I 5 Migliori Fondotinta: Amici Per La Pelle

Il miglior fondotinta è un prodotto del make-up che si applica al viso per uniformare il tono della pelle. Molto spesso, è il primo passo nella loro routine di trucco.

È molto efficace per coprire tutte le imperfezioni, le macchie o i segni delle occhiaie, donando una bellissima carnagione uniforme.

Sul mercato è facile trovare il fondotinta che meglio soddisfa le proprie esigenze in base al tipo di pelle, sia essa normale, secca, grassa, mista o anche matura.

Per quanto riguarda la struttura, ce ne sono tipi in crema e liquidi, in polvere minerale (è il fondotinta ideale per chi ama gli ingredienti biologici) e sotto forma di stick.




Qual è il miglior fondotinta?

Vuoi trovare il fondotinta giusto in base al tuo tipo di pelle? Niente di meglio che dare un’occhiata alle proposte della vendita online, che ti propone un’ampia scelta di prodotti di marca a basso prezzo.

Puoi trovare anche il tipo più economico senza rinunciare alla qualità. Leggi la nostra guida definitiva al fondotinta e scopri di quale tipo potrai aggiungere al tuo carrello! successivo.

 

#1 Estée Lauder Double Wear Stay-in-Place Fondotinta

Il migliore per: lunga tenuta

È un fondotinta a lunga tenuta (fino a 15 ore): si applica una volta e non ci si pensa più. Leggero come l’aria, offre una copertura impalpabile (SPF 10), lasciando la pelle libera di respirare tutto il giorno.

Seboregolante, resiste alle sbavature e non cola, nemmeno con caldo e umidità. Consente di creare un look che rimane vibrante e fresco, privo di profumi. Viene proposto in una confezione da 30 millilitri.

  • SPF 10
  • Seboregolante
  • Per tutti i tipi di pelle

 

#2 Clinique Even Better Fondotinta

Il migliore per: uniforma l’incarnato

La sua applicazione rende il tono della pelle uniforme e luminoso all’istante, garantendo un effetto prolungato nel tempo.

La sua formulazione contiene Vitamina C e Vitamina E per attenuare visibilmente le macchie scure e persino i segni del passato: in sole 4 o 6 settimane le macchie dovute all’età appariranno meno evidenti. La presenza di minerali naturali e una protezione SPF 15 aiutano la pelle a mostrarsi perfetta e luminosa per tutto il giorno.

Si applica con il pennello per fondotinta, iniziando dal centro del viso e sfumando all’esterno. Per ottenere i migliori risultati, l’azienda suggerisce di applicare dopo il suo Sistema di Cura per la Pelle in 3 Fasi.

  • SPF 15
  • Con vitamine
  • Effetto prolungato

 

#3 Max Factor Fondotinta Facefinity All Day Flawless

Il migliore per: formula 3 in 1

È un prodotto con formulazione 3 in 1: ha la tenuta di un primer, la capacità coprente di un correttore e la finitura a lunga durata di un fondotinta liquido con fattore di protezione solare 20. Il primer crea una base omogenea che migliora la tenuta.

Il correttore corregge le imperfezioni per ottenere una pelle perfetta. La sua efficacia dura tutto il giorno, per una copertura impeccabile. Si applica in quattro mosse. Dopo averlo provato sull’incarnato della linea della mascella per trovare la nuance più adatta alla propria pelle si applica alla luce naturale per garantire una copertura omogenea.

Quindi se ne mette un po’ sul dorso della mano e si impregnano entrambi i lati dellʼapplicatore. Infine, si stendono piccole quantità al centro del volto e ed eventualmente verso l’esterno.

  • SPF 20
  • Tenuta
  • Coprente

 

#4 Revlon Fondotinta Colorstay

Il migliore per: semplice da applicare

Grazie alla tecnologia brevettata Colorstay, il fondotinta si mantiene inalterato nel tempo, come appena applicato, senza necessità di ritocchi. Consente di ottenere una copertura completa e omogenea, ed è ideale per tutto il giorno, grazie alla sua finitura senza riflessi.

Scorrevole e facile da applicare, scivola sulla pelle assicurando un risultato uniforme e modulabile a piacere. La sua formula priva di oli aiuta a controllare l’effetto lucido, assicurando una copertura impeccabile.

È disponibile in tanti colori, sia per pelli normali/secche e sia per pelli grasse. Non è comedogenico, quindi non ostruisce i pori. Il prodotto è accolto in un flacone con dispenser da 30 millilitri.

