Sicurezza e Comodità con i Migliori 5 Videocitofoni

Volete controllare chi suona alla vostra porta in piena sicurezza, senza affacciarvi o uscire di casa? Con il miglior videocitofono presente sul mercato, sarete in grado di farlo senza problemi!
videocitofono

Al giorno d’oggi, la tecnologia ha fatto passi da gigante in quanto a citofoni: installati per la prima volta in alcuni palazzi signorili, durante la metà del 1800, si trattava essenzialmente di condotti ricavati nelle pareti, in pietra o metallo, in grado di trasportare il suono.

Oggi, questi strumenti, sono completamente tecnologici ed oltre a far arrivare il segnale audio, sono in grado anche di trasmettere un’immagine video.

Sicuramente vi sarà capitato di usarli andando a trovare amici o parenti, ma ora, quali sono i fattori che dovete considerare se volete acquistarne uno voi?

In questa guida all’acquisto vi accompagneremo passo passo nelle numerose funzionalità e caratteristiche dei videocitofoni, così da fornirvi tutte le conoscenze necessarie per permettervi di compiere una scelta giusta e consapevole.

 

Tabella Comparativa

 

KKmoon 7″ Videocitofono Schermo TFT LCD

Videocitofono a Colori, Yokkao®

KKmoon 7 Pollici Videocitofono TP01H-21

Avidsen 112268 Videocitofono Effetto Specchio

KKmoon 7″ Videocitofono TP02K12

Touch Screen

Suonerie

16

25

25

Polifoniche

25

Monitor
Interno

24 x 15 x
2 cm

29 x 14 x
1.1 cm

24.7 x 15.2 x
3 cm

-

22.8 x 13 x
2.2 cm

Monitor
Esterno

14 x 10 x
5.5 cm

7.9 x 18.2 x
5 cm

13 x 9.5 x
5 cm

-

14.8 x 8.8 x
6.2 cm

Infrarossi

Videocitofono

Essenzialmente un videocitofono è composto da 4 parti: la pulsantiera, un microfono per immettere l’audio, un altoparlante e un monitor.

E’ importante tenere in considerazione il numero dei pulsanti sulla pulsantiera, perché, anche se può sembrar banale, dovete scegliere un citofono che dispone di abbastanza tasti per soddisfare le vostre necessità.

Se volete più monitor in casa, e non uno solo situato in un’unica stanza, un altro fattore da considerare è il numero di postazioni di risposta. In alcuni casi, questi monitor sono anche dotati di intercomunicazione opzionale e possono comunicare tra loro.

Nel corso del tempo, però, oltre alla semplice funzione di mostrare chi bussa alla nostra porta, i videocitofoni, sono arrivati ad avere moltissime altre caratteristiche:

  • Telecamera con diverse angolature: oltre che all’angolatura fissa sul viso del citofonante, con questa funzione saremo in grado di osservare meglio l’ambiente esterno.
  • Sistema di segnalazione per l’eventuale dimenticanza della chiusura completa della porta d’ingresso.
  • Alcuni tipi di videocitofoni sono in grado di registrare immagini e possono memorizzare fino a 60 foto. La registrazione può avvenire automaticamente o su chiamata (a seconda delle impostazioni scelte), inoltre, l’immagine registrata è fornita di data e ora dello scatto.
  • Telecamera esterna molto resistente ad urti o a eventuali danni.
  • Connessione al sistema d’allarme / antifurto.
  • Pulsante di autoaccensione per azionare le luci nella zona esterna, appena qualcuno entra.
  • Ottima qualità dell’immagine di notte grazie all’infrarosso.
  • Bottone per il controllo dell’illuminazione delle scale, del perimetro esterno fino al portone d’ingresso e il cortile esterno.
  • Videocitofoni Wireless per eliminare ogni sorta di filo tra la postazione interna e quella esterna, in maniera tale da rendere ancora più veloce il tempo di installazione e semplificare la manutenzione.
  • Tasti con retroilluminazione.
  • Scelta dell’appartamento secondo un codice alfanumerico: nei grandi palazzi è impossibile avere un citofono con un pulsante per ogni famiglia, è stato quindi inventato questo metodo input, che con la semplice digitazione del numero corrispondente all’abitazione, permette di citofonare.

