Ascoltala al Volume che Vuoi, con le 5 Migliori Cuffie TV

Quante volte desideri ascoltare la TV senza doverti preoccupare di svegliare i bimbi che dormono o di infastidire chi è accanto a te e sta leggendo?

Se vuoi goderti la tua trasmissione preferita senza dover a tutti i costi abbassare il volume, è arrivato il momento di acquistare le migliori cuffie TV. E ritorna la pace in famiglia!

 



#1

Quali sono le migliori cuffie TV?

La scelta della cuffia TV va fatta con attenzione, prendendo in considerazione alcune specifiche tecniche che contribuiscono a renderlo più indicato per le tue esigenze rispetto ad altri modelli.

Le opinioni e i test degli audiofili pubblicati nelle pagine di prodotto della vendita online possono offrire valide indicazioni. Senza contare che l’acquisto nel web ti offre la possibilità di ricevere comodamente a casa il dispositivo desiderato, al prezzo più basso.

Le offerte di prodotti di buona qualità sono davvero numerose. Non lasciartele scappare!

 

#1 Noontec Hammo TV

Le migliori per: anti-interferenza

L’audio in modalità wireless personalizzato è stato progettato appositamente per la televisione. È presente una stazione dock senza fili a bassa latenza pensata per il salotto.

Le cuffie utilizzano la tecnologia wireless digitale ad alta definizione, che offre resistenza alle interferenze RF, non necessita di regolazione della frequenza e provoca un’elettricità statica quasi impercettibile. La batteria dura fino a 50 ore.

  • Basso consumo
  • Wireless digitale
  • Leggere

 

#2 Meliconi HP 300 Professional

Le migliori per: comfort

È un sistema senza fili con raggio massimo ricezione di 100 metri. Offre collegamento rapido a tv e a molteplici fonti audio.

La comoda ed elegante base di ricarica è ideale per riporre le cuffie (l’autonomia è di 8 ore con uso continuato).

Sono progettate con archetto regolabile e padiglioni di forma ovoidale per un comfort ottimale. Offrono un elevato isolamento acustico nei confronti dei rumori d’ambiente.

  • Leggere
  • Ergonomiche
  • Collegamento rapido

 

#3 iDeaUsa Atomick S204

Le migliori per: pieghevoli

Progettate con un design completamente pieghevole, hanno l’archetto regolabile per consentire un’ottimale vestibilità.

Garantiscono un efficace isolamento dal rumore ambientale. Pesano solo 110 grammi e hanno una generosa imbottitura, per adattarsi perfettamente all’orecchio in modo confortevole.

La potente batteria ricaricabile ad alta capacità assicura fino a 14 ore di riproduzione e 540 ore di stand-by con una carica completa.

  • Regolabili
  • Imbottite
  • Elevata autonomia

 

#4 Sony MDR-RF855RK

Le migliori per: bassi potenti

Film, fiction, partite e concerti in tv… tutto assume un’atmosfera realistica con i bassi profondi che risuonano grazie al potente driver al neodimio da 40 millimetri.

La portata massima delle cuffie è di 100 metri e la batteria ha una durata di 18 ore. Molto leggere, pesano 285 grammi.

  • Realismo
  • Portata
  • Leggere

 

#5 Meliconi HP50

Le migliori per: cavo anti-nodo

Il cavo in tessuto anti-nodo ha una lunghezza di 5 metri, offrendo così un buon agio nei movimenti. Efficacemente isolate dai rumori dell’ambiente, hanno un archetto regolabile con tacche numerate per un migliore comfort d’utilizzo.

Leggere, ergonomiche e confortevoli, sono progettate con padiglioni di forma ovoidale per adattarsi perfettamente alla forma dell’orecchio.

  • Isolamento
  • Regolabili
  • Confortevoli




Cosa distingue una cuffia TV da un’altra?

Chi sceglie una cuffia per la TV lo fa per godersi un programma senza alcun disturbo.

Ma siccome ogni ambiente ha le sue caratteristiche e ciascuno di noi ha le sue esigenze di ascolto, è importante che l’acquisto sia ponderato con cura.

I vari dispositivi possono distinguersi per forma, tipologia di suono e per altre caratteristiche tecniche (come autonomia, trasmissione del segnale, portata delle cuffie wireless, che non è uguale per tutti i modelli …) e, non da ultimo, la comodità d’uso, il design e la possibilità di adattamento a qualsiasi conformazione della testa.

