Le 5 Migliori Stampanti Etichettatrici Che Ordineranno Il Tuo Ufficio Per Te

migliore-stampante-etichettatrice

La migliore stampante etichettatrice sarà in grado di catalogare ed ordinare qualsiasi parte del tuo negozio: quando si ha bisogno d’inserire delle informazioni rapide su un oggetto, visibili a tutti quanti, utilizzare qualche etichetta è sicuramente la scelta vincente.

Le stampanti etichettatrici sono utilizzate in moltissimi in negozi come supermercati, profumerie, negozi di tecnologia e molti altri ancora, proprio per la loro semplicità d’uso e la possibilità di stampare molte etichette al minuto.

Che si voglia etichettare un oggetto con delle etichette adesive perchè catalogare i propri libri oppure per sistemare dei cataloghi nel proprio ufficio, questo apparecchi sono i migliori amici delle persone ordinate.




Stampanti etichettatrici: come funzionano?

Il meccanismo di questo apparecchio è semplice e simile a quello delle normali stampanti. Nella versione più semplice, infatti, questa macchine utilizzano un rotolo di carta adesiva con il lato adesivo coperto dalla plastica. All’attivazione, la stampante etichettatrice stampa in seguenza su rotolo e, in base alle impostazioni desiderate, taglia la carta a seconda delle necessità dell’operatore.

Le 5 migliori stampanti etichettatrici

Che siate alla ricerca di stampanti per l’ufficio, che hanno una modalità di stampa automatica, o che cerchiate delle stampanti manuali, che utilizzano una tastiera integrata per la creazione delle etichette adesive, ecco una lista di tutte le migliori possibilità trovate sul mercato.




1. DYMO LabelWriter 450

La stampante da ufficio

Etichettatrice

La stampante Dymo è uno strumento professionale da utilizzare in combinazione con il proprio PC o il proprio MAC ed ha una funzione di stampa rapida che permette la produzione di 51 etichette al minuto.

Il design è elegante, con un nero sobrio ed un LED leggero che s’illumina durante il suo utilizzo. Il Materiale è resistente e la sua forma compatta invita il suo compratore a porre questo apparecchio sopra la propria scrivania, quasi come un oggetto d’arredo. Consigliato per i piccoli uffici.

 

2. Brother QL-570

La stampante multiuso

Stampante-per-Etichette

La Brother ha creato una stampaetichette molto pratica: dall’aspetto classico e compatto, questo apparecchio sarà un buon compagno di avventure.

La sua modalità di stampa rapida permette fino ad un massimo di 68 etichette standard al minuto, una risoluzione di 300×6000 DPI ed una modalità di stampa adattata a tutti i programmi utilizzati, come Word, Excel e Outlook.

Grazie al taglierino automatico è possibile risparmiare molto tempo sull’impressione delle etichette. Consigliato l’uso del software dedicato per la creazione delle etichette.

 

3. Brother P-Touch QL-700

La stampante etichettatrice veloce

Stampante-Nero

Questa stampante non ingombrante risulta facile ed intuitiva da usare. Oltre ad una velocità di stampa con una produzione che supera le 90 etichette al minuto, il modello permette di stampare etichette larghe fino a 62 millimetri e larghe fino ad un metro.

I rotoli ufficiali consigliati per il corretto utilizzo del prodotto sono però abbastanza cari: per questa ragione è possibile comprare modelli meno costosi compatibili con la Brother P-Touch QL-700.

 

4. DYMO LabelManager 160

La stampante etichettatrice economica

Ottima-ettichettatrice

La Dymo propone uno strumento dal prezzo imbattibile: con pochi euro è possibile portarsi a casa una piccola stampante per etichette con tastiera per un utilizzo personalizzato.

Questo tipo di stampanti non utilizzano il computer ma è necessario, manualmente, comporre il messaggio da inserire nell’etichetta.

Questo Labelmanager è pratico da usare, anche se non permette una grande personalizzazione dell’etichetta rispetto ad altri prodotti collegabili al computer. La DYMO richiede 6 pile ministilo oppure un alimentatore da 9 V.

 

5. Brother PT-H100R

La stampante etichettatrice portatile

Etichettatrice-Palmare

Come la Dymo anche la Brother si tuffa nel mondo delle stampanti etichettatrici “manuali”: propone un modello snello, portatile, che fa il suo lavoro egregiamente.

Con funzionalità Auto Design e una selezione di simboli, font, template e cornici sarà possibile personalizzare tranquillamente le proprie etichette. Anche in questo caso il prezzo è contenuto e lo strumento è fatto in materiale molto resistente.




echo('
'); echo('');

Leave a Reply