I 3 Migliori Monitor Doppler Del Battito Cardiaco Fetale: Cucù, Ci Sei?

miglior-monitor-doppler-per-ascoltare-il-battito-cardiaco-fetale

Se siete in dolce attesa, proverete indescrivibili emozioni con il miglior monitor Doppler per ascoltare il battito cardiaco fetale.

Sono sempre più numerose le future mamme (e i futuri papà) che vogliono ascoltare il battito cardiaco del feto in qualsiasi momento del giorno, senza più aspettare il giorno fissato per l’ecografia periodica dal ginecologo.

Un po’ per stare tranquille e un po’ per tenere tutto sotto controllo, molte mamme in attesa acquistano questi apparecchi basati sull’effetto Doppler, lo stesso principio fisico utilizzato dagli strumenti professionali di ginecologhi e ostetriche.

È necessario però sottolineare che l’acquisto di un dispositivo di questo tipo non può sostituire i controlli periodici e non hanno alcuna valenza medica. Si raccomanda inoltre di non esagerare nell’uso.




Come si utilizza?

L’impiego di un Doppler fetale a casa richiede un po’ di pratica. È fondamentale riuscire a riconoscere e discriminare il battito cardiaco tra una miriade di suoni che si possono captare dentro il pancione della mamma (i calci del bambino, il sangue che scorre nelle arterie…).

Inoltre poiché il battito cardiaco del feto è molto accelerato, con ritmi cardiaci tra i 140 e i 170 battiti al minuto, non è detto che si riesca a riconoscere quelle variazioni di ritmo che possono indicare una patologia.

Quando avete intenzione di acquistare uno di questi strumenti, è bene chiedere al vostro medico le informazioni di base per capire come posizionare l’apparecchio, in quale area e per quanto tempo.

Il periodo di rilevamento a casa può partire dalla dodicesima settimana: nei primi mesi il controllo deve essere eseguito con la vescica piena (dato che l’embrione è ancora piccolo), negli ultimi mesi con il feto più grande lo si posiziona nella parte alta dell’addome.

Il Doppler va mosso lentamente e dopo ogni spostamento ci si deve fermare per alcuni secondi per avere un buon segnale riflesso. Dato che il feto è in movimento e spesso non si trova nella stessa posizione, a distanza di poco tempo potrebbe essere necessaria una nuova ricerca.

Per registrare il battito cardiaco è sufficiente collegare il cavetto in dotazione, da un lato all’apparecchio e dall’altro al registratore o all’ingresso audio del computer.

Si tratta di dispositivi portatili, che funzionano con una semplice batteria per uso domestico. Generalmente nella confezione viene fornito anche un flacone di gel formulato appositamente per questo uso.

È importante verificare che il Doppler che si desidera acquistare sia conforme agli standard di sicurezza europei.




Sono sicuri?

Anche se al momento l’uso di onde sonore in modo sporadico è considerato sicuro, la comunità scientifica è divisa (l’OMS non prende posizione) e diversi studi sconsigliano un impiego fuori dal campo medico di questi apparecchi.

In ogni caso i monitor Doppler vengono utilizzati nel mondo da oltre 30 anni ed hanno un incredibile record di sicurezza: nessun effetto indesiderato è mai stato riscontrato né sul feto né sulla mamma.

Inoltre i Doppler per ascoltare il battito cardiaco fetale non sono da confondere con gli ecografi ad ultrasuoni che mostrano anche le immagini del bambino. Utilizzano ultrasuoni a potenza estremamente bassa, con tempi di monitoraggio ed esposizione che non devono essere superiori a 30 minuti.




I 3 migliori monitor Doppler del battito cardiaco fetale

Il Doppler fetale consente ai genitori di sentirsi legati al loro piccolo prima ancora della nascita. È però importante tenere sempre presente che questo dispositivo è progettato per un uso domestico, non di tipo professionale.

Vi presentiamo quelli che a nostro parere sono i tre migliori modelli disponibili per l’acquisto online.




GHB Fetal Doppler

Il migliore per: sonda impermeabile

Monitor-Battito-Cardiaco-Fetale-Portatile-con-Display-LCD

Grazie alla sua sonda impermeabile a 3 Mhz, il battito cardiaco del feto può essere rilevato già a partire dalle 12 settimane.

È dotato di un altoparlante incorporato e di un display a lcd per visualizzare la frequenza cardiaca fetale. Sono disponibili tre modalità di calcolo: in tempo reale, in media 10 secondi e manuale. Nella confezione sono incluse le batterie e l’apposito gel.

 

Contec Medical Sonoline B

Il migliore per: prezzo competitivo

Doppler-Babymonitor-fetale-portatile

Utilizzabile dopo la dodicesima settimana, consente di effettuare l’auto-controllo dei battiti cardiaci fetali, di verificare il cuore e i movimenti del bambino.

Sono disponibili tre modalità di calcolo della frequenza cardiaca fetale (in tempo reale, in media, manuali).

Il dispositivo è progettato con display digitale a cristalli liquidi con retroilluminazione, altoparlante e uscita audio. Ha le certificazioni CE e RoHS, insieme all’approvazione della Fda, Iso, Tüv , Mdd dell’UE.

 

Ana Wiz Anapulse 500

Il migliore per: elevata sensibilità

Monitor-Doppler-professionale-del-battito-cardiaco-fetale

La frequenza cardiaca del feto può essere visualizzata sullo schermo retroilluminato a led in una delle tre modalità disponibili (in tempo reale, media e manuale).

Il suono può essere ascoltato attraverso l’altoparlante integrato, che assicura una resa audio di qualità.

La sonda a 3 Mhz permette di rilevare il battito a partire dalle 12 settimane. Funziona con due batterie AA, incluse nella confezione insieme al gel.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON

Reply