I 7 Migliori Alimentatori Universali Laptop: Scegli Quello Giusto!

Sono disperato! È la seconda volta che mi capita una disavventura con gli alimentatori universali per laptop.

Lo scorso anno ho fulminato un notebook e qualche settimana fa sono andato molto vicino a fare la stessa cosa con un HP nuovo di zecca…

Certamente d’ora in poi starò più attento. Il fatto è che me ne serve uno in più da portare in giro, per cui stavo cercando un alimentatore nuovo possibilmente originale ma senza svenarmi.

Sono stato in diversi negozi e tutti mi dicono che va più che bene un modello di tipo universale. Ma anche se fosse, adesso sono in dubbio su quale comprare. E poi il detto “ non ce due senza tre”, con la sfortuna che ho… non vorrei tirarmi la zappa sui piedi un’altra volta!

Qual è il miglior alimentatore universale per laptop?

Scegliere il miglior alimentatore universale per laptop non è cosa semplice perché ci sono centinaia di prodotti sul mercato. Tre sono i principali fattori da considerare: costo, portabilità e compatibilità.

Se non si vuole spendere troppo per un modello originale si può trovare qualcosa a più basso prezzo con un alimentatore universale, compatibile con il tuo laptop. Cerca le liste di compatibilità nelle descrizioni degli alimentatori per notebook che si trovano su vari siti.

Gli alimentatori per notebook hanno diverse tensioni di uscita e un laptop che utilizza l’alimentatore sbagliato può danneggiarsi. Per non fare errori, basta guardare sul retro del portatile, dove sono riportati il Voltaggio e l’Ampere.

Sul mercato potrete trovare tanti alimentatori di varia potenza da collegare con cavo di alimentazione a corrente, che possono essere di 70 W, 120 W e così via. Si consiglia un alimentatore che si avvicini alla propria esigenza, senza esagerare.

Tutti i computer portatili utilizzano connettori di alimentazione DC, ma non tutti i connettori saranno uguali; nel caso può servire un adattatore: potrebbe essere un adattatore USB che sfrutta una delle porte disponibili sul notebook.

Gli alimentatori universali spesso danno la possibilità di scegliere manualmente la tensione in base al pc in uso (mentre se non c’è gestiscono il tutto automaticamente). Dovrete, quindi, stare attenti alla selezione della tensione esatta.

Potete trovare alimentatori universali più economici nella vendita online e se volete approfondire anche leggere commenti e recensioni di altri utenti.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori alimentatori universali per laptop:

1. Purpleleaf Alimentatore universale per notebook

Il migliore per: è molto sottile

Fin dal primo sguardo, questo alimentatore si fa notare per un particolare importante: è ultrasottile. Grazie a questa peculiarità occupa pochissimo spazio e si rivela facilmente trasportabile, con la possibilità di riporlo addirittura in borsetta: è infatti anche molto leggero.

È un modello ad alta efficienza, con una potenza massima di 90 W; è inoltre compatibile 70 W, 65 W e 45 W. Sicuro e affidabile. è progettato con un connettore DC plug-in a 13 punte, che ne assicura un’ampia possibilità di utilizzo con i principali modelli di laptop sul mercato.

L’ingresso è AC 100-240 V 50-60 Hz; l’uscita è DC 15V-20V / 4.5A. Ad aumentare ulteriormente la versatilità del dispositivo è la porta USB 5 V / 2,1 A. Insieme all’alimentatore, la confezione contiene un cavo di alimentazione CA, un cavo di alimentazione DC, 12 suggerimenti extra.

  • Leggero
  • Con porta USB
  • Accessoriato

2. New Pow Alimentatore universale caricabatterie per Ultrabooks

Il migliore per: tecnologia di gestione energetica intelligente

È un alimentatore-caricabatterie realizzato con materiali selezionati con cura, a garanzia della massima affidabilità del prodotto. Il dispositivo è inoltre sottoposto a severi test di sovratensione, surriscaldamento e sicurezza ed è certificato CE, FCC, e RoHS per la sicurezza.

Sviluppato con tecnologia di gestione energetica intelligente e potente, consente di fornire energia al dispositivo in modo efficiente. L’ingresso è da 110-240 V 50-60 Hz (applicabile universalmente), mentre l’uscita è DC 15 V-20 V (15 V / 16 V / 18,5 V / 19 V / 19,5 V / 20 V). Ha anche una porta USB molto comoda per ricaricare lo smartphone. Viene fornito con un cavo di 120 cm di lunghezza.

