I 5 Migliori Scanner Diagnostici per Auto: Fai un Screening dei Guasti (e risolvili da solo)

Ci sono poche cose in questo mondo che sono più fastidiose di quando si accende una spia del motore sul cruscotto della tua auto. Guardi le istruzioni sul libretto e ti dicono che devi rivolgerti immediatamente al tuo meccanico. Ma la soluzione c’è: il miglior scanner diagnostico per auto.

Questo versatile dispositivo ti consente di registrare l’anomalia e resettarla. Solo in un secondo tempo, se necessario, ti rivolgerai alla tua officina, ma senza perdere ulteriore tempo e, soprattutto, risparmiando un bel po’ di soldi.

Le auto moderne si sono trasformate in piccoli computer. In caso di guasti elettronici richiedono un controllo approfondito. E per fare la diagnosi, basta collegare un apposito strumento alla centralina elettronica della tua vettura.




Se non hai questo dispositivo, devi per forza rivolgerti a un meccanico professionista, che effettua l’analisi utilizzando uno scanner diagnostico automobilistico professionale. Questa operazione può diventare parte di una spesa importante, senza contare poi il tempo che perdi per portare e riprendere l’auto.

La diagnostica a bordo, dall’inglese on-board diagnostic (OBD), è in grado di rilevare tutte le anomalie del veicolo. Perciò puoi identificare rapidamente e risolvere i malfunzionamenti del veicolo: basta avere un’interfaccia con un connettore che utilizza una porta di comunicazione digitale (e fornisce così informazioni in tempo reale) e di un programma software in grado di leggere e correggere gli errori.

Qual è il miglior scanner diagnostico per auto?

Per acquistare il tuo scanner per la diagnostica dell’auto puoi fare affidamento sul mercato della vendita online. Hai così modo di poter raccogliere le opinioni e le recensioni degli utenti, oltre ad ampliare le tue conoscenze di base.

Si consiglia di valutare bene il prezzo delle diverse marche che vengono proposte e di costruire una classifica con le schede tecniche per vedere qual è il prodotto più economico e quello a basso prezzo.

 

#1 Strumento diagnostico Creader Full OBD2

Il migliore per: dimensioni compatte

È un piccolo strumento di diagnosi OBD che integra molteplici funzioni e reset (inclusi olio, epb, BMS, SAS, DPF, TPMS). Ha un display a colori TFT 320 x 480 dpi e fornisce una veloce diagnosi per oltre 40 modelli di auto europee, americane e asiatiche.

Il supporto multilingue include anche l’italiano. È possibile stampare i dati tramite pc. La temperatura di esercizio è di 0℃ ~ 50℃ (con temperatura ambiente -20℃ ~ 70℃).

Le sue dimensioni sono di 19,3 x 8,6 x 3 cm e il peso è di 460 g. In dotazione vengono forniti cavo principale, cavo usb, manuale dell’utente e TF.

  • Multifunzione
  • Display a colori
  • Supporto italiano

 

#2 Scanner multifunzione professionale Icarsoft Cr Plus

Il migliore per: funzioni avanzate come controllo cancellazione di scarico

Questo scanner multifunzione professionale (alla seconda generazione) è uno strumento diagnostico per 40 marchi di veicoli. È studiato per comunicare con le quattro principali componenti che sono il motore, ABS, Airbag e E-4145.

Beneficia delle funzioni di azzeramento di scarico, comando freno elettrico, re-inizializzazione angolo sterzo.

Le sue principali funzioni includono: lettura/cancellazione dei principali indicatori del quadro di valutazione, lettura/cancellazione difetto motore, difetto airbag e difetto ABS, revisione del sistema di scarico, per pastiglie freni, angolo sterzo.

  • Display a colori
  • Pratico
  • Maneggevole

 

#3 Strumento diagnosi auto FoxwellL NT614 Auto Master Pro

Il migliore per: sempre aggiornabile

Può eseguire la scansione veloce di motore, ABS, airbag, sistema di trasmissione e ripristinare EPB Oil Servcie. Offre dati di diagnosi precisi, stabili e professionali. Attraverso i suoi tre tasti di scelta rapida butoon (F1, F2, F3), si ha un accesso rapido alle applicazioni o funzioni più utilizzate.

È possibile visualizzare i dati anche sotto forma di grafici per una diagnosi facile e intuitiva. Il dispositivo supporta automaticamente tutte le 10 modalità di test OBDII e le funzionalità avanzate di OBDII Mode 6, tra cui la lettura e la cronologia chiara o i codici correnti.

