Fai la Prova del Cuoco con le 5 Migliori Macchine per Zuppa

Tra gli elettrodomestici che forse non sono ancora particolarmente diffusi nelle nostre cucine, merita senz’altro una recensione la migliore macchina per zuppa.

Un apparecchio cuoci e frulla di questo tipo può facilitare la vita di tutti i giorni, aiutandoti nella preparazione di gustose zuppe, minestre e salse, ma anche di puree, frullati e frappè.

Sicuramente è un elettrodomestico ideale per chi cerca di seguire un regime alimentare sano ed equilibrato, con una dieta ricca di frutta e verdura e povera di calorie. Può anche essere utilizzato per preparare il primo cibo per neonati dopo lo svezzamento.

Ma come funziona? Scoprilo con questa guida!




Le migliori macchine per zuppa

Qual è la migliore macchina per zuppa?

Prima di procedere nella scelta, si consiglia di documentarsi girovagando po’ tra i vari forum e blog che proliferano in rete: troverai le opinioni, i suggerimenti, le ricette (e anche i test di funzionamento) di chi utilizza abitualmente questa macchina professionale.

Il passo successivo è quello di dare un’occhiata alle proposte della vendita online: puoi trovare offerte e tante occasioni di qualità da non perdere, con la certezza di acquistare il prodotto desiderato al prezzo più basso.

 

1.Philips HR2200/81

La migliore per: funzionamento intuitivo

Consente di preparare zuppe, conserve e frullati con o senza pezzi e può essere utilizzata come un classico frullatore. È dotata di 5 programmi pre-impostati per il massimo della versatilità. Ha un grande vaso da 1,2 litri per 4 porzioni.

La funzione di miscelazione manuale aggiuntiva consente di ottenere risultati perfetti. Grazie all’efficiente potenza di riscaldamento da 990 W, si possono preparare le zuppe preferite in 20 minuti.

  • Design
  • Versatilità
  • Rapidità

 

2.H.Koenig MXC18

La migliore per: programmi caldo e freddo

Con 4 programmi di cottura, basta inserire gli ingredienti: il robot si occupa di tutto il resto. Grazie ai programmi caldo e freddo è possibile preparare invitanti zuppe sia estive che invernali.

Si possono realizzare anche salse, frullati marmellate. La macchina ha una potenza di 850 W e una capacità di 1,1 litri.

Protetta contro il surriscaldamento, ha corpo e lame in acciaio inox ed è molto facile da pulire.

  • Anti-surriscaldamnto
  • Facile utilizzo
  • Pratica pulizia

 

3.Philips HR2204/80

La migliore per: zuppe a base latte

Ha una grande ciotola di 1,2 litri di capacità, per preparare 4 porzioni in soli 18 minuti. Offre 6 impostazioni predefinite, con il programma veloute cremoso che è specifico per la preparazione di zuppe e pietanze a base di latte.

Ciotola e lame sono in acciaio, mentre il corpo è in metallo. La sua potenza è di 1.000 W. Nella confezione è incluso un ricettario completo

  • Rapida
  • Robusta
  • Ricettario

 

4.Morphy Richards MR501014 Sauté & Soup

La migliore per: semplice pulizia

Con la sua capacità di 1,6 litri e una potenza di 1000 W, offre 5 impostazioni: sautè, smooth, pezzettoni, juice e passata. Il corpo è in elegante acciaio inossidabile spazzolato e ha un fondo antiaderente e resistenza nella base.

L’apparecchio è dotato di una nuova lama serrator blade con affilatura seghettata. Completano le sue caratteristiche il display led, i manici termoisolanti, il bicchiere graduato. Si pulisce in modo semplice e rapido.

  • Potente
  • Elegante
  • Pratica

 

5.Russell Hobbs 21480-56 Preparatore di Zuppe

La migliore per: ampia scelta di programmi

Con 8 programmi, può essere usato per cucinare un’ampia ampia scelta di zuppe e vellutate. Molto pratica la funzione tritaghiaccio.

