Le 7 Migliori Barre Portatutto Per Auto Che Renderanno Ogni Vostro Viaggio Un Piacere

 

Le barre portatutto universali per auto sono, letteralmente, una benedizione per chiunque ami viaggiare. Quante volte vi è capitato di avere la macchina e il bagagliaio pieni a causa delle troppe valigie? Quante volte avete dovuto viaggiare in maniera “sacrificata” a causa di una situazione del genere?

Le barre portatutto universali servono proprio a questo. Pratiche, comode e adattabili a qualunque modello di macchina, consentono di posizionare pacchi e valigie sul tettuccio dell’automobile senza ingombrare inutilmente l’abitacolo e il bagagliaio, sia che dobbiate partire per un viaggio, sia che abbiate la necessità di trasportare una grossa quantità di materiale da una zona all’altra.




Quali sono le migliori barre portatutto per auto?

Ovviamente esistono diversi tipi di portabagagli per auto che possono aiutarvi a risparmiare spazio e a trasportare più roba in un solo viaggio. Alcuni modelli sono più costosi, altri meno, alcuni sono più performanti, altri meno… insomma, è necessario avere le idee chiare e fare in modo di acquistare il prodotto adatto alle proprie esigenze.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori barre portatutto per auto:

1. Barre portatutto per auto Menabo Dozer

Si tratta di una barra da tetto in alluminio con railings tradizionali, leggera e resistente nello stesso tempo. Dotata di profilo antigraffio, consente di trasportare oggetti e bagagli di vario tipo senza il rischio di danneggiarli.

È progettata con un sistema antifurto integrato e garantisce la massima sicurezza. Di facile montaggio, ha una portata di 90 chilogrammi ed è conforme TÜV-GS.

2. Woltu Barre di trasporto portapacchi

Queste barre in alluminio con serratura hanno una lunghezza di 116 cm e supportano un carico massimo di 60 kg. La distanza fra le due barre è di 97 – 109 cm.

Facili da montare, sono resistenti e anticorrosione, per assicurare un trasporto pratico e sicuro nel corso del tempo. Si rivelano stabili e sono anche molto facili da pulire.

3. Barre portatutto per auto Outsunny

Ottimo portapacchi per auto costituito da due barre in alluminio, dalla capacità massima di 90kg. Consente di trasportare senza problemi qualunque tipo di oggetto, dai più pesanti ai più leggeri. Molto semplici da montare, le barre sono adatte a diverse tipologie di automobile: tutto ciò che l’utilizzatore deve fare è stringere le viti e chiudere le serrature, e sono immediatamente pronte all’uso.

Purtroppo risultano un po’ rumorose se si viaggia a velocità elevate, problematica sulla quale, tuttavia, ci sentiamo di poter “passar sopra”.

4. Barre portatutto per auto Streetwize

Buon portabagagli per auto, dall’estetica invitiabile. Le due barre possono essere montate con facilità sul tettuccio di qualunque automobile possegga gli appositi spazi sui quali posizionarle.

Molto buona la capacità per quanto riguarda il peso dei bagagli da trasportare, e decisamente ottima la fattura, che risulta resistente anche in condizioni poco agevoli. Molto semplici da montare, e dal peso di tre chili e mezzo, nella norma. Poco rumorose se si viaggia a velocità medio-alte.

Unico neo è forse la troppa poca resistenza dei tappini di protezione, che con i movimenti dell’automobile tendono a sfilarsi e perdersi.

5. Barre portatutto per auto CAM 1950

Barre portatutto universali decisamente resistenti, dalla fattura ottima e molto gradevoli da vedere. Compreso nel prezzo vi è il kit di montaggio, che le rende decisamente comode e semplici da installare senza alcun problema di sorta e senza che ci si ritrovi senza gli strumenti adatti allo scopo. Anche smontarle, in caso di necessità, risulta molto semplice e poco invasivo. Poco rumorose anche se si viaggia ad intensità alte.

Unico problema che si può riscontrare è, effettivamente, la mancanza di serrature per la sicurezza delle barre stesse.

6. Fabbri 6201500

Buone barre portatutto universali, di buona fattura ed estremamente resistenti. Sono compatibili con parecchi modelli di automobile, e piuttosto semplici da montare se la macchina dispone dei binari appositi sui quali posizionarle.

