I 5 Migliori Abat Jour Ti Avvolgono in una Luce Confortevole

Godersi la camera da letto non significa solo usarla per dormire: è il posto ideale per leggere, rilassarsi, scambiare quattro chiacchiere in una dolce intimità. È importante però creare la giusta atmosfera con il miglior abat jour sul comodino o applicato a parete.

Il classico paralume che tutti conosciamo è stato rivisitato negli anni in tantissimi modi. È un elemento che si fa sempre ammirare in qualsiasi contesto venga inserito: basterà scegliere il modello più adatto allo stile dell’ambiente, magari scegliendo anche qualcosa in netto contrasto con l’arredamento per un effetto più particolare.

Per una camera da letto moderna si può anche pensare di mettere un abat jour sostenuto da una piantana, ma se vuoi qualcosa che sia facile da spostare la scelta perfetta per cambiare e rinnovare gli ambienti rimane la versione da comodino.



I migliori abat jour

Qual è il miglior abat jour?

Sul mercato si trovano diversi tipi di abat jour che possono abbellire qualsiasi tipo mobile e di ambiente. Sono perfetti per una camera da letto e sono anche oggetti d’arredo per dare luce soffusa ad un corridoio o creare una particolare luce in un angolo della casa da dedicare alla lettura.

Non è facile dire quale sia la migliore marca di prodotto in circolazione perché sono diversi i produttori in grado di offrirti un buon prodotto in funzione dello stile e delle forme che richiedi. Il prezzo può perciò dipendere dal tipo di tessuto usato vestire la struttura del telaio o dalla fattezza della stessa lampada in base ai materiali.

Puoi acquistare il tuo abat jour moderno o classico anche nei canali di vendita online dove si possono trovare offerte più economiche rispetto ad un negozio specializzato e anche a basso prezzo. Si consiglia di leggere e valutare le opinioni d’acquisto degli altri utenti, che ti aiuteranno scegliere il prodotto adatto a te.

Abat jour da comodino Reality Leuchten Twin

La confezione include una coppia di abat jour da comodino con interruttore posizionato sul cavo. Le lampade sono impreziosite da una finitura in metallo, di colore nichel opaco, mentre il diffusore è in raffinato tessuto di colore bianco.

La struttura nel suo complesso ha le seguenti dimensioni: 33 centimetri di altezza e 18 centimetri di diametro.

  • Interruttore sul cavo
  • Raffinata
  • Compatta

 

Abat jour Aukey

Attraverso il pannello di controllo touch a 360°, si entra in un mondo di luci e colori da scegliere anche in base del proprio umore. Per creare un ambiente altamente personalizzato, basta tenere premuto il panello per alcuni secondi ed entrare così in modalità RGB: si può così scegliere la modalità automatica con 256 cicli di colore diversi o un colore fisso.

È anche possibile regolare la luminosità desiderata scegliendo tra tre livelli di intensità: soffusa, intermedia e luminosa. La lampada ha un design lineare ed elegante e la struttura in abs e lega di alluminio dà una sensazione di robustezza generale.

  • Interattiva
  • Personalizzabile
  • Robusta

 

Abat jour da comodino Jago

Questa lampada dona un tocco raffinato alla camera da letto, integrandosi armoniosamente con ogni stile di arredamento. Emette una romantica luce con sensore oscurante a touch, regolabile a seconda delle preferenze con il semplice tocco della mano. Offre tre livelli di luminosità.

L’altezza totale della struttura è di 29,5 cm, mentre il diametro del paralume in tessuto bianco è pari a 12,5 centimetri.  La base è in ferro nichelato e il paralume è in tessuto bianco. È adatta a lampadine fino a 40 W.

  • Regolabile
  • Raffinata
  • Design

 

Abat jour bambino Paladone

Con la sua dolcissima forma di palloncino, con tanto di supporto in metallo che ricorda la sua cordicella, questa lampada è ideale per la cameretta dei bambini. Grazie al suo speciale led, può avvolgere l’ambiente con una successione di colori sempre mutevole.

Per mantenere la luce fissa sulla tonalità desiderata basta sfiorare il pulsante touch. L’abat jour è alimentato via usb e viene fornito con un cavo usb incluso.

