È Sempre l’Ora del Tè, Con Il Miglior Bollitore Elettrico

miglior-bollitore elettrico

Con il miglior bollitore acqua elettrico, è sempre il momento di concedersi una pausa.

Se siete amanti di bevande calde e tisane e ne bevete anche più volte al giorno, probabilmente sapete che certi tè di qualità hanno bisogno di cure particolari. Ad esempio quello nero Pu’er non può essere lasciato in acqua per molto tempo e deve essere messo in infusione fresco ogni volta che serve, altrimenti diventa amaro.

Inoltre, mentre alcuni tè devono essere immersi in acqua più fredda, altri tipi e alcune bevande (come zuppe e caffè) la richiedono più calda o più bollente.

Per evitare di far bollire l’acqua mezzo milione di volte al giorno, si rivela particolarmente utile uno scalda acqua (detto anche bollitore elettrico). Questi elettrodomestici sono di solito venduti a prezzi ragionevoli, sono facili da usare e non richiedono molto spazio.

È sufficiente riempire la loro caldaia con acqua e collegare il dispositivo a una presa di corrente. Una volta riscaldata, l’acqua si mantiene alla temperatura desiderata per tutto il giorno. L’erogazione avviene con la semplice pressione di un tasto, per ottenere in qualsiasi momento tè caldo, caffè solubile, zuppe istantanee…

Questi apparecchi sono anche molto utili in occasione di una festa o di una riunione d’affari, quando cioè è necessario servire il tè o il caffè a un gran numero di persone.




Il bollitore senza fili

Il bollitore elettrico è un piccolo elettrodomestico molto pratico e comodo che permette di bollire l’acqua in modo facile e veloce. Infatti, tutto ciò che bisogna fare è inserire l’acqua nel serbatoio, attaccare l’apparecchio alla presa di corrente e premere un pulsante.

Questa preziosa risorsa idrica viene riscaldata da una resistenza elettrica e quando inizia a bollire l’apparecchio si spegne automaticamente. Può essere poi mantenuta a una determinata temperatura per un lungo tempo.

È importante osservare, inoltre, che l’acqua arriva al punto di ebollizione più rapidamente rispetto a quando la si mette sul fuoco.

Nonostante questa apparente semplicità, esistono in commercio moltissimi tipi di bollitori elettrici, che si differenziano ad esempio per il materiale costruttivo, la capacità dei serbatoi e le varie funzioni accessorie.

Quasi tutti i modelli dispongono di una finestrella con scala graduata, perché si possano riempire con quantità minori di acqua secondo le diverse necessità.

 

Che cos’è un bollitore acqua da viaggio

Le capacità di questi apparecchi variano da volumi di un litro fino a modelli da un litro e mezzo o due litri. Maggiore è la capacità, maggiore è la dimensione e la potenza dell’apparecchio.

Esistono anche bollitori da viaggio che hanno capacità inferiore al litro. Sono ideali in tutte quelle situazioni in cui si ha la necessità di ottenere velocemente una o due tazze d’acqua: in una camera d’albergo, dopo un’escursione in montagna o una lunga pedalata in mountain bike, in una serata in famiglia davanti alla tv…




A proposito di materiale

Per quanto riguarda i materiali, i modelli più economici sono di plastica, ed è sempre bene assicurarsi che questa sia atossica.

Gli apparecchi in acciaio inossidabile si fanno apprezzare perché sono robusti e igienici, inoltre garantiscono un’ottimale tenuta della temperatura; devono avere ovviamente un manico isolato termicamente perché l’acciaio, essendo un buon conduttore, diventa estremamente caldo.

Ci sono poi i bollitori in rame, ferro, alluminio o ceramica, ciascuno dei quali si caratterizza per differenti prestazioni in fatto di tenuta del calore.

 

Prestazioni in più

Un bollitore elettrico che si rispetti è costituito da una base, da collegare alla presa elettrica, su cui appoggia la caraffa. Il vantaggio è che la caraffa può essere staccata per servire in tavola o in ufficio.

Una caratteristica aggiuntiva importante è quella relativa allo spegnimento automatico, per questioni legate alla sicurezza.

Infine una nota di manutenzione: scaldando l’acqua si deposita calcare (più l’acqua è dura, più calcare si forma), che si può accumulare all’interno. È importante quindi effettuare un’accurata pulizia di tanto in tanto scaldando una parte di aceto in acqua o usando uno specifico prodotto anticalcare. Si scalda il tutto fino ad ebollizione e poi si scarica l’acqua, avendo poi cura di asciugare l’interno con un panno morbido.

Alcuni modelli, molto pratici, sono dotati di filtro anticalcare lavabile, per mantenere sempre l’apparecchio nella massima efficienza.

I 9 migliori bollitori d’acqua elettrici

La presenza o meno di funzionalità aggiuntive, nonché la scelta dei materiali e delle capacità, può incidere sul prezzo di vendita di questi apparecchi, che però non sale mai alle stelle: con qualche decina di euro è possibile acquistare un modello di soddisfacente qualità.

In ogni caso, essendo apparecchi elettrici si suggerisce sempre di controllare che abbiano i marchi di conformità CE e di sicurezza secondo gli standard europei.

 

1. Bolittore Russell Hobbs 20193-70

Il migliore per: rapidità

Bollitore-Compatto

Porta ad ebollizione una tazza d’acqua in 55 secondi, con un di risparmio energetico fino al 66%. Ha una capacità di 1 litro e presenta l’indicazione del livello di acqua per preparare una, due o tre tazze.