Gli inserti sono in gomma, e consentono una tenuta ed un’aderenza senza rivali: non dovrete aver timore, dunque, che possano “scapparvi” durante la corsa dell’auto.

Vi è purtroppo il solito problema del rumore quando si viaggia ad alte velocità, tuttavia non costituisce un grosso fastidio se si viaggia con i finestrini alzati. Inoltre, in alcuni modelli di auto non è possibile sfruttare alcuni “optional”, come le chiusure di protezione.

7. Barre portatutto Easy-One

L’Easy One è un’ottima marca produttrice di barre portatutto e portabagagli per auto, dalla fattura ottima, belle da vedere ed estremamente resistenti. I loro modelli sono, appunto, universali e semplici da installare su qualunque tipologia di automobile, sia che possegga gli appositi binari, sia che non ne sia dotata. Il montaggio risulta molto rapido poiché per ogni piede è presente un’unica, grossa vite.

Purtroppo rispetto ad altri portapacchi per auto reggono forse un po’ troppo poco peso: “solo” 75kg. Tuttavia, per chi non dovesse trasportare oggetti troppo pesanti, risultano più che sufficienti.


Guida all’Acquisto: Migliori barre portatutto per auto

Cosa cercare in una barra per auto portatutto?

Ci sono alcuni aspetti da considerare a momento dell’acquisto, che ti migliore barre portatutto universaliconsentiranno di scegliere il tipo più adatto di barre da tetto per la tua auto.

Design aerodinamico

È abbastanza ovvio che legare un kayak e un paio di mountain bike al tetto del veicolo influenzeranno negativamente le prestazioni e il risparmio di carburante. Ma dovresti anche considerare l’effetto che le stesse strutture portatutto potrebbero avere a lungo termine.

Come si può facilmente immaginare, le barre da tetto sulla tua auto possono aumentare considerevolmente il consumo di benzina! Probabilmente l’effetto non sarà così estremo, tuttavia la scelta di barre a basso profilo o di un rack progettato pensando alle prestazioni aerodinamiche può davvero aiutare a compensare l’aumento di resistenza di queste strutture portatutto.

Connettori

Ti occorrono dei connettori che siano adatti al design del tuo veicolo. Ci sono diversi modi in cui puoi attaccare il rack portatutto alla tua auto.

Materiale

Le tue opzioni in fatto di materiale sono generalmente l’acciaio inox e l’alluminio. L’acciaio è generalmente più economico, ma un po ‘più pesante. L’alluminio si trova di solito su modelli portatutto più premium, ma è un po’ più leggero.

Sicurezza

I rack portabagagli sul tetto dell’auto che si fissano con un morsetto devono essere installati con una serratura a chiave di sicurezza antifurto come deterrente per i ladri. Non è necessario bloccare i rack sul tetto che si montano tramite i punti di fissaggio o all’interno dello stipite della porta.

Portata

Quanto pesano i bagagli e gli oggetti che dovrai portare? La maggior parte dei rack portatutto ha una portata massima di 60 – 70 chilogrammi, il che dovrebbe essere sufficiente per soddisfare le esigenze di trasporto nella maggior parte dei viaggi in auto.

Che tipi di sistemi portatutto ci sono sul mercato?

Scegliere il miglior sistema portatutto per la tua auto potrebbe sembrare un’impresa non facile, soprattutto se aspetti fino all’ultimo momento prima di intraprendere il tuo viaggio verso il mare o la montagna. La decisione è resa ancora più complicata dal fatto che non ci sono solo marchi diversi, ma forme diverse di barre portatutto per auto con barre longitudinali da posizionare sul tetto.

In questo paragrafo prendiamo in esame i pro e i contro dei vati tipi di barre in commercio, allo scopo di supportarti nel tuo processo decisionale.

Barre quadrate

Pro. Hanno uno stile classico e sono anche il tipo più economico: non è necessario svuotare il conto in banca per installare uno sul tetto della tua auto. Inoltre, lo puoi corredare con una gamma completa di accessori perché, si sa, gli accessori sono i migliori amici del portapacchi da tetto.