Le lingue supportate includono l’italiano. Interfacciandosi con il sito dell’azienda si può mantenere il dispositivo sempre aggiornato, per avere a portata di mano funzionalità sempre più evolute.

  • Accesso rapido
  • Dati visualizzabili in grafici
  • In italiano

 

#4 Dispositivo Diagnostico OBD 2 Konnwei kw850

Il migliore per: ampia compatibilità

Funziona con tutti i protocolli OBDII a partire dal 1996. Visualizza i dati del sensore corrente, tra cui: valore di carico calcolato e temperatura del liquido di raffreddamento, stato del sistema di alimentazione e condizioni di carburante a breve termine, condizioni del carburante a lungo termine e pressione del collettore, risultati di rilevamento dell’ossigeno continuo e discontinuo.

Legge i codici di diagnosi degli errori, generici e specifici del produttore e ne visualizza il significato. Rileva tempestivamente ogni problema consentendo di intervenire in tempo utile. Aiuta a risparmiare carburante. Ha un ampio schermo lcd a colori da 2,8 pollici TFT Display e offre una digitazione molto confortevole.

  • Ampio schermo
  • Digitazione confortevole
  • Maneggevole

 

#5 Uten OBDII EOBD Scanner Diagnostico Auto Professionale

Il migliore per: design smart

Si tratta di uno strumento in grado di diagnosticare con precisione i guasti del motore. È possibile leggere e cancellare velocemente i codici di errore del veicolo e spegnere la spia di controllo motore. I monitor di lettura I/M, le definizioni DTC sullo schermo, il DTC in sospeso e la libreria di ricerca DTC incorporata consentono di determinare con precisione lo stato di funzionamento e gli eventuali problemi.

Supporta pienamente la registrazione e la revisione dei dati Stream, Freeze Frame e stampa report diagnostici tramite usb. Avvia un sistema EVAP (Evaporative Control) del veicolo di prova delle perdite; Il test del sensore O2 può monitorare e regolare la miscela aria/carburante per aiutare a identificare l’errore correlato all’efficienza del carburante e alle emissioni del veicolo.

La verifica BAT mostra lo stato di tensione corrente della batteria. L’aggiornamento OBD Reader Life Time gratuito consente di espanderne costantemente le funzionalità.

  • Antiurto
  • Anti-scivolamento
  • Diagnosi rapida




Che cos’è lo scanner OBD2?

L’OBD2 è uno standard definito negli Stati Uniti a metà degli anni Novanta. Permette di avere un controllo completo sui parametri del motore e di monitorare altre parti di un autoveicolo come il telaio e gli accessori. Consente inoltre di connettersi al sistema di diagnostica.

A differenza del primo OBD, il protocollo OBD2 utilizza gli stessi protocolli di comunicazione, designazione di codice e connettori dei vari produttori. Ciò consente di utilizzare un singolo scanner OBD2 su tutte le marche e i modelli di veicoli prodotti dal 1996.

 

Quali scanner OBD2?

Gli scanner tradizionali che utilizzano un cavo per collegarsi all’auto sono di solito di livello professionale e offrono una vasta gamma di opzioni per effettuare la diagnosi in modo accurato. Esistono due categorie di base di scanner OBD2.

  • I lettori di codice OBD2 sono in genere dispositivi economici e senza fronzoli in grado di leggere e cancellare codici da qualsiasi veicolo dotato di OBD2. Questi dispositivi presentano alcune limitazioni intrinseche in quanto in genere non dispongono di informazioni sui codici specifici del produttore e offrono un accesso limitato (o nullo) ad altri dati.
  • gli strumenti di scansione OBD2 che sono più costosi e offrono una varietà di funzioni diverse. Gli strumenti di scansione possono fornire più accessi o informazioni sui codici specifici del produttore, dare un accesso completo e personalizzabile ai dati in tempo reale e registrati e offrire informazioni avanzate sulla risoluzione dei problemi.

 

Funzioni dello scanner OBD2?

La funzionalità di uno scanner OBD2 è ovviamente diversa se si tratta di miglior-scanner-diagnostico-per-autoun semplice lettore di codice diagnostico di base piuttosto che di uno strumento di scansione più avanzato.

Gli strumenti di diagnostica automatica possono anche visualizzare i dati in tempo reale e registrarli, fornire informazioni più ampie, fornire accesso a controlli e test bidirezionali e altre funzionalità avanzate, il tutto scaricandole in modalità Bluetooth al tuo smartphone su cui devi comunque installare un’app.

