Le 3 Migliori Cinture Di Sicurezza Auto In Gravidanza Per Viaggiare Con Serenità

migliore-cintura-di-sicurezza-per-gravidanza

Anche se si è in dolce attesa, è importante non dimenticarsi di allacciare la migliore cintura di sicurezza per gravidanza.
Molte donne si pongono il problema se indossarla o meno quando il pancione diventa più grande: la cintura “tira”, fascia eccessivamente e vi chiedete se al piccolo non dia più fastidio che a voi. La paura che la compressione possa portare danni al feto – in quella posizione si trova la testa – è la motivazione più comune per non usarla.

Sono però sufficienti alcuni semplici accorgimenti per poter viaggiare in sicurezza: basta metterla nel modo giusto.

 

Come indossare la cintura di sicurezza?

È statisticamente provato che la cintura di sicurezza protegga la mamma e il bambino e che a non indossarla il rischio di aborto, traumi o morte per entrambi è molto più elevato.

La cintura va posizionata ben tesa sotto il pancione (mai sopra!) e lateralmente sull’osso dell’anca. Lo schienale, inoltre, non dovrebbe essere eccessivamente reclinato.

La parte trasversale invece, dal punto di ancoraggio superiore, deve partire dalla spalla e attraversare il petto in mezzo ai seni. Per facilitare questa posizione esistono sul mercato accessori che bloccano il punto di fissaggio della cintura e la mantengono nella corretta posizione.

Si tratta di un particolare dispositivo collaudato e omologato che non interferisce con il nomale funzionamento della cintura a 3 punti dell’auto. Consente di trattenere la parte orizzontale nel punto giusto, cioè sotto la zona fetale. In questo modo, il nascituro è al riparo dalle pressioni estreme provocate da un eventuale impatto.

Tale supporto può essere installato su ogni sedile auto e i modelli in commercio consentono di impiegarlo sia con i pantaloni che con la gonna.

Alcune future mamme associano il suo utilizzo a una guaina per gravidanza, anche per aumentare il comfort in caso di lunghi spostamenti.

A proposito di comfort, è fondamentale non mettersi mai in viaggio dopo una notte insonne a causa della scorretta postura dovuta al pancione. Per dormire sonni tranquilli, niente di meglio di un cuscino per gravidanza, da abbinare o sostituire, una volta che è nato il bebè, con un cuscino per allattamento. Addio ai dolori!




Cosa dice la legge?

La normativa in vigore, risalente al 4 agosto 1989, legge n. 284, è abbastanza perentoria: l’esenzione per le donne in stato di gravidanza è ammissibile solo sulla base di una certificazione rilasciata dal ginecologo curante che comprovi condizioni di rischio particolari conseguenti all’uso delle cinture di sicurezza.

Non sono dunque ammesse decisioni discrezionali, né una certa elasticità nell’utilizzo della cintura di sicurezza che, anzi, è ritenuta ancor più necessaria vista la particolare situazione della donna in stato interessante.

In ogni caso durante gli ultimi tre mesi di gravidanza la donna dovrebbe spostarsi il meno possibile in automobile ed evitarlo del tutto nel nono mese. In effetti, più il termine del parto si avvicina, meno il bambino è protetto dai liquidi amniotici. Perciò in caso di incidente il rischio di lesioni aumenta drasticamente.




Le 3 migliori cinture di sicurezza auto in gravidanza

Per aiutarvi nella scelta del modello più adatto alle vostre specifiche esigenze di spostamento in auto, abbiamo individuato tre modelli fra quelli maggiormente richiesti dalle viaggiatrici in dolce attesa.

Ciascun prodotto è accompagnato da una breve descrizione che ne focalizza le principali caratteristiche tecniche, e può essere acquistato online.




Cintura di sicurezza in gravidanza Mipies

La migliore per: doppio fissaggio di sicurezza

Cintura-di-sicurezza-in-gravidanza

Questo adattatore per cintura di sicurezza si attacca con facilità al sedile dell’auto. Fornisce un’efficacia protezione in caso di qualsiasi tipo di frenata improvvisa del veicolo.

È progettato con doppio fissaggio su entrambi i lati in funzione di una maggiore sicurezza. Può essere utilizzato sia con i pantaloni che con la gonna.

È testato secondo le prove di sicurezza previste dalla normativa europea.

 

Besafe iZi FIX

La migliore per: robustezza

Cintura-di-sicurezza-per-donne-in-gravidanza

È realizzata con materiali accuratamente selezionati, che ne garantiscono la massima robustezza e durata nel tempo.

Si può montare in modo semplice e veloce sia sui sedili anteriori che su quelli posteriori.

Offre una seduta morbida e comoda e non stringe l’addome: passa infatti sotto il pancione, eliminando ogni impedimento. Si può utilizzare a partire dal secondo mese di gravidanza.

 

Clippasafe Bump Belt

La migliore per: semplice installazione

Cuscino-da-auto-per-la-gravidanza

Evita che la cintura di sicurezza dell’auto comprima il ventre, mantenendo la cintura tra i fianchi e il bacino.

È progettata con una chiusura provvista di bottone automatico che consente una regolazione ottimale. Si installa facilmente e altrettanto facilmente può essere spostata da un veicolo all’altro.

Si rivela ideale quando si indossano gonne e vestiti.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON

 

Leave a Reply