Contro. L’aerodinamica non è purtroppo il punto forte di questa tipologia di barre da tetto: sono quelle che compartano il maggior calo di efficienza del carburante. Inoltre, tendono a “fischiare” quando raggiungi una certa velocità di marcia e, diciamocelo, conversare o ascoltare musica con questo sibilo di sottofondo non è certo il massimo

Barre arrotondate

Pro. Questi sistemi portatutto sono più aerodinamici rispetto alle barre quadrate e questo si traduce in una migliore efficienza del carburante. Sono migliori anche dal punto di vista della rumorosità: non è necessario mettere la musica a tutto volume.

Anche in questo caso sono disponibili diversi accessori compatibili, per trasportare sci, snowboard, biciclette…

Contro. Anche se maggiormente aerodinamiche rispetto ai modelli quadrati, offrono comunque una certa resistenza quando si raggiunge una velocità d marcia elevata.

Barre aerodinamiche

Pro. Si senza dubbio del modello esteticamente più elegante. Con i suoi profili integrati si armonizza perfettamente con il design delle auto di lusso. Ottimizza il consumo di carburante rispetto ai precedenti tipi ed è anche meno soggetto all’emissione di fastidiosi sibili.

Contro. Come tutte le cose più ricercate dal punto di vista del design e dell’efficienza, il tipo aerodinamico costa di più, anche se ottieni sempre quello per cui paghi. Se le acquisti nel web puoi avvantaggiati di un buon rapporto qualità prezzo. Un altro svantaggio è la minor disponibilità di accessori.

5 consigli di sicurezza per utilizzarlo al meglio

L’uso di un portapacchi è in genere sicuro e decisamente pratico. Hai qualche dubbio? Pensa a quante persone lo utilizzano tutti i giorni: lo farebbero se terminassero regolarmente i loro viaggi solo per uscire dalla macchina e scoprire che tutti i loro oggetti erano scomparsi durante il tragitto. Non lo utilizzerebbero più, non credi?

In realtà, basta dare una rapida occhiata mentre percorri qualsiasi autostrada per vedere che centinaia e centinaia di persone ripongono la loro fiducia nei loro portapacchi per trasportare il loro carico in sicurezza. Queste persone stanno quasi certamente seguendo una buona serie di suggerimenti per la sicurezza. Se vuoi essere come loro, leggi qui di seguito questi utili suggerimenti sulla sicurezza.

1. Scegli la misura corretta

Nulla renderà una coppia di barre da tetto portatutto meno sicure e a più alto rischio di perdere il carico del fatto di non aver scelto la misura corretta. Pensaci: queste strutture portatutto sono costantemente controvento mentre guidi a 100 – 110 chilometri all’ora e spesso devono sostenere carichi dalla forma più strana che pesano più di 50 kg.

Tutto questo può esercitare una notevole pressione sulla struttura. Tale situazione può essere facilmente gestita solo se scegli un modello adatto al tuo veicolo, che abbia i punti fissi di installazione corretti.

2. Installale nel modo giusto

Una volta che hai acquistato le barre da tetto giuste per la tua auto, la fase successiva è assicurarsi di installarlo correttamente.

La maggior parte dei rack portatutto è relativamente facile da montare e molti possono essere installati in modo sicuro utilizzando solo pochi utensili, a volte anche senza nulla. Consulta la scheda tecnica del prodotto per essere sicuro di saperlo montare.

3. Fai attenzione all’altezza

Tieni presente che una struttura portatutto posizionata sul tetto dell’auto renderà il tuo veicolo più alto, e anche quello che caricherai aumenterà l’altezza totale. Se hai già un veicolo di una certa dimensione, come un SUV, fai attenzione quando carichi oggetti voluminosi o ingombranti come kayak o mountain bike.

4. Distribuisci il carico in modo uniforme

Se non è posizionato correttamente, un carico pesante può compromettere seriamente la stabilità della tua auto. Fortunatamente, questo è abbastanza facile da evitare, basta porre gli oggetti più pesanti verso il centro del tetto e non su un lato o tutti nella parte anteriore o posteriore dello spazio disponibile.

