Le 5 Migliori Taglierine per Fotografie su Misura

Un appassionato di fotografia o un professionista del mondo migliore-taglierina-per-fotografiedelle immagini non può certo tagliare i loro capolavori in modo grossolano. Ci sono molti aspetti da considerare quando si sceglie la migliore taglierina , perché un lavoro fatto male può pregiudicare il risultato finale e la reputazione di una vita.

La taglierina infatti è un attrezzo che si rivela molto utile e talvolta indispensabile nei lavori grafici. Può essere utilizzata in ambienti di lavoro professionali per tagliare disegni e poster, o in piccoli laboratori per volantini, biglietti da visita e brochure.

Trova impiego anche tra le mura domestico. Sono sempre di più coloro che si dedicano a lavoretto di cartotecnica o per ritagliare fotografie, biglietti da visita fai da te, partecipazioni di matrimonio, inviti…




Le 5 migliori taglierine per fotografie

La taglierina per foto è uno strumento molto versatile, che si presta ad un ampio ventaglio di applicazioni. In fase di scelta è quindi quanto mai importante valutare accuratamente le proprie esigenze, per orientarsi al modello più consono a soddisfarle.

Sul mercato se ne trovano di tutti i tipi e per tutte le tasche. La vendita online ha l’indubbio vantaggio di consentire un confronto immediato fra le diverse proposte, con la possibilità di conoscere le opinioni di chi le usa abitualmente, che tra l’altro pubblica a volte i propri test dopo un’accurata prova sul campo.

In più, in rete non è difficile trovare anche una buona taglierina per foto economica.

Taglierina a Lama Rotante Avery TR002

La migliore per: praticità

È una taglierina a lama rotante per carta e foto adatta a tagliare fogli fino al formato A4. Sul suo piano sono riportate le unità di misura più diffuse, comprese le dimensioni dei fogli per la stampa (A6, A5, A4).

Il dispositivo ha una luce di taglio di 316 millimetri, mentre la sua capacità di taglio raggiunge con disinvoltura i 5 foglio.

È progettata secondo gli standard di sicurezza europei ed è certificata Tüv.

  • Comoda
  • Sicura
  • Maneggevole

Acquista su Amazon a EUR 38,83

 

Taglierine a Rullo Dahle R000507 Hobby

La migliore per: kit accessori optional

Questo modello a rullo con pressino automatico, è progettato con due squadre laterali con suddivisione in cm. Il piano è marcato con formati fotografici e in centimetri.

La luce di taglio è pari a 320 millimetri, con possibilità di utilizzare fino a otto fogli nello stesso tempo.

Disponibile per formati A4 o A3, consente di effettuare vari tipi di taglio con un apposito kit di 3 lame di ricambio ondulato, zigrinato, tratteggiato.

  • Robusta
  • Versatile
  • Capacità

Acquista su Amazon a EUR 39,33

 

Taglierina Hama Easy Cut R320

La migliore per: rapporto qualità/prezzo

Ha una lama circolare in acciaio temprato e si presta a tagliare la carta e la pellicola.

È possibile scalare la misura del taglio per adattarla ai diversi formati di foto analogiche e digitali, ai formati din e alle copertine di cd e dvd.

Offre la possibilità di taglio angolare. La capacità di taglio arriva a 5 fogli e la lunghezza a 320 millimetri.

Molto pratica, è progettata con guida di sicurezza trasparente.

  • Compatta
  • Efficace
  • Pratica

  Acquista su Amazon a EUR 25,49

 

Taglierina nera JLS A4

La migliore per: portatile

Sottile, leggera e portatile è in grado di tagliare un angolo da 45 gradi a 90 gradi.

Progettata per il taglio di carta standard, foto o etichette, ha una lama particolarmente affilata, ideale per le necessità quotidiane di taglio.

Non bisogna far altro che misurare e allineare i documenti per ottenere la dimensione desiderata.

  • Leggera
  • Precisa
  • Affilata

Acquista su Amazon a EUR 11,99

 

Taglierina a Lama Rotante Cobee OZU-407

La migliore per: prezzo interessante

Adatta per fogli di formato A4 e A5, consente di tagliare nello stesso tempo fino a 10 fogli di carta. La base in metallo con piedini in gomma antiscivolo garantisce la massima stabilità durante l’utilizzo.

Sono presenti griglia di misura di precisione e righelli ai lati per facilitare l’allineamento.

È facile da leggere per allineare perfettamente la carta.

  • Anti-scivolo
  • Precisa
  • Resistente

Acquista su Amazon a Non disponibile

 

Opinioni sulla taglierina per fotografie?

