La Miglior Stampante Economica Multifunzione: quale scegliere e come trovare quella più adatta alle tue esigenze

migliore-stampante-economica

Se siete alla ricerca della miglior stampante multifunzione presente sul mercato non potrete di certo esimervi dal leggere questo articolo.

Cominciamo a chiarire che, come ben si evince dal nome, le stampanti multifunzione sono quelle in grado di riunire in un unico prodotto più funzioni differenti, non solo stampante dunque, ma anche fotocopiatrice, scanner ed in taluni casi perfino fax e connessione wireless.

Ovviamente più sono le funzioni richieste e più complessa diventa la scelta, anche perché le variabili che entrano in gioco sono molte e tutte determinanti.

Vediamo dunque di capire quali sono le domande che è indispensabile porsi per riuscire a trovare la stampante multifunzione che maggiormente fa al caso nostro, anche in virtù dell’utilizzo che intendiamo farne.




Tabella comparativa

Wireless

Processore

RAM

Porte USB

Risoluzione
Stampa

Fax

Canon Pixma MG2550


1

DDR3 SDRAM

1

4800x600 dpi



Epson WorkForce
WF-2660DWF


1

DDR3 SDRAM

Più di 1

4800x1200 dpi



Samsung
Xpress M2070FW


0

DDR3 SDRAM

1

-



HP Officejet
5740 e-All-in-One


1

DDR3 SDRAM
128 MB

1

600x600 dpi



Samsung
Xpress M2675F


1

DDR3 SDRAM
128 MB

1

4800x600 dpi



HP LaserJet
Pro M 125nw


1

DDR3 SDRAM

1

-



Brother MFC-L2700DW


-

DDR3 SDRAM
32 MB

1

2400x600 dpi



HP Envy 4500


1

DDR3 SDRAM
32 MB

1

4800x600 dpi



Casa o ufficio? Qual’è la stampante migliore in base al tipo di utilizzo

Il primo fattore discriminante che ci porterà a propendere per un tipo di stampante piuttosto che per un altro è indubbiamente legato al fatto che questa ci serva per un utilizzo casalingo, piuttosto che lavorativo, o ancora per entrambe le cose. In genere, nel primo caso faremo decisamente meno copie rispetto al secondo; però mentre se per l’ufficio la velocità di stampa e l’economicità della stessa possono essere fattori decisivi (anche perché la mole delle copie da realizzare può essere sostenuta), per casa potrebbe essere più importante riuscire a stampare foto e immagini di buona qualità.migliori-stampanti-multifunzione

Se, dunque, per un utilizzo esclusivamente lavorativo potrebbe essere il caso di orientarsi su una stampante laser multifunzione, anche in bianco e nero, ma magari dotata anche di fax, per un impiego domestico e sporadico la scelta più ovvia è una stampante a colori e a getto d’inchiostro, con scanner annesso.

Inoltre, se una delle principali motivazioni per cui avete deciso di acquistare la stampante sono le foto, allora sarà bene propendere per un modello che consenta di acquisire le immagini direttamente dalla fotocamera digitale o dalla sua memory card, senza che per farlo sia necessario disporre di un computer.

Per le stampanti ad uso lavorativo invece sarà importante controllare il numero di fogli di carta che può contenere il cassetto, la possibilità di stampare in automatico in fronte e retro e magari di fare più copie già fascicolate.

Se l’utilizzo della stampante sarà promiscuo, un po’ lavorativo ed un po’ casalingo, allora dovrete valutare bene ogni dettaglio e trovare il miglior compromesso che vi consenta di stampare tutto ciò di cui avete bisogno, in genere in questi casi si opta per una stampante inkjet a colori, dotata di connessione wireless ed in grado di fungere anche da fax, fotocopiatrice e scanner.

Di quante e di quali funzioni necessitiamo?

Quando si parla di stampanti multifunzione è fondamentale comprendere quali possano queste funzioni “aggiuntive” per stabilire a priori di quali non possiamo fare a meno e di quali invece, anche potendo usufruirne, non sapremmo davvero cosa farcene; vediamo dunque di capire quali sono le principali.