Inizia a posizionare gli oggetti pesanti partendo dal centro e spostati progressivamente verso l’esterno del sistema portatutto, lasciando quelli più leggeri in prossimità dei lati.

5. Valuta quanto peso puoi caricare

Non da ultimo, tieni sempre a mente il peso totale e sicuro che il portapacchi può gestire. Inoltre, considera come viene trasportato quel peso. Quindi un rack di tipo portatutto che può supportare 60 kg può essere caricato con quella quantità solo se il carico è distribuito in modo sicuro e uniforme.

Se il peso è concentrato in un’area più piccola, devi prestare una particolare attenzione.

Come legare gli oggetti alle barre

Se stai per posizionare gli oggetti sul tetto, allora una delle cose più importanti che devi imparare è come legare il carico in sicurezza.

Uno dei metodi più efficaci, soprattutto quando si tratta di assicurare carichi di una certa dimensione, è quello di effettuare un nodo adeguato per fissare le corde. Non preoccuparti, questa non è una cosa da boy scout: non devi imparare un centinaio di nodi per sopravvivere a ogni avversità mentre ti avventuri nel bosco.

In realtà, ce n’è solo uno che devi conoscere e si chiama nodo del camionista. Vuoi scoprire come farlo? Dai un’occhiata alle decine di tutorial che trovi nel web.

Risposte alle domande frequenti

Hai qualche domanda sulle barre portatutto da tetto per la tua auto? Se è così, proveremo a rispondere qui.

Va bene qualsiasi modello per il tetto della mia auto?

No, non è così.Ci sono fondamentalmente quattro modi in cui una barra può essere fissata al tuo veicolo e tutto dipende dal tipo di equipaggiamento che è già presente sul tetto. Possono essere montate delle “rotaie” tipo quelle dei SUV e delle station wagon, sollevate di circa 5 centimetri dal tetto.

Puoi anche avere sulla tua auto delle strutture portatutto simili a queste, che però non hanno spazi vuoti tra il binario e il tetto del veicolo. Questo li fa sembrare tutti belli e aerodinamici, quindi probabilmente li troverai su auto e SUV con uno stile di design più moderno. Entrambi i tipi di binari, nonostante l’aspetto diverso, funzionano esattamente allo stesso modo.

Alcuni veicoli sono dotati di punti di fissaggio preinstallati. Sono fondamentalmente fori praticati nel tetto dell’auto e riempiti con una sorta di tappo di plastica. Se nel tuo veicolo è prevista questa soluzione, sarà necessario rimuovere il rivestimento e quindi collegare le barre portatutto per auto con corrimano avvitandole verso il basso attraverso il foro. I punti di fissaggio sono su entrambi i lati del veicolo, spesso coperti da un rivestimento di plastica che ha lo scopo di armonizzarsi con il design della vettura.

E alcune macchine non hanno nulla! Questo è particolarmente comune su auto di dimensioni più piccole e moderne. Ma non temere: non tutto è perduto! Quello che devi fare in questo caso è trovare un supporto che si fissa al veicolo attraverso lo stipite della porta. Una soluzione di questo tipo può essere altrettanto sicura e altrettanto efficace di quelle che prevedono un sistema di fissaggio sul tetto.

Come faccio a sapere quale modello è adatto a me?

La prima cosa da fare è leggere la sezione sopra per vedere come sarà assicurato il tuo rack portatutto. Una volta che lo hai verificato, considera a quale distanza vanno posizionate le barre di tipo portatutto. Potrebbe essere necessario cercare il modello del veicolo sul sito web dei produttori per vedere quale tipo è stato realizzato per il tuo veicolo specifico.

Tuttavia, se scegli un rack universale poratutto, ciò che devi fare è controllare che copra la distanza che hai misurato tra le barre: più semplice di così!

Le barre possono anche essere tolte?

Dal momento che non sono saldate o incollate, la risposta è sì, le puoi anche togliere. Tuttavia, le barre modello portatutto non sono concepite per essere continuamente messe e tolte, specialmente se hai scelto un modello che si connette al tetto tramite un punto di fissaggio.

In linea generale, una barra che si blocca su una guida sarà più facile da fissare e rimuovere tutte le volte che lo desideri.


Lascia un commento