Le 8 Migliori Cuscini Per Gravidanza, Irrinunciabili Per Ogni Futura Mamma

Il miglior cuscino per gravidanza è appositamente studiato per supportare la schiena, la pancia e le ginocchia della mamma negli ultimi mesi della gestazione. È in questo periodo, infatti, che il sonno diventa più difficoltoso e le pressioni del pancione possono indurre a posizioni quanto meno scomode.

Mentre la gravidanza progredisce, si noterà che la pancia continua ad ingrossarsi. Le vostre nuove dimensioni porteranno con sé tutta una nuova serie di sfide, una delle quali è riuscire a dormire comodamente. Un cuscino per gravidanza è l’unico prodotto necessario per ottenere un sonno super-confortevole mentre si è in dolce attesa.

Si tratta di un acquisto importante anche per chi dorme accanto a voi. Perché se non riuscite a stare ferme, il vostro agitarvi e rigirarvi senza dubbio manterrà sveglio anche il vostro partner. E alla fine sarà proprio lui ad apprezzare più di tutti il vostro nuovo cuscino per gravidanza!




Sommario

Le migliori cuscini per gravidanza

Qual è il miglior cuscino per gravidanza?

Per poter dormire sonni beati durante la dolce attesa, avete bisogno di trovare il modello più adatto per la vostra situazione.

Leggendo questa guida sarete in grado di identificare il migliore cuscino di gravidanza per voi, che vi aiuterà a trascorrere una buona notte di riposo.

Cuscino gravidanza a pois ETS

Il migliore per: multifunzione

Questo set di due cuscini offre un efficace sostegno, indipendentemente dalla posizione che si assume durante il sonno.

Assicura il massimo comfort e si adatta in modo ideale al corpo della mamma, aiutandola ad appoggiare bene il collo, la schiena, le gambe e i gomiti. Crea inoltre un appoggio sicuro e confortevole per il bambino. È completamente sfoderabile e lavabile.

 

Cuscino gravidanza a cuori ETS

Il migliore per: rapporto qualità/prezzo

È un modello universale, grande e confortevole. Riempito con fibra, ha la federa esterna in cotone e, essendo sfoderabile, può essere lavata in modo pratico, all’insegna della massima igiene.

Aiuta la mamma a trovare la posizione ideale durante il riposo nei delicati periodi della gravidanza. Favorisce il corretto posizionamento del feto per un parto più veloce e meno doloroso.

 

Joysleep Love2Sleep

Il migliore per: imbottitura anallergica

È un grande cuscino a U, ideale durante la gravidanza e l’allattamento. L’imbottitura morbida in fibre cave anallergiche lo rende molto confortevole, offrendo un sostegno a tutto il corpo durante il sonno. Si presta anche ad essere utilizzato mentre si guarda la tv o si legge un libro, oppure sul divano.

La federa in cotone è rimovibile per essere lavata in tutta comodità.

 

Medela 622.1011

Il migliore per: lacci di sicurezza

Assicura alla mamma una comoda posizione sul fianco durante il sonno. Dopo la nascita, è ideale come nido per il bambino, come contenimento dello spazio nel lettino, per il rilassamento nelle attività quotidiane e come comoda seduta.

L’esterno è in jersey di cotone 100%, mentre l’interno è composto da perle adattabili e silenziose in materiale traspirante riciclabile. La fodera è rimovibile grazie a una pratica zip, per essere lavata in lavatrice a 60 °C. Anche l’interno è lavabile.

 

Flexofill XL 2008-1

Il migliore per: imbottito con microsfere

La sua fodera è realizzata in puro cotone e, sul retro, ha una cerniera accuratamente nascosta, che consente di sfoderarlo agilmente per la pulizia.

Contraddistinto dalla qualità made in Germany, è rifinito fin nei minimi dettagli. È imbottito con microsfere Eps Toxproof, che ne garantisce l’assenza di sostanze nocive a tutela della mamma e del bebè.

 

Cuscino allattamento e gravidanza Merrymama

Il migliore per: imbottitura in pula di faro bio

L’imbottitura in pula di farro proviene da coltivazione biologica italiana. Contiene fino al 90% di acido silicico, che ha effetti positivi sulla pelle.