  • Multicolore
  • Look esclusivo
  • Accessoriato

 

Abat jour senza fili Marrado

Si tratta di un modello senza fili bluetooth 4.2 multifunzione, dotato di altoparlante integrato. La batteria interna da 2000mah, consente di riprodurre la musica da un lettore portatile mentre si legge comodamente a letto. Grazie al pannello a 360° si evita di disturbare chi dorme nella stessa stanza.

La luminosità è regolabile attraverso il pannello touch e si possono selezionare infinite gamme cromatiche. Una volta caricata via usb, la lampada ha un’autonomia di 5 ore. È garantita a vita.

  • Multicolore
  • Usb
  • Garanzia a vita

 

Che cos’è un paralume?

Quando si parla di abat-jour, si intende nella sua forma più classica un rivestimento lampadatroncoconico che copre una lampadina per deviare o per creare una luce soffusa, riducendo l’intensità della sorgente luminosa. Comunemente è costituito da un telaio o riflettore fatto di carta o stoffa attaccato al portalampade, spesso provvisto di un telaio metallico.

Per estensione il termine viene utilizzato per indicare l’intera lampada con il paralume e la lampadina da comodino. Si presenta con forme coniche o cilindriche, realizzate in un’ampia gamma di materiali. Al di là del suo scopo pratico, viene anche utilizzato come elemento decorativo ed estetico: un perfetto abbinamento è abat jour e lampadario.

 

Tutto il comfort di una luce soft

Senza paralume, la luce di una lampadina si diffonde allo stesso modo in tutte le direzioni. Guardare direttamente la lampadina può essere accecante, soprattutto in una camera da letto dove è più facile gradire un ambiente luminoso ma al tempo stesso rilassante.

Le lampadine nude grazie al bulbo incandescente vengono talvolta utilizzate per l’illuminazione di ambienti particolari, più vissuti e più ampi, dove possono dare risalto a qualche dettaglio. Di solito sono impiegate in luoghi in cui la luce è preziosa e dove è improbabile che qualcuno possa fissarle a lungo accidentalmente. L’abbagliamento diretto da una lampadina nuda può effettivamente abbagliare l’occhio, con il rischio di danneggiarlo.

Dal tipo di paralume, in funzione del colore della stoffa o della carta, del tessuto plissettato o diritto, puoi inoltre definire il tipo di intensità e di tonalità della luce che vuoi ottenere.

 

Si può sostituire il coprilampada?

Se il tuo vecchio paralume è danneggiato ma la lampada funziona ancoracoprilampada bene, lo puoi solo sostituire. L’acquisto di un nuovo paralume per lampade da tavolo, piantane o lampadari non è costoso. Il prezzo può variare da 15 a 50 euro, in gran parte a seconda delle dimensioni.

I siti web che vendono paralumi sono in aumento, puoi trovare un vasto assortimento di alta qualità di paralumi in tessuto, paralumi di carta, sfumature di ogni tipo, che possono soddisfare qualunque tua esigenza per qualunque tipo di lampada.

 

Come scegliere il paralume perfetto per la tua camera?

Scegliere la tonalità perfetta dell’abat jour da comodino può essere impegnativo come decidere quali gioielli indossare nelle varie ricorrenze: anche la lampada deve adattarsi al luogo e all’occasione, completare un ambiente senza stravolgerlo e attirare l’attenzione per essere notato.

E se al momento dell’acquisto non ti fa battere il cuore un po’ più veloce, continua a cercare: troverai senz’altro qualcosa di meglio.

 

Quale forma è la più adatta?

Per prima cosa, focalizza la tua attenzione sul paralume vero e proprio: la modalità di diffusione della luce nella stanza dipende proprio dalla sua forma.

Se la base della tua lampada è rotonda, una forma rotonda del paralume, tronco conica o cilindrica, di solito funziona meglio. Una silhouette squadrata o angolare si completa meglio con una struttura quadrata o tronco piramidale. E, naturalmente, ci sono sempre delle eccezioni a qualsiasi regola di decorazione: le lampade a candelabro, con la loro combinazione di curve e angoli, possono essere gestite praticamente in qualsiasi forma. Se la tua lampada è quadrata e il tuo tavolo è rotondo, un’ombra rotonda può completare entrambi.

 

Anche la dimensione è importante

Ora che sai come scegliere la forma più adatta in base al tuo stile, è arrivato il momento di prendere un metro a nastro. Il paralume dovrebbe essere circa due terzi dell’altezza della base della lampada, centimetro più centimetro meno.