Funzione scanner/copiatrice

Le stampanti multifunzione in genere sono tutte dotate di scanner integrato, che consente loro anche di funzionare da fotocopiatrici, ma le caratteristiche di questo possono essere molto diverse, molto dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare: per scansionare documenti saranno sufficienti 300 dpi, ma per scansionare ed ingrandire nel dettaglio le foto sarà necessaria una risoluzione più alta.

Talune macchine poi consentono la scansione di documenti trasparenti (come diapositive e fogli lucidi), ma non è una cosa molto comune per cui se desiderate avere questa possibilità controllate prima tra le caratteristiche.

Funzione fax

Tra le funzioni aggiuntive offerte da una stampate multifunzione sovente si trova quella che consente di spedire un fax. L’invio però può avvenire in diversi modi: quello più semplice ovviamente prevede l’utilizzo del PC, ma in alcuni casi è possibile anche senza.

Legate a questa possibilità ve ne sono poi altre, come ad esempio quella di avere a disposizione una rubrica, o una memoria che salvi i documenti che arrivano quando la stampante è spenta.

 

Lettore memory card

Molte stampanti multifunzione, in particolare modo quelle inkjet, sono dotate di lettori per memory card, così da poter stampare delle foto senza bisogno del computer; in questi casi in genere la stampante è dotata anche di un piccolo schermo (da 2-3 o 4 pollici).

 

Wireless

Molti modelli di stampante multifunzione oggi presenti sul mercato consentono di utilizzare le alcune o tutte le funzioni aggiuntive, come la fotocopiatura, la scansione di documenti e l’invio di fax, anche a computer spento e senza passare da questo, se pensate possa esservi utile assicuratevi che la macchina che comprerete sia in grado di farlo e dunque disponga di una connessione wireless.

 

Altri parametri

A parte le funzioni aggiuntive infine è importante valutare le caratteristiche tipiche di ciascuna macchina, come ad esempio la velocità di stampa e la qualità della stessa, la possibilità di fare copie multiple e stampe fronte e retro in automatico, l’alimentazione automatica dei fogli per le scansioni, i formati di carta che supporta e la tipologia di fogli su cui è possibile stampare ed il tipo di interfaccia e di memoria di cui dispone.

 

Stampante a colori o in bianco e nero?

Una delle primissime cose da capire nel momento in cui ci si accinge ad acquistare una stampante è se si necessita del colore oppure, se per l’impiego che dobbiamo farne, può tranquillamente andar bene un modello che stampi esclusivamente in bianco e nero; in questo secondo caso sarà preferibile optare per un modello laser.

Chiaramente, le stampanti multifunzione a colori costano decisamente di più di quelle monocromatiche dello stesso tipo; bisogna però tener conto che in commercio è possibile trovare delle stampanti multifunzione monocromatiche, soprattutto laser, che pur stampando solo in bianco e nero possono eseguire scansioni ai colori.

Quasi tutte le stampanti multifunzione a getto d’inchiostro stampano sia a colori che in bianco e nero, ma soprattutto i modelli più economici non possono farlo contemporaneamente e se si desidera stampare pagine miste (con testo in bianco e nero insieme ad immagini a colori) allora bisognerà optare per una stampante in quadricromia.

Se si vogliono poter stampare delle belle fotografia la stampante più indicata è sicuramente una inkjet fotografica, dotata di almeno 6 cartucce diverse (alcuni modelli ne hanno pure di più), ma bisogna sempre tenere presente che più colori ha una stampante, maggiori saranno i costi di gestione e di manutenzione.

