I 6 Migliori Portabici Per Auto: Inseparabili Due Ruote

Anche il veicolo più spazioso diventa “stretto” senza il miglior portabici da auto.

Se si è degli amanti delle passeggiate in aperta campagna, se si viaggia con la propria famiglia, se ci si vuole spostare agilmente quando si è in vacanza… allora non se ne può proprio fare a  meno.

I portabici da auto possono essere raggruppati in tre categorie, in base al tipo di montaggio.

Vi sono i modelli che si posizionano sul tetto dell’auto, insieme ai normali portabagagli. Nel loro binario vanno inserite le ruote, mentre la canna è bloccata da una morsa. Non ostacolano l’accesso e la visuale del veicolo e possono essere sempre lasciati montati.

Tuttavia, limitano il transito nei punti bassi come i sottopassaggi o i parcheggi sotterranei e riducono il fattore aerodinamico del veicolo, con maggior consumo di carburante.

Altri modelli, da fissare al gancio di traino, sono costituiti da un tubo verticale da cui partono due tubi orizzontali, a cui appendere la bici. In alcuni casi viene offerta una vera e propria base di appoggio per la bicicletta. Rappresentano delle barre portatutto universali per il trasporto di oggetti ingombranti.

Oltre ad offrire un attacco stabile e sicuro, facilitano le operazioni di aggancio della due ruote. Sono però più costosi e possono intralciare l’apertura del portabagagli.

Infine, i modelli da montare sul portellone posteriore sono costituiti da un sistema di ganci e fascette. Hanno un prezzo contenuto e facilitano le operazioni di carico/scarico della bici. Tuttavia, occorre posizionarla in perfetto equilibrio, per non compromettere la visuale e la sicurezza.

Qual è il miglior portabici per auto?

Prima di procedere all’acquisto, è portabici da autobene verificare quale tipo di portabici può essere montato sulla propria auto: non tutti i modelli sono infatti compatibili in modo universale con ciascuna vettura.

Inoltre, si suggerisce di valutare con cura le proprie esigenze di spostamento e di montaggio, ponendosi delle domande del tipo: “Posso lasciarlo sempre fisso oppure ho la necessità di smontarlo dopo l’utilizzo?”, “Cerco un sistema che semplifichi al massimo le operazioni di carico/scarico, oppure va bene anche un modello da tetto?”, e naturalmente “Quanto sono disposto a spendere?”.

In ogni caso, si raccomanda di controllare sempre il corretto fissaggio della nostra due ruote. E dopo qualche chilometro, è il caso di concedersi una breve sosta per verificare che tutto sia a posto. Si ricorda che, nel rispetto del codice stradale, la targa e le luci posteriori devono essere sempre visibili.

 

1. Peruzzo Cruiser Delux portabici per auto

Portabici-Posteriore-per-Auto

Studiato per trasportare fino a tre biciclette (due da adulti e una da bambini), è un modello in acciaio da montare sul lato posteriore del veicolo.

Vene fornito di serie con sei bloccaggi, sei cinghie di fissaggio e sistema antidistacco; è compatibile con un’ampia fascia di modelli di auto a tre o cinque porte e ai suv. Le sue dimensioni sono pari a 78,5 x 53 x 8 cm, mentre il peso è di 7,3 kg.

 

2.Thule TH9680  Freeway

Portabici-Posteriore

Pratico e veloce da montare, viene fornito con robuste cinghie per il fissaggio delle bici. Pesa 5,1 kg, ha una capacità di carico di 45 kg e può trasportare fino a tre biciclette.

Si adatta a varie tipologie di auto, anche alle berline: l’elenco completo dei veicoli compatibili è pubblicato sul sito Thule. E una volta installato, il portabici non ostacola l’apertura del bagagliaio.

 

3.Cora Biker Plus

Ovali-Portabici

È un modello da tetto universale, omologato Tüv/Gs. Si rivela indicato per ogni tipo di bici con tubo obliquo a sezione tonda o ovale, anche di dimensioni extra large.

Si adatta ai pneumatici di qualsiasi misura e viene fornito completo di un adattatore per cerchi da 20 mm. Si monta su barre portatutto con sezione massima di 58 x 50 mm. È possibile acquistare a parte un apposito pomello di fissaggio bici con la chiave.

 

4.Electric Life Elite

Portabici-per-una-Bici

Progettato per il trasporto di una bicicletta, può essere montato su qualsiasi tipo di barra portatutto fino a 80 x 46 mm. Il supporto della ruota posteriore è sviluppato con un esclusivo sistema oscillante, che lo rende idoneo alle ruote di qualsiasi dimensione e a ogni tipo di bici, anche con freni a disco. Ha un corpo in lega di alluminio super resistente e offre un sistema di bloccaggio rapido.

 

5.Menabo

Portabici-da-tetto

Caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo competitivo, si monta in modo molto semplice e veloce, grazie alle istruzioni che guidano passo dopo passo alla corretta installazione. È composto da due parti che vanno unite tra loro e permettono di regolare la lunghezza, consentendo di far combaciare i fori in corrispondenza della barra sul tetto. I sei bulloni autoserranti di cui è dotato assicurano la massima sicurezza.

 

6.Thule New Freeride

Portabici

Può accogliere biciclette che pesano fino a 17 kg ed è adatto ai pneumatici di tutte le dimensioni. Ideale per telai fino a 80 mm, si fissa con facilità al portapacchi grazie a un sistema di aggancio rapido.

Le cinghie a rilascio mantengono saldamente le ruote, proteggendole. Vengono forniti in dotazione anche gli adattatori per canaline a T. Completa la dotazione un efficace antifurto per il bloccaggio della bici al portabici e di quest’ultimo al portapacchi.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON




Reply