Con Le 5 Migliori Lucidatrici Per Auto Ti Ci Puoi Anche Specchiare!

La migliore lucidatrice per auto è un’apparecchiatura che ti consentemigliore-lucidatrice-per-auto di tirare a specchio la carrozzeria della tua vettura.

Questi dispositivi sono generalmente alimentati con un motore elettrico e sono dotati di testine orbitali o rotanti dotate di speciali tamponi per lucidatura.

Oltre a far risaltare tutte le sfumature cromatiche della vernice della tua auto e farla brillare come un diamante appena tagliato, aiutano anche a proteggerla dagli elementi esterni. In questo modo, impediscono che piccoli punti di ruggine e graffi diventino problemi evidenti. In altre parole, aiutano le macchine ad apparire come delle vere star!

Sono una valida soluzione anche per lucidare la barca e i camion, i motocicli e tutto quello che puoi immaginare.




Le 10 migliori lucidatrici per auto

Qual è la migliore lucidatrice per auto?

Sul mercato è possibile trovare molteplici modelli che fanno tornare la vernice come nuova senza dover andare da un carrozziere. Per poter acquistarli a basso prezzo niente di meglio che rivolgersi al servizio di vendita online, che mette in vetrina un’ampia proposta di prodotti di qualità.

E grazie alle opinioni degli utenti che puoi leggere nel web, è veramente semplice individuare il tipo più adatto alle tue esigenze e a quelle della tua auto.

 

#1  Lucidatrice per auto Proxxon WP/E

La migliore per: numerosi accessori

Consente di ottenere superfici perfette anche in punti particolarmente stretti. È ideale per la rimozione della ruggine e per gli ultimi ritocchi dopo la verniciatura. Il suo motore è bilanciato, potente, silenzioso e duraturo.

Gli ingranaggi planetari, posti in un alloggiamento in alluminio pressofuso, sono silenziosi. Il corpo principale è in poliammide rinforzata con fibre di vetro.

In dotazione viene fornita una custodia in polipropilene di alta qualità per riporre in modo sicuro l’apparecchio e i suoi accessori: disco di gomma con chiusura a velcro, spugna di lucidatura (medio dura), disco per lucidatura lambswool, feltro lucidante per metalli e metalli non ferrosi (medio duro), 12 dischi abrasivi K 2000, emulsione di lucidatura Nigrin (75 ml) e un panno in microfibra.

  • Robusta
  • Silenziosa
  • Versatile

 

#2 Kunzer 7PM03 Elettrolucidatrice

La migliore per: anche grandi superfici

È una lucidatrice universale per uso professionale e semi-professionale. La sua potenza di 1200 Watt si rivela ideale per la lucidatura delle superfici verniciate di veicoli e barche.

Ha un avviamento dolce ed è progettata con una regolazione continua della velocità da 600 a 3000 giri/min. Offre due opzioni di impugnatura, a staffa o laterale ed è agevolmente utilizzabile anche da chi è mancino.

Il cavo ha una lunghezza di 2,15 m e il disco ha un diametro di 180 mm. Leggera e maneggevole, pesa 2,9 kg. In dotazione vengono fornite pelle di agnello e spugna.

  • Leggera
  • Maneggevole
  • Anche per mancini

 

#3 Lucidatrice per auto professionale  Kingbarney

La migliore per: elevate potenza

Ha una potenza di 1500 Watt e offre la regolazione continua dei giri da 0 a 3000 giri/min. La funzione Soft-Start con lenta accelerazione permette di effettuare un avviamento dolce della macchina.

La lunghezza del cavo è di circa 2 m e il peso indicativo è di 2,8 kg. Ha una doppia impugnatura, ad archetto e con manico aggiuntivo.

In dotazione vengono forniti: due spugne morbide medium 150 mm, tre dischi rotanti (da125 mm, 150 mm e 180 mm), due cuscinetti in pelle, in vera e pura lana soft 200 mm, una spugna soft-medium da 150 mm e una da180 mm, due spugne giallo ocra medium da 150 mm e due da 180 mm, quattro spugne bianco soft 180 mm, un telo, una spugna, un guanto, un manico a impugnatura, due carbon di ricambio.

  • Doppia impugnatura
  • Partenza lenta
  • Molti accessori

 

#4 Nordstrand pwt-cp09 Lucidatrice Levigatrice

La migliore per: velocità variabile

La Lucidatrice è dotata di un set di cuscinetti più o meno duri, in grado di rendere la carrozzeria lucida e brillante e di cancellare ogni macchia di fango. Il suo motore potente e le sue impostazioni di velocità variabile garantiscono un costante controllo del lavoro.