Inkjet o Laser: quale tecnologia di stampa scegliere e perché

Le stampanti multifunzione possono essere a tecnologia inkjet oppure laser ed è fondamentale capire quale delle due faccia maggiormente al caso nostro, anche perché questo inciderà sia sulla qualità di stampa che sui costi di gestione della stampante, in speciale modo per ciò che concerne l’acquisto della carta, ma soprattutto delle cartucce d’inchiostro. Bisognerà propendere per l’uno o per l’altro tipo in base all’impiego che se ne fa e alla frequenza d’utilizzo.stampanti-laser-multifunzione

Mentre le stampanti laser permettono di ottenere lo stesso risultato con qualunque tipo di carta, con quelle inkjet il risultato dipende dal tipo di carta utilizzata, specialmente se si desidera stampare immagini a colori e foto.

È bene poi rammentare che è sempre consigliabile acquistare la carta fotografica della medesima marca della stampante, in quanto è stata creata appositamente per quel determinato tipo d’inchiostro e dunque questo tipo di accoppiata garantisce il risultato ottimale.

Per un utilizzo casalingo e sporadico una stampante multifunzione inkjet è sicuramente la scelta migliore in quanto è in grado di realizzare foto brillanti e documenti di ottima qualità.

Al contrario le stampanti  multifunzione laser non sono assolutamente indicate per stampare le fotografie, innanzitutto perché non è possibile utilizzarvi alcun tipo di carta lucida e poi perchè queste non riescono a riprodurre lo stesso risultato realistico, che al contrario si ottiene con i modelli inkjet; per questo motivo, più che per un uso domestico, sono perfette per l’ufficio, perché sono veloci (stampano 10/20 o perfino più pagine al minuto) e consentono di stampare e scannerizzare documenti lunghi in poco tempo, con un’ottima resa ed a basso costo. L

a stampa di una pagina con una laser costa qualche centesimo, mentre con una inkjet il costo di stampa per foglio è circa 10 volte superiore.

In genere, se con le stampanti multifunzione inkjet si acquistano cartucce ricaricabili il colore risulterà meno brillante e sbiadirà più velocemente che con le cartucce originali; diversamente con le laser comprando cartucce ricaricabili potrete spendere fino al 50% in meno, senza che vi sia un’evidente perdita di qualità.

Quante cartucce per una stampante multifunzione?

Quando si acquista una stampate bisogna tener presente che il prezzo necessario per sostituire tutte le cartucce d’inchiostro ha una grossa influenza sui costi di gestione della macchina, in quanto potrebbe anche essere quasi pari se non superiore al prezzo della stessa. Oggi per limitare la spesa, è possibile anche ricorrere a cartucce di inchiostro “rigenerate”, ma questo (specie a lungo andare) potrebbe causare qualche problema alla vostra stampante e soprattutto sappiate che dal momento in cui utilizzate cartucce non originali, la garanzia non risulta essere più valida!

Per scegliere la stampante migliore é fondamentale capire anche quanto consumo di cartucce fate; perché seppur i toner delle stampanti laser multifunzione risultano essere molto più costosi, la loro lunga durata ne giustifica il prezzo.

Per quanto concerne le cartucce delle stampanti a getto di inchiostro le possibilità sono due: o si hanno solo due cartucce distinte una per il nero e una per il colore (dove la cartuccia del colore concentra diverse tinte in una sola unità), oppure si hanno 4 (o più) cartucce tutte separate, una per ciascun colore (in genere oltre al nero, troviamo il magenta, il ciano ed il giallo).

Nel primo caso solitamente le cartucce hanno la testina incorporata ed il loro costo globale è inferiore: se utilizzate la stampante di rado è consigliabile quest’opzione perché le testine con il tempo si rovinano e se sono contenute all’interno della stampante sostituirle può essere molto oneroso.

Così però quand’anche abbiate esaurito la disponibilità di un solo colore andranno comunque cambiati tutti. Se invece stampate piuttosto di frequente vi conviene optare per cartucce singole che si possono sostituire in tempi diversi, di volta in volta che si esaurisce un colore e la cartuccia del singolo colore costa meno di quella che al suo interno li incorpora tutti!

Molto poi dipende anche dal fatto che si abbiano o meno preferenze riguardo alla marca, perché in genere ogni marca adotta di preferenza un sistema piuttosto che un altro.

