Le 5 Migliori Smerigliatrici Senza Fili: Maneggevoli, per Tutti gli Usi

Premetto che sono un hobbista appassionato e quando c’è da fare qualche lavoretto in casa non mi tiro mai indietro.

Qualche giorno fa la mia fidata mola mi ha abbandonato e ora devo sostituirla. Purtroppo però ho un budget limitato e sono indeciso sulla scelta.

Anche se ne faccio un uso sporadico per trattare il metallo, non voglio trovarmi tra le mani un apparecchio di scarsa qualità, pagato sì poco ma che non è in grado di fare il suo lavoro.

Avrei trovato una smerigliatrice a batteria di marca semisconosciuta che mi dicono potrebbe andare per me e che tra l’altro è apprezzata da molti altri hobbisti al pari di quelle di marca importante. Ma se poi non mi trovo bene? Non è che compro roba cinese che va a pezzi dopo un paio di volte che la uso?

Forse è meglio fare qualche altra indagine leggendo i commenti tecnici ma orientandomi a qualcosa di più professionale e conosciuto!




Qual è la migliore smerigliatrice senza fili?

Se devi utilizzare la smerigliatrice in ambiente esterno non c’è nulla migliore-smerigliatrice-senza-filiche batta un modello a batteria. In un cantiere non puoi sempre avere a portata di mano una presa elettrica e la migliore smerigliatrice senza fili è una buona opportunità per eseguire i lavori senza affanno.

Sul mercato ci sono numerosi modelli che si fanno apprezzare per potenza, velocità di rotazione, settaggio delle lame, maneggevolezza…

Una smerigliatrice angolare è uno strumento flessibile, utile a chi non vuole essere vincolato a un banco e dunque a una superficie di appoggio.

Prova a immaginare la frequenza delle occasioni in cui ti troverai a utilizzare questo utensile lontano da una presa di corrente per decidere quale versione sia più adatta alle tue esigenze e se hai un caricatore sempre in carica lo puoi sostituire immediatamente quando serve.

Puoi trovare apparecchi con motori di potenza variabile tra 600 e più di 2000 W: valuta il tipo di lavoro che devi fare per non acquistare un prodotto sovradimensionato. Fai sempre attenzione alla dotazione di protezione e sicurezza e lavora sempre con gli occhiali.

Puoi disporre di dischi diamantati per il taglio, di quelli telati per abrasioni leggere, di dischi a spazzola per la lucidatura.

I migliori acquisti li effettuare nella vendita online, dove trovi i prezzi più bassi a parità di qualità.

 

#1 Smerigliatrice angolare Makita BGA452RFE

La migliore per: maneggevole

Le sue dimensioni (31,7 x 12,9 x 12,6 cm) la rendono comoda da impugnare e il peso contenuto (1,9 chilogrammi) ne fanno uno strumento potente e maneggevole allo stesso tempo.

Il suo voltaggio è di 18 V ed è fornita di un disco abrasivo con un diametro di 115 mm. È progettata con funzione anti-restart, limitatore di corrente elettronico, manico laterale. Viene fornita con batterie agli ioni di litio, insieme al caricabatterie rapido.

  • Anti restart
  • Sicurezza
  • Accessoriata

 

#2 Einhell TE-AG 18 Li

La migliore per: molto leggera

Pesa solo 1,6 kg e misura 28 x 23,7 x 10,8 cm, rivelandosi ideale per effettuare lavori di taglio, smerigliatura e limatura in piena libertà di movimento. È progettata con un’impugnatura ergonomica softgrip, insieme a un’impugnatura supplementare che può essere montata in tre posizioni.

Garantisce la massima affidabilità di utilizzo grazie a molteplici sistemi di sicurezza: soft start, protezione di sicurezza contro l’avvio accidentale e protezione contro i sovraccarichi per una lunga durata.

Completano le sue caratteristiche la protezione del disco a regolazione rapida e la chiave di servizio nell’impugnatura supplementare per sostituire il disco. È fornita completa di batteria, caricabatterie e robusta valigetta in plastica.

  • Ergonomica
  • Massima protezione
  • Accessoriata

 

#3 DeWalt DC 413 KLN

La migliore per: batteria ad elevate prestazioni

Progettata con un motore ad elevate prestazioni, effettua 6500 giri al minuto, fornendo un’alta potenza per applicazioni di taglio e molatura. È sviluppata con un esclusivo sistema di sicurezza e con spazzole sostituibili.

Si rivela molto versatile la protezione lama ad attacco rapido, a cui si affianca un comodo interruttore lock-off rivestito in gomma. L’impugnatura laterale a due posizione agevola la presa e garantisce il massimo controllo dello strumento. Il blocco dell’albero permette di cambiare le mole in modo facile e veloce.

La scatola degli ingranaggi in metallo favorisce la dispersione del calore. L’esclusiva tecnologia al nano fosfato di litio assicura oltre 2000 cicli di ricarica e garantisce un’elevata potenza. Con valigetta.

  • Protezione
  • Ergonomia
  • Efficienza

 

#4 Dapetz DP1502 Smerigliatrice angolare 18V

La migliore per: efficace raffreddamento

Questa smerigliatrice ha una ventola di raffreddamento supplementare per garantire le massime prestazioni anche nelle condizioni di lavoro impegnative.

Ha un’impugnatura morbida, per offrire sempre il massimo comfort di utilizzo. Il suo voltaggio è di 18 V. Viene fornita completa di valigetta rigida, con scomparti per eventuali attrezzi di lavoro che si desidera portare con sé, e di caricabatterie rapido, che offre la ricarica in circa un’ora.

  • Ergonomica
  • Grip
  • Versatile

 

 

#5 Fartools XF-Grinder

La migliore per: flessibilità di impiego

L’utensile è progettato con maniglia a tre posizioni e carter che può essere montato senza attrezzi.

In base alle specifiche esigenze di utilizzo, può essere completato con il kit xf-kit 15 (caricatore e batteria 1,5 AH) o, se si desidera ancora più autonomia, con il kit xf-kit 40 (caricatore e batteria 4,0 Ah).

La stessa batteria può essere impiegata su tutti gli strumenti del marchio Fit.

  • Versatile
  • Maneggevole
  • Grip





Reply