Guida in Sicurezza con le 6 Migliori Lampadine Alogene per Auto

Da quando è entrato in vigore l’obbligo di tenere accese le luci anche di giorno i consumi delle lampade per migliori-lampadine-alogene-per-autoauto sono molto più rapidi di una volta. Così quando c’è necessità di sostituire una lampada bruciata, si cerca, nel rispetto delle dotazioni tecniche, di acquistare sempre le migliori lampadine alogene per auto. 

Quando piove o si percorrono strade buie, non c’è niente di più rassicurante di un fascio di luce intenso e profondo che illumina la strada e aiuta a reagire con calma davanti ad un pericolo, sia esso un pedone o un animale che attraversa la strada.

Oggi si cerca soprattutto di acquistare una lampada alogena che abbia le caratteristiche di profondità e luminosità di una lampada allo xeno. Tuttavia è bene precisare che non sempre è possibile ottenere ciò.

Innanzitutto perché siamo infatti vincolati a sostituire la lampada bruciata con una di uguale attacco, come riportato nelle specifiche del libretto d’uso e manutenzione dell’auto.

E poi, perché montare lampade che non sono omologate per il veicolo può essere oggetto di contestazione da parte delle autorità.

Ma in ogni caso, le lampade allo xeno necessitano il montaggio di una centralina diversa.




Tabella Comparativa

Immagine

Prodotto

Distanza
Illuminazione

Visibilità

Luce Bianca

Watt

 

Philips 12972XV+S2 X-treme Vision Lampada alogena H7, 12V 55W, 130% di luce in più, 40% più bianca [Imballaggio: S2]

+45 m

130 %

20 %

55 W

OSRAM NIGHT BREAKER UNLIMITED H7 Lampada alogena per proiettori 64210NBU-HCB 110% in più di luce, 20% più bianca - confezione Duobox

+40 m

110 %

20 %

55 W

Osram 64211CBI-02B Cool Blue Intense H11 Lampada Alogena per Proiettori, 4200K, Duobox

4200 K

+20 %

4200 K

55 W

H8 H9 H11 faro del LED lampadina 6500K kit di sostituzione delle lampadine luce bianca 8000LM Sostituire per lampade alogene o lampadine NASCOSTE (Confezione da 2)

8000 LM

-

6500 K

50 W

OSRAM NIGHT BREAKER UNLIMITED H4 Lampada alogena per proiettori 64193NBU-HCB 110% in più di luce, 20% più bianca - confezione Duobox

+40 m

110 %

20 %

55 W

Philips 12342XV+S2 X-treme Vision Lampada alogena H4, 12V 60/55W, 130% di luce in più, 40% più bianca

+45 m

130 %

40 %

55 W

Opinioni sulle lampadine alogene per auto?

Cominciamo a chiederci innanzitutto come possiamo distinguere le migliori ed evitare di prendere le peggiori.

Per migliorare la visibilità, specie di notte, non sono pochi gli automobilisti che vanno in cerca di una lampada alogena (anche a led) a luce bianca con effetto xeno che sia legale, di buona qualità, che duri abbastanza e, non da ultimo, che sia economica.

 

Come scegliere le lampadine alogene per auto?

Una prima distinzione che bisogna fare è che l’intensità luminosa, l’ampiezza del fascio e la profondità, cambiano radicalmente se parliamo di fari con parabola riflettente (i più semplici e in dotazione a veicoli più vecchi) e di fari con proiettore (i più recenti).

Nel primo caso la lampadina non illumina direttamente la strada anche se sembra puntare in quella direzione, ma il fascio luminoso viene amplificato e direzionato dalla parabola riflettente che si trova appena dietro la lampadina.

Nel secondo caso, di recente molto diffuso e più compatto rispetto al primo, la lampada (sia alogena che allo xeno) si trova dietro la lente che svolge la funzione di proiettare il fascio luminoso sulla strada.

Nei fari alogeni più comuni c’è un’ulteriore distinzione legata al tipo di attacco della lampadina (come specificato nel libretto): quelle di tipo H7 (che funzionano solo da anabbaglianti e hanno un solo filamento che va in incandescenza) e lampade H4 (che hanno due filamenti in un solo bulbo, quindi hanno la funzione anche di fari di profondità).

Le due lampade non sono intercambiabili, a meno di non cablare tutta la parabola e altro. Le H4 pare siano meno soggette al cambio perché in grado di durare più a lungo.




Potenza delle lampadine alogene per auto?

