Le 5 Migliori Coperture per Camper lo Mantengono Ben Protetto

Il camper è un investimento molto importante ed è chiaro che vuoi la-migliore-copertura-per-camperproteggere quell’investimento e farlo durare nel tempo. L’ultima cosa che vuoi è parcheggiare il tuo veicolo all’aperto durante l’inverno e ritrovarlo dopo qualche mese in pessime condizioni, sia all’interno che all’esterno.

Con la migliore copertura per camper puoi risparmiare un sacco di soldi per la manutenzioni e la pulizia. Una copertura idonea è importante anche se il tuo camper rimane in un garage, dal momento che la polvere si accumula sulla carrozzeria penetrando anche all’interno.

Se vuoi vivere la tua avventura con il camper subito quando inizia la primavera, senza doverti prodigare in pulizie straordinarie e ritocchi delle parti deteriorate, devi necessariamente dotare il tuo mezzo di una buona copertura che lo protegga dagli agenti atmosferici e dalle impurità.

I migliori teli di copertura sono generalmente realizzati in polipropilene o poliestere, hanno un triplo strato di tessuto sopra il tetto per una maggiore protezione. Sono trattati in modo da essere impermeabili e difendere dai raggi UV, che anche in inverno nelle giornate soleggiate possono recare danno.

I migliori teli sono anche in grado di traspirare, in modo che l’umidità possa evaporare e non faccia condensa sotto il coperchio, dove può dar luogo alla formazione di muffa.




Le migliori coperture per camper

Qual è la migliore copertura per camper?

Sul mercato puoi trovare numerose opzioni di copertura, specie se ti rivolgi alla vendita online dove puoi spuntare un prezzo più interessante e più economico che altrove. Al momento dell’acquisto devi però avere le idee chiare.

Per trovare la copertura ideale vale quindi la pena fare qualche ricerca. Se hai qualche dubbio su particolari modelli a cui sei interessato leggi le opinioni degli utenti che hanno già acquistato prima di te.

Puoi trovare qualcosa a buon mercato ma evita acquisti a basso prezzo e se devi scegliere tra due coperture di varie dimensioni, allora opta sempre per la taglia più grande. La marca è importante se sai che trovi modelli su misura per il tuo veicolo.

 

#1 Carpoint 1723484 Telo Copri Camper

La migliore per: traspirante

Garantisce un’efficace protezione del veicolo, grazie alla sua esclusiva struttura a quattro strati. È traspirante ed è quindi in grado di favorire la fuoriuscita dell’umidità in eccesso, preservando il camper.

Si rivela anche impermeabile e resistente ai raggi UV, in funzione di una lunga durata nel corso del tempo.

  • Impermeabile
  • Anti UV
  • Resistente

 

#2 Telo di copertura per camper Maypole

La migliore per: buona aderenza

Si tratta di un telo traspirante a quattro strati UV realizzato in materiale robusto, per garantire la massima durata. La sua struttura prevede un sistema di cinghie di nylon e fibbie in plastica per offrire una presa sicura.

È elastico per favorire una copertura aderente. Progettato per camper 6,5 m a 7 metri, viene fornito con una pratica custodia per riporlo quando non viene utilizzato.

  • Elastico
  • Pratico
  • Con custodia

 

#3 Brunner Caravan Cover 600-650

La migliore per: alta protezione invernale

Questa copertura protettiva per camper è realizzata in tessuto in TNT traspirante, di colore grigio. Protegge efficacemente il veicolo, in particolar modo durante i mesi più freddi.

Resistente ai raggi UV, è idrorepellente e facilmente lavabile. Protegge la verniciatura, le guarnizioni di gomma, i finestrini e la tappezzeria. Grazie alla grande apertura laterale arrotolabile mediante due cerniere è possibile accedere rapidamente all’interno.

Le cinghie garantiscono una tenuta ottimale. Viene fornita in una comoda sacca per custodirla durante i periodi in cui non viene utilizzata.

