Le 7 Migliori Autoradio Con Navigatore Per Perdersi Nella Propria Musica Arrivando Sempre in Tempo

La migliore autoradio con navigatore è un computer che gestirà l’intrattenimento e la sicurezza all’interno della tua macchina. Questo tipo di autoradio ti promette, infatti, un navigatore GPS implementato all’interno di una normale autoradio touchscreen.

Che tu debba fare una scampagnata o lasciarti andare ad un lungo viaggio On the Road, avere uno di questi strumenti ti permetterà di sapere sempre dove sei rimanendo attorniato dal suono rilassante di quella canone che ami tanto.

Qual è la migliore autoradio con navigatore?

In questa lista cerchiamo le soluzioni più estreme: dall’autoradio che promette la migliore musica, all’autoradio che utilizza mappe e navigatore di ultima generazione, sarà possibile scegliere un prodotto perfetto per le proprie esigenze.

L’autoradio, è inutile nasconderlo, è un prodotto dal costo piuttosto importante e proprio per questa ragione è importante comprarsene uno che sia duraturo e la cui qualità sia indiscussa. Ecco la nostra lista.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori autoradio con navigatore:

1. Autoradio con navigatore Sony XAV-AX3005ANT SintoMonitor 2DIN

Per chi cerca l’assoluta interattività

L’autoradio consente di guardare e controllare ogni funzione su un elegante schermo touch senza cornice con diagonale da 17,6 cm (6,95″). Si possono aprire mappe, navigare nelle playlist ed effettua chiamate interagendo con il display.

Con un controllo semplificato delle varie funzioni e un tempo di avvio due volte e mezzo più veloce rispetto ai modelli precedenti, ci si può mettere in viaggio in pochi istanti. Viaggiare è più semplice e sicuro con l’aiuto di Android Auto. Basta connettere il telefono per accedere a informazioni sul traffico, indicazioni di corsia e assistenza di navigazione in tempo reale con Google Maps.

Questa semplice interfaccia permette persino di inviare messaggi di testo, rispondere a chiamate e controllare la segreteria. Android Auto include inoltre una tecnologia di riconoscimento vocale best-in-class tramite cui ricevere indicazioni, inviare messaggi, effettuare chiamate e controllare la musica tenendo le mani in sicurezza sul volante. Si possono effettuare chiamate a mani libere e riprodurre audio in streaming dallo smartphone tramite Bluetooth.

2. Ohok 8 Pollici Android Autoradio con navigatore

Per chi vuole rapidità

Si tratta di un’autoradio con navigatore Android 8.0.0 Oreo 4GB RAM DDR3, con memoria interna di 32 GB. Progettato con doppio din in dash, il sistema di navigazione GPS per auto, si rivela particolarmente veloce. Viene fornito con la mappa preinstallata ed è anche possibile scaricare le mappe di Google, Waze e altre applicazioni Android Maps per la navigazione.

Con il navigatore sono disponibili la guida vocale, radio / riproduzione del disco, Bluetooth, USB. Il sistema di navigazione GPS con Bluetooth consente di effettuare le chiamate telefoniche a mani libere, insieme alla riproduzione di musica.

È incluso un microfono esterno per incrementare la qualità della chiamata. Se lo si desidera, è possibile scaricare la rubrica del cellulare su questa autoradio. Le annotazioni chiamata includono quelle effettuate, in arrivo e perse.

3. XOMAX XM-2DTSBN6216 Autoradio con navigatore

Per chi vuole tutto

La xomax è un’autoradio che ti permette di fare di tutto. Permette di chiamare, ascoltare radio, MP3, vedere Video, avere un GPS veloce e preciso e utilizzarla anche per il parcheggio nel caso si scegliesse di prendere la versione di autoradio con la retrocamera aggiuntiva: il tutto per un prezzo estremamente competitivo.

Le caratteristiche tecniche dell’autoradio sono invidiabili: navigatore GPS integrato con la Polnav Car Navigator, una porta Usb per video e musica, collegamento con subwoofer, telecamera e comandi al volante, un display touch da 6.2’’ (15.7 cm) con formato alta definizione e una funzione Bluetooth per le chiamate.

4. Autoradio con navigatore per AVH Pioneer AVIC-F250

Per chi cerca un GPS professionale

La Pioneer è un nome che sicuramente vi sarà già risuonato in testa: famosissima per la creazione di prodotti per il suono e supporti per la macchina, questa marca propone la versione AVIC-F250 per stupire i più esperti: con un navigatore contenente la cartografia europea di 45 paesi, menu e indicazioni multi-lingua, una SD per gli aggiornamenti, una visualizzazione mappe in 2D  e 3D, un calcolo del percorso multiplo e il suo grande schermo da 7’’ permetterà una navigazione sicura e precisissima.

