Miglior Olio Di Pesce Omega 3: Un Tuffo Nelle Sue Virtù Benefiche

miglior-olio-di-pesce-omega-3

Il miglior olio di pesce omega 3 contiene degli acidi grassi fondamentali per il nostro organismo. Si tratta di componenti basilari delle membrane cellulari, da cui derivano innumerevoli benefici.

L’attenzione della scienza nei confronti degli omega-3 è iniziata con una semplice osservazione: le popolazioni che consumano grandi quantità di pesce rivelano un minor rischio di malattie cardiovascolari.

Il corpo umano è in grado di produrre tutti gli acidi grassi necessari, eccetto due: l’acido eicosapentaenoico (EPA) e quello docosaesenoico (DHA). Per poterne disporre in quantità adeguata, è necessario assimilarli attraverso l’alimentazione. Fra i cibi che ne presentano elevate quantità vi è, appunto, l’olio di pesce, come quello di sgombro, merluzzo e salmone.




Che benefici hanno gli omega-3?

Sorge spontanea, a questo punto, una domanda: a cosa serve l’olio di pesce?

Gli acidi grassi omega-3 sono considerati sempre di più come fattori di protezione nelle malattie cardiache letali, in abbinamento a una dieta equilibrata e a uno stile di vita dinamico.

Sono noti i loro effetti antinfiammatori e sembra che abbiano un ruolo importante nella prevenzione del diabete e di alcuni tipi di neoplasie. Da non sottovalutare anche la sua capacità di tenere a bada il livello di colesterolo.

Le loro benefiche proprietà hanno influssi molto positivi sul cervello. Chi ha provato questo alimento lo conferma: il prodotto aiuta la concentrazione e stimola la memoria.

L’assunzione in gravidanza sembra infine favorire lo sviluppo cerebrale del bambino. Tenetelo a mente!




Quanto omega-3 occorre?

Al centro delle discussioni scientifiche c’è un aspetto-chiave legato a questo alimento. La domanda è: l’impiego di integratori è effettivamente necessario o se ne può fare a meno?

La risposta non è univoca. Chi consuma con frequenza pesce, soprattutto quello grasso come il salmone, non ha necessità di assumerne sotto altre forme. Il discorso è invece diverso per chi non lo prevede nel proprio regime alimentare.

Anche sui fabbisogni giornalieri c’è sostanziale disaccordo perché i nutrizionisti ne ritengono sufficiente un quantitativo di 3 g/die, ma personal trainer e fautori delle paleo diete arrivano anche a raccomandarne 20 g/die.




Come scegliere l’olio di pesce?

Ci sono sette fattori importanti da considerare quando si prende in esame un olio di pesce: la purezza, la freschezza, la potenza, i nutrienti, la biodisponibilità, la sostenibilità e, naturalmente, il costo.

È essenziale perciò valutare con cura i diversi prodotti che si trovano sul mercato, perché oli di pessima qualità possono causare problemi di salute invece che risolverli.

Per quanto riguarda la purezza, è noto che diverse specie presentano un’elevata concentrazione di sostanze chimiche tossiche nell’organismo, come il mercurio. Per far fronte a questo problema, i produttori utilizzano un processo chiamato distillazione molecolare. Assicurarsi che il laboratorio di analisi che attesta la purezza dell’olio sia indipendente e magari accreditato da un ente governativo.

Gli omega-3 nell’olio di pesce sono sensibili all’ossidazione che ne pregiudica la freschezza rendendoli rancidi. Controllare nel certificato d’analisi che il numero di “perossidi” sia basso.

Per avere l’effetto desiderato, il prodotto deve contenere una quantità adeguata di acidi grassi a lunga catena omega-3 derivati da EPA e DHA. Dovrebbe avere circa 200-300 mg di DHA per capsula, per consentire di raggiungere la dose terapeutica desiderata prendendo non più di tre pillole di omega 3 due volte al giorno.

Per quanto riguarda i nutrienti, tutti gli oli di pesce hanno una certa quantità di EPA e DHA. Tuttavia, quello di merluzzo o squalo contiene anche naturalmente vitamine liposolubili di tipo A e D.

A proposito si biodisponibilità, si evidenzia che la capacità di assimilare i componenti benefici di olio di pesce è basata sulla forma molecolare degli acidi grassi. Più la struttura è naturale, meglio è.

La sostenibilità del ciclo di produzione è difficile da valutare. Alcuni oli sono ottenuti dai sottoprodotti della raccolta di pesce, come ad esempio la testa e i tessuti che normalmente sarebbero scartati. 

E in virtù delle sue benefiche proprietà, il prodotto dovrebbe essere economico per essere veramente alla portata di tutti.




Dove si compra l’olio di pesce?

Sembra facile, basta entrare in un qualsiasi supermercato, erboristeria o farmacia, acquistare un prodotto a base di olio di pesce e il gioco è fatto.

In realtà le cose non sono proprio così, poiché molti prodotti spesso risultano inefficaci proprio perché carenti di omega-3. Ne hanno una quantità che si aggira all’incirca intorno al 15-20% in 100 grammi di prodotto.

