Niente Più Perdite di Tempo in Cucina con Le 4 Migliori Affettatrici

Affettare carne, formaggio, salumi e pane è da sempre l’incubo

Prezzo: EUR 199,00
Da: EUR 299,00
di tutti coloro che impiegano un eternità per tagliare fette uniformi e sottili. Con la migliore affettatrice che vi proporremo in questa guida all’acquisto, tuttavia, sarete in grado di velocizzare questo procedimento a solo un paio di minuti.

Diventate sempre più popolari negli ultimi anni, infatti, queste macchine sono la salvezza di tantissime persone che altrimenti dovrebbero perdere tempo ad affettare manualmente ogni sorta di cibo.

Nei paragrafi successivi vi elencheremo le 4 migliori affettatrici che abbiamo scelto per voi, ed entreremo più nel dettaglio per quanto riguarda i fattori da considerare e cercare quando si pondera l’acquisto di tale prodotto, i diversi modelli presenti sul mercato ed i loro benefici.




Qual è la Migliore Affettatrice?

Nella seguente lista vi consiglieremo le 4 migliori affettatrici presenti sul mercato, acquistabili tramite i vari negozi di vendita online.

Includendo sia i prodotti più economici con il prezzo più basso, che quelli un po’ più costosi, le affettatrici che vi descriveremo sono state selezionate dopo una lunga ed attenta ricerca.

Vi esortiamo anche a leggere le opinioni e le recensioni dei clienti che hanno già acquistato questi articoli, in modo da avere più elementi possibili da aggiungere alla valutazione della vostra scelta. Per farlo, vi basterà semplicemente cliccare sui link posti dopo la descrizione di ciascun prodotto.

 

Affettatrice RGV Lusso 275/S

Il primo prodotto sulla nostra lista è l’affettatrice Lusso della RGV.

Questa macchina made in Italy, con la sua struttura in alluminio fuso e la sua base laccata, è un’ottima scelta per coloro che non hanno eccessive necessità quando si parla di affettare grandi quantità di cibo.

Dotata di un coprilama, un piatto, e una paratia in alluminio ossidato, rappresenta decisamente un prodotto robusto.

La sua lama professionale temperata del diametro di 275 mm, inoltre, garantisce uno spessore di taglio fino a 14 – 16 mm. Il motore ha una potenza di 150 W, ed è presente un anello fisso di protezione della lama.

La Lusso RGV pesa 14 Kg ed è grande 50.5 x 41 x 37.5 cm.

Infine l’affilatoio fisso è incluso nella confezione, ed è alloggiato sotto la base.

Acquista su Amazon a EUR 324,99

 

Affettatrice Professionale Pressofusione Spice Paprika 250

La Paprika 250 della Spice, è un’affettatrice professionale semiautomatica a gravità.

La sua struttura resistente e robusta in pressofusione di alluminio, con lama made in Italy cromata di tipo antiaderente e brevettata a doppia scanalatura da 25 cm di diametro, è adatta per il taglio di salumi, pane, pesce ed anche formaggio.

Lo spessore di taglio massimo è di 16 mm, il piano d’appoggio utile è largo 30 cm e profondo 44.5 cm.

Questa affettatrice pesa 13.6 Kg e le sue dimensioni corrispondono a 56 x 50 x 40 cm.

Il motore è potente e silenzioso, ed i materiali utilizzati sono adatti e certificati per l’utilizzo a contatto con alimenti (Food Test).

E’ presente un doppio interruttore, una protezione globale del filo lama, un piatto copri lama completamente liscio, un premi alimenti con protezioni per le mani, un carrello porta alimenti ampio e scorrevole su cuscinetto a sfera ed una manopola regola spessore fette di precisione.

Acquista su Amazon a EUR 239,00

 

Ritter E 16

La E 16 della Ritter è un’affettatrice di produzione tedesca, fornita di un motore eco da 65 W a risparmio energetico.

Sono presenti due lame: una con taglio ondulato e lucidato dal diametro di 17 cm, ed un’altra lama supplementare per il prosciutto con taglio lucidato sempre dal diametro di 17 cm.

E’ possibile regolare lo spessore del taglio fino a 20 mm, il carrello è removibile per una migliore pulizia ed è presente un interruttore per la sicurezza ed una vaschetta di raccolta.