Il bicchiere può lavorare fino a 1.75 litri di ingredienti freddi o 1.4 litri di zuppe, equivalente a una dose per quattro porzioni.

Attraverso l’apposita apertura, è possibile aggiungere degli ingredienti anche nel corso della preparazione.

  • Semplice utilizzo
  • Versatile
  • Capiente

 




Perché non usare una semplice pentola per fare la zuppa?

Le macchine per fare zuppe hanno tutte una caratteristica comune: sono multifunzione. Possono infatti frullare e tritare, pre-cuocere e cuocere. Basta inserire le verdure e tutti gli ingredienti desiderati all’interno della macchina, scegliere il programma desiderato e avviare.

Generalmente, le macchine per zuppa elettriche sono miscelatori molto versatili che consentono di preparare zuppe calde e frullati rinfrescanti in pochi minuti.

Hanno una capacità che va da uno a due litri, a seconda della esigenze familiari, sono dotate di programmi sia per i piatti caldi che per quelli freddi, sono munite di lame in acciaio inox per sminuzzare e tritare qualsiasi tipo di ingrediente, sono comode da pulire e possono tenere in caldo le preparazioni fino a 45 minuti.

I diversi modelli sono dotati di un bollitore o brocca in acciaio inossidabile o di vetro, pertanto non devi preoccuparti di sostanze chimiche di plastica come il BPA che possa entrare accidentalmente nelle zuppe e frullati.

Ecco perché sono molto più di una “semplice pentola” da mettere sul fornello per cuocere una deliziosa zuppa!

 

Macchina per zuppa come frullatore?

Non si deve sminuire questo elettrodomestico come se fosse un semplice frullatore (anche se ne ha in parte le caratteristiche meccaniche) con aggiunta di un bollitore.

La macchina per zuppa è invece un elettrodomestico completo dotato sia di un meccanismo di miscelazione sia di un elemento riscaldante, che può anche essere spento. Si tratta quindi di un apparecchio molto versatile che migliora le singole funzioni del frullatore e del bollitore presi separatamente. E i risultati sono anche più veloci.

 

Utilizzi della macchina per zuppa?

Pur essendo classificati come produttori di zuppe, questi elettrodomestici da cucina multifunzione sono perfetti anche per la preparazione di

  • salse
  • frullati freddi
  • condimenti per insalata
  • piccole fritture
  • alimenti per neonati

Le macchine per zuppa ti consentono di gestire in un unico apparecchio tutte le operazioni, comprese quelle preliminari che richiedono una pre-cottura di taluni ingredienti o una cottura a fasi differenziate, in modo che tu possa fare non solo creme e vellutate frullate ma anche vere e proprie minestre con pezzi di verdura e riso o pasta.

Puoi dare estro alla tua fantasia culinaria utilizzando nelle tue ricette broccoli, funghi, lenticchie, piselli, carne di pollo e tanto altro oppure utilizzare il ricettario che i diversi produttori ti mettono a disposizione insieme alle istruzioni (alcuni in formato cartaceo in edizione rilegata o scaricabile da sito web).

Oppure puoi cimentati nella preparazione di un soffritto con la cipolla e fai appassire della carne, prima di aggiungere il resto dei tuoi ingredienti.

Puoi anche utilizzare frutta per fare ottimi frullati e smoothie ma anche composte a caldo.

Alcuni modelli possono anche tritare il ghiaccio e, una volta svuotati (ma non asciugati), possono essere subito usati come cuocitori, senza avere alcun problema nel gestire il gradiente termico tra freddo e caldo. Alcuni specifici modelli possono estrarre anche il latte di soia.

 

Perché una macchina per zuppa non teme confronti?

La particolarità di una macchina per zuppa consiste principalmente nel fatto che, una volta preparati gli ingredienti o pre-cucinati alcuni secondo specifica ricetta, ti puoi dimenticare per un po’ di seguirne la cottura.