  • Anti UV
  • Idrorepellente
  • Facilmente lavabile

 

#4 Copertura per camper HBCollection

La migliore per: leggerezza

Costruito in poliestere di elevata qualità, ha una struttura composta da quattro strati. Il leggero tessuto traspirante, evita la formazione dell’umidità. Protegge efficacemente dalla polvere, dall’inquinamento e dallo sporco ed è ideale per difendere il camper dal sole e dagli intensi raggi UV.

È molto resistente ed è lavabile con facilità. Le cinghie garantiscono un’efficace tenuta. In dotazione viene fornita una comoda sacca custodia che consente di riporre ordinatamente il telo. Le sue dimensioni della copertura sono pari a 5,79 x 2,13 x 2,44 metri.

  • Anti-umidità
  • Anti-polvere
  • Tenuta

 

#5 Maypole 9434 Telo copri caravan/camper

La migliore per: resistente all’acqua

Si tratta di una fodera prodotta in resistente tessuto non tessuto di polipropilene a 4 strati. Protegge dai raggi UV e offre un’efficace difesa dagli agenti atmosferici.

È resistente all’acqua: favorisce quindi la fuoriuscita di umidità dopo una certa quantità di pioggia e consente più facilmente l’evaporazione di pioggia e condensa. I cinturini in nylon e fibbie in plastica offrono una vestibilità sicura e grazie all’orlo elasticizzato il telo calza a pennello.

Le due chiusure lampo consentono un semplice accesso al veicolo. Facile da montare, viene fornita completa di istruzioni di montaggio. La borsa di trasporto è inclusa nella confezione. Le dimensioni della copertura sono pari a 6,48 x 2,31 x 2,28 metri.

  • Zip accesso
  • Orlo elasticizzato
  • Vestibilità sicura




Perché ti serve una copertura per camper?

Le coperture per camper sono importanti, ovviamente, per proteggere il tuo veicolo quando non è in uso. Specie se non lo usi durante i mesi invernali e lo lasci all’esterno in un luogo aperto la copertura, questo accessorio è assolutamente necessario. E anche se lo puoi ricoverare sotto una tettoia al coperto, un telo camper può aiutare a tenere lontani gli insetti e la polvere.

Se pensi che sia inutile, fai quattro conti di quanto ti potrebbe costare riparare l’esterno del tuo camper, sia che si tratti di un lavoro di verniciatura, di riparazione di qualche parte o della sigillatura delle finestre: è probabile che sarà abbastanza costoso. Se il tuo camper è esposto agli elementi (come la pioggia e la neve) per un lungo periodo di tempo, queste riparazioni saranno inevitabili.

Coprire il tuo camper e prevenire il danno in primo luogo è molto economico in confronto alle spese che potresti sostenere al momento di riutilizzare il veicolo. Per non dire che avrete bisogno di meno lavaggi esterni per mantenere il valore di rivendita del vostro veicolo.

Offerta copertura per camper

Quali danni senza copertura camper?

Un camper lasciato scoperto all’esterno sarà esposto a tutte le intemperie di Madre Natura. Il rivestimento esterno del veicolo sarà soggetto a sporcarsi tanto più in presenza di escrementi di uccelli, pioggia acida e linfa degli alberi, polveri e sabbia del Sahara nelle giornate particolarmente ventose. Il degrado causato dall’esposizione agli agenti atmosferici compresa l’azione del sole è uno dei problemi più seri che i proprietari di camper devono affrontare.

Diversi tipi di copertura per camper possono proteggere in vario modo il tuo mezzo evitando i seguenti danni:

  • assalto dei roditori e degli insetti, che difficilmente puoi controllare
  • azione dei raggi UV. Una copertura protegge le superficie del camper dall’azione diretta dei raggi ultravioletti che sono la causa principale della perdita di valore del tuo veicolo. Non tanto perché col tempo dovrai fare dei noiosi lavori di riverniciatura ma perché tutte le parti in plastica e in vetroresina originali tendono ad opacizzarsi e le guarnizioni a perdere di elasticità e irrigidirsi per l’azione dei raggi UV
  • In generale, le coperture per camper sono realizzate in poliestere o polipropilene. Stratificazioni multiple a triplo strato sono utilizzate per la tettoia del camper e per un’ulteriore protezione i materiali sono trattati con sostanze idrorepellenti che tutelano dai danni provocati dall’acqua.
  • umidità e I tessuti migliori sono in grado di respirare e hanno sfoghi per evitare che l’umidità condensi, lasciano passare aria nelle giornate ventose senza che il telo si gonfi o si strappi per la forza delle intemperie. In questo modo puoi evitare spiacevoli formazioni di muffe.

