Le 7 Migliori Maschere Esfolianti Piedi per una Pedicure da Professionista

Nella routine di bellezza quotidiana prestiamo la massima cura ai trattamenti per il corpo, il viso, le mani e i capelli, ma non facciamo praticamente nulla per la salute dei nostri piedi. Anzi, spesso addirittura li trascuriamo e lasciamo che la pelle si ispessisca, causando l’insorgenza di calli e duroni. Eppure sono una parte fondamentale che aiutano a mantenerci in uno stato di benessere generale.

Proprio per questo meriterebbero un trattamento ad hoc con la migliore maschera piedi esfoliante. Si tratta di un must have per la cura del corpo che, grazie all’azione dei suoi principi attivi, aiuta a fare una pedicure efficace, senza bisogno dell’estetista.

Le Migliori Maschere Esfolianti Piedi

Qual è la migliore maschera piedi esfoliante?

Con il suo liquido esfoliante, questo tipo di maschera favorisce la desquamazione dello strato più superficiale della pelle, rendendo i piedi molto più lisci e morbidi. Nel liquido sono solitamente presenti acido glicolico, acido salicilico, acido lattico, acido citrico ed estratti botanici.

Una volta applicata, la si lascia agire per un’ora o più (in base alle specifiche indicazioni che trovi sulla confezione). Solitamente per proteggerla si indossa una calza. Al termine, basta sciacquare. L’azione esfoliante comincerà dopo 3-5 giorni e durerà per altri 5-7 giorni.

Non ci sembrano essere controindicazioni nell’uso di questo prodotto, ma è bene non applicarlo in caso di ferite. Non si consiglia inoltre di forzare il processo rimuovendo la pelle con le mani o un oggetto per la pedicure: è importane che la pelle venga via da sola.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori maschere piedi esfolianti:

1. La migliore in assoluto: Pedimask Scholl

Scholl Pedimask Maschera Piedi Nutriente con Olio di...

Acquista su Amazon

È il tocco finale per la tua routine della cura dei piedi. La confezione accoglie quattro maschere formulate con olio di semi di macadamia, burro di karité e pantenolo, che idratano a fondo la pelle con un solo trattamento. Il calzino è appositamente studiato per trattenere la crema, assicurandone l’assorbimento senza il rischio di sporcare.

Sono sufficienti quattro semplici passaggi: lava il piede, indossa il calzino, attendi 20 minuti prima di rimuoverlo, infine massaggia per favorire la penetrazione di eventuali residui di crema.

  • Il calzino in dotazione facilita l’assorbimento senza sporcare
  • Nella confezione ci sono quattro maschere
  • La formulazione include ingredienti naturali

Ingredienti

Glycerin, urea, shea butter and macadamia oil help provide a feeling of intense hydration after just one application.


2. La migliore per azione nutriente: Aliver Maschera piedi esfoliante

Maschera dei Piedi, LeSB 2 Paia Maschera Piedi Peeling...

Acquista su Amazon

Questo trattamento di cura del piede si fa apprezzare per il suo elevato potere nutritivo. Contiene estratto di latte e una varietà di estratti vegetali, come aloe, camomilla e olio essenziale dell’albero del tè. Ammorbidisce efficacemente la cuticola invecchiata, rimuove la pelle morta secca e agisce sui talloni ruvidi e screpolati.

Per ottenere i migliori risultati si consiglia di immergere quotidianamente il piede per 15-20 minuti 48 ore dopo l’applicazione. Generalmente, il peeling inizierà dopo qualche giorno e l’intero processo dura circa 7 giorni.

  • Rimuove la pelle secca
  • Agisce sui talloni screpolati
  • Ogni confezione accoglie due maschere

3. La migliore per trattamento combinato: Maschera piedi esfoliante Wolady

Maschera Piedi Esfoliante Maschera Piedi Peeling...

Acquista su Amazon

Si tratta di un trattamento completo, ad azione combinata. Una busta contiene la maschera per effettuare l’esfoliazione del piede: rimuove la pelle morta e ha un effetto rigenerante che stimola la produzione di un nuovo strato cutaneo.