Il manico a D solido e il pulsante di accensione con blocco di sicurezza la rende facile e sicura da utilizzare.

È fornita di una vasta di accessori: due piastre di supporto con Velcro da 180mm e125mm, copertura in lana di pecora per lucidatura da 180mm tre coperture in spugna per lucidatura(una da 180 mm e due da 150 mm), due spazzole per motore extra, un manico e una chiave a brugola da 6 mm.

  • Controllo
  • Maneggevole
  • Versatile

 

#5 TecTake 400176 lucidatrice

La migliore per: molteplici velocità

Si tratta di una macchina per la lucidatura con 7 differenti velocità e display di visualizzazione di 600 – 3000, 230 giri / min.

Ha una potenza di 1600 Watt e pesa 3,2 kg. È progettata con manopola di funzionamento continuo e manico girevole a 180.

La confezione include una dotazione completa di accessori: tre piatti di rotazione (da 125 mm, 150 mm e 180 mm), tre spugne di lucidatura a nido d’ape da 150 mm, una pelle super-soft in velcro da 180 mm, tre pelli di lucidatura da 180 mm,  cinque pelli di lucidatura da 150 mm, due spazzole di ricambio e custodia.

  • Potente
  • Maneggevole
  • Accessoriata

 




Meglio polish o cera per auto?

Prima di analizzare i vari tipi di lucidatrice per auto, è bene chiarire che differenza c’è tra il polish e la cera per auto.

Le cere per auto sono usate per proteggere la carrozzeria, per farla brillare e far risaltare la lucentezza della vernice. Il polish, invece, serve a eliminare i graffi e a togliere le piccole imperfezioni.

Se applicati correttamente con una lucidatrice per auto di qualità, entrambi i tipi di applicazioni sono in grado di trasformare una verniciatura opaca e con difetti in una vernice degna di una showroom.

 

Tipi di lucidatrice per auto?

In commercio vi sono in linea di massima tre tipologie di apparecchiature: modelli rotativi, orbitali e a doppia azione. Tutti e tre i tipi funzionano bene, ma ci sono grandi differenze tra loro. Diamo un’occhiata a ciascuno per aiutarti a determinare quale tipo di apparecchio è il migliore per te.

Lucidatrice auto rotativa

Si tratta degli apparecchi i più potenti sul mercato, ideali per un impiego professionale. Grazie alla loro potenza, questi tipi di lucidatrici sono eccellenti per applicare e rimuovere rapidamente molteplici prodotti di finitura. Utilizzano un sistema a trasmissione diretta, che genera un forte movimento rotatorio in grado di creare rapidamente una finitura lucida e priva di imperfezioni. Tuttavia, proprio a causa della loro potenza, sono anche i meno indicati per chi non è esperto, che può rischiare di farsi male.

Lucidatrice auto orbitale

È lo strumento ideale per un utilizzo domestico. Queste lucidatrici sono più facili da usare e hanno meno potenza, rivelandosi così indicate per i non professionisti alla ricerca di risultati professionali. Anche se non hanno la potenza e la capacità di eliminare graffi e imperfezioni profonde come le lucidatrici rotanti, i modelli orbitali sono meno costosi, più facili da usare e molto più sicuri a causa dell’attrito minimo che vengono a creare.

Lucidatrice auto a doppia azione

Comunemente chiamate lucidatici DA, questi apparecchi hanno motori e unità di azionamento che oscillano con un movimento circolare casuale. Grazie alla duplice natura del loro design, è virtualmente impossibile applicare troppa pressione in qualsiasi punto, rendendoli incredibilmente sicuri da usare nei lavori di verniciatura precisi e minuziosi.

Lucidatrice rotativa, orbitale o DA?

Come anticipato, i modelli DA e orbitali sono molto più sicuri di quelli rotanti perché hanno un’azione meno aggressiva, che non è in grado di rimuovere piccole particelle di vernice. Sono adatti per la ceratura e la lucidatura leggera e sono in grado di rimuovere solo i graffi più superficiali.

I modelli rotanti, invece, sono fatti per eliminare graffi e imperfezioni profonde. Considerando i costi più elevati dei tipi rotanti e la loro capacità di causare altrettanti danni quando vengono usati da mani poco esperte, la maggior parte dei non professionisti preferisce acquistare un modello orbitale o DA.

 

Come scegliere la lucidatrice per auto?

Ecco qui di seguito alcuni fattori importanti da considerare al momento dell’acquisto.

Velocità

La velocità di rotazione di una lucidatrice influenza numerosi fattori come il calore, l’attrito e l’efficienza. I modelli più potenti con velocità di rotazione più elevate sono ideali per i veicoli più grandi e per l’eliminazione di graffi profondi, ma è necessario fare attenzione quando li si usa per evitare danni dovuti al calore.

