Ginocchiere Per Gattonare: Il Modo Più Sicuro Per Far Esplorare Il Mondo Al Tuo Piccolo

Migliore-Ginocchiera-Per-GattonareCi sono bambini che gattonano a lungo, anche per mesi, prima di iniziare a camminare, e basta poco per notare rossori e segni dovuti allo strofinamento continuo della gambette sul pavimento.
Sul momento potresti non notarle, ma te ne potresti accorgere al momento del bagnetto o quando metti il piccolo a letto e lo trovi irritabile e piagnucoloso senza un motivo evidente.
In questa guida trovi i consigli giusti per acquistare la migliore ginocchiera per gattonare.
Perciò, come fare se il tuo bimbetto vuole gattonare in libertà senza vestiti che lo proteggano?
I bimbi adorano stare nudi, e spesso il tentativo di vestirli si trasforma in una vera e propria guerra, con strilli e pianti. La soluzione è portata di mano.




Le 4 migliori ginocchiere per gattonare

In questo paragrafo trovi le 4 migliori ginocchiere per gattonare da acquistare attraverso i canali della Vendita online.
Sul mercato, e nei punti vendita specializzati come le sanitarie e i negozi prima infanzia come Prenatal,  c’è molta scelta di ginocchiere, con molte differenze per quanto riguarda le taglie, i tessuti, i marchi, e quindi è difficile orientarsi tra le caratteristiche e fare un paragone.
L’opinione più diffusa consiglia di non basarsi sul basso prezzo, ma di scegliere la ginocchiera giusta per tuo figlio, invece che del prodotto più economico.

 

Ginocchiera per gattonare Playshoes

La migliore per: colori unisex

Playshoes presenta un set completo con tre paia di ginocchiere, taglia unica, disponibile con imbottitura azzurra per lui e rosa per lei, entrambi molto carine, con chiusure a elastico su entrambi i lati e punte di silicone sul ginocchio per una tenuta perfetta anche sui pavimenti più scivolosi.
Queste ginocchiere sono composte in cotone 66%, poliestere 22% ed elastane 10%, pertanto sono perfettamente lavabili in lavatrice e sono resistenti, mantenendo forma e dimensioni lavaggio dopo lavaggio.

Acquista su Amazon a EUR 7,79

 

4 Paia Ginocchiera con Antiscivolo Ateid

La migliore per: cotone 80%

Queste simpatiche ginocchiere sono spedite in una confezione che comprende quattro paia, con colori assortiti a tinta unita unisex. perfette quindi per bimbo e bimba.

Le puntine di silicone sul ginocchio le rendono davvero comode per far gattonare i bimbi in libertà senza rischio di scivolare.
Composte da cotone 80% e elastane al 2°%, sono di ottima qualità e si lavano in lavatrice senza rovinarsi.

Acquista su Amazon a EUR 10,99

 

Ginocchiere per Gattonare per bambini JT-Amigo

La migliore per: qualità

Ben 3 paia comprese nella confezione di queste ginocchiere per gattonare, con colori assortiti tinta unita unisex ideali per maschietto e femminuccia, taglia unica.

La composizione all’80%, con il 20% di elastane, le rende ideali per proteggere le ginocchia dei bimbi che gattonano con comfort e senza rovinarsi.
Sono lavabili in lavatrice e si asciugano in fretta.
Il ginocchio è protetto da cerchietti di silicone che assicurano una presa perfetta su tutti i tipi di pavimento, anche quelli lisci come le mattonelle.

Acquista su Amazon a EUR 8,99

 

Ginocchiera per gattonare per bimbi Von Playshoes

La migliore per: asciugatura veloce

Anche se l’indicazione è taglia unica, questo paio di ginocchiere è indicato per i bimbi con taglia dalla 68 alla 86. Sono ideali per proteggere sia i pantaloni dai buchi che le gambette dei bambini che gattonano, e la loro composizione le rende davvero comode da lavare a mano o in lavatrice e per farle asciugare in fretta, perché sono di poliestere 55%, elastane 25% e cotone 20%.

Ci sono ben 4 colori tra cui scegliere, tutti unisex, e hanno gli elastici su entrambi i alti per poter essere indossate con rapidità.

Acquista su Amazon a EUR 6,05




Che cosa sono le ginocchiere per gattonare?