Costruita in acciaio inossidabile, questa macchina pesa 3 Kg ed è grande 33.5 x 22.5 x 23 cm.

Acquista su Amazon a EUR 120,85

 

Bosch MAS4104W affettatrice Universal

L’ultimo prodotto che vi proponiamo in questa guida all’acquisto è l’affettatrice universale MAS4104W della Bosch.

Perfetta per tagliare pane, formaggi, salumi, verdure e frutta: la lama ondulata universale in acciaio inox, è adatta per affettare gli alimenti più diversi.

Non importa che si tratti di fette spesse di pane o di fette sottili di salumi: grazie alla larghezza di taglio regolabile con precisione da 0 a 17 mm, taglierete tutto esattamente allo spessore desiderato.

La velocità di taglio regolabile vi consente persino di tagliare in modo netto e in fette sottili il formaggio morbido.

L’affettatrice può essere ripiegata per risparmiare spazio e il vassoio da portata raccoglie facilmente tutte le fette appena tagliate.

Questa macchina dispone di un interruttore rapido e di un interruttore classico con protezione all’accensione, della protezione salva-dita, del cassetto raccogli-briciole e dei piedini a ventosa per un appoggio stabile. Tutte le parti in plastica sono senza BPA. Contenuta nella confezione c’è anche una bacinella di raccolta trasparente.

Pesante 1.9 Kg e dalle dimensioni di 33 x 19.5 x 10.2 cm, l’affettatrice della Bosch ha un wattaggio di 110 watt ed è costruita in acciaio inossidabile.

La velocità con cui gira la lama è regolabile elettronicamente, funzione molto utile, pratica e per niente scontata in un prodotto in questa fascia di prezzo!

Acquista su Amazon a EUR 59,90




Benefici dell’Affettatrice di Cibo e Carne

Se non è già abbastanza ovvia ai vostri occhi la differenza che puòmigliore-affettatrice fare un’affettatrice nella vostra vita di tutti i giorni, di seguito vi elencheremo i benefici principali citati nella maggior parte delle recensioni dei clienti che ne hanno già acquistata una. 

Efficienza:

Le affettatrici sono significativamente più veloci rispetto al tagliare il cibo a mano. Nel caso siate stanchi di dover perdere tempo tutti i giorni o tutte le settimane a tagliare il pane, la carne ed il formaggio per i pasti della vostra famiglia, potete ridurre considerevolmente queste tempistiche investendo nell’acquisto di un’affettatrice che vi aiuti.

Uniformità:

Tagliare i cibi in modo uniforme non è sempre facile. La giusta sottigliezza della fetta può fare la differenza tra una cena di successo ed una passata a masticare faticosamente cibi troppo spessi. Un’affettatrice, d’altro canto, riuscirà a tagliare uniformemente la vostra carne ed i vostri salumi allo spessore che preferite e producendo fette tutte uguali!

Facilità d’Uso:

Detto in poche parole è decisamente più facile tagliare il cibo con una macchina automatizzata che provare a farlo a mano.

Fette il più sottile possibile:

Anche se l’uso più ovvio per un’affettatrice è quello di tagliare carne e formaggi, molte persone amano questi arnesi perché li aiutano ad affettare molto sottilmente cibi che a loro piacciono, come ad esempio le cipolle, le patatine ed il cavolo per i crauti.

Risparmiare Soldi:

Comprare cibi già affettati al supermercato vi costerà sempre di più rispetto al tagliarli voi stessi. Se acquistate spesso carne a fette, formaggi e pane, è meglio che investiate in un’affettatrice il prima possibile.

Non tutte le cucine hanno bisogno di un’affettatrice, ma la maggior parte delle persone che ne ha acquistata una, sono state contente del loro investimento. Se pensate che la vostra famiglia possa beneficiare dall’aggiunta di questo prodotto agli apparecchi per cucinare, ecco alcune cose che dovreste sapere per trovare il modello giusto per voi.

 

Tipi di Affettatrice

Sono presenti due tipi principali di affettatrice, ma solo uno dei due domina il mercato.