La sua elasticità favorisce un piacevole riposo, mentre l’effetto massaggiante influisce positivamente sulla colonna vertebrale e sulla muscolatura.

Nato come appoggio al neonato e per la mamma durante l’allattamento, è un valido supporto nei momenti di riposo e durante gli esercizi preparto della mamma in gravidanza.

 

Chicco Boppy

Il migliore per: 3 in 1

È un set di tre cuscini per testa, pancia e gambe. Grazie al suo design modulare e flessibile, è il cuscino adatto a soddisfare tutte le necessità di supporto.

La configurazione “gambe e addome” sostiene la pancia, le ginocchia e le caviglie, quella “testa e addome” si presta a supportare il capo, il collo, le spalle e la pancia, mentre la configurazione “schiena” incoraggia la posizione su un fianco durante il sonno.

 

Che cos’è esattamente un cuscino per gravidanza?

miglior-cuscino-per-gravidanza

Si tratta di un particolare cuscino progettato per le future mamme. Può aiutare le donne in dolce attesa a sentirsi più a proprio agio nel letto, consentendo di dormire di più. E stai tranquilla, ne avrai proprio bisogno!

In effetti, questa è una delle cose più importanti da considerare quando stai per diventare mamma: con tutta probabilità arriverai al parto esausta, dopo aver attraversato le ultime ore di travaglio.

Sfrutta quindi al massimo ogni opportunità per dormire meglio, il più a lungo possibile!

 

Perché utilizzare un cuscino per gravidanza?

Quando sei incinta, non sei ovviamente in grado di sdraiarti sullo stomaco. Sfortunatamente, anche giacere di lato è alquanto complicato, dal momento che tutto il tuo stomaco si gira con te e quindi si riversa sul letto. Finisci così per continuare a rigirarti alla ricerca di una posizione più comoda. E, cosa non trascurabile, anche le vampate di calore aumenteranno.

L’idea di un cuscino per pancia gravidanza come quelli della Prenatal è quindi quella di aiutarti a dormire meglio grazie alla ua particolare forma, che ricorda vagamente quella di un un boomerang o di una “V”. Un’’estremità che va posta sotto la testa o il braccio e l’altra va messa tra le gambe, mentre la parte centrale sostiene il pancione.

Quando serve un cuscino per gravidanza?

Oltre il 50% delle donne in attesa soffre dicuscino-per-gravidanza-prezzo lombalgie varie durante la gestazione a causa dell’aumento di peso localizzato a livello dell’addome. Questo comporta uno spostamento del baricentro in avanti con conseguente affaticamento della colonna vertebrale.

Dormire sulla schiena in tali condizioni non è molto confortevole, per una serie di fattori. Innanzitutto, si avvertono dolori nella zona lombare per la tensione e le difficoltà di respirazione.

A ciò si aggiungono le difficoltà di digestione per la compressione degli organi interni (che spesso causano reflussi acidi). Non da ultimo, i movimenti del bambino aumentano nell’ultimo trimester.

Il peso del pancione in posizione supina, che schiaccia i vasi sanguigni e in particolare la vena cava inferiore, rende il riposo della donna in dolce attesa piuttosto complicato.

Le ostetriche consigliano la posizione su un fianco, il sinistro in particolare, anche perché sembra favorire una migliore irrorazione sanguigna al feto e il corretto posizionamento del bambino per un parto più veloce e meno doloroso.

Si rivela molto utile anche come cuscino per l’allattamento. Consente di tenere il neonato all’altezza giusta per la suzione al seno materno e di evitare di sforzare la schiena, le braccia e le spalle.

La sua struttura ergonomica permette di appoggiarvi delicatamente il bebè formando una sorta di nido-giaciglio che lo accoglie e lo coccola.

 

Come si dorme con un cuscino per gravidanza?

Con l’avanzare della gestazione diventa sempre più difficile trovare una posizione comoda durante il riposo. Questo supporto ha una forma speciale che facilita l’assunzione di posizioni più confortevoli tanto alla mamma che al bambino in grembo.

I cuscini migliori si sviluppano per tutta la lunghezza del corpo e sono completamente avvolgenti. Sorreggono la schiena, la testa e il collo quando si è sdraiati sul fianco per evitare le tensioni e i reflussi gastroesofagei.