Allo stesso tempo, l’autoradio assicura un suono cristallino e fedele durante l’ascolto della propria radio o del proprio prodotto Apple.

5. Sistema multimediale Alpine con Bluetooth e navigatore Alpine INE-W990BT

Per chi vuole un suono pefetto

La Alpine ha deciso di osare molto con questa autoradio dotata di navigatore: con una potenza massima 50W per quattro canali, un voltaggio d’uscita pari a 4 e i 3 preout, il suono è che esce dalle casse della macchina è così cristallni da far aggiudicar, a quest’autoradio, il posto tra i prodotti Haute de Gamme.

I suoi bassi sono incredibili, l’equalizzatore Parametrico a 9 bande permette un controllo  profondo della musica, il tutto regolabile tramite il proprio smartphone.

Le sorgenti audio possono essere molteplici, grazie alla scelta CD, DVD, DivX, presa USB posteriore e l’entrata aux. L’autoradio è snella, priva di fronzoli e permetterà una buona navigazione permettendoti di concentrarti e perderti solo nella tua musica preferita e mai per strada.

6. Autoradio con navigatore e sintonizzatore DAB Pioneer AVIC-F980DAB

Per chi ama i prodotti Apple

L’AVIC-F980DAB è un autoradio con navigatore di buona qualità: un display da 6.2’’, un’interfaccia intuitiva, un bluetooth potenzionato, una navigazione in rete AVICSYNC e girosensore 3D, Guida Vocale Text-to-speech e molte altre caratteristiche legate al riconoscimento vocale.

Il punto forte di questo prodotto, però, è la sua connettività con gli smartphone e gli altri supporti per musica e video: grazie all’applicazione CarPlay gli utenti dotati di Iphone potranno avvalersi dei comandi di Siri per le telefonate, la musica, i podcast e le applicazioni come Spotify.

Un’altra applicazione che risulterà interessanti a tutti gli utilizzatori di questa autoradio è AppRadioMode che dá la possibilità, agli utenti, di gestire decine di applicazioni direttamente sul display touch del prodotto.

È consigliato dare un’occhiata a tutte le altre funzionalità dell’autoradio, come il supporto file FLAC, il DJ MIXTRAX, i doppi ingressi per la telecamera, il doppio ingresso USB e molto altro.

7. Autoradio con navigatore EinCar

Per chi ama i prodotti Android

Chi ama trafficare con i telefoni Android si troverà sicuramente a suo agio con quest’autoradio. Oltre alle classiche funzione offerte da un prodotto dello stesso tipo, come una buona radio, uno schermo  HD resistente, un buon segnale sia per la radio che per la navigazione, questa autoradio con navigatore permetterà di utilizzare il proprio Smartphone o tablet Android in macchina in tutta tranquillitá.

A parte il Bluetooth integrato per vivavoce e musica, il supporto Usb e SD, il microfono incorporato e  il lettore HD, quest’autoradio permetterà di collegare il proprio Hotspot Wifi e utilizzarlo durante tutto il tragitto dando la possibilità di collegare il proprio telefono, e non solo, ad internet attraverso lo stesso collegamento Wifi.

La differenza tra un’autoradio con navigatore e la sua controparte base

Quando si vuole comprare uno di questi prodotti ci si chiede sempre MIGLIOR-autoradio-con-navigatore-gps-prezzola stessa cosa: perchè non comprare il navigatore e l’autoradio sepratamente?

Le unità di navigazione integrate nel cruscotto, a differenza delle loro controparti rimovibili, non richiedono l’utilizzo dell’accendisigari per l’alimentazione elettrica e si collegano direttamente ai cavi della macchina.

Questa scelta ti permette, inoltre, di salvare spazio e avere un prodotto di migliore qualità con maggiori funzioni integrate per smartphone e non solo.

Che cos’è esattamente un’autoradio con navigatore?

Si tratta di un’unità di navigazione gps che viene integrata nel cruscotto ex-novo (anche a scomparsa) o per sostituire l’autoradio principale presente ldi serie sull’auto. Offre navigazione e una serie di funzioni audio / video come CD / DVD, MP3, iPod, cellulare viva voce via Bluetooth e radio satellitare. Le mappe di navigazione vengono caricate tramite DVD o disco rigido e i sistemi di dischi rigidi possono in genere copiare un CD in una libreria MP3 durante la riproduzione dei brani.

L’autoradio può includere il riconoscimento vocale per l’impostazione del percorso e il controllo dell’unità. Questa funzione consente al conducente di concentrarsi sulla strada, anziché dover trafficare per settare la navigazione e le impostazioni audio / video.

