Il Miglior Radiatore Elettrico Ad Olio: Un Calore Avvolgente

miglior-radiatore-elettrico-ad-olio

Nei mesi autunnali e in inverno può essere utile avere a disposizione il miglior radiatore elettrico ad olio.

Ci sono angoli della casa, come le camere da letto e i bagni, che tendono a rimanere più freddi e umidi. Per non parlare dell’ufficio, che a volte arriva a riscaldarsi quando è l’ora di rientrare.

I radiatori elettrici ad olio possono essere utilizzati in piccole o grandi stanze a seconda del numero di elementi radianti di cui dispongono (assomigliano infatti ai termosifoni classici). E, cosa molto importante, sono in grado di continuare a emanare calore per un certo tempo anche dopo che vengono spenti, in funzione di un basso consumo energetico.

Come funziona un radiatore elettrico ad olio?

A differenza di un termoventilatore dotato ventole, il radiatore elettrico è costituito da una serie di pannelli radianti. Al suo interno è presente un circuito chiuso e sigillato che contiene dell’olio.

Quando si accende l’apparecchio, l’olio viene riscaldato da un’apposita resistenza e, una volta raggiunta la giusta temperatura, comincia a emanare calore in maniera lenta ma uniforme, riscaldando a sua volta i radiatori-elementi.




Quali sono i vantaggi?

Uno dei vantaggi di questi radiatori è che l’olio non ha mai bisogno di essere cambiato o rabboccato.

Inoltre, il consumo in energia elettrica risulta inferiore anche del 75% rispetto ad altre tipologie di apparecchi, per il loro particolare tipo di funzionamento: l’olio all’interno del radiatore, infatti, viene riscaldato fino a una specifica temperatura, raggiunta la quale l’apparecchio si spegne automaticamente, per poi riaccendersi quando il fluido si raffredda.

Naturalmente, tanto è più alta è la temperatura raggiunta dall’olio tanto più lento è il raffreddamento.

 

Come scegliere un radiatore elettrico ad olio?

Il potere riscaldante di questi apparecchi è strettamente legato al numero di elementi che sono presenti. Tuttavia, non vanno sottovalutati altri fattori come il peso e la trasportabilità, perché più aumentano le dimensioni del radiatore, più diventa scomodo spostarlo da un locale all’altro.

La potenza massima di un radiatore ad olio raggiunge generalmente i 1800-2200 W. La possibilità di regolare la potenza può essere un elemento distintivo tra un modello e l’altro.

Oggi, in ogni caso, la stragrande maggioranza dei modelli in commercio permette di effettuare una regolazione su due o più livelli di potenza prestabiliti (ad esempio 1000, 1500 oppure 2000 W). Questa opzione può essere importante se per riscaldare l’ambiente non è richiesto il massimo livello di potenza. E, abbassandola, si ridurranno di conseguenza anche i consumi 

Il termostato regolabile consente di selezionare la temperatura massima che il radiatore deve raggiungere. Questo dispositivo è particolarmente utile nei casi in cui non sia richiesta la potenza massima per riscaldare l’ambiente. Consente anche di regolare con maggior precisione la temperatura ambientale che si desidera raggiungere.

Anche la presenza di un timer si può rivelare importante in un’ottica di riduzione dei consumi.




Le ruote sono una caratteristica intrinseca del radiatore ad olio, dal momento che consentono di spostarlo da un punto all’altra della casa senza fatica. L’ideale è che siano piroettanti a 360°, oltre ad essere costruite in una materiale che non danneggi le superfici del pavimento più delicate (come ad esempio il parquet).

È sempre utile la presenza di un sistema avvolgicavo per riporre con ordine il radiatore quando non è utilizzato. Permette inoltre di srotolare solo la lunghezza del cavo che serve, per non averlo fastidiosamente tra i piedi.

Infine non è sottovalutare l’aspetto estetico. Dato che lo si deve utilizzare nei nostri ambienti perché non optare per un modello che abbia un look gradevole?

I 5 migliori radiatori elettrici ad olio

Sul mercato la disponibilità di modelli è ampia e va dal più economico a quello più costoso. È importante scegliere l’apparecchio che meglio soddisfa le specifiche esigenze di riscaldamento dell’ambiente, per non acquistare prodotti sovradimensionati o, al contrario, che lascino al freddo…

Mettendo a confronto le caratteristiche dei diversi radiatori è possibile individuare la soluzione che meglio fa per voi. Ve ne proponiamo cinque: a voi la scelta!




DeLonghi TRRS1120

Il migliore per: ha undici elementi

Radiatore-ad-Olio-Elettrico

Progettato per riscaldare ambienti fino a 60 metri cubi, ha ben 11 elementi. L’apparecchio offre tre livelli di potenza, da un minimo di 900 W a un massimo di 2000 W.

Il nuovo design della batteria consente di aumentare la superficie radiante garantendo il massimo scambio termico e l’elevata efficienza.

Con la funzione Reale Energy, l’unità aumenta la sua efficacia sfruttando il 100% della potenza nominale senza superare i limiti di sicurezza della temperatura superficiale, per un riscaldamento rapido e il massimo comfort.

 

Argo Clima Silence 9

Il migliore per: silenziosità

Radiatore-a-Olio-Minerale-Diatermico

Questo radiatore ad olio minerale diatermico si compone di 9 elementi e riscalda in modo naturale e silenzioso.

Offre un controllo della potenza a tre livelli, raggiungendo un consumo massimo di 2000 W. Molto sicuro, è dotato di una protezione anti-surriscaldamento e di una protezione anti-ribaltamento.

Le sue ruote consentono di spostarlo comodamente da una stanza all’altra.

 

DeLonghi TRRS0715

Il migliore per: consumi contenuti

Radiatore-ad-Olio-Elettrico

La sua struttura accoglie 7 elementi e garantisce un comfort ottimale in ambienti fino a 45 metri cubi. Consente di scegliere fra tre livelli di potenza, da un minimo di 700 a un massimo di 1500 W.

La batteria ha un’ampia superficie radiante, in funzione della più totale efficienza. Completano le sue prestazioni la funzione Real Energy, per un’azione riscaldante rapida e sicura, e il termostato ambiente regolabile per impostare e mantenere automaticamente la temperatura desiderata.

 

Einhelll MR 715/1

Il migliore per: prezzo competitivo

Radiatore-ad-Olio

Caratterizzato da un interessante rapporto qualità/prezzo, ha una potenza di 1500 W ed è costituito da 7 elementi riscaldanti.

È indicato per offrire un piacevole confort in ambienti di dimensioni medie e ha una dimensione di 72,4 x 41,8 x 14,4 centimetri.

Il suo peso è di 9 chilogrammi. Grazie alle sue ruote, può essere facilmente spostato da un locale all’altro. Scalda in modo rapido e ha una protezione IP X0.

 

DeLonghi TRRS0920

Il migliore per: elevata efficienza

Radiatore-ad-Olio-Elettrico-Bianco

Con i suoi 9 elementi, si presta a riscaldare i locali fino a 60 metri cubi. La potenza minima è di 900 W, quella massima di 2000 W.

La sua batteria è progettata per offrire il massimo scambio termico ed efficienza. Con la funzione Real Energy, coniuga la totale sicurezza con un riscaldamento veloce per garantire il massimo comfort.

Ha ruote pre-assemblate, per un facile trasporto da una stanza all’altra. Il termostato ambiente regolabile consente di impostare e mantenere automaticamente la temperatura desiderata.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON


echo('
'); echo('');

Leave a Reply