Nella seconda busta è inclusa una maschera idratante e sbiancante, che rende la pelle recuperare morbida e liscia. La formula contiene olio essenziale di lavanda, estratto di aloe vera, estratto di latte e una varietà di estratti vegetali. In genere i piedi saranno completamente lisci una settimana dopo il trattamento.

  • Rimuove la pelle morta e rigenera un nuovo strato cutaneo
  • Ha un’azione idratante
  • Gli effetti si vedono dopo una settimana

4. La migliore per pelle delicata: Maschera Piedi Esfoliante Mroobest

Maschera Piedi Esfoliante, Foot Mask, Exfoliating Foot...

Acquista su Amazon

Ricca di estratto di lavanda, di estratto di latte e di una varietà di estratti vegetali, si prende cura della pelle delicata. Rimuove le cuticole e le cellule morte dai piedi e li rende elastici, lisci, luminosi e morbidi.

È una valida alternativa a uno scrub ai piedi: basta lasciar agire il prodotto per 60 minuti, quindi lavare i piedi con acqua calda e sapone. Durante l’applicazione della maschera è possibile indossare calze comuni per potersi muovere comodamente.

  • Elimina gli odori ostinati del piede
  • Richiede un’applicazione di un’ora circa
  • Si possono indossare dei comuni calzini per muoversi in libertà

5. La migliore per budget: Maschera per piedi Nifeishi

Maschera dei Piedi, 4 Paia Maschera Piedi Peeling...

Acquista su Amazon

Sono quattro maschere esfolianti per piedi che contengono un estratto dell’albero del te, insieme ad altri estratti botanici naturali e nutrienti come quello di arancia, camomilla e mela. Tali ingredienti penetrano delicatamente nei vecchi strati di pelle, eliminano le cellule morta e nutrono in profondità.

Il trattamento è efficace per rimuovere la pelle indurita, morta e callosa, rendendola morbida come quella di un bambino in una o due settimane.

  • È formulata con estratti botanici naturali
  • Ridurre la comparsa di rughe sottili
  • Agisce in una o due settimane

6. La migliore per disintossicare: Maschera Piedi Esfoliante Pinpoxe

Maschera Piedi Esfoliante, Foot Mask, Exfoliating Foot...

Acquista su Amazon

Rimuove delicatamente le cellule morte della pelle, apre i pori, disintossica e deterge la pelle. Il risultato sono piedi lisci, elastici, rinfrescati e morbidi. Gli ingredienti naturali, in particolare la rosa rossa, favoriscono un’azione idratante e rigenerante.

Favoriscono inoltre la circolazione sanguigna e stimolano la rigenerazione cutanea. Il trattamento deterge in profondità e aiuta a prevenire la pelle screpolata. Non contiene sostanze chimiche, detergenti sintetici e conservanti. È privo di parabeni, è ipoallergenico e adatta anche alle pelli sensibili. Può essere usato tutti i giorni.

  • Deterge in profondità
  • È adatta anche alle pelli sensibili
  • Non contiene parabeni o sostanze chimiche

7. La migliore per azione anti-age: Maschera esfoliazione pedicure Grace & Stella

Maschera per il piede Esfoliazione Pedicure | Per i...

Acquista su Amazon

Formulata con ingredienti leviganti e idratanti, eliminano la pelle ruvida, opaca e morta. I suoi effetti anti-age riducono le linee e le rughe e rimuovono i batteri sui piedi e tra le dita.

Contiene 17 tipi di estratti vegetali naturali asiatici (giapponesi e coreani) che aiutano ad alleviare la fatica, rimuovere l’odore dei piedi e dare energia. Dopo 5-7 giorni avviene l’esfoliazione e la desquamazione della pelle morta e avviene il processo di rigenerazione.

  • A base di 17 estratti naturali
  • Allevia la fatica e dona una nuova energia
  • Rimuove l’odore dei piedi

Guida all’acquisto delle migliori maschere piedi esfolianti?

maschera-piedi-esfoliante

Una buona pedicure si può fare da sé con lamette e pietra pomice, anche se bisogna essere molto esperti per non rischiare di farsi male. In alternativa ci si può rivolgere a un’estetista o a un salone di bellezza per fare uno scrub, ma a che prezzo?