Man mano che i bimbi crescono, sono sempre più impegnati alla scoperta del mondo e iniziano a gattonare per casa con solo il pannolino addosso. Si tratta di un momento cruciale per lo sviluppo dei bambini, che iniziano così a contare sulle proprie forze e a rendersi piano piano sempre più indipendenti.
Eppure, questa fase è una della più delicate, perché i bimbi non hanno ancora il senso del pericolo possono facilmente urtare procurarsi graffi e piccole escoriazioni alle gambette.
Se stai pensando che a casa tua non c’è questo pericolo perché hai il pavimento perfettamente liscio o tappeti in ogni stanza e magari basta una calzamaglia, potresti ricrederti perché le ginocchia dei bimbi piccoli sono incredibilmente delicate.

Alternative alle ginocchiere

I calzini e i pantaloni antiscivolo sono molto usati, ma hai mai pensato al fatto che anche le ginocchia andrebbero protette? Le ginocchiere non sono soltanto per gli sportivi, o per chi va sullo skateboard o sui pattini.
I bimbi che gattonano, così come quelli che hanno disturbi muscolari come la distrofia, l’emofilia esimili, potrebbero avere molti benefici legati all’uso della ginocchiere.
Perciò, sul mercato si trovano due tipi di protezioni per i bimbi: gli scaldamuscoli e le ginocchiere.

Bimbi che iniziano a gattonare: scaldamuscoli o ginocchiere?

Gli scaldamuscoli per i bimbi non sono altro che calzini lunghi, pensati per proteggere le ginocchia nello stesso modo in cui i calzini normali proteggono i piedi. Perciò possono essere poco efficaci quando i bimbi gattonano su superfici dure o irregolari.
Possono essere scivolosi, e offrire una protezione poco sicura per le ginocchia.
Le ginocchiere per gattonare sono la scelta migliore. Sono designate per proteggere specificamente le ginocchia: prevengono graffi, ferite ed ematomi quando tuo figlio se ne va in giro per la casa o all’aperto, ad esempio su superfici di cemento o di pietra come i portici e le terrazze.

Quindi, se stai cercando la protezione migliore per far gattonare tuo figlio, le ginocchiere sono la soluzione più indicata.

Ginocchiere per gattonare: i fattori da considerare per l’acquisto

Con la tantissima varietà di ginocchiere sul mercato, è facile confondersi e non riuscire a valutare le ginocchiere più indicate per le esigenze specifiche del tuo bambino.
Ma, diversamente da molti altri prodotti che ti servono in questa fase di crescita, la scelta delle ginocchiere è abbastanza semplice, perché si basa su pochissimi fattori.




Le dimensioni delle ginocchiere

Come è prevedibile, le ginocchiere per gattonare si trovano di molte dimensioni diverse.
Se tuo figlio ha una curva di crescita regolare, non dovresti aver problemi a scegliere la taglia giusta, l’importante è seguire i consigli della case produttrici.
Ma se invece tuo figlio di 7 mesi dimostra almeno due anni, allora dovresti considerare attentamente le taglie.
Ginocchiere troppo piccole potrebbero creare problemi alla circolazione della gambe del tuo bimbo, e quindi potrebbero causare fastidi e dolore. Le ginocchiere troppo grandi, invece, non fanno il loro dovere perché scivolano.
Se le ginocchiere sono leggermente più grandi della taglia prevista, puoi fissarle con dei polsini di spugna.

I materiali delle ginocchiere

Dato che le ginocchiere saranno sempre a contatto con il pavimento, si sporcheranno molto facilmente. Perciò, per garantire salute e igiene ai tuoi bimbi, andranno cambiate molto spesso. Il materiale ideale di queste ginocchiere è quindi facile da lavare, meglio ancora se in lavatrice, e che si asciughi rapidamente.
Ti consigliamo di comprarne almeno due: in questo modo avrai sempre delle ginocchiere pulite di ricambio.

I sistemi di chiusura delle ginocchiere

Il tipo di cinghie di cui sono dotate le ginocchiere è molto importante. Tuo figlio ne avrà bisogno per un periodo di tempo indeterminato, e magari saranno comode da usare per giocare a terra anche quando cammina già.
Perciò ti servono delle ginocchiere che dureranno fino a quando non ne avrà più bisogno.
L’ideale è quindi orientarsi su ginocchiere con le chiusure regolabili, che si possono adattare allo sviluppo del bambino. Le chiusure migliori e più utili sono quelle con il velcro a strappo, perché si possono regolare a piacimento, rispetto a quelle con le fasce elastiche.