Pertanto, una volta che gli strati di vernice superficiale sono in qualche modo danneggiati, possono lasciare scoperte parti metalliche che iniziano a deteriorarsi, causando anche danno agli interni si vi capita qualche infiltrazione che vi obbliga ad intervenire con costose riparazioni. La vernice non è l’unico elemento che può danneggiarsi. Anche la vetroresina sempre più utilizzata per alleggerire il mezzo può facilmente ossidarsi e opacizzarsi, perdendo la sua lucentezza.

Una copertura per camper non proteggerà solo il veicolo dai danni del sole. Ma come detto in precedenza, proteggerà da qualunque effetto climatico anche di elevata intensità. E certamente avrai l’ovvio vantaggio di non passare un sacco di tempo per pulirlo o per doverlo lavare spesso.




La copertura per camper è efficace?

Alcuni proprietari di camper pensano che per non spendere soldi sia possibile utilizzare una copertura di fortuna, salvo ricredersi nel momento in cui il vento fa a pezzi quella soluzione improvvisata e li costringe a intervenire per evitare il peggio.

Ci sono molte ragioni per cui è importante una copertura fatta più o meno su misura in base ai modelli, con materiale robusto e angoli rinforzati.

  • Protegge dall’acqua. I danni causati dall’acqua possono essere devastanti. E mentre il tuo camper riposa lì, abbandonato da mesi, mentre aspetti la stagione primaverile, l’acqua può causare il caos. Ed è ancora peggio nel caso di neve, dal momento che il congelamento consente l’espansione dell’acqua e il ristagno crea condense interne, così non appena arriva la primavera, tutto si scioglie, creando un disordine ancora peggiore.
  • Offre protezione dai raggi UV. I raggi UV deteriorano la plastica, irrigidiscono la struttura della gomma e delle guarnizioni. Inoltre, il sole attraverso le finestre esposte farà sbiadire il tuo divano. Le coperture proteggono dai danni causati dell’accumulo di calore mentre mantengono il veicolo fresco e pulito.
  • Lo mantiene igienico. Coprendo il camper eviterete che escrementi di uccelli, polvere, foglie e altre cose sporchino il camper e vi obbliga ad un lavaggio lungo e costoso.

 

Scegliere la copertura per camper?

Prima di acquistare una copertura per camper ci sono alcuni fattori che devi prendere in considerazione.

  • Il tipo di copertura: la copertura di un camper è estremamente diversa da quella di un altro camper.
  • Le dimensioni: le misure corrette sono quelle che si adattano alla parte sommitale della tettoia così da poter avvolgere saldamente il tuo camper. Basta misurare prima il camper e acquistare una copertura corrispondente. Una copertura più grande delle dimensioni del tuo camper sarà allentata e ti costringerà a usare corde supplementari per chiuderla perfettamente.
  • Il materiale: il materiale che scegli per la tua copertura dipende dal tipo di clima che ti trovi ad affrontare nella tua regione. Alcune coperture sono destinate a proteggere dalla polvere, mentre altre sono più raccomandate in situazioni invernali e pesanti per neve. Alcune coperture si calzano a fisarmonica se hanno un telaio in pvc o in legno, altre si mettono a sbalzo.

 

Come mettere la copertura al camper?

Al momento di posizionare la copertura, si consiglia di trovare qualcuno che ti aiuti. Se sei sopra il tetto, è davvero utile avere qualcuno a terra.

Prendi la copertura dalla scatola e stendila sul terreno. Sgancia ogni gancio, apri le cerniere e osservarlo. Determina come dovrebbe andare, dove e come deve essere infilato.

Piuttosto che salire sul tetto che può essere pericoloso usa una scala sul lato del camper. E quando distendi la copertura in avanti fai attenzione a non rompere i beccucci delle grondaie e le antenne del veicolo.