Sono tutte accortezze che permettono di migliorare la qualità del riposo specie nelle gravidanze più impegnative.

Il fatto di tenere leggermente sollevati i piedi e le gambe, facilita la circolazione venosa negli arti inferiori, che allevia i fastidi alle gambe come gonfiore, crampi e formicolii.

Il vantaggio che si può ottenere usando un supporto dalla forma ergonomica e studiata apposta per facilitare il riposo è notevole in termini di benessere corporeo. Riposare bene vuol dire svegliarsi rilassate e passare una buona giornata.

 

Cosa confrontare quando si sceglie?

Il requisito essenziale è che il cuscino sia brevettato ed omologato, o in ogni caso conforme alla normativa specifica.

Questo garantisce che sia progettato e costruito secondo le precise raccomandazioni approvate da medici, ostetrici e ginecologi. La conformità alla normativa è indicata su un’etichetta apposta sul prodotto stesso.

È importante che sia sfoderabile e facilmente lavabile. Un cuscino per mamma e bambino deve infatti garantire la più totale igiene.

 

Come si utilizza?

Di forma tubolare, lungo dai 100 ai 200 cm, ha una struttura morbida che si piega facilmente per abbracciare il corpo della donna, conferendo un supporto completo in ogni zona: gambe, pancia, schiena e spalle.

Questo tipo di cuscino può essere sistemato tra le gambe, così da dare sostegno alle ginocchia e alle caviglie permettendo anche una migliore circolazione.

Avvolge e sostiene dolcemente il pancione, gira attorno al collo della futura mamma sorreggendone la testa e le spalle e, aderendo alla schiena, la sostiene ed evita che si senta la necessità di girarsi durante il sonno.

 

Che tipo di imbottitura scegliere?

L’imbottitura deve essere strutturata in modo da mantenere intatta la forma del cuscino, senza avvallamenti, per adeguarsi al corpo della donna e facilitarne la postura corretta.

È anche bene che l’imbottitura ed il rivestimento esterno siano in materiali antiallergici e che sia un cuscino antisoffoco.

I materiali più comunemente usati per le imbottiture sono il poliestere, la piuma, il memory foam, la pula di miglio o di farro.




 

Quali tipi di cuscini per la gravidanza?

Indovina un po’? Sul mercato puoi trovare diversi tipi di cuscini di gravidanza tra cui scegliere. Diverse dimensioni, stili e forme. Diamo un’occhiata alla varietà di cuscini per la gravidanza disponibili così come i pro e i contro di ciascuno.

 

Cuscino per gravidanza a cuneo?

Grazie alla sua forma, il cuscino a cuneo scivola sotto la schiena o sotto la pancia per fornire il supporto necessario per tutta la notte. È una delle soluzioni più economiche disponibili.

Puoi utilizzarlo in una varietà di posizioni diverse. Sotto la pancia, offre un buon supporto aiutando a mantenere il peso senza sforzare la schiena e fianchi. Se sei incline a girarti nel letto, mettilo dietro la schiena: ti aiuterà a dormire su un fianco. E se lo metti sotto la testa, può aiutare ad evitare il bruciore di stomaco e il reflusso.

Alcune future mamme lo usano per tenere una bottiglia d’acqua calda contro il fianco.

Si può continuare ad utilizzare facilmente dopo il parto. Un esempio? Prova ad usarlo per rilassarti davanti alla tv!

 

Cuscino integrale per gravidanza?

Come suggerisce il nome, i cuscini integrali corrono lungo tutta la lunghezza del corpo. Sono grandi, piacevoli da coccolare, anche se forniscono meno sostegno alla schiena rispetto ad altri tipi di cuscini per la gravidanza.

Il vantaggio è che sostituisce l’impiego di più cuscini e rimane sempre al suo posto. Usando più cuscini regolari li vedrai sparsi sul tuo letto mentre ti giri e giri durante la notte.

 

Cuscino per gravidanza total body?

I cuscini total body avvolgono l’esterno del corpo, garantendo un supporto superiore. Questi cuscini sono generalmente lunghi circa un metro e mezzo e anche più, consentendo di raggomitolarsi facilmente all’interno.