Peso

Come accade per molti utensili elettrici, più la lucidatrice è pesante, più è difficile da controllare. Inoltre, il peso eccessivo rende lo strumento scomodo e stancante da utilizzare.

Vibrazioni

Tutti questi apparecchi vibrano, ma alcuni lo fanno più di altri. Se la vibrazione è eccessiva può compromettere il buon risultato finale, rendendo la vernice poco uniforme.

Manovrabilità

Anche se sono meno potenti e più sicuri sulla vernice, i modelli orbitali sono generalmente più grandi di quelli rotanti. Non sempre sono in grado, quindi, di raggiungere i punti più difficili.

Manutenzione

Essendo un utensile da lavoro, questo apparecchio richiede una manutenzione periodica. Pertanto, indipendentemente dal modello scelto, è necessario leggere attentamente il manuale dell’apparecchiatura in dotazione e seguire le procedure di manutenzione consigliate dal produttore. Se si è poco inclini alla manutenzione, è meglio optare per un modello più costoso e di alta qualità che dura più a lungo e in genere richiede meno interventi.

Prezzo

Come nel caso di qualsiasi prodotto che si acquista, si ottiene sempre ciò che si paga. Sul mercato ci sono lucidatrici di entry level che costano anche meno di un centinaio di euro, come pure ci sono modelli top di gamma di livello professionale che possono costare tre volte tanto. È generalmente sconsigliato di scegliere un modello troppo economico, che rischia di rompersi dopo pochi utilizzi.




Vantaggi di una lucidatrice per auto?

È vero, puoi continuare a lucidare la tua auto a mano, ma le lucidatrici per auto offrono molti vantaggi in meno tempo, meno fatica e, soprattutto, con risultati decisamente migliori. Ecco una breve carrellata su alcuni dei vantaggi che un apparecchio di questo tipo può essere in grado di fornirti.

Risultati superiori

Una lucidatrice per carrozzeria auto è un vero e proprio must per ottenere risultati superiori. Quando si pulisce una macchina, l’obiettivo è quello di lavorare uniformemente e in modo completo tutte le più piccole particelle di vernice. Questo è quasi impossibile da fare a mano. Una lucidatrice per auto può produrre fino a 6.000 oscillazioni al minuto a una velocità variabile sicura ed efficace. Cercare di riprodurre questa azione a mano è praticamente impossibile.

Risparmio di tempo e denaro

Oltre ad essere in grado di dimezzare il tempo di lucidatura della tua auto, una lucidatrice ti farà risparmiare anche sui prodotti di lucidatura. Quando si applica lo cera a mano, è quasi impossibile non utilizzare una quantità di prodotto superiore a quello che è effettivamente necessario. La lucidatrice ti permette di applicare un sottile strato uniforme sulla superficie della tua auto, risparmiando denaro sul prodotto ogni volta che la pulisci.

Versatilità. Un altro grande vantaggio della lucidatrice ceratrice elettrica per auto è la possibilità di scegliere la potenza di lucidatura in base alle proprie esigenze.

Sicurezza

A meno che tu non scelga do utilizzare un modello rotante, che può essere ideale per la lucidatura profonda e la riparazione dei graffi, non devi preoccuparti di bruciare la vernice dell’auto. Con un buffer orbitale o DA, puoi lavorare per dare alla tua auto la finitura perfetta senza preoccuparti di danneggiare la sua superficie.

Strumenti di apprendimento

I modelli orbitali e a doppia azione sono ottimi strumenti di apprendimento per i neofiti. Questi lucidatori possono aiutarti ad acquisire sicurezza in tempi record e a trasformarti rapidamente in un professionista dei dettagli in grado di utilizzare in sicurezza i più potenti apparecchi rotanti.

Conserva il colore e la lucentezza della tua auto. Il colore di qualsiasi veicolo inizierà a cambiare se non si utilizza regolarmente la cera. Prima che tu te ne accorga, la tua auto rossa si sbiadirà in arancione o il tuo SUV nero di mezzanotte inizierà a diventare grigio. Con la protezione aggiuntiva della cera per auto, tuttavia, la vernice rimarrà lucida come il giorno in cui l’hai acquistata. È quindi importante applicare la cera almeno ogni tre mesi al fine di mantenere la bellezza del tuo investimento auto.

Valore

Mantieni il valore della tua auto. Una macchina è un grande investimento che dovrebbe essere curato e trattato come un oggetto prezioso. Utilizzando una lucidatrice per auto, oltre a mantenere intatta la verniciatura, mantiene anche il valore del tuo investimento. Se un giorno vorrai rivenderai il tuo veicolo, potrai puntare a un valore più alto.