Navigando nel web e leggendo le opinioni nei forum, potrai ad esempio scoprire se per te sono meglio le cuffie on ear oppure over ear (o ancora quelle in ear che si inseriscono all’interno dell’orecchio). E, ancora, se hai bisogno di cuffie con riduzione attiva del rumore e se per te è meglio optare per cuffie stereo o surround professionali.

 

Cuffia TV bluetooth, infrarossi o radiofrequenza?

Il mercato delle cuffie senza filo propone tre diversi tipi di cuffie in base al tipo di connettività che utilizzano per dialogare con la base di ricarica: raggi infrarossi, bluetooth o radiofrequenza.

Ognuna di queste tecnologie porta in dote aspetti positivi e negativi che le rendono più o meno adatte all’utilizzo che ne vuoi fare o di quello che ti attendi da questi gioiellini della tecnologia.

Da un punto di vista tecnico, il miglior rapporto fra qualità del suono e potenza del segnale lo offrirebbero le cuffie RF, ma da un punto di vista pratico “vincono” quelle Bluetooth, che sono più versatili e si integrano alla perfezione con telefoni, tablet, computer, console per i videogiochi e TV.

Le cuffie a infrarossi, invece, sono indicate solo per chi vuole spendere poco e non ha bisogno di una copertura del segnale molto estesa.

Se in casa ci sono già dispositivi wireless (come ad esempio una basetta che gestisce il wifi), meglio optare per un modello a raggi infrarossi che, oltre ad essere più economico, evita di sovraccaricare l’ambiente di onde radio.

Il segnale ad infrarossi permette una qualità di ascolto buona ma la portata del segnale è ridotta e non bisogna allontanarsi troppo dal ricevitore. Più o meno la stessa considerazione la si deve fare per il bluetooth: la connessione wireless è stabile e semplice da eseguire ma anche in questo caso la portata è limitata, sebbene più ampia rispetto ai raggi infrarossi (intorno agli 8/10 metri).

Se segui anche programmi video-musicali e intanto ti sposti di stanza in stanza o sul terrazzo a prendere una boccata d’aria, la scelta migliore ricade sulle cuffie a radiofrequenza: puoi continuare così a seguire la sorgente audio, anche se la trasmissione può essere disturbata da altre connettività wireless presenti nella stanza.

Ma se la tua necessità è quella di un ascolto esclusivamente nella stanza dove si trova il televisore è inutile optare per i modelli più costosi a radiofrequenza: puoi tranquillamente sceglierne una a infrarossi, a meno che tu non voglia utilizzare le stesse cuffie con un impianto stereo e goderti la musica passeggiando per casa o su una sdraio in giardino.

 

Cuffie TV on-ear o over-ear?

Le cuffie per la TV, in base al loro formato, si suddividono in on-ear (sovraurali) e over-ear/around-ear (circumaurali): le prime sono più piccole e si appoggiano direttamente sopra i padiglioni auricolari, le seconde sono più grandi e hanno dei “cuscinetti” sporgenti che permettono di racchiudere i padiglioni auricolari nelle cuffie appoggiate sulla testa.

Le over-ear sono più pesanti e ingombranti delle on-ear, ma assicurano un maggiore isolamento dall’ambiente esterno. Bisogna sceglierle in base alle proprie necessità e a quali si ritengono più comode da indossare.

 

Cuffie TV aperte o chiuse?

Esiste anche un’ulteriore suddivisione, cioè fra cuffie aperte e cuffie chiuse, oltre alle semiaperte che offrono un buon compromesso fra le due tipologie.

Le cuffie aperte, come suggerisce il loro nome, hanno il retro dei padiglioni aperto, consentendo così al suono dell’ambiente di passare e a quello prodotto dai driver di uscire, con il risultato di una sensazione di maggior naturalezza, più simile a quella dell’ascolto tramite altoparlanti.

Le cuffie chiuse invece isolano le orecchie dall’esterno e limitano fortemente la fuoriuscita dell’audio. Questa caratteristica le rende molto più adatte all’utilizzo in sala di ripresa, in ambienti rumorosi e in situazioni in cui è necessario non disturbare. Di contro, a orecchie non abituate potrebbero sembrare un po’ innaturali e “scatolose” (termine tecnico), oltre a essere più stancanti rispetto alla versione aperta.