  • SPF 15
  • Copertura omogenea
  • Privo di oli

 

#5 L’Oréal Paris Accord Parfait Fondotinta Liquido Effetto Naturale

Il migliore per: un colore adatto ad ogni tono e sottotono della pelle

È il fondotinta dalla texture molto fine che si fonde in modo ideale con il colore della pelle, grazie alla vasta gamma di nuance disponibili. Si può scegliere il sottotono adatto alla propria pelle tra rosato, neutro, dorato e trovare il colore che più si addice al tono dell’incarnato.

Le nuance sono così fedeli alle tonalità naturali della pelle che ne sublimano il colorito. Il 75% di crema idratante nutre la pelle, dona un comfort ineguagliabile e un’idratazione profonda, lasciandola levigata e morbida, naturalmente radiosa.

I pigmenti ultra-sottili ibridi e micronizzati si fondono istantaneamente per un effetto “seconda pelle” e un tocco nude luminoso.

  • Texture fine
  • Colorito uniforme
  • Idratante

 




Tipi di fondotinta?miglior-fondotinta

Le varie formulazioni dei fondotinta si prestano a soddisfare le esigenze di applicazioni per ogni tipo di pelle. Vediamo insieme i vari tipi disponibili.

  • Fondotinta liquido. Una consistenza facile da sfumare e un aspetto levigato rendono il tipo liquido una delle soluzioni più diffuse. Ci sono formule per soddisfare tutte le esigenze e tipi di pelle, come oil-free, impermeabile e 24 ore. Puoi creare una copertura più completa applicando più livelli.
  • Fondotinta in crema. I fondotinta in crema sono una pratica opzione on-the-go. Sono accolti in confezioni compatte, molto comode da mettere in borsetta, o sotto forma di stick, ideali per i ritocchi durante il giorno. Consentono di ottenere una finitura opaca, che è meravigliosa per la pelle grassa.
  • Fondotinta minerale. Un vero fondotinta minerale è costituito da ingredienti completamente naturali che non ostruiscono i pori. Può essere proposto in forma liquida e donare una finitura naturale.
  • Fondotinta in polvere. I prodotti di questo tipo hanno eccellenti proprietà di assorbimento dell’olio per aiutare a ridurre la luminosità durante il giorno. Questo uniforma il tono della pelle, creando una copertura efficace.

 

Fondotinta per ogni tipo di pelle?

Diversi tipi di pelle hanno esigenze differenti. È quindi indispensabile trovare sempre il fondotinta più adatto.

Pelle secca. I fondotinta per la pelle secca si idratano senza essere unti. Si consiglia di evitare una finitura opaca.

Pelle grassa. Scegli un prodotto che aiutare a controllare la lucentezza, coprire eventuali imperfezioni e assorbire l’olio in eccesso.

Pelle mista. I fondotinta consigliati per le pelli miste sono privi di olio e ricchi di ingredienti idratanti, per nutrire adeguatamente le aree più secche della pelle. Sceglierne uno che si stende facilmente farà sì che le aree più asciutte della pelle ottengano una copertura completa mentre le zone più esterne possano respirare.

Pelle matura. La pelle matura tende ad essere più secca, quindi è bene optare per un prodotto antiage con proprietà idratanti. La base minerale è particolarmente adatta in quanto ha una finitura luminosa che non si deposita in linee sottili.

Come capire il sottotono per il fondotinta?

La pelle di ciascuno di noi ha un sottotono. Ciò significa che le persone che a colpo d’occhio hanno una pelle simile, possono avere sfumature diverse. Di conseguenza, lo stesso prodotto può sembrare molto diverso una volta che viene applicato su di loro.

Generalmente ci sono tre tipi di sottotono della pelle:

Il sottotono è freddo se, guardando il tuo polso, vedi che le tue vene hanno una tonalità dominante tendente al blu, viola e rosa. Un altro modo di vedere se hai un sottotono freddo è prestare attenzione alla tua pelle durante l’abbronzatura. Se diventa rossa (o rossa e poi abbronzata), hai un sottotono freddo.

Il tuo sottotono è caldo se le sfumature di giallo e pesca sono le più evidenti sulla tua pelle. Inoltre, se la tua abbronzatura diventa dorata senza prima essere rossa, è sicuro che hai un sottotono caldo.

Il sottotono è neutro se: hai un mix di sottotitoli caldi e freddi.

Vale la pena aggiungere che questo non significa che tutte le persone dalla pelle chiara hanno un sottotono freddo e tutti quelli con la pelle più scura ne hanno uno caldo. Un altro modo per vedere quale sottofondo hai è aprire il tuo portagioie e vedere se la tua carnagione è migliorata indossando l’argento o l’oro.