Chi si occupa ai più diversi livelli di foto, sia di piccole che di grandi dimensioni, ha necessariamente bisogno di avere una taglierina di alta qualità, anche se vanno presi in considerazione altri fattori come il prezzo economico, le caratteristiche tecniche dell’utensile, la sua versatilità…

Va comunque tenuto presente che se si punta tutto solo sul prezzo più basso non ci si possono aspettare prestazioni top di gamma e, alla fine, si ricevono solo lamentele e si è costretti a buttare via il lavoro.

 

Tipi di taglierina per fotografie?

Chi ne fa un uso professionale o hobbistico amatoriale può contare su due tipi di taglierina: quelle a ghigliottina e quelle a testina rotante. Entrambe le soluzioni utilizzano moderne tecnologie per la realizzazione delle lame che devono fornire un grande taglio.

Spesso però quelle che garantiscono un miglior taglio delle fotografie sono i modelli rotanti. Ovviamente il giudizio non vale in assoluto perché a livello professionale e semi-professionale si trovano ottimi attrezzi di entrambi i tipi, ma con la ghigliottina occorre prestare maggiore attenzione al posizionamento della stampa dato che tagliano al filo del bordo della base di appoggio.

 

Taglierina a ghigliottina per fotografie?

In generale, le taglierine a ghigliottina (dette anche a leva) si prestano non solo a tagliare le fotografie, ma anche cartoncino, materiale laminato, carta patinata, cartone e altro ancora. Possono tagliare anche più fogli sovrapposti.

Queste a ghigliottina hanno un limite di formato sulla luce di taglio perché la leva ha, ovviamente per praticità d’uso, una lunghezza massima definita.

In base alla tipologia della lama e alla sua modalità operativa, le taglierine a ghigliottina sono preferibili per tagli di maggior spessore ma hanno un limite di taglio fino al formato A3 (297 x 420 millimetri) e non oltre.




Taglierina rotante per fotografie?

Le taglierine rotanti sono generalmente considerate molto più precise. La maggior parte dei fotografi cercano modelli che utilizzano due guide di taglio.

Utensili di questo tipo sono preferiti con carta fine e carta fotografica.

Le taglierine a testina o lama rotante sono più pratiche e maneggevoli per tagli a basso spessore ma possono tagliare fino al formato A0 (841 x 1179 millimetri).

 

Caratteristiche delle taglierine per fotografie?

Entrambi i modelli hanno un piano d’appoggio con le misurazioni dei diversi formati utile per posizionare correttamente il foglio o la fotografia, per effettuare tagli sempre precisi e uguali.

Alcuni dispositivi hanno un piano illuminato a led che funziona come guida per i tagli.

 

Formati di carta per taglierina?

Perciò a seconda dell’utilizzo principale si può consigliare a una diversa fascia di utenti il prodotto che meglio può soddisfare le proprie necessità gestionali.

Se si devono tagliare principalmente fotografie e piccoli formati si può acquistare una taglierina formato A4 che vi permette di tagliare tutti i formati fino alla misura massima di 210 mm x 297 mm.

Chi ha esigenze maggiori, come un ufficio per esempio, ma non ha necessità di tagliare il supporto cartaceo a grandi dimensioni, può utilizzare una taglierina formato A3 che arriva a tagliare il foglio a una misura di 297 x 420 millimetri.

Chi deve eseguire lavori più professionali, come uno studio grafico, pubblicitario, tecnico o di progettazione non può fare a meno di usare delle taglierine con formati A2, A1 fino all’A0.




Lame della taglierina per fotografie?

La qualità delle lame, parlando di attrezzature di un certo livello, deve essere un parametro da valutare bene.

La taglierina a ghigliottina monta solitamente una lama in acciaio: si va dagli acciai inossidabili fino a quelli di alta qualità.

La taglierina a lama rotante ha invece il vantaggio di avere lame intercambiabili con cui si possono eseguire diversi tipi di taglio; taglio continuo, taglio ondulato e taglio tratteggiato.

Sulla capacità di taglio la taglierina a ghigliottina è quella più performante (da 10 a 40 fogli) mentre quelle a testina rotante ne riescono a gestire un quantitativo inferiore (fino ai 10 /15 fogli, che dipendono però dallo spessore).

Qualunque sia la taglierina scelta, occorre ricordarsi di controllare l’affilatura della lama affinché il taglio risulti sempre netto e preciso. Quelle a testina rotante hanno il vantaggio che qualora il filo della lama dovesse rovinarsi con il tempo o a causa dell’usura è possibile provvedere alla sua sostituzione.

 

Sicurezza della taglierina per fotografie?

La taglierina a leva adotta un sistema di sicurezza per evitare tagli e ferite accidentali.

Innanzitutto la ghigliottina non deve cadere da sola anche se sollevata, perciò con una mano si impugna la leva di taglio mentre con l’altra si schiaccia il pressino che serve per tenere fermi i fogli durante la tranciatura, e ad evitare che la mano finisca nella luce di taglio durante l’uso.




Reply