Come sempre, il suggerimento è quello di trovare il giusto equilibrio fra le diverse caratteristiche. Ciò significa non considerare solo ed esclusivamente la qualità dell’audio, ma anche il livello di comfort della cuffia in base alla propria fisionomia.

 

Comfort delle cuffie TV?

Le cuffie esercitano, per loro natura, una leggera pressione sul padiglione auricolare. Per evitare che diano fastidio dopo pochi minuti di ascolto, è generalmente presente una fascia elastica che passa sopra la testa, studiata proprio per alleviare la pressione.

È importante che il modello scelto sia comodo, leggero, realizzato con materiali confortevoli e morbidi, soprattutto nei punti di contatto con la pelle. Ad esempio, se porti gli occhiali devi fare attenzione ad acquistare delle cuffie regolabili, che non ti facciano provare fastidio ogni volta che le indossi: sono dettagli che possono fare la differenza tra un modello e l’altro.

 

Autonomia cuffia wireless TV?

Un fattore importante da tenere in considerazione è l’autonomia delle cuffie wireless.

Tutte hanno bisogno di batterie per funzionare. Alcune come quelle a infrarossi e a radiofrequenza utilizzano delle batterie di tipo classico AA e AAA.

Altre con il bluetooth sono alimentate con batterie ricaricabili. Basta semplicemente posizionarle sulla loro base quando sono connesse a rete elettrica o mediante un cavetto usb a un altro dispositivo. L’autonomia, supera generalmente le 20-25 ore in fase di utilizzo continuo.




Qualità del suono cuffia TV?

Qualsiasi sia il modello di cuffia che acquisterai, non puoi prescindere da un fattore determinante: la qualità del suono. E a questo proposito, è bene sapere che sono molteplici le componenti che entrano in gioco per garantire una fedeltà di riproduzione straordinariamente pura.

Naturalmente, in questo caso bisogna considerare anche i gusti personali e i generi musicali preferiti. I valori a cui si deve prestare maggiore attenzione sono quelli relativi a:

  • risposta in frequenza
  • impedenza
  • sensibilità

 

Risposta in frequenza della cuffia TV?

Fra i principali parametri che favoriscono la resa naturale della musica vi è una risposta in frequenza estesa e lineare e una bassa distorsione armonica, anche a livelli di ascolto sostenuti.

La risposta in frequenza indica l’intervallo di frequenze che la cuffia riesce a coprire (espresso in Hz). Ora, sapendo che l’orecchio umano riesce a percepire un range che va dai 20 ai 20.000 Hz, è importante scegliere delle cuffie che abbiano una risposta di frequenza ampia anche nelle frequenze più basse e, soprattutto, un basso gap.

Il gap indica il numero di decibel (dB) entro il quale le cuffie riescono a rimanere su tutto l’intervallo di frequenze espresso (quindi a garantire un’alta fedeltà del suono).

 

Impedenza e sensibilità della cuffia TV?

L’impedenza viene espressa in volt/ampere (ohm) e indica la resistenza esercitata dalle cuffie sul segnale audio. Maggiore è questo valore e migliore è la qualità dell’audio.

È bene però sapere che un’alta impedenza causa una diminuzione del volume complessivo del suono. Per avere un ascolto ideale le cuffie e la TV devono avere lo stesso grado di impedenza.

La sensibilità esprime la pressione acustica espressa dalle cuffie in relazione alla tensione applicata. Più è alta e più si riesce ad ottenere un volume alto senza distorsione del suono.

 

Driver della cuffia TV?

Tra i componenti chiave delle cuffie ci sono i driver, ossia i trasduttori che convertono il segnale elettrico in onde sonore, che sono di tipo dinamico.

Generalmente, le cuffie con driver più grandi offrono una migliore riproduzione dei bassi, ma driver troppo grandi influiscono anche sulla pesantezza delle cuffie stesse (che quindi possono risultare scomode).

I driver possono essere singoli per ogni padiglione o multipli. Le cuffie con più driver offrono un suono più fedele in quanto ogni driver ha il compito di occuparsi di una frequenza del suono differente (alti, bassi e medi).

 

Cuffia TV per film e gaming?

