I 5 Migliori Antifungini per Unghie: Salute in Punta di Piedi

Non sono poche le persone soffrono di onicomicosi. Ma che cos’è esattamente?migliori-antifungini-per-unghie

Si tratta di un’infezione provocata da un microfungo dermatofita che infetta in determinate circostanze le unghie delle mani e dei piedi.

Una volta diagnosticata, l’onicomicosi deve essere trattata con il miglior antifungino per unghie, attivo sul microrganismo che causa l’infezione, fino a quando l’unghia malata non viene sostituita completamente da quella sana. Il trattamento non dà risultati immediati, ma può richiedere anche qualche mese.

È una patologia frequente più di quanto si pensi. Interessa molteplici categorie di persone debilitate come gli anziani e pazienti affetti da diabete o con sistemi immunitari indeboliti, ma anche sportivi e persone in buona salute.

 

Tabella Comparativa

Immagine

Prodotto

Quantità

Primi Risultati Visibili

Componenti

Vegano

 

Yoffee Clear – Soluzione Anti Fungina all’ Olio di Argan e Tea Tree. Combatte la micosi delle unghie di mani e piedi. 10ml

10 ml

in 2-4 settimane

Olio di Argan, Tea Tree e Chiodi di Garofano

Si

EUR 16,90

Belle Azul Dr. Nails - Formula anti-fungina naturale, antimicotico, per unghie danneggiate e scolorite. Arricchito con Olio di Argan biologico (certificato ECOCERT), Tea Tree e Chiodi di Garofano per unghie più sane e più forti. 10ml /0.34 floz

10 ml

in 2-4 settimane

Olio di Argan, Tea Tree e Chiodi di Garofano

Si

EUR 16,90

Omiera Labs Podiazole Anti-Fungina Naturale, Antimicotico, Per Unghie Danneggiate e Scolorite, 30 ml / 1 oz

30 ml

in 4-6 settimane

Olio di Cocco

-

EUR 59,99

Fungus Stop. Antifungini atleti piedi soluzione. KILL 99,9% del fungo. Allevia prurito, bruciore, Cracking, Scaling. 1 oz - 30 ml

30 ml

in 2 settimane

Carvacrolo, Olio di Origano

Si

EUR 14,85

FUNGUS STOP.Uccidi il 99,9% di fungo del chiodo. Anti fungine delle unghie Trattamento. Le unghie dei piedi e unghie Trattamento. 10 ml - 0,33 oz

10 ml

in 4 settimane

Erba naturale con Carvacrolo

Si

EUR 12,65

Sintomi dei funghi alle unghie?

Questa patologia può manifestarsi come macchia biancastra o giallastra sotto la punta delle unghie delle mani o dei piedi. Quando il fungo si diffonde più in profondità, può far macchiare e ispessire le unghie e farle sbriciolare ai lati.

Il problema che si genera non è solo di tipo estetico. Oltre a cambiare colore e a diventare scura, l’unghia affetta da micosi provoca dolore perché si ispessisce, si sfalda e si spezza.




Cosa provoca la micosi alle unghie?

Le micosi alle unghie sono più frequenti nei piedi piuttosto che nelle mani.

Tra le ipotesi che vengono fatte in campo medico, vi è quella che lega la contaminazione e la crescita a una cattiva circolazione sanguigna. Ecco perché gli arti superiori possono essere meno soggetti rispetto a quelli inferiori.

La causa principale del contagio è legata all’umidità e all’acidità del sudore che ristagnano nel piede. Un altro fattore sembra legato all’uso di smalto dall’estetista, dato che il pennello viene utilizzato sulle unghie di diverse persone.

Gli ambienti caldi e umidi, specialmente nei luoghi pubblici come palestre e piscine, aumentano il rischio di diffusione fra i vari soggetti, così come le scarpe strette e poco traspiranti indossate a lungo.

Anche i calzini in tessuti sintetici che non vengono cambiati quotidianamente favoriscono la proliferazione del fungo.

Le unghie, poi, si possono infettare per via della debilitazione generale da altri microrganismi saprofiti, come i lieviti e i batteri. Perciò identificare la causa dell’infezione aiuta a decidere quale sarà la terapia più efficace.

 

Come si cura l’onicomicosi?

Se non viene affrontata per tempo, la micosi si può diffondere anche sulla pelle e su altre zone dell’organismo, soprattutto nel caso in cui il sistema immunitario sia indebolito a causa dei farmaci, del diabete o di altre patologie.

Questa fastidiosa patologia si può curare ed eliminare con dei prodotti antimicotici.

Nei casi più gravi in cui l’unghia non cresce o si stacca si deve ricorrere a antibiotici e antinfiammatori prescritti da un dermatologo o da un medico specialista.

Anche il farmacista può venire in aiuto per identificare qual è il rimedio più idoneo fra i numerosi che sono disponibili sul mercato, per garantire una guarigione il più possibile rapida in base al caso specifico. Diversi prodotti possono anche essere acquistati a un prezzo più basso nella vendita online.

Molti rimedi si applicano in gocce o con pennellino sulle unghie da trattare. Sono a base naturale e fra i lori ingredienti vi è l’aloe vera, l’olio di Argan e l’olio estratto dall’albero di tè verde.

Come si utilizza l’antifungino per unghie?

Una micosi alle unghie può essere difficile da curare e se non si provvede adeguatamente eradicando tutte le cellule del microorganismo, può tornare a manifestarsi anche a distanza di tempo.

Qualora si riscontrino problemi di onicomicosi, la prima cosa da fare è quella di tenere l’unghia pulita e libera. L’opinione diffusa è quella di evitare l’uso di smalto nel tentativo di correggere e nascondere l’imperfezione. Un’altra cosa assolutamente sconsigliata è quella di effettuare la ricostruzione delle unghie.