Il cuscino total body non solo abbraccia la parte anteriore, ma anche la schiena. Se ti svegli con un mal di schiena ogni mattina, allora il supporto spinale extra offerto da un cuscino di questo tipoo è ciò di cui hai bisogno.

Il cuscino lungo per gravidanza total body è disponibile in due diversi stili: a forma di C e a forma di U.

 

Cuscino per gravidanza a forma di C o di U?

La forma a C è progettata per essere utilizzata a cavalcioni. La base della C viene sellata tra le tue gambe mentre la parte superiore viene utilizzata per appoggiare la testa. La tua schiena si annida nella curva della C, che aiuta ad alleviare la pressione sulla colonna vertebrale.

Per posizionarti su un cuscino per mamme in gravidanza a forma di U devi mettere le gambe come se tu fossi un koala su un albero. Dato che la forma a U offre supporto per entrambe le parti, questo cuscino è adatto a coloro che amano dormire sulla schiena, ma non possono più farlo a causa della pancione.

Come il cuscino per la gravidanza a forma di C, lo stile U offre supporto per la testa, la schiena e le gambe.

 

Il cuscino per gravidanza è facile da pulire?

Purtroppo, a causa delle loro dimensioni ingombranti i cuscini per gravidanza non sono facili da pulire. Una fodera rimovibile ti consentirà di lavarlo facilmente.

Alcune aziende vendono separatamente le fodere di scorta in modo da poter ancora usare il cuscino durante la notte mentre la copertura lavata si asciuga.

Le coperture che si fissano con bottoni o bottoni a pressione possono rivelarsi fastidiose. Una cerniera o un semplice velcro renderanno ogni operazione molto più semplice.

 

Cosa c’è nel cuscino per gravidanza?

Le palline di polistirolo si trovano comunemente nei modelli più economici. Sono leggere e si adattano facilmente alla forma del corpo, ma tendono a fare rumore mentre ti muovi.

La fibra di poliestere è morbida e silenziosa. La quantità di fibra poliestere utilizzata in un cuscino per la gravidanza determinerà il livello di supporto. Attenzione, però: non è particolarmente traspirante.

Le microsfere danno la sensazione di avere della sabbia all’interno dl cusino. Incredibilmente leggere, offrono notevole supporto e sono silenziose.

I modelli in memory foam assumono la forma del corpo e sono generalmente rigidi. La schiuma sminuzzata lascia circolare l’aria, riducendo la sensazione di calore tipica del materiale.

 

I 10 benefici del cuscino per gravidanza

I cuscini per gravidanza si rivelano molto utili in molteplici situazioni. Abbiamo riassunto qui di seguito i dieci principali benefici che puoi ottenere quando sei in dolce attesa.

 

Beneficio n.1: fornisce supporto al tuo corpo

Questi particolari sono progettati per fornire un supporto adeguato a stomaco, collo, gambe, spalle e schiena. Coloro che soffrono di dolori al collo e alla schiena possono usarlo mentendo una posizione semi-fetale, che è considerata la migliore per le donne in gravidanza.

Un buon cuscino può alleviare la pressione sulla schiena e sui fianchi, migliorando l’allineamento dell’anca, della spalla e della colonna vertebrale.

 

Beneficio n.2: favorisce il sonno profondo

Durante la gravidanza è importante dormire bene e a lungo. Usando un cuscino specifico, una donna incinta può liberarsi del disagio e del dolore che di solito sopraggiungono in questo periodo, a tutto vantaggio di un sonno profondo.

Inoltre, questi cuscini possono aiutare il bambino a raggiungere la migliore posizione di nascita, facilitando in tal modo un travaglio meno doloroso e più breve per la mamma. Le donne possono ottenere tutto il relax e il sonno di cui hanno bisogno grazie al design ergonomico della struttura.

 

Beneficio n.3: aiuta a mantenere la calma

Spesso le donne incinte che non riescono a dormire continuano a girarsi e rigirarsi nel letto. Sono più preoccupate di generare una pressione accidentale sul ventre, il che le rende ansiose e preoccupate. Usando un cuscino per la gravidanza, i movimenti a letto si riducono e sopraggiunge un sonno profondo e constante, senza interruzioni.

