I 4 Migliori Mouse Con Trackball Che Salveranno Spazio Sulla Vostra Scrivania

migliore-mouse-trackball

Se non si ha abbastanza spazio sulla propria scrivania, il miglior mouse trackball è sicuramente la migliore opzione a disposizione. Grazie alla possibilità di muovere il puntatore senza dover muovere il mouse, si può risparmiare moltissimo spazio sul proprio piano di lavoro.

Utilizzare la trackball è, inoltre, una scelta molto salutare: come il mouse verticale wireless aiuta a limitare il movimento della mano, e quindi previene moltissimi dolori che possono derivare da un utilizzo prolungato del computer, un mouse trackball previene qualsiasi tipo di problema legato al movimento della mano e del polso.




Ma cos’è esattamente questa trackball?

La trackball è un tipo di periferica di puntamento per computer. È composta principalmente da un supporto sulla quale si poggia una sfera, mossa direttamente con le dita del’utilizzatore, che si fa ruotare in una cavità dove si trovano i sensori che ne rilevano il movimento.

La Trackball, comparata con un mouse standard, ha dei chiari vantaggi sulla salute degli utilizzatori: consentendo alla mano e al polso di trovare sempre una posizione di riposo, elimina il pericolo, sempre presente per i professionisti del computer, di avere la sindrome del tunnel carpale.

Il Trackball mouse diviene anche un alleato in spazi ristretti dove utilizzare un mouse standard può risultare difficile. In definitiva è una scelta ponderata e, quando si lavora molte ore davanti al computer, sarebbe sempre prendere in considerazione l’acquisto di uno di questi apparecchi.

È importante ricordare che questa tecnologia è stata applicata anche ad altre periferiche per il pc, come ad esempio la tastiera con trackball.




I 4 migliori mouse con trackball

L’acquisto di un mouse con trackball richiede, normalmente, un budget abbastanza contenuto, grazie alla gamma di prodotti offerta da Logitech e Kensington.

Ci sono molte differenti opinioni riguardanti l’uso di questo tipo di mouse: alcune persone lo trovano molto preciso, alcuni hanno delle difficoltà a muovere il puntatore in maniera rettilinea.

È chiaro che, essendo un’altra maniera di utilizzare il puntatore, sia necessario un po’ di allenamento e non ci si deve fermare alle semplici apparenze.

1. Logitech Trackball M570

Per chi ama il wireless ma risparmiare sulle pile

Trackball-M570-Mouse

Questo Mouse della Logitech è ergonomico e contenuto nel prezzo e nella forma. Perfetto se usato “passivamente” sul divano mentre state utilizzando il vostro computer in streaming con la televisione, questo strumento si può praticamente essere utilizzato solo con un dito.

Il mouse è un plug and play sia per ambienti Microsoft  che per ambienti Apple, ma permette l’installazione di un software aggiuntivo in caso vogliate configurare bottone su bottone e avete da ridire sulla precisione dello strumento. Il mouse M570 ha una tecnologia wireless avanzata da 2.4 Ghz e richiede solamente 1 pila per poter essere utilizzato.

 

2. Kensington Orbit Trackball

Per destri e mancini

Trackball-con-Anello-Rotante

Kensington è uno dei leader nel mercato dei mouse con trackball e con questo Orbit mouse, ha permesso di accedere a questo tipo di prodotti anche a un pubblico mancino.

Grazie al suo puntamento simmetrico, infatti, diventa possibile gestire il puntatore sia con la mano destra che con la mano sinistra. L’anello che funge da rotella, in combinazione con la palla sensore che viene utilizzata con due dita della mano, risulta estremamente precisa.

Viene spedito con un supporto per il polso che può essere inserito per conforto e precisione. Anche questo mouse viene con la possibilità plug and play o con un sfotware di configurazione per poter selezionare la sensibilità desiderata.

 

3. Kensington Expert Optical Trackball

Per chi vuole un design futuristico e non solo

Kensington-Expert-Optical-Trackball

Questo Expert Mouse Optical Trackball è una sfera centrale posta su una periferica attorno alla quale “orbitano” tutti gli altri bottoni, dando a questo prodotto un design veramente unico e interessante.

Proprio per la sua forma particolare, molte persone non si sentono sicure durante l’acquisto ma rimangono entusiaste una volta provata la comodità di utilizzo della grande sfera.

Il Cavo USB risulta molto lungo permettendo di collegare il Kensington agli apparecchi più distanti. Questo mouse non è solo plug and play per sistemi Windows e Apple, ma ha anche una buona compatibilità con il complicato ambiente di Linux.

 

4. Kensington Orbit Opt Trackball 64327EU

Per chi ricerca la migliore qualità/prezzo

KENSINGTON-ORBIT-OPT-TRACKBALL

Questo Orbit OPT è un prodotto semplice, ma confortevole, resistente e con un buon prezzo. Dotato di un cavo USB che permette il collegamento su PC e di un design sobrio con il suolo colore argento e nero, questo mouse trackball risulta estremamente confortevole grazie alla sua forma allungata e ai suoi due grandi bottoni laterali.

Non ha moltissime funzionalità aggiuntive se comparato agli altri mouse della lista (come, per esempio, i bottoni per lo scrolling). Rimane comunque un prodotto utile per chi vuole avventurarsi nel mondo dei mouse con trackball.




echo('
'); echo('');

Leave a Reply