Bevi alla Tua Salute, con i 14 Benefici del Succo di Ananas!

Non tutti sanno che l’ananas è il secondo frutto tropicale preferito al mondo. Il succo di ananas fresco ha un’adeguata quantità di vitamine, enzimi e minerali che aiutano il nostro organismo a mantenersi in salute. Ad esempio, combattere l’artrite e la sinusite ed è un valido alleato nella formazione delle ossa e nel potenziamento delle difese immunitarie.

 

Che cos’è l’ananas?

Il succo d’ananas, dolce e delizioso, si ottiene con la spremitura del frutto (il cui nome scientifico è Ananas Comosus). Originario del Sud America, in particolare del Brasile e del Paraguay, l’ananas si è via via diffuso in tutta l’America centrale, nei Caraibi e nelle regioni tropicali dove la pianta può prosperare.

Il suo succo è apprezzato per il gusto dolce e rinfrescante, ma molti non si rendono conto di quanto sia ricco di benefici nutrienti.

 

Valori nutrizionale del succo di ananas?

Il succo di ananas contiene molta vitamina C (apporta il 75% del fabbisogno giornaliero), insieme a vitamine del complesso B (folati, tiamina, piridossina, riboflavina) e alla vitamina A. Sul fronte dei minerali ha potassio, calcio, fosforo e manganese.

Ha un alto contenuto di bromelina, un enzima chiave per la digestione delle proteine. È anche ricco di fibre naturali solubili e insolubili e si fa apprezzare per il suo basso apporto calorico.

Non usare quindi l’ananas solo per abbellire il bicchiere dei cocktail ma consuma anche il suo succo!

 

Come preparare il succo di ananas?

Il succo di ananas si può facilmente acquistare in qualsiasi supermercato. Tuttavia, se lo prepari a casa hai la certezza di bere un succo puro, privo di qualsiasi additivo. Tutto ciò che ti occorre è un ananas, del ghiaccio, un po’ di acqua, un frullatore e un colino.

Ecco come procedere. Taglia l’ananas in modo da ottenere la maggior quantità possibile di polpa. Metti quest’ultima nel frullatore e aggiungi un paio di manciate di ghiaccio e mezzo bicchiere di acqua. Frulla il tutto per un paio di minuti. Filtra la miscela, lasciando a piacere un po’ di polpa nel succo (aumenterai così l’assunzione di fibre alimentari).

Un piccolo consiglio: aggiungi qualche goccia di limone. Questo non solo migliorerà il gusto, ma aumenterà anche il suo contenuto di vitamina C, a tutto beneficio della tua salute.

 

Come si taglia l’ananas?Benefici-del-Succo-di-Ananas2

Uno dei dubbi che può sorgere davanti al frutto è: come si taglia? Si sa che la parte più gustosa è quella vicina alla buccia, è quindi importante procedere nel modo corretto per non sprecarne neanche un po’.

I più esperti possono procedere con coltello alla mano. Dopo aver coricato il frutto su un lato, si rimuovono le due estremità. Lo si posiziona poi in verticale e si rimuove la buccia tagliandola dall’alto verso il basso. Lo si appoggia quindi su un lato e si tagliano delle fette circolari spesse circa 2 cm.

Se vuoi semplificarti la vita, puoi utilizzare uno sbuccia ananas. Si tratta di un apposito strumento realizzato solitamente in acciaio e che, oltre a rimuovere la buccia, affetta e taglia il frutto. In molti casi funge anche da leva torsolo. In questo modo si ottengono degli anelli di ananas perfetti.




Benefici del succo d’ananas?

Il succo di ananas ha una serie di eccellenti benefici per la salute, vediamoli insieme.

1. Abbassa la pressione sanguigna

Una tazza di succo d’ananas contiene circa 1 milligrammo di sodio e 195 milligrammi di potassio. Questo favorevole rapporto tra alto livello di potassio e basso contenuto di sodio lo rende un ottimo rimedio per combattere l’ipertensione.

Agendo come un vasodilatatore, il potassio può aiutare a proteggere la salute cardiovascolare in generale riducendo il rischio di aterosclerosi, infarti e ictus.

 

2. Aumenta le difese immunitarie

L’ananas è ricco di vitamina C, utile per potenziare il sistema immunitario e aumentare la produzione di globuli bianchi, che rappresentano la principale fonte di difesa per il corpo. Inoltre, molti succhi di ananas attualmente in commercio sono integrati con acido ascorbico, che incrementa la percentuale di vitamina già presente in questo frutto.