Come proteggere le ginocchia dei bimbi quando gattonano

All’età di circa 6-10 mesi, i bimbi iniziano a gattonare e scoprono la gioia di esplorare il mondo che li circonda. Il passaggio dalle quattro zampe ai giri infiniti per tutta la casa è rapidissimo: appena il bimbo capisce che gattonando può muoversi in modo indipendente, partirà alla scoperta di tutte le stanze in cui può arrivare, per infinite maratone di esplorazione.
Questo vale per tutti i bimbi, particolarmente per quelli più curiosi e vivaci.
Dopo un intero pomeriggio a gattonare, potrai notare che probabilmente le ginocchia di tuo figlio saranno arrossate, irritate, a volte con dei piccoli graffi o ematomi.
Per fortuna, esistono dei metodi funzionali, economici e sicuri per scongiurare questi rischi.

5 consigli per far gattonare tuo figlio nel modo giusto

  • Vesti tuo figlio con una tutina o con pantaloni di cotone al 100% quando inizia a gattonare. Le fibre sintetiche favoriscono allergie e irritazione della pelle delicata dei bimbi.
  • Sistema delle coperte sulle superfici più dure, sui tappeti con tessuti grezzi o lavorati.
  • Compra delle protezioni specifiche per le gambe, come gli scaldamuscoli per i bimbi o le ginocchiere per gattonare, o i pantaloni con patch imbottite sulle ginocchia.
  • Non permettere a tuo figlio di gattonare su superfici pericolose come asfalto, cemento grezzo e altre.
  • Applica sempre un velo sottile di crema protettiva ed emolliente anche su gambe e ginocchia, per prevenire e lenire le irritazioni. Se non è sufficiente, parla con il tuo pediatra per l’eventuale prescrizione di creme a base di cortisone.

Il tuo bimbo inizia a gattonare: ecco cosa ti serve!

  • Coperte
  • Abbigliamento
  • protettivo
  • Crema emolliente
  • Crema a base di cortisone




Perché comprare le ginocchiere per gattonare?

Anche se hai un pavimento perfetto ricoperto di soffici tappeti, i bambini hanno una pelle molto delicata che può irritarsi con lo sfregamento continuo sui tappeti.
Inoltre, i pavimenti con le piastrelle possono essere duri e freddi al tatto.
Le ginocchiere per gattonare sono il modo migliore per far gattonare tuo figlio senza farsi male alle ginocchia, e per regalarti un po’ di tranquillità in una fase tanto delicata come questa, in cui tuo figlio inizia a crescere e a voler essere sempre più autonomo.
Se è vero che devi comunque tenerlo sempre e costantemente sotto controllo mentre gattona per evitare che si arrampichi o faccia cadere oggetti pericolosi, le ginocchiere ti danno la garanzia che gambe e ginocchia resteranno protette e rosee, senza irritazioni.

Le ginocchiere per gattonare proteggono le ginocchia del tuo bimbo

I bambini iniziano a gattonare dai 5 mesi in poi, e possono farlo anche fino a due o tre anni, se scoprono che è un modo comodo e sicuro per girare da soli.
Generalmente il gattonamento inizia a circa un anno, e spesso le neomamme si trovano impreparate, anche perché il pavimento può non essere quello ideale, come un parquet: il rischio è che, senza volerlo, i genitori alle prime armi tendono a scoraggiare i bimbi che vogliono iniziare a gattonare, perché hanno paura che si facciano male.
Le ginocchiere per gattonare sono un’ottima soluzione per lasciare i bimbi in libertà sul pavimento senza rischi.

Ce ne sono tantissimi modelli sul mercato e tramite i canali della vendita on line, ma alcune sono migliori di altre.




I pantaloni imbottiti sulle ginocchia

Alcuni genitori comprano i pantaloni con le patch imbottite sulle ginocchia: si tratta di normali pantaloni, solo che hanno un’imbottitura extra sulle ginocchia. Può esser sicuramente una soluzione, ma è spesso più costosa delle ginocchiere.
Acquistando due paia di ginocchiere, da usare alternatamente, non hai bisogno di comprare altri vestiti speciali per permettere a tuo figlio di lanciarsi alla scoperta dell’ambiente che lo circonda, perché si possono mettere sopra a qualsiasi tipo di abbigliamento, e anche sulla pelle nuda.
Si tratta quindi idi una scelta economica ed efficace.

Conclusioni

La scelta di acquistare o meno una ginocchiera per camminare dipende sempre dalle tue esigenze.
Non si tratta di un prodotto indispensabile, eppure diventano davvero comode quando tuo figlio se ne va in giro per la casa a gattonare, perché è protetto e sicuro. Inoltre, hanno un prezzo davvero popolare.

Reply