamentale. È molto importante che la testina non sia irritante o che rischi di provocare infiammazioni. Nello stesso tempo, deve lavorare abbastanza per garantire un giusto livello di efficacia.

 

Suggerimento n.2: tieni sotto controllo l’effetto della spazzola

Se la pelle si rompe in punti anche a causa dei brufoli quando si inizia a usare una spazzola per il viso, non è il caso di preoccuparsi: è naturale. La pelle può anche iniziare a sfaldarsi quando le cellule morte della pelle vengono rimosse, questo non significa che la pelle sia secca, solo che la pelle morta sta effettivamente venendo via. Se la tua pelle reagisce con una occlusione dei brufoli, smetti di usare la spazzola detergente per alcuni giorni. Poi, mentre la tua pelle si assesta, lentamente introducila nuovamente al tuo regime di pulizia la settimana seguente. La pelle di ciascuno di noi è diversa, quindi devi prima testare ciò che funziona per la tua carnagione.

 

Suggerimento n.3: valuta la frequenza in base alle tue esigenze

Se usi una spazzola detergente frequentemente, come parte della tua routine serale otterrai i migliori risultati. Tuttavia, usandola troppo spesso la barriera cutanea può essere scomposta attraverso la rimozione del sebo naturale della pelle. Pertanto valuta direttamente qual è il tempo di utilizzo più adatto a te.

 

Suggerimento n.4: tieni sotto controllo lo stato della pelle

Se la pelle è sensibile alla natura, usando un pennello detergente può significare che diventa più sensibile in quanto la barriera naturale viene scomposta e la nuova pelle diventa sovraesposta a stress ambientali. Questi stress possono venire dal tempo, inquinamento, sporco quotidiano che si accumula durante il giorno e trucco, quindi quando le nuove cellule della pelle sono sovraesposte a stress può portare a un tono della pelle irregolare e una carnagione rossa e irritata, macchie secche, prurito o eruzioni cutanee.

 

Suggerimento n.5: fai attenzione alle irritazioni

Usa una testina esfoliante una volta alla settimana per rimuovere le cellule morte della pelle ed esporre le nuove cellule cutanee fresche che si sono già sviluppate sotto. Esporre i nuovi strati di pelle è ciò che dona alla nostra carnagione il bagliore salutare che tutti desideriamo.

Tuttavia se si usa troppo spesso una spazzola detergente e se si sovraespongono le nuove cellule della pelle, si può arrossare e irritare la pelle: le cellule più nuove subiscono infatti danni e stress giornalieri, senza la protezione della pelle, barriera naturale.

 

Suggerimento n.6: tieni la spazzola solo per te

Non condividere mai la spazzola! Questo può diffondere i batteri e provocare infiammazioni e arrossamenti della pelle.

 

Suggerimento n.7: pulisci sempre con cura la tua spazzola

Pulire la spazzola detergente correttamente sotto l’acqua corrente è importante per rimuovere sporco o residui di trucco, che potrebbero causare l’insorgere di macchie o screpolature. Un delicato lavaggio a base di alcol può anche essere una buona opzione ogni due o tre settimane per rimuovere eventuali batteri residui.

 

Suggerimento n.8: usa la spazzola solo per il tuo viso

Non usare mai la testina della spazzola che si utilizza sul viso in diverse aree del corpo. Dopo aver visto grandi risultati sulla tua carnagione, puoi essere tentata di usarla su altre aree ma è meglio non farlo per non causare squilibrio nei batteri e provocare effetti indesiderati.

  • Voto:
4.9