Le 5 Migliori Panche Lombari: Quanti Benefici!

Vorrei chiedere un parere circa l’eventuale acquisto di una panca per hyperextension o lombare.

L’intenzione sarebbe quella di prenderne una decente ad un prezzo bassino (non 200 euro…) per allenare un po’ la schiena e migliorare la posizione di postura, perché non mi sento sicuro a cominciare fin da ora ad imparare gli stacchi.

Lo so che ci si arriva solo provando, ma preferisco rimandare a quando avrò una base un po’ più solida. In questo momento sto facendo trazioni, rematori, lat, alzate laterali, e via dicendo, ma non è che servano a molto per la zona lombare.

Mi piacerebbe sapere se secondo voi è un acquisto adatto a soddisfare le mie esigenze. Che tipo di panca mi converrebbe prendere? Non so bene che differenza ci sia tra quella completamente orizzontale e quella “obliqua”, quindi anche per questo vorrei sentire il parere di persone più esperte di me.

Ora provo a dare un’occhiata ai forum online, chissà mai che ci sia qualche buon suggerimento.




Le migliori panche lombari

Qual è la migliore panca lombare?

La migliore panca lombare (nota anche come panca romana o hyperextension) è unomigliore-panca-lombare splendido strumento utile per allenarsi a casa.

È composta da una struttura in tubolari d’acciaio su cui si fanno determinati esercizi in grado di far lavorare i gruppi di muscoli che maggiormente ci interessano, quelli del “core”: addominali e dorsali, il muscolo quadrato dei lombi, quelli del pavimento pelvico dei glutei ed flessori dell’anca. Sono tutti muscoli che favoriscono una miglior postura e delle migliori azioni dinamiche.

Lo scopo principale di una sedia romana, è quello di far lavorare la parte bassa della schiena eseguendo le iperestensioni. Tuttavia può essere utilizzata per eseguire un’ampia gamma di differenti esercizi, a seconda del modello e degli accessori di cui è dotata. Per approfondire l’argomento, puoi raccogliere opinioni online e valutare i consigli da chi le usa.

Le migliori marche fanno tante di quelle proposte sul mercato che è difficile orientarsi. Il prezzo può essere importante e tramite la vendita online si possono acquistare modelli più economici non necessariamente a basso prezzo.

 

Attrezzatura Lombare Finnlo

La migliore per:  resistente ai graffi

Con la sua ergonomia ottimizzata, rafforza la schiena e muscoli dei glutei e delle gambe, migliorando la postura. Inoltre, consente di sviluppare la stabilità e l’agilità del corpo.

È regolabile e può essere sollevato e abbassato a 12 posizioni diverse: si adatta così alla morfologia di ogni utente. Ha una capacità di carico di 130 kg ed è realizzata in robusto acciaio Premium.

Il rivestimento in polvere la rende resistente ai graffi e la preserva per lungo tempo. L’ampio supporto dei poggiapiedi offre un appoggio sicuro e confortevole. È pieghevole e si ripone in poco spazio.

  • Pieghevole
  • Compatta
  • Robusta

 

Panca palestra dorsali Physionics RKTN02

La migliore per: chiusura rapida

Adatta per principianti e esperti, questa panca palestra ha un’altezza regolabile a 6 livelli. Ideale per le persone con un’altezza compresa tra i 160 e i 200 cm e un peso corporeo massimo fino a 100 chilogrammi, consente di praticare esercizi effettivi da 45°.

È realizzata in robusto acciaio e offre un ergonomico movimento guidato. Il fissaggio gamba imbottito (con schiuma rulli ad alta densità) garantisce un piacevole comfort. Le pratiche maniglie di sostegno, insieme alla base di appoggio, ottimizzano la stabilità.

Le sue dimensioni sono pari a 120 x 55 cm, con altezza di 76-90 cm (peso 15 kg). È progettata con chiusura rapida e si ripone facilmente in poco spazio.