Se si abbraccia un cuscino per la gravidanza, la frequenza cardiaca si abbassa automaticamente e ci si sente più calmi.

 

Beneficio n.4: stimola la circolazione del sangue

Gli esperti raccomandano di dormire sul lato sinistro mentre il bambino inizia a svilupparsi: è una posizione che può avere un impatto positivo sulla buona circolazione del sangue. Un cuscino per la gravidanza può aiutare a rilassare i fianchi e la schiena.

Se il medico ti consiglia di tenere i piedi sollevati mentre dormi, puoi utilizzare un cuscino di gravidanza per questo scopo. Otterrai un ulteriore vantaggio di un sonno tranquillo e profondo.

 

Beneficio n.5: contribuisce a eliminare i dolori

Portare il peso del pancione durante la gravidanza può arrecare dolore in diverse parti del corpo. Un cuscino specifico offre una buona ammortizzazione, contribuendo a sentire meno male. È anche morbido che aggiunge comfort extra durante il sonno.

Può aiutare inoltre ridurre la sensazione di bruciore allo stomaco, abbassando a livelli minimi i livelli di ritenzione idrica.

 

Beneficio n.6: si russa meno

Dal momento che il cuscino ti imedisce di sdraiarti sulla schiena, in una posizione scomoda e pericolosa, corri anche meno il rischio di russare (cosa del tutto comprensibile visto la terribile stanchezza che può accompagnare i mesi di gestazione).

 

Beneficio n.7: può essere usato anche dopo la gravidanza

Anche dopo il parto, puoi continuare a usare un cuscino di gravidanza. Ti consente ad esempio di sostenere il tuo piccolo durante l’allattamento o di supportare il collo e la schiena durante il riposo.

 

Beneficio n.8: ideale per il bebè

Puoi mettere il cuscino come barriera, in modo che il piccolo non si ribalti sul letto. Si può trasformare in un morbidissimo gioco, per iniziare a fargli scorpire il mondo in completa sicurezza.

 

Beneficio n.9: fa viaggiare in modo comodo

Portalo con te durante un lungo viaggio: ti darà un buon supporto intorno alla parte bassa della schiena, impedendoti l’insorgere di fastidiosi crampi. È anche sufficientemente compatti da poter essere piegato e posto in valigia.

Beneficio n.10: fa ben anche a lui

Come già evidenziato, i cuscini per la gravidanza aiutano ad alleviare il dolore alla schiena: non è quindi necessario essere una donna incinta per usarli. Questo tipo di cuscino è per tutti coloro che soffrono di mal di schiena, quindi anche per lui.

 

Il cuscino per gravidanza è rumoroso?

Alcune imbottiture e fodere sono più “rumorose” di altre. Questo aspetto fa riferimento al “suono” che il tuo cuscino fa mentre muovi la testa e il corpo sopra di esso.

Si tratta di una caratteristica più importante di quanto si pensi, e in quanto tale non va trascurata. Non vorrai mica un cuscino che si stropiccia ed emetta così tanto fruscio da svegliarti nel cuore della notte!

 

Cuscino di gravidanza morbido o rigido?

Molte persone amano i cuscini morbidi. Quando si sceglie un cuscino per la gravidanza è meglio che questa peferenza venga messo da parte.

Un cuscino per la gravidanza più rigido fornisce infatti maggior supporto rispetto a uno più morbido. E anche se in un primo tempo ti può sembrare scomodo, ti abituerai velocemente.

 

Prezzo del cuscino per gravidanza?

Come tutti gli accessori che accompagnano la tua gravidanza, il prezzo del cuscino può variare in base a ciò che stai cercando. Preparati a spendere almeno 25-30 euro per un modello di buona qualità.

Tieni presente che se vuoi acquistarne uno per il corpo intero di fascia più alta potresti spendere anche 60-70 euro.

 

Quanti cuscini in base al dolore?

Alcune donne in gravidanza avvertono dolore solo in specifiche aree del corpo, che possono essere facilmente affrontate con un solo tipo di cuscino. I cuscini a cuneo, ad esempio, possono fornire supporto per la pancia, la schiena o le gambe. Tuttavia, se hai bisogno di sostegno e conforto in più di una di queste aree, avrai bisogno anche di più cuscini a cuneo.