Tipi di Videocitofoni Wireless

I videocitofoni wireless sono un’ottima alternativa ai classici videocitofoni collegati tramite fili, infatti, stanno diventando sempre più diffusi grazie alla loro semplice installazione e manutenzione.

Essendo collegati con il network, questi tipi di videocitofoni, sono in grado di trasmettere l’immagine video e il segnale audio a qualunque dispositivo che disponga di una connessione internet.

Questa funzionalità, anche se semplice, offre tantissime possibilità. Ad esempio: se siete fuori casa e un vostro amico viene a trovarvi, nel momento in cui egli citofonerà, sarete avvisati tramite il vostro Smartphone in tempo reale.

Oppure, se siete comodamente sdraiati sul vostro divano, a guardare la tv, e qualcuno bussa alla porta, sarete in grado di vedere di chi si tratta, attraverso la vostra smart tv, restando tranquillamente dove siete.

Come detto in precedenza, questi videocitofoni, sono facilissimi da installare, dato che non richiedono interventi di muratura. Con alcuni modelli basterà, addirittura, semplicemente posizionarli dove vi interessa e provvederanno all’istallazione completamente da soli.

Nei paragrafi successivi, vedremo più nel dettaglio le diverse caratteristiche dei videocitofoni wireless.




Comunicazione Bidirezionale

E’ possibile utilizzare videocitofoni con questa caratteristica, in qualsiasi parte del mondo vi troviate, tramite cellulare usando, ad esempio, la tecnologia MyQ, che vi permette di parlare alla persona fuori dal portone.

Ci sono anche alcuni modelli dotati di 2 monitor, che rappresentano una perfetta soluzione se viaggiate spesso e volete tenere d’occhio la vostra casa in viaggio.

 

 

Visione Notturna

Come suggerisce il titolo, un’altra caratteristica fondamentale da esaminare, quando si parla di videocitofoni, è la visione notturna.

Il prodotto che comprerete, fornito di visione notturna o ad infrarossi, non solo avrà un’ottima videocamera alla luce del giorno, ma vi garantirà una visione chiara e nitida anche con poca luminosità, o addirittura, al buio completo.

Per le persone che lavorano di notte e che vogliono controllare la propria abitazione nelle ore notturne, oppure, per coloro che preferiscono star sicuri con eventuali visite dopo il calar del sole, questa funzionalità è essenziale.

 

Videocitofono Wireless con Sistema di Spia Luminosa

Con questa modalità, ogni volta che avrete un visitatore, vi verrà inviata una notifica sul cellulare. Questo richiederà solo pochi secondi e, se la telecamera rileva movimenti fuori alla porta, la spia delle notifiche del vostro smartphone si illuminerà, anche se l’ospite non bussa al campanello.




Touch Screen

Alcuni modelli di videocitofoni wireless, sono dotati anche di meccanismi touch screen che, avendo un design elegante e moderno, si sposano perfettamente con gli interni della maggior parte delle abitazioni.

Non dovrete più star lì a premere bottoni e bottoncini, con il touch screen, vedere chi è che citofona alla vostra porta, sarà un gioco da ragazzi.

 

 

I Migliori 5 Videocitofoni

Ora che conoscete più approfonditamente i vari modelli di videocitofoni e le loro funzioni, date un’occhiata ai prodotti che vi consiglieremo in questa lista.

Scelti con attenzione, dopo una ricerca lunga e pignola, abbiamo, infatti, selezionato per voi i migliori 5 videocitofoni presenti sul mercato!