  • Apparecchio certificato
  • Testato
  • Con porta USB

3. Kensington K38074EU

Il migliore per: semplice configurazione

Bastano poche, semplici operazioni per effettuare la configurazione di questo alimentatore. Non bisogna far altro che verificare qual è il valore di tensione dell’alimentatore originale e, in base a questa, settare sul dispositivo l’apposito interruttore.

Di colore nero, l’apparecchio pesa 499 g e ha una dimensione di 1,9 x 13,3 x 7,4 cm. Protegge da sovracorrente, sovravoltaggio, cortocircuiti e temperature eccessive.

È compatibile con i laptop dei seguenti marchi: HP, Compaq, Dell, Acer, Toshiba, Lenovo, IBM, Sony, Gateway e Asus.

  • Versatile
  • Pratico
  • Compatto

4. Hama Alimentatore universale per pc portatili

Il migliore per: elevata compatibilità

Adatto per dispositivi pentium-4, questo apparecchio viene fornito con una spina universale accendisigari per auto completa di un set di 10 adattatori, che lo rendono altamente compatibile con i notebook più diffusi sul mercato (inversione di polarità protetta).

La tensione in ingresso è pari a 11 – 14 V e le tensioni in uscita sono di 15/16/18/19/20 V (max. 6 A), 22/24 V (max. 5 A). La massima potenza di uscita è di 120 W e la massima corrente di uscita è di 6 A. E-mark approvato e firmato secondo le linee guida automobilistiche.

  • Accessoriato
  • Per auto
  • Compatto

5. Trust Primo Alimentatore universale per notebook

Il migliore per: collegamento immediato

Questo compatto caricatore per laptop da 90 W funziona praticamente con tutti i laptop delle marche Acer, Asus, Compaq, Dell, Fujitsu, HP, IBM, Lenovo, Packard Bell, Samsung, Sony e Toshiba. E se non si conosce la potenza necessaria al proprio notebook, si può consultare il tool di consulenza sugli alimentatori per laptop presente nel sito del marchio.

Si può collegare in un attimo con i connettori in dotazione: il manuale illustra chiaramente come fare, in modo rapido e facile. È protetto da sovratensione, cortocircuito e surriscaldamento ed è anche efficiente sul piano energetico.

  • Resistente
  • Antigraffio
  • Efficienza energetica

6. Lavolta Caricatore Adattatore PC Portatile

Il migliore per: specifico per notebook HP

È progettato appositamente per i notebook HP Compaq Presario, HP Notebook, HP Envy, HP Pavilion. Può anche essere utilizzato come secondo caricabatterie da utilizzare ad esempio in ufficio, per evitare di portare sempre con sé l’alimentatore originale.

Consente di effettuare un caricamento rapido ed affidabile con la tecnologia RapidPower Lavolta. L’uscita è di 19V 4.74A 90 W (compatibile con 65 W) con connettore 7.4 x 5.0 mm.

Il robusto packaging protegge il dispositivo dall’umidità e dagli urti. Il cavo di alimentazione è incluso nella confezione.

  • Rapido
  • Efficiente
  • Accessoriato

7. Sunydeal Caricabatterie e alimentatore per notebook

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

Sono disponibili sette tensioni di uscita (12 – 15 – 16 – 18.5 – 19.5 – 20 e 24 V). È possibile bloccare l’interruttore a scorrimento per le impostazioni di tensione per il numero desiderato prima di collegare i computer portatili.

Viene fornito con nove connettori ed è compatibile con il 99% dei computer portatili sul mercato a marchio  Acer, Sony, Fujitsu, Toshiba, NEC, GreatWall, HP Compaq, Dell, Delta, IBM, ASUS, Samsung, LG. È coperto da molteplici brevetti ed è certificato CE, FCC, ROHS.

  • Accessoriato
  • Alta compatibilità
  • Brevettato




Guida all’Acquisto: I Migliori Alimentatori Universali Laptop del 2019

Come scegliere l’adattatore dell’alimentatore universale?

Prima di effettuare l’acquisto, è necessario verificare la compatibilità con il proprio notebook dei connettori forniti con l’alimentare. Generalmente, vengono prese in considerazione le misure dei due diametri, vale a dire il diametro interno e quello esterno.

Se sulla confezione trovi indicato che il diametro del connettore è di 5 mm x 2 mm, è importante sapere che il primo valore indica il diametro esterno e il secondo valore quello interno.