Le otto migliori stampanti multifunzione in commercio

Fin ora abbiamo passato in rassegna, punto per punto, quali dovrebbero essere le caratteristiche di una stampante a cui prestare particolare attenzione nel momento in cui ci si accinge a comprarne una ed abbiamo compreso quali, tra le varie funzioni opzionali, potrebbero effettivamente fare al caso nostro.

Fatto ciò, vediamo nel dettaglio quali performance garantiscono 8 diverse stampanti multifunzione che riteniamo essere tra le migliori alternative oggi in commercio, specie per un utilizzo domestico o promiscuo della stampante e senza addentrarci in prodotti di alta gamma e dal costo molto più elevato.

Di seguito, per ciascuna di queste, abbiamo riassunto le principali caratteristiche, evidenziandone pregi ed eventuali difetti, in modo che ciascuno possa scegliere quella che maggiormente fa al caso proprio, in funzione delle prestazioni, ma anche in base al costo ed al rapporto qualità/prezzo.

 

Canon Pixma MG2550 Stampante Multifunzione Inkjet

Si tratta di una stampante multifunzione a getto d’inchiostro, in grado di stampare a colori, fare fotocopie e scansioni. Compatta ed elegante, di colore bianco, è semplice da utilizzare, viene venduta ad un prezzo estremamente contenuto e si rivela essere ideale per un uso casalingo e saltuario.

Due sono le cartucce standard in dotazione, una per il nero e una per il colore (con le quali è possibile stampare un centinaio di fogli), ma è possibile sostituirle con cartucce di tipo XL, che consentono di effettuare un maggior numero di stampe riducendo i costi.

Non è possibile stampare wireless e non è possibile connetterla al pc se non via cavo (no Wi-fi); non è particolarmente silenziosa (specie all’avvio, ma neanche in fase di stampa) e non è neppure  molto veloce, ma d’altro canto in rapporto al suo prezzo fa già molto più di quanto ci si potrebbe immaginare.

 

PRO
  • Prezzo davvero basso
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Buona la qualità delle stampe e delle fotocopie
  • Scansioni precise ed abbastanza veloci.
  • Pratica, facile da utilizzare sin dall’installazione
CONTRO
  • Un pó troppo rumorosa
  • Bassa velocità di stampa
  • Costo cartucce troppo alto per la durata effettiva
  • All’interno della confezione manca il cavo di connessione USB

 

Epson WorkForce WF-2660DWF

Questa stampante multifunzione a colori, con tecnologia a getto d’inchiostro e quattro cartucce separate (una per il nero e tre per il colore) funge anche da scanner, fotocopiatrice e fax, per cui è un ottimo prodotto per chi magari ha bisogno di poter fare qualche copia in più e anche per chi ne fa un uso non esclusivamente “casalingo”, sebbene comunque non sia una stampante da ufficio. Per ciò che concerne l’estetica per essere una multifunzione è abbastanza compatta e di colore nero.

Consente di fare la stampa fronte/retro in automatico, può tenere in memoria fino a 100 pagine ed è piuttosto veloce sia a stampare che a scansionare, ha un cassetto per la carta che può contenere fino a 150 fogli e garantisce una buona risoluzione di stampa (da 4.800 x 1.200 dpi). È dotato di connessione wi-fi ed è possibile stampare wireless anche utilizzando dispositivi mobili.

PRO:
  • Ottimo prodotto
  • Buona qualità di stampa
  • Può essere connesso tramite wi-fi
  • 4 cartucce distinte con possibiltà di sostituirle singolarmente
  • Abbastanza rapida
  • Controllo tramite touch-screen
CONTRO:
  • Le 4 cartucce fornite nella confezione contengono poco inchiostro e vanno sostituite poco dopo avere effettuato le operazioni di set-up
  • Leggermente rumorosa in fase di stampa

 

Samsung Xpress M2070FW

Questa stampante multifunzione laser consente, spendendo poco più di un centinaio d’euro, di avere a tua disposizione anche una fotocopiatrice, uno scanner ed un fax.