La chiave di un abat jour perfetto è da ricercare proprio nella proporzione: troppo alta e l’effetto sarà più pesante, troppo corto e la tua lampada sembrerà fuori equilibrio. Se la tua lampada si trova su una mensola del camino o vicino all’altezza degli occhi, questo è particolarmente importante.

 

Come calcolare la larghezza giusta?

Per calcolare la larghezza giusta, misura la base della tua lampada e moltiplicala per due. Per una base rotonda, misurare il diametro; per una base quadrata misura la sua diagonale. La parte più ampia del paralume deve essere larga almeno un centimetro in più rispetto alla parte più larga della tua base su ciascun lato.

E non dimenticare la posizione. Se la tua lampada è posizionata accanto a un letto su un comodino o in un corridoio trafficato, scegli una misura più stretta per evitare che ti intralci nei movimenti.

 

Come misurare il paralume?

La dimensione del paralume è sempre indicata con riferimento a un “alto” e a un “basso” misurati per il diametro se di forma rotonda o per la diagonale se di forma quadrata; inoltre si indica sempre un lato, cioè la superficie tra le due basi.

Se stai per sostituire un paralume esistente può essere utile prima misurarlo. Inizia a misurare la parte più larga (diametro) della parte superiore e inferiore per poi finire misurando l’inclinazione / altezza lungo il lato.

 

Trama traslucida o opaca?

Tutto dipende da cosa vuoi fare della tua lampada. Trame traslucide di tessuto velato, carta o materiali alternativi sono l’ideale per leggere e aggiungere luce ambientale alla tua stanza. Tonalità opache di seta, pergamena spessa o luce diretta con carte laminate in fasci definiti, sono perfetti per mettere in risalto gli oggetti e creare un’atmosfera.

 

Tessuto liscio, a pieghe o qualcosa di più audace?

Ora ci avviciniamo maggiormente al concetto di moda. Le tonalità morbide sono sinonimo di freddo, raffinato e contemporaneo. Le pieghe sono più accoglienti, più tradizionali e tendono ad accoppiarsi bene con oggetti d’antiquariato. E i dettagli personalizzati come il ricamo, il decoupage e la pittura possono trasformare il tuo paralume dall’accessorio in un punto focale su cui focalizzare tutta l’attenzione.

 

Colore e consistenza

Il paralume può accentuare una combinazione di colori primari o evidenziare un tono sottile nell’ambiente, compresi i colori nella base della lampada.

I paralumi sono disponibili in una varietà di tessuti e trame, tra cui tela, seta e carta; possono essere lisci, pieghettati o fatti di forme diverse.

Le texture più morbide sembrano sposarsi perfettamente con i tessuti più tradizionali, mentre le tonalità morbide esprimono un’eleganza fresca e contemporanea. Le pieghe sono più tradizionali e si abbinano bene con gli oggetti antichi.

 

Telai per paralume

Il telaio è l’ossatura del paralume, l’adeguamento della forma alla sua moderna funzione. È un insieme di elementi che costituiscono lo scheletro rigido portante di una struttura a cui sono collegati parti di minore resistenza come il tessuto e la sua trama. Dotato di due o più ordini di fili metallici diritti che uniscono i bordi inferiore e superiore, ha al centro un supporto per agganciare la lampadina.

Il telaio è generalmente realizzato in filo metallico zincato verniciato, o plastificato, di colore bianco, per evitare l’ossidazione e la formazione di ruggine.

 

Forma del telaio

Il punto di forza del telaio è il suo stretto rapporto con la tradizione. Ci sono due principali categorie di strutture per paralumi: il telaio a figura geometrica intera e il semi-telaio a scudo. Le forme sono numerose, da quelle classiche rotonde e quadrate fino a quelle più artistiche o bizzarre, per strutture in ceramica.

 

Una grande evoluzione

Nei film di inizio Novecento li vedi appoggiati sui comodini, che fanno luce con la fiammella tenue e tremolante di una timida candela

Se cerchi qualcosa di tecnologico, che vada ben oltre il classico abat jour lanterna della nonna, il mercato non ti delude di certo. In commercio trovi infatti modelli di tipo portatile con batteria ricaricabile, che funzionano senza corrente: con il collegamento via usb ritornano sempre in piena efficienza!

Ci sono anche modelli bluetooth che si collegano ai lettori portatili per diffondere la tua musica preferita. Puoi anche cambiare il colore del fascio di luce in base al tuo umore!