Se vai in un negozio puoi confrontare e testare le dimensioni del connettore, oppure se sei tecnicamente competente puoi misurare le dimensioni della porta per verificare la compatibilità con il dispositivo che ti interessa. Per il collegamento corretto, devono corrispondere le misure di entrambi i connettori femmina e maschio devono.

Quali tipi di connettori ci sono?

Quando cerchi un adattatore per laptop che sostituisca il caricabatterie originale, controlla che il connettore si adatti alla porta di alimentazione del portatile. Tutti i portatili utilizzano i connettori di alimentazione CC, ma non tutti i connettori saranno uguali.

Il connettore cilindrico è il tipo più comune utilizzato nei laptop. Computer portatili e dispositivi elettronici possono anche utilizzare comunemente spine USB per le loro porte di alimentazione.

Connettori cilindrici

Conosciuti come connettori a botte, connettori a manicotto, connettori a punta e connettori di alimentazione coassiali, hanno la forma di un cilindro cavo che si collega alla porta di alimentazione del laptop

Connettore a scatto e blocco

Noto anche come spine di alimentazione CC a 3-pin e 4-pin DC, questo connettore ha tre o quattro pin circondati da un sottile cilindro di metallo

Connettore Molex

Spesso utilizzato su personal computer, si compone di diversi cavi elettrici isolati racchiusi in una custodia rettangolare di plastica piatta con 3, 4 o 6 terminali.

Connettore USB

Consiste in una punta cava rettangolare di metallo, all’interno della quale sono presenti due o più spilli metallici piatti. Sono in uso diversi tipi di connettori USB, inclusi Tipo A, Tipo B, Mini A, Mini B, Micro A e Micro B.

Quali sono i vantaggi dell’alimentatore universale?

Se non sei sicuro dell’effettiva compatibilità del dispositivo o si stai cercando un unico apparecchio per più dispositivi, puoi scegliere un adattatore universale, che consente di avere tensioni, polarità e connettori diversi.

Mentre l’USB prende lentamente il sopravvento, il sistema di ricarica si sta orientando verso la compatibilità universale. Prima di effettuar qualsiasi collegamento, controlla due volte che il dispositivo vada bene per il tuo laptop, perché una tensione elettrica o una polarità errate possono danneggiarlo.

Cosa succede se si utilizza l’adattatore sbagliato?

Come evidenziato, è necessario avere la stessa tensione, corrente e polarità sull’adattatore e sul dispositivo.

Ma cosa succede se accidentalmente si usa l’adattatore sbagliato? Nel migliore dei casi, non si riesce a inserire l’adattatore. Ma ci sono molti casi in cui un adattatore di alimentazione incompatibile trova libero accesso al tuo dispositivo. Ecco quali scenari si possono delineare.

Polarità sbagliata

Se inverti la polarità, possono accadere alcune cose. Se sei fortunato, non accadrà nulla e non si verificherà alcun danno. Se sei sfortunato, il tuo dispositivo si rovinerà.

C’è anche una via di mezzo. Alcuni laptop e altri dispositivi includono la protezione da polarità, che è essenzialmente un fusibile che si brucia se si utilizza la polarità sbagliata.

Se ciò accade, potresti sentire un “pop” e vedere il fumo. Ma il dispositivo sarà salvo. Per poter utilizzare l’alimentatore dovrai però sostituire il fusibile di protezione.

Tensione troppo bassa

Se la tensione di un adattatore è inferiore al dispositivo, ma la corrente elettrica è la stessa, il dispositivo potrebbe funzionare, anche se in modo irregolare. Se facciamo un’analogia con la pressione corporea, possiamo dire che il dispositivo ha una “bassa pressione sanguigna”.

L’effetto della bassa tensione dipende dalla complessità del dispositivo. I dispositivi più sofisticati si affievoliscono e possono persino spegnersi quando rilevano una condizione di sottotensione. Di solito, una condizione di sottotensione non causa danni o riduce la durata del dispositivo.

Tensione troppo alta

Se l’adattatore ha una tensione più alta, ma la corrente è la stessa, probabilmente il dispositivo si spegne automaticamente quando rileva una sovratensione.

In caso contrario, potrebbe surriscaldarsi, il che può ridurre la durata del dispositivo o causare danni immediati.

Corrente troppo alta

Se l’adattatore ha la tensione corretta, ma la corrente è maggiore di quella richiesta dall’input del dispositivo, allora non dovresti avere alcun problema. Ad esempio, se si dispone di un computer portatile che richiede un ingresso CC da 19 V / 5 A, ma si utilizza un adattatore CC da 19 V / 8 A, il laptop riceverà comunque la tensione di 19 V necessaria, ma assorbirà solo 5 A di corrente.

