Niente più Sforzi dal Supermercato alla Macchina Con I 6 Migliori Carrelli Portaspesa

Scommetto che quando pensate ad un carrello portaspesa, l’immagine che vi viene in mente è quella della classica vecchietta, che usandolo a mo’ di bastone, si avvia lentamente verso casa. Dovete sapere, però, che questi strumenti, essendo molto utili a persone di tutti i tipi ed età, stanno ritornando di moda. In questa guida all’acquisto, quindi, metteremo a confronto i migliori 6 carrelli portaspesa presenti sul mercato.

carrello

Quante volte, dopo aver fatto la spesa, vi siete ritrovati a dover percorrere lunghe tratte, con quegli scomodi sacchetti di plastica in mano? Oltre ad avere un pessimo odore, sono anche piuttosto fragili, e rischiano di strapparsi ad ogni minimo taglietto e di far cadere tutti i vostri prodotti a terra.

Oppure usate le borse di stoffa, che si, di certo sono più resistenti, ma comunque scomode da trasportare e se ve le dimenticate a casa, dovrete spendere come minimo 1€ per ricomprarne una.

Tutti i vostri sforzi e disagi dopo gli acquisti svanirebbero, se aveste un comodo carrello portaspesa!




Tabella comparativa

 

Gimi Tris
Floral

Gimi
Argo

Foppapedretti
Go Up

Reisenthel

Gimi
Flexi

Andersen

N° Ruote

6

2

4

2

2

6

Capacità

56 lt

45 lt

38 lt

31-40 lt

45 lt

49 lt

Portata

30 Kg

30 Kg

25 Kg

25 Kg

30 Kg

40 Kg

Sacca Termica

Piegabile

Perchè Comprare un Carrello Portaspesa?

Se vi state chiedendo perché un carrello portaspesa possa fare al caso vostro, ecco dei semplici e validi motivi per rendere la vostra vita un po’ più facile.
carrello portaspesa

Per prima cosa non dovrete spostare tutta la spesa dalle buste alla macchina, poi su per le scale e, se nel vostro supermercato è presente un sistema di casse intelligenti, potrete addirittura mettere i prodotti direttamente dallo scaffale nel trolley, senza dover fare ulteriori sforzi.

Non avete un’automobile, oppure preferite andare al supermercato a piedi? Con un carrello portaspesa non dovrete preoccuparvi delle pesanti buste. Grazie alle sue ruote, infatti, trasportare la vostra spesa sarà un gioco da ragazzi, anche su per le scale!

Con un trolley capiente, il vostro cibo starà tutto in un unico posto e non sparso in tremila sacchetti. Se è presente anche una sacca termica, persino i vostri surgelati non avranno problemi.

Quando inizia a piovere, poi, il carrello portaspesa è chiuso ed impermeabile, in grado di proteggere i vostri acquisti – a differenza delle buste di plastica o stoffa la cui parte superiore resta comunque aperta.

Caratteristiche Fondamentali da Cercare in un Trolley Portaspesa

Come avete visto, un carrello portaspesa è una grande agevolazione per le vostre faccende quotidiane. Vediamo, quindi, le caratteristiche da analizzare quando si pondera l’acquisto di tale prodotto.

trolley portaspesa

La prima qualità che un trolley deve avere è indubbiamente una buona portata. Che senso ha comprare un carrello troppo piccolo per contenere tutti i vostri acquisti? Ad esempio, 30-40 Kg sono un’ottima portata per un trolley e consentono il trasporto di tutto il necessario.

La presenza di una sacca termica è estremamente utile quando si vogliono comprare surgelati, gelati o anche solo cibi che non tollerano il caldo per troppo tempo.

Una base pieghevole è l’ideale per riporre il carrello portaspesa nel portabagagli, oppure quando non è utilizzato.

Il numero delle ruote è un altro fattore particolarmente importante. I carrelli con 6 ruote – 3 a destra e 3 a sinistra – sono ottimi per trainare il trolley per le scalinate. Quelli con 2 o 4 ruote, invece, possono creare qualche problema e non saranno altrettanto comodi durante lo svolgimento di questa operazione.

Infine, la capacità della borsa, ovvero: l’estensione dell’area interna della sacca principale, che viene espressa in litri. Anche qui, più grande è, meglio è.



I 6 Migliori Carrelli Portaspesa

Nella seguente tabella metteremo a confronto i migliori 6 carrelli portaspesa presenti sul mercato.

Vedremo quelli più economici con un prezzo relativamente basso e quelli un po’ più costosi, prendendo in considerazione le opinioni ed i consigli delle persone che hanno già acquistato ed utilizzato questi prodotti.




Gimi Tris Floral

carrello portaspesa

Il primo carrello che vediamo è della Gimi, una marca che ritroveremo svariate volte nella nostra lista. Dal 1940, infatti, questa azienda produce i carrelli portaspesa più noti ed acquistati d’Italia, ed è riuscita ad espandersi addirittura in Asia e Giappone.

Il Gimi Tris Floreal è un trolley portaspesa a 6 ruote, inventato apposta per rendere più agevole la salita di gradini e scale.

Ha una struttura in acciaio e una sacca in poliestere e resina con chiusura zip.

La sacca è impermeabile, antipioggia, estraibile e lavabile ed ha una capacità di 56 lt.