Per quanto riguarda la tipologia di uscite audio, la maggior parte di queste cuffie sono stereo. Esistono però diversi modelli che possono anche acquisire audio di tipo Dolby surround (a 5.1 canali oppure a 7.1 canali).

Le cuffie a 5.1 e 7.1 canali audio sono particolarmente indicate per le attività di gaming. Si suddividono in reali e virtuali: quelle reali hanno quattro o cinque speaker per orecchio, mentre quelle virtuali hanno uno speaker per orecchio come le cuffie stereo e simulano il surround 5.1 o 7.1 tramite software.

Come facilmente intuibile, le cuffie 5.1 o 7.1 reali sono molto più costose e rare da trovare rispetto a quelle virtuali, che non sempre garantiscono un buon suono.

È importante sottolineare come le cuffie 5.1 e 7.1 virtuali, nella maggior parte dei casi, funzionino in modalità 5.1 e 7.1 solo su PC. Su console per videogiochi come PS4 e Xbox One funzionano in modalità stereo in quanto non possono contare sui software di elaborazione dell’audio disponibili su computer.

Per la musica è sempre meglio scegliere delle cuffie stereo, per il gaming e la visione di film si possono prendere in considerazione le cuffie surround 5.1 o 7.1, ma devono essere di buona qualità, altrimenti meglio optare per le classiche cuffie stereo anche in questi casi.

Vi sono dei televisori, anche di tipo Hdmi e al plasma, che hanno un’uscita ottica che ne amplifica notevolmente le prestazioni audio.

 

Quanto costa una cuffia TV?

Le cuffie che utilizzano un sistema a infrarossi sono molto economiche, garantiscono una qualità audio eccellente ma hanno una portata abbastanza limitata (sono consigliate solo se si rimane nei confini di una singola stanza).

Le cuffie a radiofrequenza (RF), che sono decisamente più efficienti, si posizionano in una fascia di prezzo decisamente ampia. Si possono trovare modelli a 30 euro ma, per chi non vuole rinunciare alle prestazioni top, ve ne sono anche alcuni che superano i 200 euro.

Analogo range esteso si ha per le cuffie bluetooth, che attualmente sono le più diffuse È vero che per loro natura comprimono il segnale audio (anche se i modelli più avanzati assicurano una qualità praticamente indistinguibile da quella garantita dalle cuffie con cavo) ma hanno l’indiscutibile pregio di potersi collegare a dispositivi come computer, smartphone e tablet senza ricorrere a ricevitori esterni.

 

Cuffie TV per deboli di udito?

Le cuffie a radiofrequenza sono particolarmente indicate anche per le persone deboli di udito, per esempio per chi soffre di problemi di ipoacusia ed è costretto già ad utilizzare apparecchiature tipo Amplifon e ha problemi a individuare la sorgente audio se non è concentrato.

Prima dell’acquisto si consiglia di verificare che l’impedenza delle cuffie non crei interferenze con il dispositivo per sordi causando fastidiosi ronzii.