Le lampade alogene omologate per la strada devono avere una potenza di 60/55W: il primo numero si riferisce all’abbagliante, il secondo all’anabbagliante.

È ovvio, naturalmente, che montare lampadine di maggiore potenza, quindi con più watt, consente di avere più luce. Ma occorre valutare sempre il pro e contro, dato che ogni auto è diversa dall’altra.

Infatti più potenza vuol dire non solo più luminosità, ma anche più calore. Troppo calore potrebbe opacizzare internamente il faro della macchina.

Inoltre, il maggior calore prodotto ha bisogno di essere dissipato meglio e in alcuni casi le lampadine non hanno spazi a sufficienza. Potrebbe quindi non avere senso montare lampadine molto più potenti se poi il faro si distrugge e la lampadina si fulmina.

Comunque la potenza massima che può essere installata, per non causare altri inconvenienti, dovrebbe essere riportata ugualmente sul libretto di manutenzione.

Verificare, inoltre, che il modello scelto sia a basso consumo.

[amazon_link asins=’B00NMEEL5Q,B00EPLCPRG,B00NMEEV9W,B01KTE0ODO’ template=’ProductGrid’ store=’bestelecsha00-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a868af46-0a4a-11e7-991d-01809bb865ef’]

Colore fascio luminoso lampadina alogena per auto?

Per quanto riguarda il colore del fascio luminoso anche questo dipende dalla temperatura che raggiunge il filamento in incandescenza.

Per quanto riguarda le auto si parla di temperatura di colore quando la sorgente luminosa emette uno spettro di energia continuo e viene misurato in gradi kelvin (k): ci dice che le lampadine che tendono al giallo, producono una luce più calda, quelle a luce fredda producono una colorazione più vicina ai colori freddi.

Più il numero di kelvin è elevato, più la luce tende al blu. Mediamente la luce solare, classificata come “Luce Naturale”, è di 5500k. Una lampadina classica alogena ha un colore di 3500k (tendente al giallo) ma sono omologate lampade fino a 4500k (bianco leggermente tendente al giallo).

Si potrebbe essere portati a credere che per aumentare la visibilità basta aumentare ancora di più il valore, portando la luce verso la tonalità blu/ghiaccio. In realtà è proprio vero il contrario: più è blu/ghiaccio il colore della luce, minore è la capacità di illuminare, in particolare con la pioggia.

 

Lampadine per auto alogene o allo xeno?

Il paragone con la luce allo xeno non regge perché la tecnologia di produzione e l’effetto che dà lo xeno sono sostanzialmente diversi.

Le lampade miracolose capaci di emettere dei fasci di luce intensa e bianca facilmente tendente al blu, hanno inoltre una vita più breve rispetto alle lampade alogene “a luce gialla”.

Questo, a causa della temperatura più alta a cui sarebbe sottoposto il filamento per raggiungere temperature di colore più elevate (i due dati sono direttamente proporzionali), causandone un’usura più rapida ed un cedimento precoce.

Ma non è tutto, perché lampade di questo tipo, spesso non omologate, possono rivelarsi fastidiose per le auto che precedono o che provengono dal senso opposto, costringendo il guidatore abbagliato a distogliere lo sguardo dalla strada. E le conseguenze sono immaginabili.

È fondamentale quindi utilizzare sempre lampade omologate, che sono idonee all’uso su strada. E, non meno importante, bisogna controllare periodicamente il corretto orientamento dei fari.

Ovviamente, le lampade alogene per luce anabbagliante non potranno mai equipararsi ad una lampada xeno, ma in commercio si trovano buone soluzioni ad un ottimo rapporto qualità e prezzo che si avvicinano a questo effetto.




Montaggio delle lampadine alogene per auto?

Per quanto riguarda il montaggio bisogna fare attenzione a non toccare mai con le mani il vetro delle lampade alogene.

Le mani infatti depositano sostanze grasse: l’unto non va bene, crea una patina che impedisce al calore prodotto di dissiparsi, perciò la temperatura potrebbe salire oltremodo facendo addirittura esplodere la lampadina.

Nel web pullulano i test, i confronti, le recensioni dei numerosi utenti amanti del fai-da-te che sostituiscono abitualmente le lampadine dell’auto in piena autonomia.

Conoscono bene i prodotti sul mercato, non solo dal punto di vista delle loro caratteristiche tecniche e delle prestazioni, ma anche del loro montaggio. Un’occhiata ai vari forum è quindi sempre utile, soprattutto se si è neofiti di questo settore.