Affettatrice Elettrica

Le affettatrici elettriche, spesso chiamate anche affettatrici automatiche, rappresentano quasi la totalità delle affettatrici che incontrerete durante la vostra ricerca. Sono semplici da usare, generalmente a prezzi accessibili, e sicuramente l’opzione più diffusa.

Come suggerisce il nome, le affettatrici automatiche lasciano fare la maggior parte del lavoro all’elettricità. Questi modelli, infatti, sono dotati di un motore elettrico in grado di muovere il carrello per voi, così che tutto ciò che dovrete fare è posizionare il cibo sulla macchina ed azionarla.

Quasi tutte le affettatrici elettriche possono essere impostate nella modalità manuale se preferite occasionalmente affettare determinati cibi in questo modo, per avere un maggiore controllo.

 

Affettatrice Manuale

Le affettatrici manuali richiedono una persona che muova, per l’appunto, manualmente il carrello o il cibo, per affettare. Di conseguenza, queste macchine richiedono molto più lavoro e sono più lente da usare rispetto agli altri modelli automatici.

Per coloro che devono tagliare grandi quantità di cibo, un’affettatrice manuale non è assolutamente pratica. Infatti, anche se in passato era la norma per tagliare la carne, con l’arrivo dell’affettatrice elettrica è andata scemando sempre più.

Tuttavia, alcune persone preferiscono il controllo extra che questi arnesi forniscono e sostengono che le fette di carne vengono affettate con una consistenza ed un sapore migliore, quando tagliate con questo modello.

Le affettatrici manuali sono leggermente meno diffuse rispetto a quelle elettriche, ma riuscirete sicuramente a trovarne una se preferite il vecchio metodo per tagliare i vostri cibi.




Fattori da Considerare Quando si Compra un’Affettatrice di Carne

Quando ponderate l’acquisto di un’affettatrice che riesca a soddisfare le vostre necessità culinarie, dovreste tenere bene in mente i seguenti fattori.

Costo:

Si possono facilmente trovare affettatrici al di sotto dei 100 €, ma molti modelli cadono nella fascia di prezzo che va dai 100 ai 400 €. Le affettatrici professionali arrivano tranquillamente al migliaio di euro, ma per coloro che cercano un prodotto da usare in casa, questi modelli sono decisamente esagerati.

Le macchine costose hanno spesso dei motori più potenti in grado di lavorare allungo e velocemente, oppure sono più larghe e di conseguenza possono accomodare molteplici tipi di cibo. A volte il costo più alto vi fornirà funzionalità extra come precisione, controllo o semplicemente una macchina costruita con materiali più robusti che durerà nel tempo.

Se volete usare la vostra affettatrice frequentemente o per cibi che richiedono un attrezzo potente, pagare di più sarà la scelta migliore nel lungo periodo. I clienti con necessità semplici, invece, possono andare sul sicuro con i modelli economici che soddisferanno ampliamente le loro esigenze.

Potenza e Velocità:

Molte affettatrici di carne comprendono dei motori ad alto wattaggio in grado di affettare il cibo più velocemente ed efficientemente. Alcune affettatrici si surriscaldano se usate allungo ed hanno bisogno di una pausa per raffreddarsi prima che possiate continuare nella vostra mansione.

Se vi serve un’affettatrice per fare un paio di sandwich alla settimana, ciò non costituirà mai un problema per voi. Nel caso, invece, abbiate in mente di tagliare molto cibo in una sola volta, questo surriscaldamento potrebbe iniziare a dar fastidio. Le unità più potenti sono utili per coloro che intendono affettare molto formaggio o carne congelata, dal momento che questi cibi sono i più duri da tagliare.

Usi:

i clienti usano le loro affettatrici per una vasta gamma di cibi. Carne, formaggio e pane sono solo l’inizio. Molti trovano utile l’affettatrice per quei cibi che devono essere tagliati sottilmente, come le patatine o i crauti.

Considerate per cosa volete usare il vostro apparecchio prima di acquistarlo. Ciò vi aiuterà a capire di quali opzioni di spessore avete bisogno, quanto grande deve essere il carrello dove appoggiare il cibo, e se vi serve una macchina potente oppure no.

Durabilità:

Nessuno vuole acquistare un’affettatrice in grado di durare solo un paio di mesi, o che ha bisogno di pezzi nuovi e di essere riparata per durare più di due anni.