Il carrello portaspesa ha una portata di 30 Kg, è dotato di una maniglietta di aggancio al carrello del supermercato e dispone anche di un manico con rivestimento soft-touch.

La base non è pieghevole, quindi il trolley non può essere richiuso e riposto dopo l’uso, ma il suo prezzo basso lo rende decisamente un ottimo affare.

 

Gimi Argo

carrello portaspesa

Il secondo trolley portaspesa della Gimi, ha una sacca in poliestere con chiusura a coulisse.

E’ possibile piegare la parte anteriore della struttura che serve da appoggio per il carrello, ma l’altezza e la larghezza restano invariate. Si deve, però, specificare che: grazie alle sue piccole dimensioni, il trolley non occupa tanto spazio ed è facilmente riponibile.

La base è in acciaio e la sacca impermeabile di 45 lt di capacità, è sfilabile e lavabile se necessario.

Il Gimi Argo è pratico e sicuro, inoltre dispone di una tasca frontale con chiusura a zip, per gli oggetti che devono essere raggiunti più facilmente.

Quando arriverà a casa vostra, l’unica operazione che dovrete fare è il montaggio delle 2 ruote posteriori: a quel punto il vostro carrello portaspesa sarà perfettamente pronto all’uso.

E’ sicuramente il prodotto più economico sulla nostra lista e, se confrontato con i prezzi di altri carrelli, risulta essere praticamente regalato.

 

Foppapedretti Go Up

trolley portaspesa

No, anche se nella struttura lo ricorda molto, non è un passeggino. Questo carrello portaspesa della Foppapedretti, con il suo telaio in alluminio, è solido e leggero, semplice da trainare anche a pieno carico ed in presenza di gradini.

Estremamente spazioso, grazie alle sue due tasche separate, ha una capienza di 38 lt nella sacca principale e di 6 lt in quella termica. Entrambe le borse sono facilmente sfoderabili e lavabili.

Il trolley portaspesa Go Up, si può chiudere completamente togliendo ogni minimo ingombro.

E’ dotato di un maniglione regolabile, ricoperto in gomma antiscivolo e di una tasca posteriore. Molto compatto e provvisto di fermo di sicurezza semplice da usare, è facile da chiudere ed è arricchito con dei catarifrangenti laterali, che assicurano di camminare in tutta sicurezza.

Il carrello ha delle ruote di gomma, una sacca impermeabile ed arriverà nella scatola già montato, pronto per la vostra spesa.

 

Reisenthel

trolley portaspesa

Questo trolley portaspesa della Reisenthel somiglia molto ai classici cestini con ruote che troviamo in tutti i supermercati.

Ha un manico telescopico, lungo ed estraibile, perfetto per le persone alte che di solito trovano scomodi i normali manici, troppo corti e in genere non regolabili. L’impugnatura è rivestita in gomma per garantire una presa salda e antiscivolo.

Dispone di una sacca in poliestere di una capienza di 31-40 lt che, se non si vuole portare dietro tutta la struttura, è possibile estrarre ed usare come borsa a tracolla. Ha una fodera interna in textil ed è semplicissima da chiudere tirando il cordino sul bordo, come fareste con un comune sacco. E’ completamente impermeabile, sfoderabile e lavabile.

Sono presenti 2 ruote in gomma molto solide e 2 piccoli fermi nella parte anteriore del carrello, per tenere il tutto in equilibrio. Per di più, è possibile agganciarlo al carrello del supermercato, per trasportarlo senza difficoltà mentre fate la spesa.

 

Gimi Flexi

carrello portaspesa

Ecco che ritroviamo un altro carrello della casa Gimi!

Questo modello Flexi ha una struttura in acciaio robusta e leggera. La sua maniglia pieghevole, con impugnatura soft-touch, lo rende perfetto per essere riposto nel portabagagli dell’auto senza sforzi, anche a sacca piena.

La sacca in poliestere antipioggia ha una capacità di 45 lt ed è sfilabile e lavabile, se necessario. Sono presenti ben 2 tasche con zip e, grazie alla sua pratica maniglietta, la potrete agganciare al carrello del supermercato senza problemi.

In aggiunta, è possibile chiudere l’appoggio frontale del trolley per renderlo ancora più compatto e poterlo riporre al meglio.

Con la sua portata di 30 kg ed un prezzo nella fascia bassa, è uno dei carrelli più economici presenti sul mercato.

Trolley per la spesa Scala Milla Anderson

carrello portaspesa

L’ultimo carrello per la spesa, sulla nostra lista, è il trolley Andersen.

Prodotto in Germania, questo attrezzo è dotato di 3 ruote in gomma, leggerissime ed estremamente scorrevoli, che è possibile rimuovere con un semplice gesto.

Comodissimo per salire scale e gradini, ha un telaio in acciaio con una maniglia pieghevole ricoperta in gomma, per una migliore presa durante il trasporto. Il suo peso complessivo è di circa 2600 g ed è alto 105 cm, con una base di 35 x 19 cm. La portata massima è di 40 Kg.

La borsa è removibile e lavabile. Le sue dimensioni sono di 59 x 36 x 23 cm ed ha un peso di 900 g. Oltre alla sacca principale sono presenti anche: una tasca laterale ed una tasca interna per riporre il cellulare o il borsellino.

Se state cercando un trolley portaspesa robusto, ma al tempo stesso leggero e comodo da trasportare, questo è il prodotto che fa per voi!

 

Reply