Tra le opportunità di intervento, a seconda della gravità della situazione, il primo passo da fare è impiegare un apposito smalto antimicotico con azione lieve o moderata, da applicare sulla parte interessata dal problema.

Non bisogna avere fretta nel cercare di anticipare la risoluzione perché possono essere necessari diversi mesi di applicazione e terapia per debellare completamente ogni residuo fungino. E dopo cura conviene sempre farselo accertare dallo specialista.

Nei casi in cui la malattia sia già in corso e i problemi iniziano ad essere evidenti, occorre procedere con altri farmaci e lozioni antifungini per uso topico, sempre sotto la diretta responsabilità del medico. In questi casi lo specialista può intervenire per ridurre la quantità di tessuto ungueale da curare, in modo da rendere più efficace il trattamento.

Questa cura da sola non è del tutto efficace, pertanto è necessario coadiuvarla con l’assunzione di antibiotici per via orale.

Nei casi in cui l’ispessimento e la deformazione dell’unghia causino dolore o l’unghia vecchia interferisca nella crescita di quella nuova, potrebbe essere necessario un piccolo intervento chirurgico per rimuoverla del tutto o in parte.




Si può prevenire l’onicomicosi?

Questa patologia può essere evitata se non ci si dimentica che una corretta igiene di mani e piedi contribuisce a ridurre le infezioni ricorrenti.

Innanzitutto tenere le unghie corte, asciutte e pulite. Tagliatele e limate le zone ispessite. Lavate e asciugate le mani e i piedi in modo accurato, compresa la pelle tra le dita, dopo che vi siete fatti il bagno o la doccia.

Indossare le calze giuste, in modo tale che il piede possa respirare. Ci sono calzini speciali per uso sportivo, ideali se i vostri piedi sono soggetti a intensa sudorazione. Se possibile, toglietevi le scarpe durante la giornata e dopo aver fatto esercizio fisico. Alternate le scarpe chiuse con quelle aperte.

Sulla pelle e all’interno della scarpa, si possono usare uno spray o una polvere antimicotica.

Prendiamo l’abitudine di indossare sempre scarpe o ciabatte nella doccia o negli spogliatoi e di non camminare a piedi nudi.

 

I 5 migliori antifungini per unghie

In ogni caso, è bene non fare test su se stessi seguendo i consigli che si possono trovare nei blog online. Siccome con la salute non si scherza, il primo passo dovrebbe essere quello di sentire un parere medico.

Solo a quel punto, ci si può affidare con tranquillità ai numerosi rimedi che si trovano nel web.

 

Simon & Tom Yoffee Clear

Il migliore per: certificato Ecocert

La sua speciale formula include i più efficaci agenti antifungini naturali, come l’olio di Argan, insieme ad altri principi attivi come l’olio dell’albero del te, i chiodi di garofano rosmarino e melograno.

Ciò che distingue il prodotto è il modo in cui questi ingredienti si fondono tra loro per creare una soluzione estremamente potente e sicura per poter eliminare e prevenire i funghi nelle unghie. I miglioramenti compaiono in linea di massima dopo 4 – 12 settimane di utilizzo.

Il recupero completo può richiedere da 1 a 6 mesi, a seconda del grado d’infezione fungina e del tasso di ricrescita dell’unghia.

 

Belle Azul Dr.Nails

Il migliore per: si assorbe facilmente

È un trattamento antimicotico che restituisce un aspetto sano alle unghie danneggiate, scolorite o inspessite. Include ingredienti naturali fra cui l’olio di Argan, che è ricco di antiossidanti e cellule rigeneranti come la vitamina E.

A questo si affiancano gli oli antibatterici, come quello dell’albero del tè e di chiodi di garofano, insieme all’aloe vera, al rosmarino e all’eucalipto. La sua formulazione aiuta a combattere il fungo dell’unghia dalla sua radice.

I miglioramenti sono visibili in 2-4 settimane. La confezione include una lima per preparare l’unghia al successivo trattamento.

 

Omiera Labs Podiazole antimicotico

Il migliore per: utilizzabile come sbiancante

Formulato da un team di farmacisti e medici, il prodotto elimina il fungo e i suoi sintomi in modo particolarmente rapido.

Agisce in profondità, penetrando la barriera protettiva delle unghie per arrivare alla radice del fungo indesiderato.

Una volta che quest’ultimo viene eliminato, l’antimicotico può essere utilizzato come sbiancante dell’unghia sana che ricomincia a crescere, migliorando notevolmente il suo aspetto. 

 

Zane Hellas Fungus Stop

Il migliore per: allevia il prurito e il bruciore

Completamente naturale, ha come principale ingrediente il Carvacrolo, contenuto nell’olio di origano.

Questo componente ha elevate proprietà antifungine e può uccidere il fungo in breve tempo. Contiene anche vitamina E e vitamina C per nutrire la pelle e le unghie.

Molto efficace, offre risultati visibili già dal primo utilizzo e consente di eliminare il fungo in meno di due settimane.

 

Anti fungina Poderm

Il migliore per: pratico pennello applicatore

Si applica in modo semplice e veloce grazie all’apposito pennello fornito nella confezione. Sviluppato in Svizzera, ha una formulazione esclusiva che si compone dei più efficaci agenti antifungini disponibili sul mercato.

Garantisce una ricrescita sana dell’unghia e consente di prevenire la diffusione dell’infezione sulle altre unghie del piede.

Elimina le infezioni, ripara e purifica in profondità l’unghia e il letto ungueale per trovare un aspetto sano e lucente.