Se vuoi risparmiare e ottenere dei piedi piacevolmente morbidi e ben idratati, il rimedio c’è: la maschera esfoliante. Si tratta di un metodo low cost e assolutamente sicuro e indolore che ti consente di fare una pedicure professionale. L’importante è trovare quella giusta per te.

I prodotti di marca che vengono proposti sul mercato (e che puoi acquistare nella vendita online a basso prezzo) si differenziano per gli ingredienti, il metodo di applicazione e il tempo in cui va lasciata agire la maschera. Quale scegliere, allora? Ecco le caratteristiche da considerare al momento dell’acquisto.

  • Facilità d’uso

A parte il fatto che rappresentano un metodo più economico rispetto all’intervento dell’estetista, il motivo principale che spinge ad applicare una maschera fai da te per la rimozione della pelle morta è la comodità. Quindi, è bene cercare delle opzioni che siano incredibilmente facili da usare e che non richiedano passaggi inutili.

  • Ingredienti

Gli ingredienti contenuti nella formulazione della maschera per la pelle dei piedi sono estremamente importanti. Per prima cosa, accertati di non essere allergico a nessuna delle sostanze che vi sono contenute.

Evita anche di applicare il prodotto in caso di piedi spellati in profondità o con abrasioni, ferite o tagli: potresti sentire fastidio a contatto con gli acidi presenti nella formula, anche se si tratta di ingredienti di origine naturale e in concentrazione tale da non provocare nessun inconveniente. Inoltre, si consiglia di scegliere prodotti con ingredienti sicuri e naturali che nutrono la pelle a lungo termine.

  • Profumazione

Il profumo che emanano queste maschere è importante quanto qualsiasi altro fattore. Scegli qualcosa che sia rilassante e piacevole. Visto che i piedi saranno a contatto con gli ingredienti per diverso tempo, meglio optare per un buon profumo con cui ti senti a tuo agio.

Come scegliere la maschera esfoliante per i piedi?

Y.F.M Maschera peeling alla rosa 4 paia, Maschera Piedi...

I piedi con pelle secca e screpolata, oltre a non essere esteticamente gradevoli, possono causare disagio e dolore. Con l’andare del tempo possono insorgere calli, duroni e pelle ruvida.

L’opinione di chi ha provato una maschera esfoliante specifica per i piedi concorda sul fatto che questi prodotti, se applicati in modo corretto, sono moto efficaci. Prima di acquistarla, però, è bene seguire queste linee guida.

Scegli una maschera in base alla pelle dei tuoi piedi

Prima di scegliere un trattamento di peeling piedi da fare a casa, è necessario esaminare le condizioni della pelle. Alcune maschere svolgono un’azione soft e rilassante, altre invece hanno principi attivi che agiscono in modo più intenso e localizzato.

Piedi danneggiati e pelle secca

Se hai i calli ai piedi, hai bisogno di un prodotto progettato per rimuovere lo strato superiore della pelle. I peeling contenenti acido glicolico, acido salicilico e acido lattico sono l’ideale. Coloro che hanno i piedi asciutti e duri hanno bisogno di qualcosa che possa idratare, nutrire e levigare la pelle perché torni liscia e morbida.

Piedi con tagli e ferite aperte

Dovresti evitare di usare maschere esfolianti se hai tagli o ferite aperte poiché i prodotti contengono sostanze esfolianti come gli acidi alfa-idrossi che possono irritare ulteriormente la pelle. Lo stesso vale per coloro che hanno la pelle sensibile o che si irrita facilmente.

Ti consigliamo di fare prima un patch test o di consultare un dermatologo per trovare un trattamento di peeling del piede adatto a te.

Pelle irritata, con l’eczema o psoriasi

Stai lontano da queste maschere se soffri di patologie legate alla pelle come la psoriasi o l’eczema. Allo stesso modo evita di applicarle se hai infezioni fungine nei piedi e nelle dita. Per assicurarti di prendere la maschera giusta, controlla sempre gli ingredienti prima dell’acquisto, o consulta un dermatologo.

Quali sono gli ingredienti delle maschere per piedi?

FitFoot maschera piedi esfoliante baby foot peeling...

Le maschere per i piedi sono a base acida e per questo non sono adatte a tutti. Prima di scegliere un prodotto, cerca quali ingredienti sono contenuti nella sua formula. Se sei in gravidanza o stai allattando il tuo piccolo evita di utilizzare questo genere di prodotti.