  • Confortevole
  • Stabile
  • Ergonomica

 

Marbo Sport Bench Curl Fitness

La migliore per: allenare efficacemente i bicipiti

È una panca professionale per bicipiti con supporti per posizionare bilanciere. Il cuscino Arm Curl è regolabile fino a 8 livelli, è imbottito e con fodera resistente agli strappi.

L’inclinazione consente la massima estensione del braccio senza stress per gomiti e zona lombare. Ciò permette di allenare efficacemente i bicipiti concentrando lo sforzo solo su questa zona, senza impegnare altri gruppi muscolari.

Misura 73 x 100 x 93 cm e supporta un carico massimo di 300 chilogrammi. Lo spessore dei tubi è di 50 mm, quello delle imbottiture è di 55 mm.

  • Multilivello
  • Imbottito
  • Resistente

 

Panca per addominali e dorsali Ancheer

La migliore per: praticità

Dedicata a tutti coloro che desiderano fare fitness a casa, questa panca dispone di tutte le funzioni base per l’allenamento ottimale dei muscoli addominali e per rinforzare la schiena.

È studiata per ridurre il mal di schiena posturale medio e ha un supporto regolabile in altezza che consente di trovare la giusta posizione.

La robusta struttura in tubolare di acciaio verniciato a polvere rende la panca durevole anche in caso di utilizzo intenso. È pieghevole e si ripone in poco spazio. La capacità di carico massima è di 160 chilogrammi.

  • Ergonomia
  • Funzionalità
  • Versatile

 

Panca fitness per addominali e dorsali Tomasa

La migliore per: angolo regolabile

Le sue caratteristiche strutturali includono poggiapiedi e schienale regolabile, per trovare l’altezza giusta. È anche possibile regolare l’angolo della panca per aumentare o diminuire l’intensità di allenamento.

Permette di allenare i muscoli del petto, dell’addome, delle braccia e delle spalle. L’impugnatura a zigrinatura offre un buon supporto durante il training muscolare.

È completa di piedini protettivi antiscivolo e di imbottitura spessa e morbida. Il suo design pieghevole permette di risparmiare lo spazio di stoccaggio.

  • Resistente
  • Antiscivolo
  • Confortevole




Com’è fatta con precisione?

È probabile che tu abbia visto una panca lombare in palestra, senza in realtà sapere di che cosa si tratti. Questo strumento fitness, detto anche panca romana, si compone di due piani posti a un differente livello: uno più alto e più grande per supportare la regione dell’anca e uno più basso e più piccolo sotto il quale si posizionano le gambe per fare leva.

A cosa serve?

Il più delle volte, le persone si sdraiano a pancia in giù sulla parte alta, con i talloni agganciati sotto il piano basso posteriore, e si muovono in su e in giù per allenare la parte bassa della schiena. Ma puoi variare la tua posizione per irrobustire anche i glutei, i muscoli posteriori della coscia e gli addominali.

Vari esercizi sono stati chiamati “sedia romana“. Il significato storico più comune o più antico del movimento non è chiaro. Il peso corporeo può fornire una resistenza per aumentare il livello di difficoltà.

Come si respira?

Dal punto di vista della respirazione, sono essenzialmente due le azioni che vengono seguite mentre si esercita con questo attrezzo: inspirare ed espirare. Si inspira quando ci si piega in avanti con i fianchi, abbassando il petto verso il pavimento e mantenendo il collo inferiore dritto. Si espira nel momento in cui si raddrizza il corpo per tornare alla posizione iniziale, pronti per ricominciare.

I 4 maggiori benefici di una panca lombare

Una panca lombare offre una miriade di benefici al tuo corpo. Ad esempio, è utile per rafforzare alcuni muscoli e per tonificare gli addominali. E grazie alla sua struttura compatta, trova facilmente posto anche in casa.