Posizionati in ordine crescente di prezzo, a partire dal prodotto più economico con il prezzo più basso, potrete confrontare le caratteristiche di questi videocitofoni, acquistabili nei vari negozi di vendita online.

Se volete leggere anche le recensioni e le opinioni dei clienti che hanno già acquistato il prodotto che vi interessa, inoltre, potete cliccare sui link posti dopo ogni descrizione.




Videocitofono Schermo TFT LCD KKmoon 7″

Il primo elemento sulla nostra lista è della KKmoon, che con il suo display a 7 pollici, rappresenta una valida scelta da esaminare.

Ha uno schermo TFT-LCD a colori che trasmette immagini in alta qualità e la telecamera esterna è impermeabile, a prova di ossidazione.

Costruito in PMMA, una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile, e materiale ABS – acrilonitrile butadiene stirene – questo videocitofono di ottima qualità, è resistente e vi garantirà prestazioni durature.

Con i suoi 5 LED ad infrarossi, la visione notturna risulterà chiara e limpida, inoltre, sono presenti ben 16 diverse suonerie opzionali, se quella di default non dovesse piacervi.

Il volume, la luminosità e il contrasto sono facilmente regolabili, in modo da rendere questo prodotto perfetto per qualsiasi ambiente: ville, appartamenti, case, alberghi, uffici, edifici pubblici e così via.

Il videocitofono è dotato anche di: una piccola spia che si illumina quando l’apparecchio è in funzione, l’intercomunicazione opzionale tra i monitor, il display di sorveglianza, lo sblocco remoto della porta e la comunicazione tra il monitor e la telecamera.

Largo 24 cm e alto 14 cm, questo prodotto ha un’unità interna che va collegata alla corrente e poi, con il cavo dato in dotazione, collegata all’unità esterna.

 

Yokkao XSL 43E 156

Videocitofono Campanello 4,3',...
15 Voto

Il videocitofono della Yokkao ha uno schermo TFT-LCD di 4.3 pollici, con una risoluzione HD di 800*480p.

La distanza massima di connessione è 100 metri, il tempo di monitoraggio è di 90 secondi mentre quello del citofono di 30 secondi, prima che l’apparecchio ritorni in standby.

Il prodotto comprende la funzione di visione notturna, così da poter avere una visione ben delineata, anche nelle ore buie.

L’utente, inoltre, può collocare contemporaneamente più di un videocitofono alla volta, nella stessa casa, fabbrica, villa, ecc. Il campanello può essere collegato alla serratura elettrica, così da poter aprire la porta ai visitatori, da dovunque è installato l’apparecchio.

La luminosità dell’immagine, il contrasto, il volume della voce e della suoneria sono regolabili. Sono presenti 25 tipi di suonerie da cui poter scegliere quella che più vi aggrada.

Per evitare interferenze tra il citofono e il campanello, quando farete la prima prova del prodotto con il cavo incluso nella confezione, la distanza tra il citofono e il campanello deve essere più lunga di 3 metri.

Per impostare il volume della suoneria (3 livelli diversi) dovrete premere il pulsante accompagnato dal disegno dell’altoparlante per 5 secondi, in modo da entrare nello stato di selezione volume.

Le temperature massime in cui il videocitofono può funzionare vanno dai -20℃ ai 60℃. Le dimensioni dell’apparecchio esterno sono di 79 mm in larghezza, 182 mm in altezza e 50 mm in profondità; mentre quelle dell’apparecchio interno, fornito anche di cornetta, corrispondono a 290 mm in larghezza, 140 mm in altezza e 11 mm in profondità.

Il pacchetto include: 1x Citofono, 1x Campanello, 1x Cavo di connessione, 1x Adattatore di alimentazione, 2x Accessori per collegare il citofono e il campanello, 1x Accessorio per collegare la serratura elettrica e il campanello.