Non devi temere che la zuppa si attacchi al fondo della pentola o, peggio, fuoriesca durante l’ebollizione imbrattando tutto il piano cottura. Con un buon apparecchio per zuppa elettrico, il rischio di eccesso di ebollizione è minimo.

Nella maggior parte dei casi, tutto quello che devi fare per preparare la zuppa con questo elettrodomestico è riempire la macchina con gli ingredienti desiderati assicurandoti che raggiungano un livello compreso tra le linee min e max contrassegnate sulla brocca e poi… lascia pure che faccia tutto da solo, controllando il processo di cottura (e miscelazione) in piena autonomia.




Pulizia semplice con la macchina per zuppa?

Ridurre il rischio di eccessiva bollitura della zuppa non è affatto l’unico motivo per cui i produttori di zuppe sono probabilmente la scelta migliore se volete evitare di riempire il lavello di pentole, pentolini, coltelli e cucchiai.

Se hai mai usato un mixer o un frullino a mano per fare una crema o una vellutata, sai che pasticci puoi creare in una cucina. Con il loro vaso stretto con coperchio, le macchine per zuppe elettriche assicurano che nessun liquido caldo sfugga alla brocca durante la miscelazione e l’ebollizione.

Inoltre, avrai meno piatti da lavare, in quanto l’intero processo di preparazione della zuppa, dalla cottura alla miscelazione, viene completato in un solo recipiente. Infine, molti modelli di macchine per zuppa possono essere pre-lavati utilizzando la funzione di miscelazione per scaldare l’acqua calda e un po’ di detersivo nella brocca. Meglio ancora se la base è antiaderente e il materiale in vetro: le operazioni di pulizia saranno più facili.

 

Programmi della macchina per zuppa?

La disponibilità di funzioni può incidere sul prezzo, ma alcuni programmi specifici ti aiuteranno a sfruttare al meglio la tua macchina. I programmi preimpostati sono ideali per aiutarti nella preparazione delle diverse ricette, così una funzione di sauté ti consente di friggere all’inizio della cottura per avere infine una zuppa più saporita.

Le diverse opzioni di miscelazione ti consentono di scegliere la tua consistenza preferita, oltre a offrire il mantenimento a caldo per la tua massima comodità. E con la funzione di miscelazione manuale i risultati sono proprio perfetti.

Per una maggiore gestione di controllo è possibile trovare macchine per zuppa con i pulsanti di pausa che ti consentono di aggiungere gli ingredienti e di mescolare le funzioni in modo da evitare che alcuni cibi cuociano più del necessario (che in ogni caso puoi sempre regolare tu con le funzioni manuali).

È possibile selezionare l’ora e la temperatura che desideri o utilizzare uno dei programmi pre-impostati e continuare con qualcos’altro. Poi quando sarà necessario potrai frullare tutto insieme o terminare la cottura aggiungendo altri ingredienti.

 

Dove metto la macchina per zuppa?

Certo, avere un elettrodomestico in più può essere fastidioso soprattutto se non disponi di adeguato spazio dove poterlo riporre. Tuttavia le dimensioni e il peso di questa macchina non sono eccessivi (puoi trovare apparecchi di circa 2-4 kg).

In termini di potenza i consumi sono abbastanza contenuti perché puoi trovare macchine che lavorano sotto i 1000 Watt.

Ma se pensi alle funzioni che una macchina per zuppa ti può dare, potendo lavorare sia a caldo che a freddo, potrebbe esserti utile, soprattutto se decidi di cambiare qualche tuo elettrodomestico (come un dispositivo che frulla e basta) che hanno funzioni limitate e per questo sono poco versatili. Una macchina per zuppa ti consente di cucinare senza avere bisogno di numerose pentole e strumenti accessori, minestre di verdura, creme e vellutate.