Beneficio n.1: rafforza i muscoli della schiena

L’utilizzo di una panca lombare 3-4 volte alla settimana può irrobustire i muscoli della schiena. Aiuta così a migliorare alcuni problemi come l’artrite, i dolori dovuti allo stare seduti troppo a lunghi o quelli associati ad attività fisicamente impegnative. L’uso corretto di questo strumento elimina dolori e rigidità e aumenta la libertà di movimento, in modo da poter eseguire le attività quotidiane con più facilità

Beneficio n.2: tonifica gli addominali

La panca addominale è un ottimo modo per rimettersi in forma a casa, tonificando gli addominali e assottigliando la circonferenza della vita. È quindi efficace anche per dimagrire. Il grasso della pancia può essere pericoloso anche per la tua salute, quindi potrai beneficiare di un maggior benessere generale.

Beneficio n.3: fortifica gambe, fianchi e glutei

Oltre a lavorare sulla schiena e sul ventre, una panca lombare può rassodare e solidificare gambe, fianchi e glutei. Questo è un vantaggio per chi è in riabilitazione o in trazione, o per chi è affetto da problemi all’anca. Aiuta anche i body builder a rinforzare i muscoli delle gambe, il che è fondamentale per il sollevamento dei pesi.

Beneficio n.4: è un attrezzo salva-spazio

Queste panche sono compatte e leggere, quindi possono essere collocate in un appartamento, in ufficio o a casa, rendendole pratiche e facili da utilizzare per gli esercizi quotidiani.

Quali modelli ci sono in commercio?

Puoi trovare in linea di massima quattro tipi di panche, ciascuna con delle caratteristiche idonee a soddisfare specifiche esigenze di allenamento: power tower, squat sissy squat, panca addominale e panca per iperestensione.

Caratteristiche della panca power tower?

Si tratta di un attrezzo per esercizi che allenano i muscoli concentrandosi principalmente sulla parte superiore del corpo e sulle posizioni addominali. Aiuta anche a perdere strati extra di grassi mantenendo un buon fisico. Può essere utilizzato a casa o in palestra in base alle proprie preferenze.

Vantaggi della panca sissy squat?

Questo è un equipaggiamento per l’esercizio che si concentra sullo sviluppo dei quadricipiti. Il suo utilizzo aiuta a mantenere e sviluppare la propria forza e il proprio equilibrio. Aiuta anche a bruciare i quad per mantenere gambe forti e strutturalmente equilibrate.

Com’è fatta la panca addominale?

Questa attrezzatura per esercizi viene utilizzata per lavorare nella zona addominale superiore. Serve anche per tonificare corpo nel suo complesso.

Struttura della panca di iperestensione?

Questa attrezzatura consente di lavorare sul rafforzamento dei muscoli centrali, interessando anche i muscoli della schiena e i glutei. È consigliata per l’uso domestico perché può essere facilmente assemblata e fornisce una piattaforma sicura in cui si può lavorare sugli addominali.

Aspetti da considerare nella scelta

Come con qualsiasi attrezzatura da palestra, ci sono alcuni aspetti specifici da tenere a mente quando si cerca la migliore panca lombare.

Comfort

Assicurati che la seduta della panca sia comoda. Un’imbottitura sottile può causare pressione e dolore alla schiena, nel core e nelle gambe. Cercane una con un materiale spesso per rendere più agevole il tuo allenamento.

Regolazione

La regolazione dell’altezza è una caratteristica fondamentale. Avrai bisogno dell’altezza giusta per eseguire correttamente l’intera gamma di esercizi. Troppo alto o troppo basso e non va bene.

Manutenzione

È importante che la panca sia facile da pulire. La sudorazione è inevitabile mentre ti alleni, quindi scegli una panca con rivestimento rimovibile o materiali facilmente lavabili.

Design

Cerca una panca leggera ma stabile. Un attrezzo troppo leggero può spostarsi o addirittura capovolgersi in caso di uso intenso, quindi assicurati di acquistarne uno adatto alla tua corporatura e al tipo di utilizzo che ne intendi fare.

Quanto spazio hai?

Anche se è compatta, una panca lombare non può essere facilmente riposte in un armadio. Avere a disposizione una stanza in più da dedicare alle attività fitness è l’ideale, ma non è da tutti. Eventualmente, scegli un tipo pieghevole: ti risolverà molti problemi.

Come utilizzarla?