Uno dei benefici che riceverete nell’acquistare un modello “costoso”, è il fatto che molto probabilmente questo è stato costruito con materiali robusti che possono sostenere l’uso continuo per un lungo periodo di tempo, prima di essere rimpiazzati. Un prezzo alto, però, non sempre si traduce in una maggiore durabilità, per questo è molto importante leggere le recensioni dei clienti che hanno già acquistato il prodotto.

In generale, le parti in metallo dureranno più di quelle in plastica, e l’acciaio inox è il metallo più affidabile per un’affettatrice di carne.

Grandezza:

Per capire quanto grande deve essere la vostra affettatrice dovete considerare innanzitutto lo spazio che avete a disposizione nella vostra cucina. La mancanza di spazio dove posizionare l’affettatrice, renderà difficile e scomodo usarla, cosa che vi scoraggerà ogni volta che dovrete affettare qualcosa. Anche il peso è molto importante da esaminare.

Nel caso vogliate spostare la macchina spesso da una parte all’altra della cucina, un attrezzo pesante non fa al caso vostro. Se avete intenzione di comprare grandi tagli di formaggio o carne, un carrello capiente è d’obbligo. Questo, infatti, deve essere in grado di far scivolare tutto il prodotto in modo che venga affettato uniformemente.

Facilità d’uso:

La grande ragione per cui le persone comprano un’affettatrice è perché questa rende il processo di affettatura semplice.

Praticamente tutte le affettatrici rappresentano un notevole miglioramento dal tagliare il cibo con un normale coltello. Alcuni modelli, però, sono stati progettati per un utilizzo estremamente facile. Il fattore più importante per determinare quanto semplice sia da usare la vostra affettatrice, è la sua facilità di pulizia.

Facile da Pulire:

tenere la propria macchina per affettare pulita e sterile è fondamentale. Saltare il processo di pulizia può portare a malattie del cibo con cui sicuramente non volete avere a che fare. Le affettatrici dunque richiedono del tempo per la pulizia, ma alcuni modelli sono più esigenti di altri.

Gran parte delle affettatrici va smontata per essere pulita, le macchine che non hanno molte parti removibili saranno più complicate da pulire dal momento che non vi permetteranno di raggiungere determinati punti più nascosti. Altri modelli hanno delle parti removibili che possono essere lavate in lavastoviglie, quindi prestate molta attenzione al design della macchina che volete acquistare.

Sicurezza:

Tutte le affettatrici sono composte da larghe lame affilate che si muovono ad alta velocità per compiere il loro lavoro. Naturalmente, questo rende la sicurezza un fattore da prendere in seria considerazione. I modelli che non possono essere smontati per essere puliti sono più rischiosi, in quanto per raggiungere i punti meno accessibili c’è la possibilità che vi possiate tagliare più facilmente.

Alcune affettatrici non sono dotate di piedini di gomma per rendere la macchina ferma e stabile durante l’uso. Un blocco di emergenza non permetterà alle lame di girare quando l’affettatrice non è utilizzata, e delle protezioni per lame ridurranno il rischio di tagliarvi.

Questi elementi aiuteranno a rendere più sicuro l’utilizzo della macchina, ma ogni modello è diverso dall’altro quindi accertatevi comunque di leggere il manuale delle istruzioni prima di usare l’affettatrice. Infine, potete usare anche dei guanti resistenti al taglio mentre affettate, per una protezione ancora maggiore.

Rumore:

Alcune affettatrici possono essere molto rumorose. Se voi, o qualche membro della vostra famiglia è sensibile ai rumori forti, potete trovare dei modelli più silenziosi di altri.

Spesso questi sono anche più costosi, ma la notevole differenza tra i due livelli del rumore, spinge molti clienti a spendere volentieri qualcosa in più.

Qualità del Taglio e Versatilità:

tutte le affettatrici dovrebbero essere capaci di garantire tagli più spessi o sottili, su richiesta. Alcuni modelli possono tagliare il cibo sottile quanto un foglio di carta se impostati al loro taglio minimo, comunque sia 16 mm è una buona media di sottigliezza per il livello più basso di una macchina.

Il taglio più grande varia da modello a modello, ma la maggior parte delle affettatrici è in grado di produrre un taglio di 1.30 cm.




Reply