Se senti di aver bisogno di maggior sostegno, i cuscini per la gravidanza lungo tutto il corpo potrebbero essere i migliori per te.

 

Posizione di riposo con il cuscino gravidanza?

In quale posizione dormi più spesso? Se sei una persona a cui piace dormire sulla schiena, arriverà un momento della tua gravidanza in cui questa posizione potrebbe diventare scomoda a causa della tua pancia. A quel punto ti verrà consigliato di dormire su un lato.

I cuscini in gravidanza che restituiscono supporto ti aiuteranno a dormire meglio renderanno più facile passare dalla posizione supina a quella su un lato.

 

Il cuscino per gravidanza si può utilizzare anche dopo?

È sempre una gioia imbattersi in un prodotto che potresti continuare a utilizzare anche una volta esaurito lo scopo originale per cui lo hai acquistato. Molto tempo dopo aver partorito, un buon cuscino per la gravidanza troverà comunque un posto nella tua vita e nel tuo letto.

I cuscini per la gravidanza possono ancora servire per darti sostegno e comfort anche quando non sei più incinta. I cuscini a cuneo, ad esempio, possono essere usati per sostenere la schiena o le gambe quando stai guardando latv. I modelli più grandi possono essere utilizzati per aiutare a sostenere il bambino durante l’allattamento.

 

I cuscini per la gravidanza funzionano davvero?

La risposta dipende dalla dimensione del tuo pancione, dalla forma del cuscino che hai scelto e dalla fase della tua gravidanza. Guardando nei forum puoi avere conferma del fatto che molte donne incinte trovano davvero il cuscino utile nei primi mesi di gravidanza.

Tuttavia, quando il pancione diventa più voluminoso (intorno all’ottavo mese), dicono che a volte si rivela un po’ troppo caldo.

 

FAQ sul cucino per gravidanza

Perché non va bene un cuscino normale?

Man mano che passano i mesi, scoprirai che il tuo guanciale normale non si adatta correttamente alla tua nuova forma e non offre un supporto adeguato. I cuscini standard hanno anche la cattiva abitudine di scivolare sul letto mentre ti muovi nel sonno.

Detto questo, se ti trovi bene con guanciale tradizionale continua tranquillamente a utulizzalo. Sfortunatamente molte altre donne non hanno avuto la fortuna e hanno bisogno di un cuscino per la gravidanza per poter beneficiare di un comodo riposo notturno.

 

Ho bisogno anch’io di un cuscino per la gravidanza?

Potresti essere in disaccordo sul fatto che un cuscino per la gravidanza sia indispensabile. Alcune donne non ne possono fare a meno, altre non l’hanno mai preso in considerazione altre sono finite bene senza una.

 

Qual è la differenza tra un cuscino per gravidanza e uno per allattamento?

Il cuscino per l’allattamento è progettato solo per aiutare a sostenere l’allattamento al seno. Il cuscino per la gravidanza, invece, aiutano la futura mamma a dormire meglio. Alcuni cuscini per gravidanza offrono un doppio beneficio perché in realtà sono cuscini per gravidanza e allattamento e possono essere utilizzati anche dopo il parto per nutrire il piccolo.

 

Posso dormire in posizione prona durante la gravidanza?

Sebbene ci sia qualche discussione nella comunità medica su questo, in genere è consigliabile non rimanere a pancia in giù durante la gravidanza. Questo diventa sempre più importante man mano che il pancione cresce, a partire dal secondo e terzo trimestre.

 

Quanto spesso dovrei lavare il mio cuscino per gravidanza?

Anche se questo è generalmente lasciato alla discrezione personale, si consiglia di lavarlo una volta alla settimana.Non dimenticare che ti troverai in stretto contatto fisico con il tuo cuscino, e vorrai essere sicura di igienizzarlo nel migliore dei modi.

 

Sono più alta della media: posso utilizzare lo stesso il cuscino per gravidanza?

Sì! Se sei sopra l’altezza media, allora si consiglia di optare per un tipo di cuscino di gravidanza per dormire total body. Se hai un’altezza meno elevata, puoi sceglieer un cuscino di mini, ideale per te.



  • Voto:
4.9