Bisogna, però, sottolineare che il cavo compreso nella confezione è solo per assicurarsi che il prodotto funzioni. Questo è infatti troppo corto per installare il videocitofono. Per questo motivo dovrete acquistare separatamente un cavo di tipo RVV4 o RVV5 della lunghezza che desiderate.

 

KKmoon TP01H-21

Il terzo prodotto sulla nostra lista è sempre della KKmoon: marca molto conosciuta in questo settore.

Con una definizione di 800 * 480p, lo schermo LCD TFT di 7 pollici, mostrerà delle immagini nitide e a colori.

La telecamera esterna è impermeabile, a prova di ossidazione e, inoltre, dispone della funzionalità ad infrarossi per poter vedere chiaramente anche di notte.

Il volume della suoneria e del citofono del monitor interno, la luminosità e il contrasto, sono regolabili attraverso lo schermo LCD.

Il massimo supporto di collegamento è di: due telecamere esterne + sei monitor interni.

Il monitor interno misura circa 24,7 cm di larghezza, 15,2 cm di altezza e 3 cm di profondità.

La telecamera esterna, con tutta la copertura, misura invece 13 cm di larghezza, 9.5 cm di altezza e 5 cm di profondità.

Questo prodotto è fornito di citofono visivo, sorveglianza in tempo reale e di sblocco a distanza della porta, in modo da garantire un servizio di qualità 24 ore su 24, durante intemperie o tempo sereno, con qualsiasi livello di luminosità.

 

Avidsen 112268

Offerta
Avidsen 112268 Videocitofono...
7 Voto

Il videocitofono della Avidsen è unico nel suo genere.

Unendo un design moderno, pulito e gradevole alla vista, con le classiche funzionalità dei videocitofoni, questo modello è l’ideale per coloro che non vogliono mettere troppo in mostra il monitor interno.

In grado di trasformarsi interamente in uno specchio, quando non in uso, questo prodotto è perfetto per le abitazioni con un arredamento pulito.

Lo schermo è touch screen, in modo da non avere tastiere o pulsantiere che rovinino l’aspetto del videocitofono che, però, non è compatibile con urmet.

Questo prodotto della Avidsen a colori, ha una connessione a 2 fili, l’unità esterna è in metallo ed è dotata, inoltre, di led infrarossi per garantire una visuale nelle ore notturne.

 

KKmoon TP02K12

Offerta
KKmoon 7' Videocitofono...
20 Voto

A differenza dei precedenti prodotti KKmoon presenti sulla nostra lista, questo modello TP02K12 è dotato di touch screen.

Gli aspetti che ha in comune con gli altri apparecchi, sono il monitor a colori LCD TFT e la telecamera esterna antipioggia, a prova di ossidazione.

Fornito di sensore CMOS 1000TVL, questo videocitofono, mostra immagini chiare e di alta qualità.

Le angolazioni di ripresa possono essere regolate in tutte le direzioni e, l’unità esterna, è dotata di 6 led infrarossi ad alta intensità, per una visione notturna ottimale.

La luminosità dello schermo LCD, il contrasto e la saturazione sono regolabili; ed è possibile installare il prodotto a desktop o a muro, inoltre, questo videocitofono ha la modalità “call hand-free” ovvero, quando parlate con il citofonante, potete farlo senza dover tener premuto il pulsante di chiamata.

In grado di garantire una sorveglianza domestica, dell’esterno dell’abitazione, in tempo reale, il citofono supporta un massimo di connessioni di: una telecamera esterna e sei monitor interni.

Ha una risoluzione di 800* (RGB) *480 e dispone di ben 25 suonerie diverse, la distanza effettiva è 200 m.

Le dimensioni del monitor interno sono di 22.8 cm di larghezza, 13 cm di altezza e 2.2 cm di profondità, mentre quelle della telecamera esterna corrispondono a 14.8 cm di larghezza, 8.8 cm di altezza e 6.2 cm di profondità.