Reply

No Preview
Vedi Sempre Perfettamente con i 5 Migliori Spray Antigelo Vetri Auto
10-Idee-Regalo-per-gli-Amanti-delle-Quattroruote
10 Idee Regalo per gli Amanti delle Quattroruote
migliori-pneumatici-invernali
I 5 Migliori Pneumatici Invernali: Scegli il Tipo Giusta per la Tua Auto
Via la Nebbia, con i 3 Migliori Spray Antiappannanti Auto
migliori-calze-termiche
Le 5 Migliori Calze Termiche per il Massimo Comfort nelle Giornate Fredde
miglior-gilet-tattico-nerf
I 5 Migliori Gilet Tattici Nerf: Immergiti Completamente Nel Divertimento
migliori-ciaspole-da-neve
Le 5 Migliori Ciaspole da Neve: A Passeggio sul Candido Manto
migliori-guanti-da-sci-riscaldanti
I 5 Migliori Guanti da Sci Riscaldanti per Non Congelarsi le Dita
Videogiochi
migliore-serra-da-giardino
Proteggile dal Freddo con le 5 Migliori Serre da Giardino
miglior-proiettore-gaming
Gioca in Grande con i 5 Migliori Proiettori Gaming
miglior-limitatore-di-sovratensione
I 5 Migliori Limitatori di Sovratensione Proteggono dai Picchi di Tensione
Ciclismo
migliore-supporto-per-sacco-da-boxe
Ti Alleni a Casa? Ecco i 5 Migliori Supporti per Sacco da Boxe
I 5 Migliori Tappi Orecchie per Piscina Contro l’Otite del Nuotatore
migliore-punching-ball
Sferra Colpi Precisi con i 5 Migliori Punching Ball
10-Idee-Regalo-di-Natale-per-Bambini-da 0-a-2-anni
10 Idee Regalo di Natale per Bambini da 0 a 2 anni: alla Scoperta del Mondo
10-Idee-Regalo-di-Natale-per-Bambini-da-3-a-5-anni
10 Idee Regalo di Natale per Bambini da 3 a 5 anni: Spazio alla Fantasia!
10-Idee-Regalo-di-Natale-per-Ragazzi-Oltre-10-Anni
10 Idee Regalo di Natale per Ragazzi Oltre 10 Anni che Si Sentono Già Grandi
10 Idee-Regalo-di-Natale-per-Bambini
10 Idee Regalo di Natale per Bambini da 7 a 10 anni: Scienziati o Ingegneri?
miglior-passeggino-doppio-giocattolo
I 5 Migliori Passeggini Doppi per Bambole: Proprio come Mamma (e Papà!)
migliore-sdraietta
Le 5 Migliori Sdraiette: Ninna E Divertimento Dalla Nascita
miglior-ciuccio
I 5 Migliori Ciucci: Delizia Dei Bimbi E Pace Dei Genitori
migliore-scolabiberon
I 4 Migliori Scolabiberon per Pappe Senza Sosta
miglior-dentifricio
I 5 Migliori Dentifrici per un Sorriso Smagliante e Sano
migliore-integratore-alimentare-per-il-colesterolo
Proteggi il Cuore con i 5 Migliori Integratori Alimentari per il Controllo del Colesterolo
rimedi-naturali-menopausa
Menopausa: 14 rimedi naturali che funzionano veramente
rimozione-gel-unghie
Rimuovi il gel dalle unghie a casa tua
migliore-scheda-grafica
Le 5 Migliori Schede Grafiche per Giocare Senza Compromessi
miglior-router-Wi-Fi-portatile
I 5 Migliori Wifi Router Portatili: Sempre Indipendenti!
migliore-stampante-portatile
Le 5 Migliori Stampanti Portatili Sono Sempre con Te
miglior-NAS
I 5 Migliori NAS: Condividi in Rete, a Casa o in Ufficio
migliore-stampante-laser-a-colori
Quanti vantaggi, con le 5 Migliori Stampanti Laser a Colori!
miglior-fax
I 3 Migliori Fax per la Casa e il Piccolo Ufficio
Migliore-Macchina-Rilegatrice
Documenti Sempre In Ordine e dall’Aspetto Professionale, con Le 7 Migliori Macchine Rilegatrici
Miglior-Sgabello-Girevole
I 6 Migliori Sgabelli Girevoli: un Tocco di Design in Poco Spazio
10-Idee-Regalo-per-Tutti-i-Fan-dei-Prodotti-Android
10 Idee Regalo per Tutti i Fan dei Prodotti Android
10-Idee-Regalo-a-Meno-di-100-Euro
10 Idee Regalo A Meno di 100 Euro: il Bello dell’Elettronica
10-Idee-Regalo-A-Meno-di-50-Euro
10 Idee Regalo a Meno di 50 Euro: Stupire Si Può, Eccome!
idee-regalo-a-meno-di-200-euro
10 Idee Regalo a Meno di 200 Euro: Vai Sul Sicuro con un Regalo Coi Fiocchi!
offerte-black-friday-2017
Speciale anteprima Amazon Black Friday 2017 – BELLEZZA – Offerte riservate esclusivamente al 23 novembre 2017
offerte-black-friday-2017
Speciale anteprima Amazon Black Friday 2017 – CUCINA – Offerte riservate esclusivamente al 23 novembre 2017
offerte-black-friday-2017
Speciale anteprima Amazon Black Friday – FAI DA TE – Offerte riservate esclusivamente al 23 novembre 2017
offerte-black-friday-2017
Speciale anteprima Amazon Black Friday – CURA DELLA PERSONA – Offerte riservate esclusivamente al 23 novembre 2017