  • Alfa-idrossiacidi

Gli alfa-idrossiacidi dissolvono la pelle morta ma irritano la pelle sensibile. I peeling per i piedi destinati all’uso domestico contengono acidi esfolianti come gli alfa-idrossiacidi o i beta-idrossiacidi.

Questi includono acido glicolico, acido lattico e/o acido salicilico. Funzionano allentando il legame tra gli strati di pelle morta in modo che possano staccarsi, dandoti come risultato una pelle liscia e morbida dei piedi.

Come abbiamo già accennato, coloro che hanno la pelle sensibile o facilmente soggetta a irritazione dovrebbero evitare di applicare le maschere piede esfolianti poiché la presenza di questi acidi può causare ulteriore irritazione ai piedi.

Leggi l’elenco degli ingredienti prima di fare la tua scelta e in caso di dubbi chiedi consiglio al tuo medico.

  • Estratti di vitamina E, glicerina e olio vegetale

Alcuni prodotti contengono vitamina E, glicerina o estratti vegetali oleosi che hanno un’elevata capacità idratante. Aiutano a nutrire e condizionare la pelle dei piedi. Hanno anche una gradevole fragranza che lascia un delicato profumo dopo il trattamento.

Le maschera esfolianti per i piedi sono sicure?

migliore-maschera-piedi-esfoliante

Il peeling ai piedi ha il vantaggio di sbarazzarsi della pelle secca e screpolata, donandoti una pelle morbida e perfettamente idrata. Anche se sono tendenzialmente sicure, possono provocare qualche effetto collaterale che è bene conoscere. Inoltre, vanno applicate nel modo corretto, come indicato sulla confezione.

  • I tuoi piedi possono diventare più sensibili

Chi ha la pelle delicata, dovrebbe consultare uno specialista prima di procedere con l’applicazione. Anche coloro che non hanno mai avuto problemi ai piedi potrebbero provare sensibilità. Se sei preoccupato di avere una reazione allergica, prova prima un patch test su un’altra area del tuo corpo.

  • Non staccare la pelle che si sta desquamando

Una volta che la pelle inizia a staccarsi, potresti essere tentato di finire il lavoro da solo. Questo non aiuta, perché la pelle dovrebbe cadere naturalmente dopo il trattamento. Puoi indossare un paio di calzini per evitare di cedere alla tentazione: la pelle morta si staccherà piano piano senza il tuo aiuto.

  • Non idratare i piedi dopo il trattamento

Idratare i piedi prima di entrare nel letto potrebbe far parte della tua normale routine notturna. Tuttavia, dopo aver applicato una maschera del piede dovresti far in modo che la pelle secca si stacchi liberamente, quindi conviene piuttosto usare un calzino quando vai a dormire, finché il processo di esfoliazione non è concluso.

Una volta completato il peeling, sarai libero di usare una crema per i piedi o idratare i piedi secondo necessità.

  • Guarda dove cammini

Quando i tuoi piedi si liberano dei calli e della pelle indurita potrebbero essere più sensibili e morbidi del solito. Questo perché la pelle dura viene rimossa fino a quando la pelle non viene ripristinata e ricondizionata. Devi stare attento mentre cammini su terreni difficili o a piedi nudi.

Come applicare correttamente la maschera piedi esfoliante?

I trattamenti di esfoliazione del piede possono sembrare facili. Tuttavia, ci sono alcuni preparativi da fare prima di usare la maschera. Una volta iniziato il trattamento, la pazienza è la chiave di volta prima di iniziare a vedere qualsiasi differenza rispetto a prima.

  • Prepara i piedi 

Si consiglia di lavare accuratamente i piedi con acqua e sapone prima di iniziare il trattamento. Dopo il lavaggio, immergi i piedi in acqua calda per almeno 15 minuti, a seconda del tempo impiegato per ammorbidire la pelle dei piedi. Una volta fatto, asciuga completamente i piedi.

  • Fissa la maschera

Per fissare la maschera, utilizza i nastri o i dispositivi di sicurezza forniti di solito con la confezione. In alternativa, puoi indossare un paio di calze.