Il particolare design del beccuccio consente di versare l’acqua senza rovesciarla e il coperchio si apre a pressione, nella massima praticità. È dotato di filtro anticalcare rimovibile e lavabile. La sua base è girevole a 360 gradi.

 

2. Princess 01.235005.01.001 Roma

Il migliore per: dispositivi di sicurezza

Bollitore-Cordless

Offre una protezione contro il surriscaldamento e una contro la bollitura a secco, mentre il coperchio è equipaggiato con meccanismo di blocco.

Inoltre, si spegna automaticamente al raggiungimento della temperatura. È cordless, ha una capacità di 0,5 litri e la sua base è ruotabile a 360 gradi. Ha una dimensione di 17,2 x 12 x 18,2 centimetri e pesa 662 grammi. Il suo corpo è in acciaio inox.

 

3. Philips HD9380/20

Il migliore per: programmi pre-impostati

Bollitore-con-controllo-digitale-della-temperatura

Molto funzionale, è fornito di 5 pulsanti con programmi pre-impostati (a 40°, 80°, 90°, 95° e 100°C): in questo modo è possibile selezionare la temperatura ideale in base al tipo di bevanda e ai gusti personale.

Presenta inoltre la funzione Keep Warm per mantenere in caldo l’acqua alla temperatura impostata. Il filtro anticalcare e la micro-trama sottile sul beccuccio garantiscono una bevanda senza residui. L’indicatore delle tazze facilita l’inserimento dell’esatta quantità di acqua.

 

4. Bolittore da viaggio Black+Decker DC1005-QS

Il migliore per: prezzo competitivo

Bollitore-da-Viaggio

Con la sua potenza da 1000 W e una capacità di 0,5 litri, è ideale per preparare una tazza di tè a casa, in ufficio o in viaggio.

È molto compatto (18,4 x 14,4 x 12 centimetri e 669 grammi di peso) ed è dotato di piedini antiscivolo. La finestra trasparente offre una visione ottimale per il controllo del livello dell’acqua.

Completano le sue prestazioni il led indicatore di funzionamento, il sistema di blocco di sicurezza sul coperchio e la resistenza nascosta per la massima igiene.

 

5. Bosch TWK7801

Il migliore per: avvolgicavo

Bollitore-Elettrico

Grazie al suo avvolgicavo, può essere riposto velocemente in modo ordinato. Il dispositivo si spegne automaticamente quando l’acqua inizia a bollire e offre una protezione totale contro il surriscaldamento.

La sua base è girevole a 360 gradi. Il fondo interno in acciaio inossidabile ha la resistenza integrata. Ha una dimensione di 15,8 x 23,8 x 25,8 centimetri, pesa 1,4 chilogrammi e la sua capacità è di 1,7 litri.

 

6. Moulinex Subito BY540D

Il migliore per: aggancio preciso

Bollitore-moulinex

Realizzato con materiali accuratamente selezionati, ha una struttura in acciaio inossidabile e una capacità di 1,7 litri.

È molto maneggevole e garantisce un aggancio immediato alla base. Quest’ultima è multidirezionale a 360 gradi, per la massima comodità. Inoltre il cavo può essere arrotolato alla struttura, per adattare la sua lunghezza alla distanza dalla presa. Un filtro sul beccuccio evita di versare la parte calcarea dell’acqua nella bevanda.

 

7. Tristar WK-1323

Il migliore per: look trendy

Bollitore-Elettrico-in-Acciaio-Inox

Con il suo design di tendenza, si integra con facilità in ogni stile di arredamento. La sua caraffa rimovibile ha una capacità di 1,2 litri e si aggancia con facilità alla base girevole a 360 gradi.

È dotato di interruttore on/off e si spegne automaticamente una volta che viene raggiunta la temperatura. Pesa 830 grammi e misura 22 x 18 x 17,8 centimetri.

Fra le sue funzioni, si segnala la protezione bollitura a secco, lo spegnimento automatico e il sistema filtro.

 

8. Kenwood Kmix

Il migliore per: grip

Bollitore-acqua

Il corpo ergonomico con maniglia Sure Grip rendono l’utilizzo del bollitore molto confortevole. Il coperchio basculante ottimizza le operazioni di riempimento.

Sul retro è presente una finestra per il controllo del livello dell’acqua. L’apparecchio ha un filtro calcare removibile e lavabile ed è dotato di pulsante on/off illuminato che ne facilita l’utilizzo in ambienti con poca luce.

Ha una capacità di 1,6 litri ed è fornito di dispositivo per l’autospegnimento non appena l’acqua inizia a bollire.

 

9. Domoclip DOM153

Il migliore per: illuminazione led

Bollitore-elettrico-cordless-senza-fili

È un bollitore elettrico dal design moderno, che dona un tocco di vivacità all’ambiente domestico. Grazie all’illuminazione led blu, è possibile controllare il livello dell’acqua su entrambi i lati ed osservare il processo di ebollizione.

Con una potenza di 2000 W e una capacità di 1,7 litri, l’apparecchio è l’ideale per l’utilizzo in ufficio o per famiglie di medie dimensioni. La maniglia ergonomica Cool-Touch facilita la presa senza pericolo di scottature.




Reply