 

3. Regola gli sbalzi d’umore

La vitamina B-6 (nota come piridossina) si trova in grandi quantità nel succo di ananas. Tale vitamina è nota per aiutare a regolare gli ormoni nel corpo e a migliorare l’umore. Ciò può aiutare le persone particolarmente ansiose, inclini alla depressione o alla fluttuazione ormonale.

 

4. Favorisce la digestione

Gli alti livelli di fibra del succo di ananas oltre alla presenza di bromelina, un potente enzima digestivo, possono aiutare a ottimizzare i processi digestivi e a prevenire i sintomi di stitichezza. Ciò può stimolare il movimento peristaltico per regolare i movimenti intestinali e garantire il corretto assorbimento dei nutrienti da parte dell’apparato digestivo.

 

5. Combatte l’artrite e il dolore alle articolazioni

La bromelina è anche un anti-infiammatorio per il corpo, utile per prevenire alcuni tipi di patologie come l’artrite. Può anche donare sollievo in caso di dolore muscolare e contribuisce a ridurre la congestione sinusale. Si ritiene che la presenza dell’enzima di bromelina riduca anche il gonfiore.

 

6. Migliora la fertilità

La ricca miscela di sostanze nutritive nel succo di ananas, tra cui potassio, vitamina C e una serie di vitamine del gruppo B, sono state tutte collegate a un aumento della fertilità sia negli uomini che nelle donne e un incremento positivo degli ormoni riproduttivi.




7. Accelera il recupero

Con il suo elevato contenuto di vitamina C, il succo di ananas può favorire la produzione di collagene, indispensabile per la creazione di tessuti, muscoli, ossa e vasi sanguigni. Durante una convalescenza o dopo un intervento, questo succo può riportare il tuo corpo in carreggiata in minor tempo.

 

8. Aiuta a previene il cancro

Il beta-carotene e la bromelina sono stati entrambi associati a benefici antitumorali, dal momento che rallentano la produzione e la diffusione di cellule cancerose. Queste proprietà possono aiutare a prevenire la malattia cronica, sopprimendo attivamente la mutazione delle cellule sane.

 

9. Aumenta il metabolismo

Le vitamine del gruppo B presenti nel succo d’ananas svolgono molteplici funzioni metaboliche nel corpo, che vanno dalla creazione di enzimi alla funzione dei neurotrasmettitori e alla produzione di globuli rossi.

Senza un rifornimento costante di vitamine del gruppo B, molti dei processi critici del corpo perdono efficienza.

 

10. Migliora la funzione muscolare

Grazie al suo contenuto di potassio, il succo di ananas aiuta a mantenere l’equilibrio dei liquidi nel corpo, attiva gli impulsi nervosi e regola la contrazione muscolare. Una proprietà, questa, che si rivela preziosa se sei un atleta o se conduci uno stile di vita particolarmente attivo.

 

11. Aiuta a crescere

L’elevata presenza di manganese rafforza e aiuta a far crescere le ossa di bambini e ragazzi. Il manganese è anche utile per accelerare la guarigione delle ferite, regolare la glicemia, aumentare l’immunità e mantenere la pelle sana.

 

12. Potenzia la vista

L’ananas contiene beta-carotene e vitamina A che fanno bene alla vista. Bere succo di ananas previene la degenerazione maculare e riduce il rischio di perdita della vista nella vecchiaia, come suggerito da molti studi. La presenza di antiossidanti aiuta a mantenere gli occhi in buona salute.

 

13. Mantiene sani denti e gengive

L’elevata quantità di vitamina C presente nel succo d’ananas lo rende un alimento ideale per mantenere i denti forti e rafforzare le gengive. Previene la formazione della placca limitando le attività dei batteri e riduce il rischio di malattie parodontali e gengiviti.

 

14. Si prende cura della pelle

Il succo d’ananas è un vero toccasana anche per uso esterno. In particolare, si rivela efficace nel trattamento dell’acne. È sufficiente applicarlo sulle parti del viso interessare e lasciarlo asciugare. Si procede poi a lavare con acqua fredda.




“Le notizie e i dati contenuti in questo articolo hanno solo ed esclusivamente uno scopo informativo. Non sono destinati a fornire un consiglio medico e non sostituiscono il consiglio del vostro medico. Né l’editore di saluteopinioni.it né l’autore si assumono la responsabilità di ogni possibile conseguenza legata a qualsiasi tipo di trattamento o dieta effettuati sulla base delle informazioni contenute in questo articolo. Prima di intraprendere un trattamento, si consiglia di chiedere il parere del proprio medico o di altro professionista della salute”.