I 4 Migliori Set di Ciglia: Effetto Diva

Alzi la mano chi non sogna di avere ciglia lunghe, voluminose e curve? Se il mascara non ti basta per metterle in risalto ne vuoi proprio fare a meno, le migliori ciglia finte fanno proprio al caso tuo.

Sul mercato ne esistono di svariate tipologie. È importante trovare il tipo più adatto al proprio viso, per un irresistibile effetto naturale.




Quali sono le migliori ciglia finte?

Le ciglia finte non sono tutte uguali. Basta dare un rapido sguardo alle proposte della vendita online per rendersi conto di come sia vasta l’offerta di questo tipo di prodotti.

Vuoi comprarne un set di buona qualità al prezzo più basso? Niente di meglio, allora, dell’acquisto nel web. E con le opinioni delle consumatrici che le indossano abitualmente sarà veramente facile scoprire quali sono quelle che valorizzano al meglio la tua personalità.

 

Ciglia finte EmaxDesign

Le migliori per: realizzate a mano

Create a mano, donano una bellezza naturale. Sono realizzate in fibre sintetiche di alta qualità con una linea delle ciglia invisibile che si fonde con gli occhi.

Facili da indossare e da togliere, sono morbide e resistenti. Si possono pulire e riutilizzare. La confezione include 10 paia di ciglia finte e le istruzioni.

  • Si mimetizzano
  • Facili da indossare
  • Morbide

 

 

Ardell Ciglia finte

Il migliore per: semplice applicazione

La confezione contiene quattro paia di ciglia nere dal look praticamente identico a quello delle ciglia naturali.

Folte al punto giusto, sono molto comode e si possono indossare più volte. Si mettono e tolgono con la massima facilità.

  • Confortevoli
  • Folte
  • Riutilizzabili

 

Ciglia finte estensione Pixnor

Le migliori per: accessoriate

La confezione include tre paia di ciglia finte e due pinzette che semplificano l’applicazione. Possono anche essere utilizzate per regolare la posizione.

Le ciglia finte sono interamente fatte a mano e sono progettate per avere un aspetto naturale. Rendono lo sguardo luminoso e attraente.

  • Facile applicazione
  • Look naturale
  • Sguardo luminoso

 

 

20 Paia di Ciglia finte dal look naturale Feililong

Le migliori per: rapporto qualità e prezzo

Con questa confezione viene offerta una notevole scorta di ciglia finte: ben 20 paia. Sono realizzate a mano utilizzando fibre sintetiche di qualità.

Adatte ad un impiego quotidiano, sono morbide e comode da applicare. Si possono indossare molte volte.

  • Grande scorta
  • Uso quotidiano
  • Morbide




Antenate delle ciglia finte?

Avere uno sguardo più intenso è, da sempre, il sogno di tutte. migliore-set-di-cigliaDi ciglia finte si comincia a parlare fin dall’inizio del Novecento, con l’invenzione delle prime extension e con la loro apparizione sul grande schermo, nel primi film muti.

È nei coloratissimi anni Sessanta, però, che diventano accessorio di culto. Merito dell’’indimenticabile Twiggy: per i suoi occhi da bambola applicava ben tre strati di ciglia finte che poi riempiva di mascara per un effetto incurvato e diviso a mazzetti.

Alle ciglia finte devono gran parte del proprio successo come icone di stile anche Cher, Mina o Lady Gaga. L’obiettivo di fondo per tutte era e continua ad essere il medesimo: ciglia naturali ma più lunghe e folte che permettano di rinunciare al mascara e rendere la routine quotidiana più veloce e semplice.

 

Quando usare le ciglia finte?

Negli ultimi anni c’è stato un vero boom delle ciglia finte, a ciuffetti o intere che siano, che in moltissime usano ormai in tantissime occasioni. Dalle passerelle dei red carpet, come vediamo spesso, ma anche per matrimoni o semplici serate in cui si vuole sfoggiare uno sguardo più intrigante e profondo, accompagnando il tutto con un trucco adatto.

C’è poi chi preferisce usare le ciglia finte, o chi decide di optare per una soluzione più a lungo termine, come le estensioni alle ciglia che però, essendo molto delicate, richiedono più attenzione nell’utilizzo del mascara.

Con le ciglia finte invece non dobbiamo preoccuparci più di tanto, visto che le usiamo, le togliamo e le riponiamo per riutilizzarle più volte. Inoltre le possibilità di applicazione sono infinite grazie alla loro versatilità. Consentono infatti di ottenere effetti diversi ogni volta, a seconda del look che si preferisce: più naturale, drammatico, glamour molto colorate o impreziosite di cristalli Swarovsky .

 

Ma come si mettono le ciglia finte?

Le comuni ciglia finte a nastro riutilizzabili sono unite da una banda su cui va applicata la colla per poi posizionarle il più possibile vicino all’attaccatura delle ciglia naturali, facendole aderire bene alla rima cigliare.

Siccome non tutte le fisionomie sono uguali, può capitare che le ciglia finte debbano essere adattate alla conformazione dell’occhio. Si possono curvarle leggermente con estrema delicatezza o accorciarle, tagliando la parte finale nel caso in cui dovessero risultare troppo lunghe.

 

Colla per ciglia finte?