Ovviamente lavora in bianco e nero, pertanto non è indicata per chi desidera stampare foto o immagini a colori, ma piuttosto può rivelarsi essere la scelta ideale per chi gestisce in proprio una piccola attività da casa o per piccoli uffici.

È possibile sceglier tra diversi toner per soddisfare le differenti necessità degli utenti, in base alla mole di stampe normalmente gestita da ciascuno e può realizzare stampe e copie in modalità fronte retro automatica.

La Samsung Express M2070FW consente di stampare, scansionare e copiare documenti velocemente e con una buona qualità; inoltre è anche abbastanza silenziosa. Può essere installata sia via cavo che in modalità wi-fi, anche se quest’ultima operazione non è così semplice ed ad onor del vero in generale il software di gestione non è dei più intuitivi.

 

PRO:
  • Ottima qualità di stampa, veloce e silenziosa
  • Prezzo contenuto
  • Ridotti consumi (sia energetici, che di carta ed inchiostro)
  • Possibile scegliere fra diverse tipologie di toner
  • Utilizzabile in wi-fi ed da remoto in modalità wireless
CONTRO
  • Solo Bianco e Nero
  • Software non molto intuitivo e non sempre semplice da utilizzare
  • Display un pò piccolo

 

HP Officejet 5740

Questa stampante a getto d’inchiostro, dotata di due cartucce una per il nero ed una in tricromia,  ha un buon rapporto qualità/prezzo ed è perfetta per un utilizzo domestico: consente di stampare immagini di ottima qualità, garantendo colori brillanti e testi nitidi, anche perché è possibile modificare e stampare foto e documenti direttamente dal touchscreen.

Inoltre consente di fare copie, in modo automatico e veloce, di eseguire scansioni ed inviare fax. Da notare che è possibile stampare e fotocopiare automaticamente in fronte e retro, mentre per la scansione è necessario girare manualmente il foglio.

Può venir installata via Cavour tramite Wi-Fi- e funziona anche in modalità wireless consentendo di stampare anche da smartphone, tablet o PC.

 

PRO
  • Buona qualità di stampa
  • Prezzo contenuto
  • Ha un cassetto a parte per la carta fotografica
  • Stampa e fotocopia fronte e retro in modo automatico
  • Possibilità di stampare da dispositivi mobili via wireless
  • Collegamento wi-fi
CONTRO
  • Le cartucce non durano moltissimo
  • Non è molto veloce

 

Samsung Xpress M2675F Monocromatica

In questo caso abbiamo a che fare con una stampante laser in bianco e nero, in grado anche di realizzare fotocopie e scansioni e di inviare e ricevere fax.

È un prodotto sicuramente più adatto per un utilizzo semiprofessionale ed abbastanza intensivo piuttosto che per un uso domestico; da consigliare a chi ha la necessità di stampare, scansionare e fotocopiare parecchie pagine e non è invece interessato al colore.

Il costo è piuttosto contenuto per essere una laser ed il rapporto qualità/prezzo è buono; la qualità e la velocità di stampa sono apprezzabili, così come la silenziosità; esegue velocemente ottime scansioni e anche il fax funziona a dovere, con diverse funzioni ad esso annesse (come la rubrica, la richiamata automatica e l’invio multiplo).

Piccola pecca sta nel fatto che la funzione fronte e retro è manuale. Da notare inoltre che il display è rivolto verso l’alto, pertanto non è particolarmente indicata per coloro che vorrebbero installarla su una mensola o ad altezza maggiore di quella di una normale scrivania o di un tavolo e che nella confezione manca il cavo di connessione al pc, che va acquistato separatamente, anche perché non è possibile installarla in wi-fi.