Corrente troppo bassa

Se l’adattatore ha la tensione corretta, ma la sua corrente nominale è inferiore a quella dell’input del dispositivo, potrebbero verificarsi alcuni problemi. Il dispositivo potrebbe accendersi e attingere più corrente dall’adattatore di quanto è in realtà è progettato per fare. Ciò potrebbe causare il surriscaldamento o il malfunzionamento dell’adattatore.

Oppure, il dispositivo potrebbe accendersi, ma l’adattatore potrebbe non essere in grado di tenere il passo, causando la caduta della tensione (vedi il caso della tensione troppo bassa descritto sopra). Per i computer portatili che utilizzano adattatori per sottocorrente, è possibile che venga visualizzata la carica della batteria, ma il portatile non si accende o potrebbe essere alimentato, ma la batteria non si carica.

Non è mai una buona idea utilizzare un adattatore di corrente inferiore in quanto potrebbe causare un eccesso di calore.

Quali tipi di adattatori per notebook sono disponibili?

I computer portatili sono progettati per alimentarsi da due tipi principali di dispositivi: l’ adattatore CA e l’adattatore CC. Questi adattatori, noti anche come caricabatterie, sono ciò che aiuta a convertire l’elettricità dalla presa a muro in un modulo utilizzabile per il laptop. Possono avere una potenza differente, ad esempio 65w, 70w o 90w.

Adattatore per corrente alternata

L’adattatore CA converte l’alimentazione CA da una presa a muro domestica alla corrente continua utilizzata dalla maggior parte dei piccoli elettrodomestici ed apparecchi elettronici.

Laptop, telefoni cellulari e lettori DVD utilizzano tutti l’alimentazione CC. Questo è il tipo di alimentazione fornita dalle batterie, che la maggior parte dei portatili utilizza per far funzionare il dispositivo quando si è in trasferta.

Adattatore DC

I computer portatili usano l’alimentazione CC, quindi non sembra che sia necessario un adattatore CC quando si collega una fonte di alimentazione di questo tipo. Tuttavia, la maggior parte delle fonti di alimentazione DC fornisce una tensione troppo bassa per le esigenze di un laptop.

È necessario un adattatore di corrente CC per prendere quella potenza e convertirla a una tensione più alta che il laptop può utilizzare per caricare la batteria. Le fonti di energia a corrente continua includono auto, prese in volo e pannelli solari o batterie.

Adattatori di alimentazione universale

Un’altra opzione è rappresentata da un alimentatore universale per notebook. Questi adattatori sono più costosi, ma possono adattarsi a qualsiasi fonte di alimentazione e tensione. In teoria, gli adattatori universali possono funzionare su qualsiasi laptop.

Ciò li rende molto versatili, specialmente tra coloro che viaggiano frequentemente e non sanno mai dove troveranno la loro prossima fonte di energia. Gli adattatori universali sono inoltre dotati di una varietà di connettori per adattarsi a una vasta gamma di laptop.

Come trovare il giusto modello di adattatore?

Dal momento che ci sono molti adattatori diversi sul mercato, prima dell’acquisto è essenziale verificare quale tipo di adattatore richiede un laptop. La maggior parte degli adattatori sono commercializzati per marche e modelli specifici di laptop.

Nelle specifiche tecniche, riportano anche la tensione, la corrente e la polarità dell’adattatore. In questo modo, è possibile selezionare l’adattatore adatto alla propria apparecchiatura. Per trovare l’adattatore corretto è necessario controllare il numero di modello del laptop e i requisiti di alimentazione.

Il numero di modello del portatile è solitamente stampato su un piccolo adesivo apposto sulla parte inferiore del portatile.

Dove trovo i requisititi di alimentazione del mio laptop?

Anche questo dato è stampato su un piccolo adesivo apposto sul lato inferiore del portatile. Può anche essere stampato vicino alla porta di alimentazione del portatile.

Puoi anche cercare il numero del modello online per scoprire se sono disponibili adattatori compatibili. La tensione e l’amperaggio dell’adattatore devono corrispondere ai requisiti del laptop.

Confronta il tipo di connettore dell’adattatore per laptop con qualsiasi adattatore disponibile online. Deve corrispondere per garantire che l’alimentatore universale per pc portatile sia effettivamente adatto a te.



Lascia un commento