Non molte persone sanno come usare correttamente questo attrezzo, che vedono utilizzare dagli atleti e i body builder per migliorare i loro livelli di fitness. Per scoprire come fare, basta digitare nel web alcune parole chiave, come ad esempio panca lombare esercizi. Te ne proponiamo quattro, giusto per darti un’idea di che tipo di allenamento si può fare.

Primo esercizio: il movimento di base

Mettiti in posizione sulla sedia romana, assicurandoti di essere in posizione eretta, con la faccia rivolta al soffitto. Aggancia ogni piede sotto un pad, più basso che puoi, posizionando entrambe le mani sul petto.

Porta il busto più basso possibile verso il pavimento. A questo punto dovresti essere più basso rispetto a una linea parallela al suolo, con un angolo di circa 70 gradi. Quindi, contrai i muscoli addominali mentre ti alzi per rimetterti nuovamente nella posizione di partenza. Ripeti l’esercizio fino a quando te la senti.

Secondo esercizio: obiettivo addominali

Mettiti in posizione sulla panca, in posizione eretta, con la faccia rivolta al soffitto. Aggancia i piedi sotto un pad, assicurandoti che il pad della caviglia sia un po’ più in basso rispetto ai fianchi. Afferra un peso con le braccia distese davanti a te e, mantenendole sempre distese, sposta il peso da un lato all’altro. Attenzione a non piegare le ginocchia!

Senti che i muscoli addominali stanno lavorando? Sicuramente sì. In caso contrario, riprova cercando di mantenere la posizione corretta.

Terzo esercizio: sollevamento delle gambe

Distenditi completamente afferrando la barra i trazione. Avvicinando le ginocchia, sollevale il più in alto possibile fino al mento. Ritorna lentamente con le gambe nella posizione di partenza.

Se stai usando una panca lombare senza la barra di trazione, ecco l’esercizio alternativo. Afferra le maniglie della panca mantenendo i tuoi avambracci appoggiati comodamente sull’imbottitura e la schiena ben salda contro il retro. Usando i tuoi muscoli addominali e supportato dalla tua presa, solleva i piedi da terra. A questo punto, piega le ginocchia e alza le gambe più in alto possibile verso il petto (versione facile), oppure estendi i piedi di fronte a te mentre la tua gamba si solleva parallelamente al pavimento (versione più impegnativa).

Quarto esercizio: iperestensione

Posiziona i pad sulla stessa linea. Sdraiati a faccia in giù. Imposta la distanza tra ciascun pad in modo tale che le tue gambe siano completamente estese. Assicurati che a questo punto i tuoi fianchi si appoggino sui pad. Forma una linea dritta con il busto e le gambe estendendo il tuo corpo in modo che tutto sia allo stesso livello. Metti le mani sulle orecchie. Evita di tenere le mani dietro il collo!

Quindi, mantieni il tuo corpo completamente esteso mentre lo abbassi il più lontano possibile. Mentre ti sollevi di nuovo, ruota il corpo verso il lato destro. Dovresti sentire i tuoi addominali contrarsi. Abbassa il corpo a sinistra e ripeti l’esercizio da entrambi i lati fino a quando riesci.

Prima di iniziare

Gli esercizi di allenamento sopra riportati sono solo alcuni esempi di ciò che puoi fare con la panca lombare per irrobustire e modellare la parte superiore del corpo e le gambe.

Ricordati che la panca lombare non offre molti appigli per sostenere il tuo corpo, quindi è importante bloccare il core ogni volta. Mantenere rigido il tuo corpo aiuterà a prevenire le lesioni.

Evita di tenere i pesi dietro la testa durante gli esercizi di iperestensione.

Se ti gira la testa…

Se ti senti a disagio per qualsiasi motivo e la testa ti gira, fermati immediatamente! Questa sensazione confusa è causata dal fatto che il tuo capo è troppo al di sotto del livello del tuo corpo. Quando ciò accade, il sangue si riversa nel cervello. Hai davvero bisogno di fermarti. Concediti il tempo necessario per tornare nella condizione ottimale. Solo a questo punto puoi riprendere l’allenamento.

  • Voto:
4.9