 

Lampadine alogene per auto e normativa?

Dando per scontato che la lampada da acquistare sia dello stesso tipo di quella da sostituire (H4, H7, H11 e così via) è importante accertare la presenza sulla confezione del certificato di omologazione.

La normativa europea definisce infatti le caratteristiche costruttive e di funzionamento delle lampade per poterle definire omologate e quindi utilizzabili sulle strade pubbliche.

 

Le 6 migliori lampadine alogene per auto

Generalmente ci si orienta verso lampadine di marca, in grado di garantire un’ottima visibilità in ogni condizione di luce e di tempo meteorologico.

Qui di seguito troverai i tipi maggiormente richiesti nel servizio di vendita online che, come di consueto, si fanno apprezzare non solo per la qualità, ma anche per il prezzo più basso, che si rivela sempre molto vantaggioso.

 

Philips 12972XV+S2 X-treme Vision

La migliore per: elevata luminosità

Questa lampada alogena H7 garantisce una visibilità di 45 metri, con 2 secondi in più di tempo di reazione.

Incrementano la visibilità su strada del 130%, permettendo di riconoscere in anticipo eventuali ostacoli o pericoli.

La luce bianca chiara (3.700 K) è fino al 20% più bianca rispetto alle normali lampade per fari. La tecnologia brevettata Philips Gradient coating produce una luce più potente.

  • Visibilità
  • Potenza
  • Durata

 

Osram Night Breaker Unlimited H7

La migliore per: comfort visivo

Ha un design accattivante, con parziale rivestimento ad anelli di colore azzurro e tappo argento.

Il rivestimento ad anelli, brevettato, garantisce un abbagliamento meno riflesso, per una guida più sicura e meno faticosa.

Questo modello H7 è anche particolarmente efficiente, grazie alla formula di riempimento di gas inerte ottimizzato.

  • Potenza
  • Robustezza
  • Profondità di luce

 

Osram Cool Blue Intense H11 64211CBI-02B

La migliore per: lunga durata

È una lampada alogena H11 che ha una tensione nominale di 12 V, una potenza nominale di 55 W e un consumo massimo di 62 W.

Fornisce fino al 20% di luce in più rispetto ai modelli standard e garantisce una lunga durata. Si rivela ideale per l’impiego in proiettori con ottiche trasparenti.

Da un lato ha una moderna calotta argentata, dall’altro emette una luce bianca tendente al blu con look allo xeno.

  • Luminosità
  • Economia
  • Comfort

 

Beilan  Lampadina 6500K

La migliore per: rapida installazione

Con il suo design All-in-One, si installa in circa 15 minuti. È realizzata in alluminio di alta qualità e non si riscalda durante il funzionamento: in questo modo viene garantita una lunga durata.

Offre una notevole luminosità (8000 lumen), luce bianca (6500K) ed alte prestazioni.

Si rivela infatti impermeabile, antipolvere, a prova di sfarfallio e anti-esplosione. Disponibile nelle versioni H8 H9 H11.

  • Praticità
  • Durata
  • Luminosità

 

Osram Night Breaker Unlimited H464193NBU-HCB

La migliore per: sicurezza su strada

È la versione H4 della serie Night Breaker Unlimited, di cui accoglie naturalmente tutte le caratteristiche tecniche. Ha un look esclusivo, con un rivestimento ad anello di colore azzurro, che riduce l’abbagliamento. Garantisce fino al 110% di luce in più sulla strada rispetto alle lampade standard.

I suoi benefici si percepiscono soprattutto alla distanza critica dei 75–100 metri davanti al veicolo dove, al centro del fascio, la luce è particolarmente luminosa e potente.

Ostacoli e pericoli possono quindi essere individuati con maggiore rapidità.

  • Visibilità
  • Relax di guida
  • Luminosità

 

Philips 12342XV+S2 X-treme Vision H4

La migliore per: ottimizza il tempo di reazione

Questa lampada H4 offre le elevate prestazioni della serie X-treme Vision, come il 130% di luce in più rispetto alle normali lampadine alogene, con un fascio luminoso fino a 130 metri.

In questo modo viene assicurata la più totale visibilità, consentendo una pronta reattività per una guida più sicura.

La visibilità è di 45 metri, con 2 secondi in più di tempo di reazione.

  • Luminosità
  • Sicurezza
  • Comfort

 




Lascia un commento