È possibile monitorare anche la velocità?

Sì. Uno dei vantaggi di alcune di queste apparecchiature è che monitorano la velocità dell’automobile. Combinata con un giroscopio, l’autoradio è in grado di monitorare il veicolo mentre si trova in una galleria, nel livello inferiore di un ponte a due livelli o in una città o in un’altra posizione in cui la linea di vista a tre satelliti non è possibile.

Ciò è possibile collegando l’autoradio al segnale di impulso della velocità dell’automobile, che può essere un cavo discreto o frame codificati in un bus digitale. Se l’impulso di velocità si trova nel bus, gli adattatori possono interfacciarsi con il bus e decodificare il segnale.

Come scegliere un’autoradio gps?

Ci sono una serie di fattori che è bene tenere in considerazione al momento dell’acquisto dell’autoradio dotata di navigatore. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Navigazione

Il navigatore GPS utilizzato da questa autoradio è leggermente diversa dalle app GPS presenti sul telefono. Entrambi ti porteranno a destinazione. Sono mappe programmate nel navigatore con grafica e posizioni specifiche. Alcuni dispositivi sono dotati di punti di interesse per aiutarti a trovare stazioni di servizio, ristoranti, e altri luoghi di interesse.

L’autoradio top di gamma dotata di navigatore integrata nel cruscotto è fornita di un ricevitore del traffico in grado di fornire aggiornamenti in tempo reale.

Multimedia

Prima degli smartphone, l’indicazione stradale satellitare era affidata a un navigatore con mappe GPS programmate che forniva indicazioni dettagliate. Ma nel momento in cui gli smartphone con sistema Android sono diventati dispositivi onnipresenti dotati di app GPS, questi apparecchi hanno dovuto adattarsi e offrire di più. Quindi, è naturale che questa tecnologia sia stata introdotta nell’autoradio AV, in grado di offrire musica e video.

Molte di queste unità integrate sono compatibili con periferiche aggiuntive come monitor e telecamera. Ciò consente di centralizzare tutti i dispositivi elettronici in un’unica interfaccia, ottimizzando la capacità di regolare le varie impostazioni con vivavoce e ottenere le informazioni necessarie mentre si presta attenzione alla strada.

Interfaccia

Indipendentemente dal prezzo di vendita o dal set di funzionalità, i migliori dispositivi hanno un’interfaccia intuitiva. Poiché i dispositivi GPS di navigazione vengono utilizzati principalmente durante la guida, è fondamentale che l’autoradio sia progettata con un touchscreen e con controlli di facile lettura.

In questo modo puoi apportare modifiche e accedere alle funzioni del navigatore e dell’autoradio senza distogliere l’attenzione dalla strada. Un modo per valutare questo è confrontarlo con l’uso di un autoradio: dovrebbe essere facile da usare allo stesso modo.

Installazione

I sistemi di navigazione introdotti nell’autoradio possono essere 1 din o 2 din. Questi ultimi offrono una visualizzazione migliore. Un’unità Din ha in genere la dimensione del lettore CD o dell’interfaccia radio del veicolo, mentre il 2 Din occupa il doppio dello spazio. Tuttavia, non tutti i dispositivi hanno dimensioni ridotte e non tutti i dispositivi si adattano a qualsiasi auto.

Quindi, è importante assicurarsi che l’autoradio navigatore che scegli sia compatibile con la tua vettura prima di acquistare l’autoradio che ti interessa. E anche se è compatibile con la tua auto, potresti dover acquistare un cablaggio o delle staffe per installarlo correttamente.

Vale la pena notare che questi non sono dispositivi facili da installare, a meno che la tua auto non abbia già un impianto stereo 2 din o un sistema di navigazione nel cruscotto che stai sostituendo. La rimozione della dashboard è abbastanza impegnativa. spesso richiede utensili specifici e un po’ di forza.

È sempre consigliato richiedere l’intervento di un’installatore professionista, ma se ti senti abbastanza sicuro puoi dare un’occhiata ai tutorial che trovi nel web e che illustrano chiaramente le fasi di montaggio dell’autoradio fornita di navigatore.

Display

Uno schermo di dimensioni generose facilita la visualizzazione delle opzioni di navigazione e dei menu, soprattutto se sei impegnato nella guida. La maggior parte degli schermi dell’autoradio misura circa 6,2 pollici in diagonale, anche se alcuni raggiungono i 7 pollici e sono indicati in particolar modo per camper.