Sii onesta con te stessa, non devi scegliere il metallo che ti piace di più, ma quello che fa davvero risaltare le tue caratteristiche. Se hai un aspetto migliore con i gioielli in oro, è più probabile che tu abbia un sottotono caldo. Se l’argento fa esplodere la tua naturale bellezza, la tua pelle ha un sottotono freddo.

Sapere se la tua pelle ha un sottotono caldo, freddo o neutro ti aiuterà nella scelta della giusta tonalità di fondotinta. Comprenderai meglio anche perché alcune tonalità potrebbero non funzionare sulla tua pelle, anche se nella confezione sembra che farebbero miracoli.




Ombra del fondotinta?

Ora che conosci il tuo sottotono, concentrati sull’ombra del fondotinta. Quando si sceglie il colore, è meglio applicare un po’ del prodotto nel punto della mascella più vicino all’orecchio e vedere come si armonizza rispetto al collo.

Chiediti: il colore è vicino al tono della tua pelle? Il colore si fonde bene? Se è così, continua ad applicare questa sfumatura di fondotinta sul tuo viso, un po’ alla volta.

Quando hai applicato il fondotinta su tutto il viso, vai alla luce naturale e guardati allo specchio.

Se la base si fonde bene con la pelle e ha lo stesso tono del collo, delle mani, delle spalle e del torace, hai trovato la tua ombra.

 

Livelli di copertura con il fondotinta?

Il livello di copertura dipende dal tipo di pelle, dalle preferenze personali e persino dal periodo dell’anno.

Copertura trasparente. Se hai una pelle naturalmente chiara o preferisci una copertura più leggera, apprezzerai una finitura pura. Le creme idratanti colorate sono scelte sane quando si desidera solo un piccolo aiuto per ottenere quel bagliore naturale.

Copertura media. I fondotinta con copertura media sono ideali se stai cercando di nascondere le imperfezioni, ma anche per lasciar respirare la pelle e darle un aspetto idratato e radioso.

Copertura piena. Se vuoi ottenere un viso senza difetti, macchie scure, cicatrici, ombre o arrossamenti, scegli un fondotinta di questo tipo per creare una base perfetta.

 

Provare il fondotinta?

Per ottenere un aspetto perfetto, è fondamentale trovare il fondotinta giusto in base al tipo di pelle. Ogni pelle è completamente diversa dall’altra, e il prodotto che va benissimo alla tua migliore amica potrebbe essere completamente inadatto per te.

Questo è il motivo per cui è estremamente importante testare un fondotinta prima di effettuare l’acquisto.

Alcuni marchi forniscono dei campioncini, quindi se ne hai la possibilità, provalo prima e vedi come appare sulla tua pelle alla luce naturale. Se non sono disponibili questi campioncini, puoi chiedere al truccatore o al commesso in negozio di applicarne un po’ sulla tua pelle.

Fatto questo, non correre a comprarlo subito. Esci dal negozio e guardalo di nuovo alla luce naturale. Se l’ombra è giusta e se ti piace la texture, allora quello è il fondotinta che fa per te.

Nei forum si legge continuamente di acquisti sbagliati, fatti sulla base di un consiglio dato in buona fede che poi magari non si è rivelato corretto. I cassetti sono pieni di fondotinta che sono stati usati una volta e poi abbandonati per sempre, in quanto non erano proprio i tipi giusti. Sii esperta: testa il prodotto e assicurati che sia proprio quello che stai cercando.

 

Come applicare il fondotinta?

Ci sono tre modi per applicare il fondotinta.

  • Utilizzare un pennello per fondotinta. Per ottenere la migliore copertura, optare per pennelli grandi con una testa piatta. Se hai bisogno di un po’ più di precisione, prova un pennello angolato. L’angolo ti aiuterà a coprire le aree più difficili da raggiungere. Assicurati di mantenere sempre i tuoi pennelli puliti lavandoli regolarmente.
  • Usare le dita. Questo è un modo semplice per applicare il fondotinta. Metti il fondotinta sul viso e sfumalo delicatamente con la punta delle dita. Se hai la pelle acneica o grassa, è meglio evitare questa tecnica e optare per spazzole o spugne in quanto le dita possono trasferire oli in eccesso sulla pelle.
  • Impiegare una spugna. Una spugna per il trucco è uno dei modi migliori per stendere il fondotinta. Inumidire la spugna, eliminare l’acqua in eccesso e tamponarla nel fondotinta. Quindi con un leggero movimento, basta premere sulla pelle, applicando uniformemente il prodotto.

Molti prodotti assicurano una lunga durata. È sufficiente applicarli alla mattina per essere a posto per tutto il giorno.