PRO:
  • Ottima qualità di stampa
  • Rapida e silenziosa
  • Prezzo contenuto sia della stampante che del toner
CONTRO:
  • Stampa solo in bianco e nero
  • Fronte retro manuale
  • Non ha connessione wi-fi né wireless

 

HP LaserJet Pro M 125nw Wireless

Questa stampante laser in bianco e nero, con copiatrice e scanner integrati (manca in questo caso il fax) è veloce, semplicissima da installare e da utilizzare, abbastanza compatta ed esteticamente gradevole. La qualità di stampa è ottima ed il toner non è tra i più costosi.

Può essere collegata sia via cavo che wireless e consente di stampare e scansionare da dispositivi mobili tramite wi-fi. Il suo costo è più che ragionevole e si rivela dunque una buona alternativa per chi non ha grandi pretese e per chi ovviamente non stia cercando il colore e non abbia la necessità di fare un numero spropositato di copie, in quanto ad esempio manca la funzione fronte e retro manuale.

Ma per un utilizzo non intenso è perfetta, anche perché a differenza di altri prodotti, specie a getto d’inchiostro, le cartucce non si seccano con il mancato utilizzo.

 

PRO
  • Ottima qualità di stampa
  • Rapida e silenziosa
  • Connessione wireless e wi-fi
  • Prezzo contenuto
Contro
  • Display non retroilluminato
  • Non ha la funzione fax
  • Manca la funzione fronte e retro automatica

 

Brother MFC-L2700DW

Questa stampante multifunzione laser 4 in 1 (stampante, scanner, fotocopiatrice e fax), in bianco e nero, non è di certo una delle più blasonate ma il suo rapporto qualità/prezzo risulta indubbiamente vantaggioso.

Forse, a differenza di altri modelli di marche più note, non è una delle stampanti più belle da vedere, ma ha tutto ciò che serve: è dotata si scheda wi-fi, scheda ethernet, può stampare fronte retro in automatico, lavora velocemente ed egregiamente.

Di certo non è adatta per chi desidera stampare foto a colori, ma è perfetta per piccoli uffici e per tutti coloro che hanno la necessità di stampare una discreta quantità di documenti.

In base all’impiego che se ne fa è possibile optare per il Toner standard, che stampa circa 1.200 pagine, o per quello ad alta capacità, che ne stampa più del doppio ed entrambi comunque hanno un prezzo abbastanza contenuto rispetto alla media.

PRO
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Stampe e scansioni perfette
  • Utilizzo wireless da dispositivo mobile
  • Connessione wi-fi
  • Stampa fronte e retro automatica
CONTRO
  • Stampa solo in bianco e nero
  • Non tra le più belle da un punto vi vista prettamente estetico e visivo
  • Display un pó piccolo e non retroilluminato

 

Stampante HP ENVY 4500 e-All-in-One

Questa stampante HP inkjet dal costo abbastanza contenuto, ha un ottimo rapporto qualità prezzo e si rivela essere un acquisto perfetto qualora pensiate ad un uso non esclusivamente casalingo e vi capiti spesso anche di stampare o copiare documenti.

L’installazione è semplice e rapida, sia per Windows che per Mac, può avvenire via cavo o in Wi-fi ed è possibile inviare stampe da dispositivi mobili (tablet e smartphone) tramite wireless. Per risparmiare energia, dopo un po’, la stampante entra autonomamente in stand-by ed altrettanto automaticamente riparte qualora si lanci un processo di stampa o si avvii una scansione.

Le cartucce, sono solo 2, una per il nero e una per il colore, ma il loro prezzo se paragonate ad altre dello stesso genere è abbastanza contenuto ed è possibile trovarle un po’ ovunque.

La stampa delle foto è di buona qualità, ma anche i documenti in bianco e nero e perfino quelli in modalità bozza vengono piuttosto bene; anche la funzione scanner è efficiente ed abbastanza veloce, unica pecca questa multifunzione non prevede l’invio di fax.

 

PRO:
  • Utilizzo wireless da dispositivo mobile
  • Connessione wi-fi
  • Stampa fronte e retro automatica
  • Buona qualità di stampa
  • Costo cartucce abbastanza contenuto
CONTRO:
  • Non consente di inviare fax
  • Un’unica cartuccia per il colore