Scegliere la colla giusta è molto importante, perché da questa dipende la buona riuscita dell’applicazione. Per avere una resa impeccabile è opportuno utilizzarne un tipo di elevata qualità. A volte nel kit è già presente un prodotto fissante.

La colla per ciglia finte è generalmente di colore bianco, va applicata in minima quantità, con uno strato molto sottile lungo la banda delle ciglia finte.

Bisogna aspettare qualche istante prima di applicarle con delicatezza ed estrema precisione lungo la rima cigliare superiore. Di regola serve pochissimo prodotto, che una volta asciutto diviene completamente trasparente e invisibile.

Ci sono anche delle ciglia autoadesive che si applicano senza colla.

 

Come posizionare le ciglia finte?

Le ciglia finte si posizionano sulla palpebra, avvicinandoti quanto più possibile a quelle naturali. Le devi sistemare dall’alto e non di fronte in maniera da farle coincidere con la linea naturale delle tue ciglia.

Non avere fretta: se al primo tentativo le hai appoggiate su un punto sbagliato, puoi adattarle sulla linea aiutandoti con una pinzetta. Una volta sistemate, non tenerle e non esercitare alcuna pressione. Aspetta quindi che la colla si asciughi naturalmente.

Una volta terminate queste operazioni, si consiglia di passare un po’ di mascara. Ciò permetterà alle tue ciglia di mescolarsi perfettamente con quelle finte in modo da ottenere un aspetto naturale.

Per mascherare eventualmente la colla o il lieve distacco (specie se siete alle prime armi) può essere utile passare un eyeliner liquido o la matita nera sulla palpebra superiore per assicurare di riempire gli spazi tra le ciglia finte e quelle naturali.




Come si tolgono le ciglia finte?

Naturalmente, anche se molto resistenti, non sono di tipo permanente. E per quanto riguarda la rimozione, niente di più facile. Basta immergere un bastoncino di cotone nello struccante e strofinare delicatamente la zona in cui hai applicato le ciglia finte.

Lascia agire per un minuto e rimuovi la ciglia a mano. Completa quindi la pulizia per eliminare i residui di colla. Una volta tolte le puoi conservare nel loro astuccio: si possono riutilizzare per diverse volte. Ricordati di rimuovere le ciglia finta prima di andare a letto, per evitare irritazioni agli occhi.

 

Quali varianti delle ciglia finte?

Le tipologie di ciglia finte sono tantissime, per adattarsi al meglio al viso e alla personalità individuale. Ce ne sono per occhi rotondi, occhi affusolati, occhi grandi e occhi piccoli, occhi cadenti, occhi a mandorla e specifiche per gli occhi asiatici.

Le ciglia finte si trovano nel formato a striscia, semplici da usare, si mettono e tolgono in pochi minuti; sono disponibili molte versioni che permettono di scegliere tra colori, lunghezze e spessori diversi, in base all’effetto che si vuole ottenere. La forma è sagomata per permettere di seguire con facilità il bordo naturale delle ciglia

Oltre che in striscia le ciglia finte si trovano anche a ciuffetto. Si tratta di piccoli ciuffi di ciglia finte che consentono di avere un risultato molto naturale, anche se richiedono un po’ di tempo e di pratica per essere applicate nel modo migliore.

Il numero delle ciglia da usare varia in base all’effetto che si desidera ottenere e per quanto riguarda la loro disposizione si possono mettere lungo tutto il bordo della palpebra superiore, ma anche solo in fondo all’occhio, per aprire al massimo lo sguardo.

Un sistema alternativo per avere lo sguardo da cerbiatta si basa su una procedura simile all’extension per i capelli. Consente di rendere le ciglia più folte e allungate, per uno sguardo intenso ma naturale.

Le extension ciglia sono sintetiche e ultra leggere, si applicano una ad una sulle ciglia naturali con l’ausilio di una pinzetta e di una colla ipoallergica. Il trattamento dura circa 90 minuti ed è del tutto indolore. Possono durare per diverse settimane senza essere tolte né di giorno né di notte e sono waterproof.

 

Di cosa sono fatte le ciglia finte?

Le ciglia finte possono essere sintetiche, di pelo animale (solitamente visone che riportano la scritta “100% mink”… attenzione se amate gli animali!) o di capelli veri (“natural hair”).

Oltre che nella parte superiore della palpebra si possono applicare anche nella parte inferiore dell’occhio: cambiano la lunghezza del pelo e ovviamente la curvatura verso il basso (anziché verso l’alto).

Le ciglia finte le si trova nelle varianti super folte e drammatiche, ma anche ciglia stravaganti e glamour con colori di ogni genere, con piume e strass.

 

Ciglia finte per ogni occasione?

Quelle a effetto naturale sono quelle perfette per l’uso quotidiano, generalmente sobrie e leggere. Si mimetizzano con le ciglia naturali offrendo un aspetto più intenso.

Le ciglia finte dedicate alle occasioni speciali, ai trucchi intensi da sera e ai look da festa, sono molto più particolari. Lasciano spazio alla fantasia e si notano immediatamente: sono quelle di tipo drammatico e possono essere abbinate a make up intensi e strutturati per evitare che l’insieme risulti poco armonico.

Nella categoria delle ciglia finte stravaganti rientrano tutte le tipologie estrose, esagerate e intensissime, adatte ai look a tema, alle feste e alle serate più particolari e giocose.




Reply