Le 4 Migliori Retrocamere Auto (che ti faranno diventare il re del parcheggio)

migliore-telecamere-retromarcia

Ho cominciato a cercare la migliore retrocamera a disposizione perché ho sempre avuto grandissime difficoltà con il parcheggio: raramente ho incontrato qualcuno felice di parcheggiare in spazi angusti o di uscire in retromarcia dal proprio vialetto col sorriso sulle labbra, ma io ho sempre sbattuto dappertutto, terrorizzato all’idea di essere giudicato dalla mia ragazza e dal mio cane quando, ormai vicini al ristorante di turno, mi trovavo obbligato a parcheggiare.

Sicuramente tu non sarai a questo punto ma se sei finito su questa pagina anche tu hai bisogno di quella marcia in più (scusa il gioco di parole) per poter parcheggiare in tutta serenità.

Dal primo giorno in cui ho installato il mio primo kit telecamera retromarcia a oggi ho provato moltissimi diverse varianti: dalla telecamera  per retromarcia alla videosorveglianza auto ecco una lista delle 4 migliori telecamere  per te.

 

Cos’è una retrocamera?

Chiamate in varie maniere (Sistema retrovisore supplementare,telecamere-per-automobili telecamera retromarcia o videocamera auto per darne alcuni esempi) le retrocamere sono, in sostanza, delle videocamere che sono montate nella posteriore del veicolo.

Al momento ci sono moltissime macchine che le danno integrate, ma è una soluzione spesso scomoda, perché, quando si rompono, ne diventa difficile la sostituzione e la riparazione (senza parlare del prezzo).

Esistono alcuni sistemi che richiedono l’acquisto in separata sede del monitor ma, onestamente, lo sconsiglio: ho sempre cercato la praticità negli acquisti per la mia macchina e l’idea di dover comprare due prodotti separati mi pesava.




Come scegliere una retrocamera affidabile?

Ogni retrocamera ha dei punti di forza o dei punti deboli, ma ci sono delle caratteristiche da prendere in considerazione se si vuole acquistare una retrocamera:

 

La praticità

La facilità d’istallazione e d’utilizzo è indispensabile: alla fine stai comprando un articolo che vuole migliorare la tua vita al volante.

Hai bisogno quindi di un’installazione rapida e di comprare un modello con collegamento wireless (in questa guida ho preso in considerazione solamente le telecamere retromarcia wireless per la facilità d’installazione e il risparmio dagli 80e in su che un professionista ti richiede per montare la camera con i fili).

Normalmente l’installazione è abbastanza semplice: nel manuale d’istruzioni che viene normalmente con la retrocamera, sarai in grado di montare il tutto rapidamente. In caso tu abbia qualche difficoltà, ci sono moltissimi video online che mostrano l’installazione di questo tipo di apparecchiature wireless. Un piccolo avviso: fai il tutto a veicolo spento e batteria disconnessa. Sicurezza prima di tutto.

 

Lo schermo

Alcune macchine hanno uno schermo integrato che supportano la retrocamera, ma è difficile trovare prodotti che siano compatibili che con gli schermi dedicati di alcune automobili.

Comprare uno schermo, normalmente tra i 4 ai 7 pollici, permette di evitare qualsiasi fastidio di questo tipo.

 

Il Budget

In qualsiasi articolo che scrivo, questo è un punto che non può mancare: è importante comprare in base alle proprie tasche e al tipo di prodotto che si cerca. Le 4 telecamere per automobili qui a seguire hanno un buon rapporto qualità/prezzo e dovrebbero adattarsi a tutti i gusti (e soprattutto al portafoglio)

Bene, una volta fatto il punto possiamo iniziare con la lista vera e propria.




Le 4 migliori retrocamere auto

Telecamera retromarcia Carchet IN47

TELECAMERA-RETROMARCIA

La telecamera Carchet è estremamente resistente ed è uno dei kit più facili da installare che abbia mai visto. Ottimo per automobili particolarmente lunghe, il Kit comprende Trasmettitore Wireless, Ricevitore Wireless, La telecamera (con visore notturno) ed uno schermo da 4.3’’. Il prezzo è estremamente ragionevole: lo si può trovare attorno agli 80 euro ma è possibile trovarlo in giro anche a 40 euro.

Piccola nota negativa è il leggero sfarfallio quando si accende l’automobile dovuto allo sbalzo elettrico ma, per quanto l’ho utilizzato, posso confermare che non disturba la sua funzione di “parcheggiatore” automatico.

 

Retromercia a visione Esky

Ripiegabile-per-la-Retromarcia-a-Visione

Ho particolarmente apprezzato questa retrocamera per il suo Monitor e l’ampiezza dell’angolo della telecamera. Monitor 4.3’’ LCD Anti bagliore, ripiegabile e portatile. Chip universale integrato allo schermo con start up automatico e una Videocamera a colori da 1/4 pollici e visibilità da 135 gradi.

Nel mio caso il grande vantaggio è stata la caratteristica Waterproof. La videocamera risulta estremamente resistente all’acqua: sembra inutile sottolinearlo ma quando si vive in una città piovosa o umida l’apparecchiatura waterproof fa sempre comodo. È importante sapere che il kit è alimentato con 12V DC per cui aspettatevi di collegarlo direttamente alla batteria dell’auto.

 

Telecamera retromarcia TEC.BEAN 7″

Telecamera-Retromarcia-per-Auto

Un altro prodotto molto economico e che fa il suo lavoro.

Le caratteristiche tecniche sono buone, comparate con un prezzo più modesto: Monitor da 7’’ con risoluzione 800×480 nel quale si possono vedere film (c’è infatti l’accesso con la penna USB o la scheda SD) ed ascoltare musica . Infine una telecamera con un angolo di visione a 120º.

 

4. Monitor retrovisore Tera

Monitor-retrovisore

La mia prima retrocamera: ottima per chi non sa nemmeno svitare una lampadina (come me).  La telecamera può essereinfatti alimentata attraverso uno dei capi delle lampade targa ed il monitor alle luci di cortesia.

Con un monitor LED 7’’ e camera infrarossi è un prodotto semplice ma funzionale.




Reply