Tutti gli strumenti di scansione OBD2 offrono alcune funzionalità di base, che includono la possibilità di leggere e cancellare i codici. Questi scanner possono anche dare la possibilità di verificare i codici in attesa o che non hanno ancora attivato la spia del motore di controllo e fornire accesso a una vasta gamma di informazioni.

I dati di quasi tutti i sensori che forniscono un input al computer di bordo possono essere visualizzati tramite uno scanner OBD2 e alcuni dispositivi possono anche impostare elenchi personalizzati con parametri ID. Alcuni modelli forniscono anche l’accesso a controlli di prontezza e altre informazioni.

Usare lo scanner OBD2?

Poiché i sistemi OBD2 sono standardizzati, gli scanner OBD2 sono relativamente semplici da utilizzare. Tutti usano lo stesso connettore, che è definito da SAE J1962.

Gli strumenti di scansione di base funzionano semplicemente inserendo una spina universale nel connettore diagnostico OBD2 situato sotto il cruscotto del veicolo.

Una volta fatto questo, si gira la chiave per accendere il quadro del cruscotto ma senza avviare completamente il motore della propria auto.

A questo punto, lo scanner ti chiederà di inserire alcune informazioni. Le informazioni tipiche necessarie includono il numero di telaio della tua auto, la sua marca, il suo modello e i dati del motore che possiedi.

Dopo aver inserito tutti questi parametri, non ti resta che seguire semplicemente le istruzioni che ti verranno date dal tuo scanner: otterrai così le letture per tutte tue metriche desiderate.

 

Scegliere lo scanner OBD2?

Se non hai mai utilizzato uno scanner per auto OBD2, potresti non avere idea di quali caratteristiche considerare al momento dell’acquisto. Per scegliere l’apparecchio più adatto a soddisfare le tue esigenze, ci sono alcune cose che devi considerare.

  • Varietà di letture. Il fatto è che non tutti gli scanner per auto sono in grado di analizzare le stesse metriche. Mentre alcuni ti daranno informazioni su tutto ciò che vorresti sapere, altri sono più limitati.
  • Portabilità. Gli scanner per auto OBD2 sono disponibili in diverse forme e dimensioni. Assicurati che il modello che acquisti possa essere installato e spostato con facilità.
  • Archiviazione dei dati. I migliori scanner OBD2 sono dotati di funzionalità di archiviazione e di trasferimento dei dati acquisiti. Si tratta generalmente un software da scaricare sul tuo smartphone o sul pc. Con lo smartphone puoi interfacciare i dati con il Bluetooth, con il pc ti puoi collegare allo scanner diagnostico anche con cavetto usb o micro usb. In questo modo è possibile visualizzare tutte le letture anche dopo molto tempo che sono state acquisite. Si tratta senza dubbio di una caratteristica preziosa.
  • Funzioni speciali. Questa categoria spazia dalle funzioni di decodifica automatica, alla connessione Wi-Fi e altro ancora. Anche se queste funzionalità non sono assolutamente necessarie, servono a rendere lo scanner per auto molto più versatile e interattivo.

 

Vantaggi dello scanner diagnostico OBD2?

Il grande vantaggio legato a questo genere di dispositivi è che il proprietario dell’auto può capire da solo il perché ad esempio si è accesa la spia “controllo motore”, senza la necessità di portare la macchina da un meccanico.

Uno scanner per auto OBD2 è anche un ottimo strumento da tenere sotto controllo la manutenzione ordinaria. Essere in grado di individuare i problemi anche prima che questi possano accadere, limiterà i potenziali danni che si vengono a creare nel tempo. Con questo dispositivo puoi gestire tutto in modo molto semplice, limitando il più possibile le uscite dal meccanico.

Se hai uno strumento di scansione diagnostica per auto e trovi da solo il codice di errore, il più delle volte sarai in grado di intervenire, risolvendo il problema con un intervento fai da te.

E se non riesci a risolverlo, non dovrai far altro che comunicare al meccanico il codice di riferimento. In questo modo, puoi risparmiare sensibilmente sui costi della manodopera perché l’officina non dovrà effettuare alcun tipo di diagnosi, che si rivela sempre molto costosa.

 

Visualizzare i dati dello scanner OBD2?

Grazie alla connessione Bluetooth, è possibile utilizzare lo smartphone come uno scanner veicolo. Un laptop può anche essere usato per vedere i dati. L’impiego di diversi metodi di visualizzazione delle informazioni consente di ampliare la capacità del dispositivo.

Se l’unità è compatibile usb, ti consente di tenere sempre aggiornato il software, incrementando le funzionalità dell’apparecchio nel corso del tempo. Permette anche di stampare i risultati dello scanner attraverso il collegamento a un computer.