Gli schermi più grandi dell’autoradio possono anche rendere più facile per i tuoi bambini guardare un film sullo schermo dal sedile posteriore del veicolo. Anche la risoluzione dello schermo è un fattore importante da considerare. Risoluzioni più elevate offrono un’immagine più nitida.

Per lunghi viaggi in auto, specialmente quelli durante la notte, prendi in considerazione un’autoradio GPS che consente di regolare la luminosità del display o quella che offre in modo specifico la funzione di modalità notturna. Questa funzione regola la luminosità dello schermo rispetto a quella del giorno, quindi non devi sforzare gli occhi mentre guardi la strada e lo schermo.

Archiviazione

Per l’archiviazione dei dati nell’autoradio, come file musicali o di mappe, alcuni dispositivi sono dotati di memoria integrata, anche se molti richiedano di fornire la propria scheda SD o unità USB per l’archiviazione. Questi supporti non sono costosi, ma possono essere una seccatura da configurare, soprattutto perché molte porte si trovano sul retro dell’autoradio.

Questi sono tutti elementi che non possono necessariamente essere quantificati in una tabella delle specifiche, ma sono di vitale importanza per il vostro divertimento generale e per l’utilità del sistema. Se leggi le recensioni di vari sistemi con funzione di navigatore, presta particolare attenzione alle opinioni dell’autore sulla precisione della navigazione, la velocità relativa del calcolo del percorso e del ricalcolo e la facilità di lavorare con l’interfaccia di controllo dello schermo.

Punti di interesse

I punti di interesse sono alcune delle funzionalità più utili in qualsiasi sistema di navigazione. Ti aiutano a trovare varie località in città sconosciute, inclusi ristoranti, alberghi, stazioni di servizio e persino bancomat. Molti sistemi ti consentono di programmare diverse fermate lungo la strada verso la tua destinazione.

Dati sul traffico in tempo reale

Alcuni sistemi sono compatibili con i servizi di traffico in tempo reale. Puoi ricevere informazioni sul traffico all’istante, inclusi ingorghi, cantieri e persino la velocità media del traffico lungo i percorsi programmati che stai viaggiando. Questo è particolarmente utile per coloro che devono effettuare lunghi spostamenti per lavoro.

Si possono aggiornare le mappe?

La maggior parte della autoradio dotate di navigatore consente di effettuare l’aggiornamento delle mappe e dei dati di navigazione, in genere caricando nuovi dati nella memoria incorporata. Gli aggiornamenti delle mappe vengono rilasciati periodicamente e riflettono le ultime informazioni sulla mappa disponibili.

Dovrebbe essere sufficiente aggiornare il sistema una volta all’anno. I prezzi degli aggiornamenti della mappa europea o dei Paesi di interesse dipendono dal produttore del sistema e possono variare notevolmente.

Una cosa da tenere presente è che i vari produttori di autoradio hanno requisiti informatici diversi quando si tratta di scaricare gli aggiornamenti delle mappe. Alcuni aggiornamenti delle mappe sono universali e funzionano bene con i sistemi operativi Mac e Windows, ma altri sono solo per Windows.

È possibile integrare l’autoradio con lo smartphone?

Poiché la maggior parte delle autoradio con funzione di navigatore offrono il controllo bluetooth touchscreen, possono essere utilizzati per emulare determinate funzioni dello smartphone, incluso l’accesso a utili app di viaggio e streaming di musica.

Molti ricevitori dispongono di una sorta di “modalità app” che consente un certo grado di controllo su app selezionate attraverso il display del ricevitore. In alcuni casi, è possibile che vi sia un controllo a 2 vie tra lo smartphone e il ricevitore per selezionare la musica e per accedere ad altre funzioni.

Che tipo di riproduzione dell’autoradio?

Questa funzione può essere definita come il metodo con cui l’autoradio è in grado di riprodurre l’audio. CD, DVD, MP3, Radio HD, Pandora, Porte ausiliari (Aux), Bluetooth; questi sono tutti esempi di tipi di riproduzione che in genere dovrebbe avere un’autoradio di questo tipo.

Dovrai assicurarti che i metodi di riproduzione che intendi utilizzare siano coerenti con le funzioni di riproduzione dell’autoradio. Altrimenti, potresti trovarti tra le mani un’autoradio che non riproduce la musica nel formato che desideri.

Come si può espandere l’autoradio?

L’espandibilità è ciò che consente di collegare componenti esterni all’impianto stereo dell’auto. I migliori stereo per auto avranno almeno tre uscite RCA a 4 volt (anteriore, posteriore, subwoofer), ingresso / uscita audio / video (AV), ingressi telecamera posteriore (con display compatibili) e un ingresso microfono.

Lascia un commento