Questo significa che per soddisfare il fabbisogno giornaliero di acidi grassi dovremmo ingerire almeno una ventina di capsule. Ecco perché è importante leggere l’etichetta dell’integratore, prima di acquistarlo. Un prodotto di qualità deve contenerne un’alta dose, meglio se superiore al 60%.

Non dimenticare anche a un altro fattore. Molti oli sono ottenuti da specie in pericolo: è buona norma preferire quei prodotti certificati da organizzazioni come il Marine Stewardship Council.

I 7 migliori oli di pesce omega 3

In commercio è possibile acquistare delle pratiche capsule che contengono un quantitativo adeguato di omega 3.

In questa guida ne abbiamo selezionati 7, in base ai fattori-chiave che abbiamo appena descritto. A voi la scelta!

 

Olio di Pesce Omega 3Calibre Nutrition

Il migliore per: facilmente ingeribile

È puro olio di pesce Olio-di-pesce-Premium-Omega-3 concentrato omega 3 all’interno di una capsula softgel facile da ingoiare. È privo di sapore di pesce e si rivela quindi indicato per tutta la famiglia, anche per i bambini a partire dai 4 anni di età e per gli anziani.

In ogni pillola da 100 mg sono contenuti 330 mg di EPA e 220 mg di DHA. La confezione contiene 200 capsule, pari a una fornitura fino a sei mesi. Il prodotto è coperto da una garanzia a vita.

 

 

Olio di Pesce Omega 3 Platinum Iron Ore Health

Il migliore per: elevato dosaggio

Questo olio di Olio-di-pesce-Omega-3 pesce contiene omega 3 con 440 mg di DHA e 660 mg di EPA in ogni dose. Viene realizzato con le più evolute tecniche di produzione per fornire i risultati più puri.

La confezione accoglie 180 capsule, equivalente a una scorta di circa tre mesi. Il produttore offre un rimborso totale garantito nel caso non si avverta alcun tipo di beneficio.

 

 

Olio di Pesce Omega 3 MasterMind

Il migliore per: nessun retrogusto

Nel barattolo sono Olio-di-Pesce-omega-3contenute 120 geloperle da 1130 mg ciascuna. Ogni pillola contiene 1 grammo di omega3, corrispondente a 360 EPA e 280 DHA.

L’olio di pesce presente all’interno di queste perle è stato prodotto con alti controlli di qualità. Dopo l’assunzione, non si avverte nessun retrogusto di pesce.

Viene garantito un assorbimento ottimale, con rimborso garantito se non si è soddisfatti dei risultati. È un prodotto made in Italy.

 

 

Olio di Pesce Omega-3 Pure Essentials

Il migliore per: gusto al limone

Si caratterizza Olio-di-Pesce-Selvatico-Concentratoper il suo gradevole gusto al limone, che ne facilita l’assunzione. Grazie all’elevata concentrazione dell’olio, una capsula contiene una potente dose di omega-3 EPA e acidi grassi DHA, nonché livelli ideali di vitamina D3 per un benessere duraturo.

In particolare contiene omega-3 facilmente assimilabile sotto forma di rTG (trigliceridi riesterificati), fornendo più velocemente alle cellule maggiori quantità di EPA e DHA.

 

 

Omega 3 Nu U Nutrition

Il migliore per: grande scorta

Nella sua pratica Olio-di-Pesce-da-1.000 mgconfezione sono presenti ben 365 capsule, che costituiscono una scorta per un anno intero, a un prezzo molto vantaggioso. Ogni capsula contiene una dose da 1.000 mg di omega 3.

Viene interamente prodotto nel Regno Unito, nel rispetto dei più alti standard qualitativi.

È coperto da una garanzia “soddisfatti o rimborsati”, senza dover fornire alcuna spiegazione.

 

 

NutriZing OmegaBoost

Il migliore per: omega 3-6-9

In un sola capsulaOlio-di-Pesce softgel viene offerto un efficace complesso di omega 3-6-9, insieme a olio di girasole e semi di lino.

Abbassa la pressione sanguigna, migliora la salute del cuore, riduce il dolore alle articolazioni, dona sollievo dall’artrite, e aiuta il sistema immunitario. È ideale anche per la pelle e i capelli. Non ha alcun sapore e odore di pesce. Le pillole sono contenute in un flacone sigillato salva-freschezza.

 

 

Incite Nutrition Omega 3

Il migliore per: privo di ogm

Il suo flacone accoglie 365Olio-di-Pesce-omega-3 capsule gelatinose, ciascuna delle quali contiene 350 mg di omega 3, 180 mg di EPA e 120 mg di DHA. La dose consigliata è pari a un paio di capsule al giorno.

 

È privo di ogm ed è prodotto nel Regno Unito in uno stabilimento certificato GMP, a garanzia dei più alti standard di igiene.

È coperto da una garanzia di rimborso nel caso non si sia soddisfatti.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON

Reply