  • Lasciala agire

Il tempo necessario per far agire la maschera varia da prodotto a prodotto. Alcuni consigliano di indossarla in base al livello di esfoliazione di cui hanno bisogno i tuoi piedi. Generalmente è richiesta un’applicazione di circa un’ora / un’ora e mezzo.

Se hai particolari problemi in qualche parte dell’arto, come la pelle indurita sotto i talloni, puoi orientare la posizione del piede in modo che il liquido resti più a contatto con la zona che necessita di un maggior trattamento.

  • Fai un trattamento dopo il peeling

Una volta che hai rimosso la maschera, risciacqua i piedi e asciugali. Indossare calze aiuterà a proteggere la pelle che potrebbe essere diventata più sensibile in seguito al trattamento. Alcuni produttori raccomandano di fare un pediluvio per alcuni giorni dopo il trattamento.

Come accennato in precedenza, non idratare i piedi fino a quando il peeling non è completo. Se senti di aver bisogno di una crema per i piedi (perché provi prurito), usa una crema idratante senza olio o una crema che non interferisca con il processo di esfoliazione. Una volta completato il peeling, continua a idratare la tua nuovissima pelle dei piedi per mantenere la sua morbidezza.

Conclusioni

La maschera piedi esfoliante è un trattamento estetico che può essere fatto comodamente a casa. Ti consente di ottenere una pelle piacevolmente morbida e perfettamente idratata con una sola applicazione. Senza dubbio un bel vantaggio, che ti fa risparmiare notevolmente rispetto alla seduta da un’estetista.

Prima di applicarla, però, leggi con cura gli ingredienti riportati sulla confezione e in caso di pelle sensibile chiedi consiglio al tuo medico o a un dermatologo.

A base di olio di semi di macadamia, burro di karité e pantenolo, le maschere Scholl idratano la pelle in profondità. Il calzino in dotazione è appositamente studiato per trattenere la crema, facendola agire con efficacia senza il rischio di sporcare. Il trattamento ha una durata di soli venti minuti e, al termine, basta massaggiare dolcemente i piedi per far penetrare eventuali residui di prodotto.


Domande Frequenti

👣 Le maschere esfolianti funzionano?

Non importa quanto siano screpolati o disidratati i tuoi piedi: le maschere esfolianti sono sviluppate per rimuovere la pelle morta. Sono taglia unica. La pelle è delicata dopo aver usato le maschere piedi, quindi si consiglia di proteggerla adeguatamente in caso di esposizione al sole.

👣 Chiunque può usare una maschera per esfoliare i piedi?

I prodotti chimici che eliminano gli strati di pelle morta possono anche rendere la pelle più incline a danni e traumi perché questi strati esterni offrono in un certo senso una protezione, specialmente nei corridori e negli atleti. Non si consiglia assolutamente ai diabetici di usare questo prodotto perché la pelle dei loro piedi può essere facilmente danneggiata.

👣 Le maschere per i piedi fanno bene?

Queste maschere sono formulate per rendere i tuoi piedi morbidi e vellutati, indipendentemente dal periodo dell’anno. Le maschere peeling piedi sono un modo insolito ma super efficace per sbarazzarsi della pelle secca e screpolata dei piedi.

👣 Cosa devo fare dopo aver usato una maschere per i piedi?

Rimuovi i calzini esfolianti dopo aver usato il trattamento per 1 ora o più a seconda di quanto indicato, quindi risciacqua accuratamente i piedi. Ricorda, non aggiungere creme ai piedi fino al completamento del processo di peeling. Se i tuoi piedi sono troppo asciutti, di tanto in tanto puoi usare una crema senza olio. Puoi utilizzare una crema adatta ai bambini due settimane dopo l’applicazione iniziale.

👣 Cosa devo fare se la pelle non si stacca?

Se la pelle dei tuoi piedi non si stacca entro il terzo o il quarto giorno dopo l’applicazione della maschera, immergili in acqua calda per 15-20 minuti per accelerare il processo.

👣 Ogni quanto devo usare una maschera per i piedi?

La maggior parte degli esperti consiglia di utilizzare peeling chimici per il piede una volta al mese al massimo. Con tutta probabilità, però, i tuoi piedi si manterranno morbidi e setosi per circa due o tre mesi, a seconda del tasso di turnover delle cellule morte della pelle.

Lascia un commento