I 5 Migliori Forni da Incasso: Integrazione Totale

Il mio nuovo forno da incasso cuoce bene, ma credo che  abbia un piccolo difetto di fabbricazione… e spero che a giorni me lo sostituiscano, perché dopo 45 minuti va in blocco.

Allora, è venuto un tecnico… poi un altro tecnico, poi un altro ancora… tutti vengono dicono la loro ma non risolvono il problema e dicono che devono sentire la Casa.

Uno pensava fosse un dispositivo di sicurezza e quando è tornato con il pezzo si è accorto che invece non era quello. Allora ha pensato che il dispositivo difettoso fosse un altro, ma non aveva quanto necessario per intervenire.

Io continuo a insistere per farmelo cambiare, dato che è ancora in garanzia (acquistato da neanche due mesi!). Ma loro no, continuano a dire che non è nulla e basta un piccolo intervento per farlo funzionare perfettamente. E io mi chiedo: costeranno all’azienda le loro uscite o no?

Ad ogni viaggio arrivano con un altro pezzo da cambiare, eppure non mi sembra che dentro ad un forno ci sia così tanto da sostituire… ma perché non me ne danno uno nuovo?




Qual è il miglior forno da incasso?

Acquistare il miglior forno da incasso dovrebbe essere una cosa semplice, migliore-forno-da-incassodato che le sue funzioni sono quelle di cuocere, ma sul mercato si trovano numerosi prodotti di marca conosciuta e meno conosciuta così tecnologiche e, inevitabilmente, il prezzo lievita.

Un buon forno di base si aggira intorno ai 300-400 euro ma puoi trovare anche modelli molto più costosi che offrono funzioni di extra cottura o sono autopulenti. Molti sono in classe energetica A+++.

La pulizia è un altro elemento discriminante e un forno che promette di autopulirsi è una prospettiva allettante. Ci sono quattro opzioni: la pulizia pirolitica che con alte temperature fino a 500°C brucia i residui in cenere, il forno a rivestimento catalitico che assorbe lo sporco e lo frantuma, quello con vapore mediante acqua aggiunta alla base, quello convenzionale con superfici smaltate.

I forni possono essere di tipo convenzionale statico, ventilato che distribuiscono il calore in tutto il volume tramite una ventola, oppure combinato multifunzione che in più hanno una griglia e offrire maggiore flessibilità.

Se devi cambiare il forno, il canale più semplice ed economico è l’acquisto tramite vendita online. Devi solo evitare di acquistare modelli a basso prezzo, segui se vuoi le opinioni e i consigli dei forum.

 

#1 Forno da incasso Candy FLE0502/6X

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

Dal design elegante e curato nei dettagli, questo forno si integra con facilità in ogni ambiente cucina, in qualsiasi tipo di stile. In classe energetica A, consente di ottimizzare i consumi di elettricità. È un modello ventilato che offre molteplici funzioni di riscaldamento e cottura.

Ha una grande capienza di 65 litri e consente così di cuocere nello stesso tempo più alimenti. Completano le sue caratteristiche il timer meccanico, il grill e la luce interna alogena.

Di semplice utilizzo, viene fornito completo di due griglie. Ha una dimensione di 59,5 x 55 x 59,5 cm e pesa 30 chilogrammi.

  • Classe energetica A
  • Capiente
  • Semplice impiego

 

#2 Bosch HBN211E0J

Il migliore per: cottura rapida

Con la sua notevole capacità di 67 litri, il forno consente di ottimizzare la cottura anche di più pietanze nello stesso tempo, con un sensibile risparmio di tempo ed energia. Il riscaldamento viene effettuato sia nella parte superiore che inferiore della camera di cottura.

L’apparecchio, in classe energetica A, è progettato per favorire una distribuzione uniforme del calore e permette di scegliere fra sei differenti tipi di cottura (inclusa quella di veloce). La porta in vetro è facilmente removibile per facilitare la pulizia.

Ha una potenza di 2800 W, pesa 32 chilogrammi e ha una dimensione di 59,5 x 54,8 x 59,5 centimetri.

  • Classe energetica A
  • Pratico
  • Efficiente

 

#3 Whirlpool Europe Linea Square AKP 452/IX

Il migliore per: funzione pasticceria e pizza

Sviluppato con una tecnologia innovativa, presenta delle caratteristiche speciali e delle impostazioni automatiche che aiutano nella preparazione dei piatti, oltre a ridurre il tempo di cottura e a facilitare l’uso.

È possibile scegliere fra otto funzioni (fra cui quella specifica per pasticceria, pizza e pane), a cui si affiancano dei programmi e delle opzioni dedicate alla pulizia dell’elettrodomestico. Il forno è dotato di un programmatore elettronico e presenta un display digitale.

Il suo look particolarmente elegante è impreziosito dalla maniglia in metallo, dalle manopole con finitura inox e dalla finitura easy clean. È in classe energetica A e misura 60 x 56 x 55 centimetri.

  • Classe energetica A
  • Facile impiego
  • Semplice manutenzione

 

#4 Electrolux Rex ROB 6440 AOX

Il migliore per: funzione combinata a vapore

Ciò he colpisce subito in questo forno è la sua grande capacità. L’interno è infatti da ben 72 litri, un soluzione progettuale particolarmente apprezzata da chi ha l’esigenza di cucinare in contemporanea più preparazioni.

Offre nove differenti funzioni, fra cui quella combinata a vapore e quella dedicata alla pizza, ed è dotato di timer elettronico. Ha una potenza di 2780 W ed è in classe energetica A.

  • Classe energetica A
  • Grande capacità
  • Programma pizza

 

#5 Smeg SF561X Incasso Elettrico 61L A

Il migliore per: spegnimento automatico

Le sue caratteristiche tecniche includono 6 funzioni, impostazione della temperatura da 50 a 250 gradi, programmatore con fine cottura (spegnimento automatico), contaminuti, segnalatore acustico e sistema di raffreddamento tangenziale.

È in classe energetica A. Il vetro Stopsol garantisce la massima sicurezza contro le scottature e l’acciaio inox anti-impronta si fa apprezzare per la semplicità di pulizia. In dotazione viene fornita una bacinella smaltata profonda 40 mm e una griglia con stop posteriore.

  • Classe energetica A
  • Ergonomico
  • Pratica pulizia





Reply